Il forum di AutoElettrica101 è ospitato su JuzaPhoto (network di fotografia). JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo


Il forum di discussione di www.autoelettrica101.it è ospitato dal network fotografico JUZAPHOTO

Pininfarina PF0, collaborazione con Rimac

AutoElettrica101 » Forum » Pininfarina PF0, collaborazione con Rimac




Juza
avataradmin
inviato il 30 Settembre 2018 ore 9:41





Pininfarina e Rimac hanno annunciato una collaborazione (un contratto da 80 milioni per Rimac) per la realizzazione della Pininfarina PF0, supercar elettrica in arrivo nel 2019: Rimac fornirà le batterie e collaborerà nella realizzazione dell'hardware e software della PF0, che probabilmente avrà diverse componenti in comune con la Rimac C_Two, in grado di raggiungere gli 0-100km/h in 2 secondi e una velocità di punta di oltre 400km/h.

Dettagli : www.rimac-automobili.com/en/latest/news/rimac-to-supply-ev-technology-

Marcello Caponnetto
avatarsenior
inviato il 30 Settembre 2018 ore 13:20

Il futuro é qui! Meno inquinamento a gas e acustico dovuto al motore a scoppio!!
Come si smaltiscono le batterie di queste auto quando inutilizzabili o irrimediabilmente usurate??

Busnotturno95
avatarjunior
inviato il 30 Settembre 2018 ore 15:53

È un argomento perlomeno vasto, per non dire oscuro... ci sono specifiche normative per effettuare questi trattamenti, ma ovviamente all'uomo di oggi le regole non piacciono e quindi ci potremmo ritrovare in un futuro non troppo remoto le batterie esauste delle nostre auto in una qualche discarica nel terzo mondo.

Marcello Caponnetto
avatarsenior
inviato il 01 Ottobre 2018 ore 13:37

Senza guardare il negativo sembra molto figa. Le linee di design di Pininfarina sono niente male.. :-P

Juza
avataradmin
inviato il 01 Ottobre 2018 ore 13:41

per le batterie è possibile riciclarle e recuperarne una buona parte dei materiali, è una cosa che conviene anche alle case produttrici dato che si risparmia parecchi sulle materie prime, vedi:

www.tesla.com/it_IT/blog/teslas-closed-loop-battery-recycling-program

Marcello Caponnetto
avatarsenior
inviato il 01 Ottobre 2018 ore 19:47

La supervalutazione usato su queste nuove vetture elettriche sarà anche in ragione della sempre maggior capacità di recupero percentuale di queste batterie. La tecnologia avanza e sono ottime notizie per la salute della nostra amata Terra. Sempre più inquinata attualmente :(
E piú si allargherà il panorama motoristico elettrico prima i prezzi saranno piú competitivi..

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Iscrivendoti potrai sfruttare tutte le funzionalità di AutoElettrica101 e di JuzaPhoto.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

Forum AutoElettrica101 su JuzaPhoto - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it