Il forum di AutoElettrica101 è ospitato su JuzaPhoto (network di fotografia). JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo


Il forum di discussione di www.autoelettrica101.it è ospitato dal network fotografico JUZAPHOTO

Nuova Renault Zoe Z.E. 50

AutoElettrica101 » Forum » Nuova Renault Zoe Z.E. 50




Hbd
avatarsenior
inviato il 31 Luglio 2019 ore 15:43


io aspetto una citycar a max 16.000 euro con mini generatore interno ma elettrica.. anni fa leggevo di case che cercavano di inserire un wankel come mini generatore per ridurre le vibrazioni ..se non erro audi.. poi non se n'è saputo più nulla.. penso che per i casi di emergenza sarebbe l'ideale... un po come il motocompressore inserito nei nostri caccia reggiane durante la ww2 .. che permettevano di far partire il motore senza l'aiuto da terra

Era stata Mazda a valutare l'uso di una unità Wankel come "range extender", visto che avevano già avuto esperienze con tali tecnologie, a partire dagli anni '70. Come propulsore destinato all'autotrazione, comunque, pur se aveva degli elementi interessanti (potenza specifica elevata in rapporto alla cilindrata, ad esempio), il Wankel aveva due punti deboli non indifferenti: affidabilità non eccezionale (che con il tempo è migliorata) e consumi specifici elevatissimi. Non a caso, per l'uso automobilistico le applicazioni sono sempre state limitate.

Discorso analogo per i motori a due tempi che, pur se in campo nautico continuano ad essere utilizzati, per l'autotrazione hanno avuto scarso successo. Il problema è nell'architettura di tali unità, che comporta consumi elevati di lubrificante (cosa che ha conseguenze nefaste sulle emissioni), nonché di carburante. In campo nautico si salvano in quanto vi sono regolamentazioni meno restrittive, in termini di inquinanti, rispetto al contesto automobilistico.

Tornando al tema principale, esistono già da anni delle soluzioni ibride, in cui il propulsore dedicato alla trazione è elettrico, e vi è una unità termica che ha lo scopo di ricaricare le batterie. Anche la BMW, ad esempio, aveva una variante ibrida della I3, con range extender (non più in produzione, a quanto vedo).

Paolostok
avatarsenior
inviato il 31 Luglio 2019 ore 16:30

Infatti ultimamente sembrano aver preso piede le full electric

Marco Messa
avatarjunior
inviato il 31 Luglio 2019 ore 16:58

se no si offende un altro concessionario Renault

quarda che il concessionario non si è offeso per i prezzi gonfiati, anzi ride a sentire le interpretazioni ridicole dei tuttologi del web.
il concessionario si incaxxa se gli si da del leccafondoschiena.
ome nel 2000 al passaggio dalla lira all'euro, quando le auto, come altri prodotti, passarono da x lire alla stessa x in euro...va bè..


altra stupidaggine vatti a prendere i prezzi di listino dell'epoca, i listini sono stati cambiati dalle case automobilistiche utilizzando solo la conversione aritmetica, forse ti confondi con le pizze.
nel 2000 la Clio costava 22 milioni oggi a distanza di 20 anni la paghi da 11500 ai 13000euro con in più tutte le tecnologie di sicurezza e e tanti dispositini inesistenti all'epoca

prezzi Tesla la 3 costa da 49000 a 60000 euro. pari versione benzina vedi megane grancoupe che conosco bene scontata la paghi dai 25000 ai 27000 euro sempre la meta rispetto l'elettrica.

Baiosso
avatarjunior
inviato il 31 Luglio 2019 ore 17:53

Era stata Mazda a valutare l'uso di una unità Wankel come "range extender"


no Hbd perdona .. era proprio audi.. ho trovato l'articolo e da li ho capito come sto invecchiando..2010.Eeeek!!!

fino a quegli anni divoravo riviste tipo al volante e compagnia bella..

www.quattroruote.it/news/novita/2010/11/11/elettrica_col_wankel.html

il wankel non ho mai capito perchè sinceramente fu scelto.. so anche io i suoi difetti .. la guidavo la rx8..

Hbd
avatarsenior
inviato il 31 Luglio 2019 ore 18:22

Anche Mazda ha pianificato l'utilizzo di un motore rotativo, come generatore (tuttavia, motore rotativo non indica necessariamente un Wankel, in effetti):

mazdamediapacks.com/en/future-technology/press-releases/electric-and-h

La ragione di tale scelta è principalmente dovuta agli ingombri, nonché di compatibilità con combustibili gassosi, a quanto scrivono.

Comunque, il tutto è fuori tema con la discussione, quindi chiudo la parentesi.

Paolostok
avatarsenior
inviato il 31 Luglio 2019 ore 20:33

Marco Messa, lascia perdere, in quegli anni ho cambiato macchina, e me li ricordo i prezzi... altro che pizzeEeeek!!! nel portafoglio le pizze!!!

Paolostok
avatarsenior
inviato il 31 Luglio 2019 ore 20:42

Tesla3 e Megan e Grancoupe... stessa classe... anzi guarda sono sicuro che dirai che la Megane come classe sia superiore.
Che la Zoe costa troppo è un dato di fatto, altro che stupidaggini.
Non ho dato del ×, ho detto che ci tieni alla tua concessionaria, se fosse come dici tu sarebbero dei × tutti i dipendenti che non vanno a dire che la propria ditta ha prezzi alti... a proposito di stupidaggini... chi è che parlava di rispetto? Tu dove lo pratichi?

Marco Messa
avatarjunior
inviato il 31 Luglio 2019 ore 21:21

ok

sig. " so tutto io "

hai perfettamente ragione su tutto

by by



Paolostok
avatarsenior
inviato il 31 Luglio 2019 ore 21:26

E no Marco Messa, io non pretendo di sapere tutto, infatti ora ricerco dei listini di quegli anni, e, se mi sono sbagliato, non ho difficoltà a dirlo, come del resto avevo anticipato prima quando ho detto che in tanti anni qualche caxxata l'ho detta sicuramente, questa sarebbe una in più...

Hbd
avatarsenior
inviato il 31 Luglio 2019 ore 22:10

Per curiosità ho verificato sui quattroruote dell'epoca: a parte per piccole differenze, con il passaggio dalla lira all'euro non era cambiato molto, in termini di prezzi di listino delle auto.

Paolostok
avatarsenior
inviato il 31 Luglio 2019 ore 22:20

HBD: facceli vedere... prendi un modello e vediamo le differenze.

Hbd
avatarsenior
inviato il 31 Luglio 2019 ore 23:09

E' tutto reperibile online, sul sito di Quattroruote: basta acquistare i numeri di Dicembre 2001 e Gennaio 2002, per poi visionare i listini.

Paolostok
avatarsenior
inviato il 31 Luglio 2019 ore 23:32

Grazie...Cool

Marco Messa
avatarjunior
inviato il 01 Agosto 2019 ore 9:51

E' tutto reperibile online, sul sito di Quattroruote: basta acquistare i numeri di Dicembre 2001 e Gennaio 2002, per poi visionare i listini.


ti ringrazio per il tuo intervento


HBD: facceli vedere... prendi un modello e vediamo le differenze.


cercateli tu non far perdere tempo ad altri visto che ancora insisti.


mettici anche il 1999 cosi avete un quadro completo analizzando anche come erano le auto allora: no ABS no ESP, no catalizzatori e doppie sonde lamba no airbag e dispositivi di sicurezza no navigatori, bluethoot, etc etc.

per quelli che ancora non la capiscono è tutto interesse dei produttori ricercare costantemente la riduzione dei costi

che siano auto o frigoriferi,


dopo il lecca fondoschiena mi sono preso anche del bugiardo, cosi si non si fa discussione ma solo rissa .


Paolostok
avatarsenior
inviato il 01 Agosto 2019 ore 10:37

Marco Messa, leccafondoschiena te lo sei detto da solo: datti una calmata, ed a proposito di rispetto... imparalo, e non ti intromettere quando parlo con altri!

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Iscrivendoti potrai sfruttare tutte le funzionalità di AutoElettrica101 e di JuzaPhoto.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

Forum AutoElettrica101 su JuzaPhoto - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it