Il forum di AutoElettrica101 è ospitato su JuzaPhoto (network di fotografia). JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo


Il forum di discussione di www.autoelettrica101.it è ospitato dal network fotografico JUZAPHOTO

Tesla: guida autonoma e robotaxi

AutoElettrica101 » Forum » Tesla: guida autonoma e robotaxi




Ironmanu
avatarjunior
inviato il 23 Aprile 2019 ore 21:29

Voi che visione avete del futuro in questo ambito?

TheRealB
avatarjunior
inviato il 23 Aprile 2019 ore 21:42

il parco circolante si ridurrà numericamente


Si ridurrà il numero di macchine parcheggiate , non di quelle circolanti (so bene che per "parco circolante" si intendono le auto esistenti, anche se non circolano effettivamente).

Cambieranno molti settori, dalla gestione urbana (molti meno parcheggi, molti meno introiti per le amministrazioni locali e per i privati che li gestiscono), alle assicurazioni (rischi ridotti, introiti ridotti), ai carrozzieri (scompariranno in gran parte), ai taxi, alle società di noleggio, ai prezzi immobiliari delle aree centrali delle città in relazione alle periferie, per non parlare dei box e dei garage. Diventeranno inutili i segnali stradali e quindi chi li produce e installa. Forse emergeranno modelli di business nei quali il trasporto è gratuito, ma se devi fermarti al supermercato per la spesa l'auto ti porterà in quello convenzionato con l'operatore che gestisce la flotta di robotaxi. Ci sarà da divertirsi.

Poi si pone il grosso problema degli introiti fiscali dalla tassazione dei carburanti: Juza ci ha raccontato che il suo viaggio in Germania è costato molto meno rispetto ad un'auto a combustione interna, ma è impensabile che gli Stati rinuncino ad una fonte così importante come le accise sui carburanti senza introdurre qualche misura che tassi l'utilizzo dell'elettricità per autotrazione.

Ironmanu
avatarjunior
inviato il 23 Aprile 2019 ore 22:58

Bravo TheRealB! Quella del gettito fiscale legato al mondo auto é un bel tema correlato e sicuramente spinoso.

In un paese come il nostro dove l'abissinia é ormai una entrata strutturale penso che saranno dolori.

In caso di conversione al full Electric il costo al kWh dovrà per forza aumentare e poi si creeranno mille balzelli a carico del "servizio" auto.

E tutto questo perché ad ogni finanziaria abbiamo miliardi e miliardi da trovare....

Danielepallavicini
avatarjunior
inviato il 24 Aprile 2019 ore 13:50

La questione fiscale sicuramente sarà affrontata ma considerate che il grosso dei consumi di carburante deriva dall'autotrasporto.
Camion ed autobus hanno motori molto più assetati di quelli della automobili e viaggiano 8-9-10 ore al giorno.
Fino a che non saranno in commercio della auto elettriche da 10-15.000€ difficilmente il fisco si accorgerà dei minori introiti derivanti dalle accise.
Per la guida autonoma la vedo una naturale evoluzione, spero che nel giro di un paio di anni vi siamo mezzi ed algoritmi che riescano effettivamente a migliorare la sicurezza stradale, specialmente su tratte medio-lunghe dove la stanchezza, la distrazione, la noia sono veri problemi.
Mi auguro che a breve i mezzi vengano dotati di un copilota virtuale in grado di supportare la guida attiva ed intervenire come un “angelo custode”, di segnalarci i superamenti dei limiti di velocità, dei divieti di sorpasso... resta da capire come i grandi gruppi automobilistici affronteranno questo passaggio.

TheRealB
avatarjunior
inviato il 24 Aprile 2019 ore 14:56

Riguardo alla guida autonoma, va sottolineato come Tesla abbia un approccio molto diverso dall'altro principale "concorrente", ovvero Waimo (di Google).

Tesla punta a realizzare un sistema che si sostituisca al pilota umano "mimandone" logiche e comportamento, e quindi basa il sistema su otto telecamere e un radar di supporto. Waimo e altri puntano invece a realizzare mappe dettagliatissime in 3d delle strade percorribili, che il sistema di guida autonoma usa come modello della realtà nella quale si trova, basandosi in gran parte su un Lidar.

In altri termini, le auto Waimo hanno solo bisogno di identificare gli elementi "variabili" dell'ambiente (altri veicoli, pedoni, ostacoli imprevisti, etc.), ma possono viaggiare esclusivamente su strade già mappate. Le auto Tesla possono in teoria andare ovunque, ma devono interpretare in tempo reale i dati ricevuti dalle telecamere e dal radar non solo per gli elementi dinamici, ma anche per quelli statici (la strada in sé, ad esempio). La mappatura dell'ambiente è meno accurata, ma si avvale delle informazioni raccolte da tutte le auto Tesla in circolazione. Non a caso Tesla ha annunciato di recente di aver iniziato a dotare le proprie auto di un sistema particolarmente potente, sviluppato in autonomia, al posto di quello Nvidia utilizzato fino a ieri.

Madrano
avatarsenior
inviato il 24 Aprile 2019 ore 17:10

Ho da pochi giorni comperato un 'AUDI Q2 che non ha la guida automatica ma un sistema di frenata automatica programmabile. Lo sto provando in colonna come mi hanno suggerito ma vi assicuro che aspettare che l'auto freni da sola é per il momento una cosa terribile. Ho provato e con certe limitazioni che bisogna imparare bene a conoscere e gestire il sistema funziona ma per il momento rimane ancora una cosa terribile. Con questa per ora limitata esperienza non riesco nemmeno ad immaginare la guida automatica. Ma un giorno arriverà !

Domenic
avatarjunior
inviato il 30 Aprile 2019 ore 20:59

Dubito che in un immediato futuro si possa arrivare ad avere veicoli a guida totalmente autonoma.
L'intelligenza artificiale ancora non è in grado di sostituire l'uomo e forse non ci riuscirà mai.
Ci sono ancora problemi con i treni che viaggiano da soli su rotaia, sono pochissimi i paesi che usano treni totalmente automatici , non c'è paragone con la difficoltà che ci sono sulle strade anche nei paesi più ligi come guida.
In Italia un auto a guida totalmente autonoma si suicida dopo mezz'ora MrGreen

TheRealB
avatarjunior
inviato il 01 Maggio 2019 ore 9:41

Il problema per le auto a guida autonoma è il fatto che circolano anche auto a guida umana, quindi meno prevedibili.

Va comunque detto che:
1. si tratta di un'intelligenza artificiale specializzata, quindi più semplice da realizzare rispetto ad una generale (ad esempio, un robot che assista persone anziane o disabili);
2. un'auto a guida autonoma rispetterebbe pedissequamente le regole della strada, tenendosi anche un margine di sicurezza: se tutti gli umani facessero così il numero di incidenti crollerebbe.

Domenic
avatarjunior
inviato il 01 Maggio 2019 ore 11:49

Infatti se fossero tutte automatizzate MrGreen

Old_pentax
avatarjunior
inviato il 01 Maggio 2019 ore 22:13

In Italia un auto a guida totalmente autonoma si suicida dopo mezz'ora

A Napoli andrebbe riscrivere completamente il software: con il rosso si passa, con il verde chi lo sa, l'arancione non serve ...
La precedenza è di chi se la piglia ...

MrGreen

TheRealB
avatarjunior
inviato il 01 Maggio 2019 ore 22:29

Se a Napoli si passa con il rosso, sulle autostrade lombarde e venete in terza corsia la velocità minima è 160km/h.

_zeppo_
avatarsupporter
inviato il 02 Maggio 2019 ore 14:15

Pur lavorando da oltre 25 nel campo informatico, non mi fiderei mai ad affidare la mia vita ad una pseudo intelligenza artificiale!



gizmodo.com/tesla-autopilot-malfunction-caused-crash-that-killed-ap-18

Pasi
avatarjunior
inviato il 02 Maggio 2019 ore 17:55

Perché Zeppo? Per un incidente?
Dopo aver visto le foto dell'esplosione dell'autocisterna a Bologna, o la periodica notizia dell'autista di autobus beccato positivo al test antidroga, io direi di non voler affidare la mia vita ad una scimmia non ben evoluta!!

Io ragiono così:
SENZA A. I. = X vittime all'anno
CON A. I. = Y vittime all'anno

Se Y<X ha senso muoversi e fare il cambio. Subito. Poi il progresso avanzerà e Y scenderà meglio, ma intanto si è già iniziato a salvare delle vite.

_zeppo_
avatarsupporter
inviato il 02 Maggio 2019 ore 18:16

Io parlo per me, ma effettivamenti per molti sarebbe meglio la guida autonoma...

Flarelux
avatarjunior
inviato il 02 Maggio 2019 ore 22:17

Adesso non mi capita più, ma negli anni 80 qund'ero ragazzo mi capitava spesso di viaggiare in auto di notte senza meta, pilota automatico inserito e la musica che in sottofondo dava spazio a domande esistenziali

se il futuro è solo la guida autonoma mi sento fortunato di aver vissuto un'epoca irripetibile di simbiosi uomo auto

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Iscrivendoti potrai sfruttare tutte le funzionalità di AutoElettrica101 e di JuzaPhoto.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

Forum AutoElettrica101 su JuzaPhoto - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it