Il forum di AutoElettrica101 è ospitato su JuzaPhoto (network di fotografia). JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo


Il forum di discussione di www.autoelettrica101.it è ospitato dal network fotografico JUZAPHOTO

Auto elettriche,ma per piacere...

AutoElettrica101 » Forum » Auto elettriche,ma per piacere...




Astore71
avatarjunior
inviato il 14 Aprile 2019 ore 23:57

al momento la macchina elettrica è molto utile per chi la vende e a rendere sereno l'animo di chi pensa di salvare il mondo con questo espediente purtroppo microscopico.


A M E N Cool

Walther59
avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 0:31

A M E N Cool

Lo so che le mie parole grondano di disfattismo ma trovo desolante che nonostante tutta la nostra buona volontà ti accorgi che il nostro piccolo contributo viene piallato a zero da situazioni abberranti,
andando un po' OT ma allo stesso tempo attinente al tema mi trovo a voler fare una raccolta differenziata fino ai minimi termini, mi piace separare anche le più piccole confezioni separandone tutti i piccoli materiali per poi vedere che a mare ci arriva di tutto.

Steff
avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 8:27

MrGreenMrGreenMrGreen gli innumerevoli post sull'auto elettrica vengono di solito considerati zero o quasi.
questo che invece è un post "contro" l'auto elettrica stà avendo un grande successo.
è ovvio che in un paese di ritardati come questo il cambiamento fatichi più che altrove ed infatti potremmo "subirlo" invece che "parteciparlo"Triste.
comunque l'auto elettrica stà diventando il bersaglio degli "haters" ,che poi (x restare in campo automobilistico)sono quelli che odiavano le auto tedesche ed in seguito i suv (finchè non gli anno fatto dacia e skoda mettendoli a tacere) ....
inutile stare a spiegare ad un hater i vantaggi di una cosa,lui guarderà sempre il bicchiere mezzo vuoto.
come fai a spiegargli che il litio può essere reciclato mentre il petrolio no?? non ci arriva e basta.
comunque cari haters ,non contate niente in questo mondo,fatevene una ragione.
il mondo lo fanno i "lovers" che credono nel futuro ,nell'innovazione e nell'emancipazione:-P.
l'hater abbaia e basta Sorriso.

Walther59
avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 9:23

Niente di sostanzialmente nuovo, Tutto ebbe inizio con la disputa tre Sapiens e Neanderthal, si continuò con i Mod e Rocker, Juve e Fiorentina e ora è il momento degli Haters e i Lovers.
Sono troppo vecchio oramai per assistere alla partita Marziani contro Venusiani con i terrestri sicuramente in veste di allibratori, chi vivrà vedrà.Cool

Stile70
avatarjunior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 9:56

negli ultimi giorni sto girando la Germania con la Tesla


sai quante panda a metano prendo con il costo di una Tesla..... (tanto per dirne una oppure una altra a GPL)

ad oggi l'elettrico è per una elite di ricchi che vogliono fare gli alternativi

poi la panda la posso lasciare in strada e fare rifornimento ai distributori che trovo in giro

con la Tesla tiro una prolunga lunga due isolati dalla cucina??

ah è vero ci sono i supercharger... a 100 km da casa... MrGreen


l'auto elettrica è sicuramente interessante, ma lontana da essere una reale alternativa almeno a breve medio termine

Jaclarmax
avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 10:08

La mancanza di conoscenza genera sempre distorsioni della realta'. Il problema vero e' che la conoscenza “reale” delle cose, soprattutto su certi temi, non si fa leggendo articoli sui giornali o notizie qua e la' su internet. Cosi' ci si affida solo alla merce' del manipolatore di turno che per propri interessi prova semplicimente a dire la sua e quella di qualcuno che gli ha rimpinguato le tasche.
La conoscenza richiede fatica, investimenti economici ed anni di studio, e spesso neppure basta! Come dire condizione necessaria ma non sufficiente. Il risultato? a conoscere lo stato reale delle cose sono poche persone che fra l'altro fanno anche fatica a discutere perche' non saprebbero neppure da che parte iniziare, purtroppo.
Quando vedi che c'e' gente che ancora pensa che il risparmio energetico netto ed i fattori inquinanti siano li stessi (e non ne cito altri) con o senza trazione elettrica allora prima ti stampi la mano sulla fronte esclamando mamma mia e poi ti cadonole braccia e non solo!

Walther59
avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 11:03

l'auto elettrica è sicuramente interessante, ma lontana da essere una reale alternativa almeno a breve medio termine

Per il momento non credo di esagerare se posiziono la macchina elettrica come una sorta di status simbol al momento non certo adatto a chi per lavoro si deve spostare per parecchi chilometri partendo alle 5 di mattina e dovendo schivare qualsiasi ritardo al lavoro, fattore che interessa enormi masse di popolazione, di altro avviso invece sono sull'applicazione di trazione elettrica su mezzi pubblici, treni a parte che ci sono quasi da sempre tutti gli Autobus da pianura potrebbero adottarla, lo stesso vale per Taxi, Car Sharing, Bike Sharing ( in special modo se va a sostituire le motociclette private), in pratica con qualsiasi mezzo inserito in un tragitto programmato e abbastanza ripetitivo incontrerebbe zero problemi di ricarica e ottimizzazione,
di altro avviso sono quando leggo chi afferma che riesce ad affidare tutta la propria vita lavorativa ad una auto elettrica privata e sopratutto quando si mette a consigliarla a tutti quanti, le alternative sono due: la sua situazione di spostamenti è alquanto particolare quanto rara oppure è la classica sparata di poco conto.Cool

Squalo
avatarjunior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 11:08

Bisognerebbe anche evitare di fare articoli come questo che fanno (volutamente?) confusione: i generatori erano stati portati per un eventuale emergenza e non per fornire l'elettricità alle auto. E non sono generatori a gasolio ma a glicerina.

www.vaielettrico.it/formula-e-a-roma-uno-scatto-per-guastare-la-festa/
twitter.com/lormar71/status/1117507842968301573?ref_src=twsrc%5Etfw%7C

Pistone
avatarjunior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 11:16

Un utente con nickname " Pistone " apre un 3D con quel titolo e poi si eclissa, lasciando tutti a scannarsi...mmhhCool


Io volevo sapere il vostro parere,se dopo voi vi scannate son problemi vostri...

Cos78
avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 11:19

Tutto bellissimo sulla carta.

Poi nei paesotti d'estate rimani senza corrente (niet, nulla, nada anche ogni giorno a certe ore) perchè il carico dei climatizzatori è troppo impattante.
Aggiungiamoci magari TUTTI i i piani cottura ad induzione* e le auto a ricaricare e... forse forse c'è da rivedere tutta l'infrastruttura.
Anche...

Ci vorranno anni e anni...



* Dipende: stando a diverse fonti si iniziano a progettare anche appartamenti senza cucina per un certo target di clienti... in quel caso non ci sarebbe l'impatto neanche di un piano ad induzione giacchè si cucina sempre meno in casa.

Jack_96
avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 11:22

Per il momento non credo di esagerare se posiziono la macchina elettrica come una sorta di status simbol

Esattamente: vedi il prezzo delle normali auto elettriche; a parte la gloriosa e mitica Panda Elettra Cool
L'auto privata non fa altro che spostare il problema dell'inquinamento da un'altra parte, non a risolverlo: tutti bravi a fare i finocchi col culo degli altri; se si vuole una mobilità realmente sostenibile bisogna abbandonare l'auto e iniziare a usare la bicicletta o i piedini e i trasporti pubblici dove ci sono.
(La Lombardia, poi, è il modello esemplare: aveva un'estesissima rete di filotramvie, ma smantellate tutte in modo da far andare chiunque con la propria auto, in modo da far vedere che i soldi e l'opulenza ci sono... Confuso
Non diciamo da dove arrivano questi soldi, però...)

Jack_96
avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 11:25

il carico dei climatizzatori è troppo impattante.

In Israele e Palestina sono rimasto stupito dalla quantità di climatizzato accesi: però, sai, quando si raggiungono temperature di 50°, inizia a fare caldino, mica come qui e su cui ci sarebbe da discutere... :-P
Mi chiedevo com potessero avere tutta quell'energia; la risposta è molto semplici: centrali nucleari Cool
Quanti, qui in Italia, vorrebbero la centrale nucleare davanti al balcone di casa?

Peda
avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 11:31

Walther sul discorso dei trasporti pubblici sono d'accordo con te.

Per quanto riguarda i mezzi privati per me ci stiamo piano piano arrivando, la maggior autonomia e le ricariche sempre più veloci riuscuranno ad andare incontro sempre a più utenti.
Anche il prezzo si sta abbassando, dai quasi 100000 euro dei primi modelli si è passato a 30000 e col passare degli anni si scenderà sotto i 20000.

Ad esempio sulla scelta del motorino elettrico abbiamo dovuto scartare la Piaggio poiché la vespa la puoi caricare solo con la presa elettrica che è nella moto, quindi praticamente la Piaggio si è rivolta solo a chi ha la possibilità di avere un giardino. Quindi abbiamo valutato per un motorino con batterie removibili e che puoi caricare comodamente a casa.

Un altro esempio lo puoi vedere nei supermercati, centri commerciali di nuova costruzione, dove per legge sono obbligati a mettere posti auto con colonnina elettrica.

Insomma questo per far capire che le alternative incominciano a esserci e saranno sempre di più.

Peda
avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 11:46

Poi non riesco a capire perché ci si ostina sempre a screditare (in questo caso l'elettrico) portando ad esempio altri problemi che non centrano.

Nessuno qua è così stolto da pensare che con l'avvento delle auto elettriche non si brucerà più un litro di gasolio o un kg di carbone.

Il fatto è che una mobilità elettrica può portarci verso un futuro più sostenibile, su una strada da intraprendere per gestire meglio le risorse di questo pianeta.

Se poi pensate che l'energia elettrica prodotta da un litro di gasolio bruciato in un generatore sia uguale (in km) ad un litro di gasolio bruciato da un motore a scoppio allora non so che dire, a parte di dare uno sguardo al significato di efficienza.

Stile70
avatarjunior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 11:49

Poi non riesco a capire perché ci si ostina sempre a screditare (in questo caso l'elettrico) portando ad esempio altri problemi che non c'entrano.


Hai ragione,
ma anche chi sostiene che oggi l'elettrico è una alternativa possibile perchè è già un prodotto maturo.... vive in una dimensione parallela...

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Iscrivendoti potrai sfruttare tutte le funzionalità di AutoElettrica101 e di JuzaPhoto.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

Forum AutoElettrica101 su JuzaPhoto - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it