RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Aiutatemi a scegliere tra questi due Zoom Sigma per Panasonic S1


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Aiutatemi a scegliere tra questi due Zoom Sigma per Panasonic S1





avatarjunior
inviato il 04 Maggio 2024 ore 15:58

Buon pomeriggio a tutti,
chiedo un vostro gentile supporto.

Per la mia Panasonic S1 ho la possibilità di prendere uno di questi due obiettivi, entrambi usati, con garanzia residua ed in condizioni più che ottime (darei indietro un corpo reflex FF usato che mi viene valutato 400 €)

Sigma 24-70mm f/2.8 DG DN Art Prezzo 850 € (- 400€ )= 450 € in garanzia fino a Novembre 2024

oppure

Sigma 28-70mm f/2.8 DG DN Contemporary Prezzo 600 € (- 400€ )= 200 € in garanzia fino a Luglio 2026

Mi occorre uno zoom tuttofare luminoso e questi due sono dei classici: inizialmente, volendo ridurre pesi ed ingombri ero orientato sul 28-70 ma poi, come spesso accade, leggendo un po' in rete (perchè non posso visionare nè provare gli obiettivi presso il rivenditore che si trova a svariate centinaia di km da me) ed avendo già il Sigma 50mm Art F1.4 ho iniziato a tentennare perchè se da un lato il 24-70 Art è più costosi, voluminoso e pesante, dall'altro ha quei 4 mm in più lato corto, è superiore otticamente ed è costruito ai massimi livelli. Il 28-70 Contemporary resta un'ottima scelta ma sembra che sia poco nitido a 70 mm un po' a tutte le aperture e negli scatti alla minima distanza di messa a fuoco e poi non è del tutto tropicalizzato (ha solo un o-ring sulla baionetta). Insomma, come sempre, razionalmente, visto l'uso che ne farei sarebbe meglio chiudere un'occhio sul 28-70 ed optare per questo, perchè mi farebbe risparmiare peso, ingombro e soldi,....dall'altro la qualità al vertice del 24-70 Art mi tenta anche se peso ed ingombro sarebbero da ascrivere sul lato negativo della comparazione.

C'è da dire che ho preso la S1 con la famosa offerta che includeva anche l'ottimo Lumix 24-105 mm F4 che non ho intenzione di vendere per il momento.

C'è qualcuno che ha avuto modo di provare uno od entrambi gli obiettivi in questione e dirmi la sua?

Grazie Sorriso

avatarsupporter
inviato il 05 Maggio 2024 ore 8:24

Le differenze le hai evidenziate quasi tutte giustamente. A questo aggiungerei una migliore resistenza alle aberrazioni da parte del 24-70 anche a TA. La qualità ottica delle 2 lenti non è così distante, anzi distinguere gli scatti dell'Art rispetto al Contemporary è veramente difficile, specie se attivi le correzioni in camera.

La differenza la fa la costruzione, però mi sto stancando dei pesi e ho appena sostituito due Art con 2 lenti Panasonic F1.8. Uno zoom tuttofare, magari da portarsi dietro sempre, non può pesare più di 500 grammi. E' vero che la costruzione dell'Art è di un altro livello, metallo, guarnizioni ovunque, perfetto. Il 28-70 è protetto sulla baionetta e sulla lente frontale, fine, la parte centrale è più esposta a rischi, peraltro un utilizzo normale non crea problemi. Per cui, se dovessi farlo io e prima o poi, lo farò, mi prenderò il 28-70 ed al massimo lo affianco al 24mm F1.8 Panasonic da prendere su se proprio ho necessità dei 24mm. Per me, basta Art sopra ai 500 grammi, sto sostituendo tutta le serie e mi è rimasto un solo Art, il 14-24 F2.8. Il resto, tutto Contemporary F2 o Panasonic F1.8 che sono leggeri e vanno benissimo. Stesso discorso per il corpo macchina, sto sostituendo la S1 con la S5II, come per il discorso fatto per le ottiche, ci perdo sicuramente in qualità del corpo macchina e nel mirino, ma guadagno nei pesi da portarmi appresso, si tratta di priorità e di scelte in base ad esse.

avatarsenior
inviato il 05 Maggio 2024 ore 8:43

Gli art sono il meglio che sigma riesce ad offrire mentre i contemporary sono la linea "economica" sia otticamente che nella costruzione quindi senza dubbio Sigma 24-70mm f/2.8 DG DN Art

avatarsenior
inviato il 05 Maggio 2024 ore 8:53

Se devi ridurre pesi e ingombri, la scelta è già fatta, segui i consigli di Pierino64.

avatarsenior
inviato il 05 Maggio 2024 ore 9:03

Non si possono ridurre pesi e ingombri con la S1
E' come prendere una ferrari e pensare a ridurre i comsumi MrGreen

Scherzo ovviamente, però a mio avviso bisogna fare un ragionamento. O si vuole uno zoom definitivo senza tante rinunce lato ottico sacrificando un po' nel peso della lente oppure si sceglie una lente buona si ma non questo gran che però rimanendo su pesi più leggeri.

Io avendo già il 24 105 f4 sceglierei il 24/70 2.8

avatarjunior
inviato il 05 Maggio 2024 ore 9:18

Buongiorno e grazie a tutti dei consigli: la scelta non è semplice perché, come detto, da un lato sono per la qualità assoluta e dall'altro, come succede a Pierino 64, sono un po' stanco de pesi ed ingombri del FF: a tal proposito, essendo relativamente nuovo del formato, da semplice amatore, ho ancora una volta rivalutato la polivalenza del m43 (formato da cui sono partito e mai abbandonato) con tutti i compromessi del caso.

Insomma la trasportabilità di un sistema non è cosa da poco anche se c'è da dire che ho deciso di entrare nel FF ML puntando più che altro sulla qualità perché per il resto avrei fatto con m43 o Apsc.

Tornando alla scelta tra i due Sigma, del 24-70 Art mi preoccupa il problema delle infiltrazioni di polvere mentre del 28-70 contemporary i compromessi ottici a cui faceva riferimento Checofuli.

Indecisione!Sorriso


avatarsenior
inviato il 05 Maggio 2024 ore 9:22

Mi permetto di farti valutare allora a tal proposito la S5ii.
Come peso e dimensioni rispetto alla S1 sembra veramente di prendere a mano una m4/3 come la G9 mantenedo però la stessa qualità FF.

avatarjunior
inviato il 05 Maggio 2024 ore 9:50

Mi permetto di farti valutare allora a tal proposito la S5ii.
Come peso e dimensioni rispetto alla S1 sembra veramente di prendere a mano una m4/3 come la G9 mantenedo però la stessa qualità FF.


Si Checofuli, la S5 II è in progetto di prenderla ma non ora: non voglio vendere la S1 che presi in abbinata con il 24-105 F4 a 1.499 € altrimenti non avrei messo piede nel FF mirrorless.

Sorriso


avatarsenior
inviato il 05 Maggio 2024 ore 10:01

Avuto contenporaneamente 28-70 2.8 sigma e 24-105 lumix f4 con s5 e il lumix è migliore in tutto.
Vendetti il sigma e mi ero tenuto il lumix.
Il 24-70 art non lo presi ai tempi perchè in afc con s5 nei test visti era imbarazzante l hunting... ora non so se abbiano risolto via fw.
Come zoom ti consiglio di rimanere con il 24-105 f4.

avatarjunior
inviato il 05 Maggio 2024 ore 11:07

Avuto contenporaneamente 28-70 2.8 sigma e 24-105 lumix f4 con s5 e il lumix è migliore in tutto.
Vendetti il sigma e mi ero tenuto il lumix.
Il 24-70 art non lo presi ai tempi perchè in afc con s5 nei test visti era imbarazzante l hunting... ora non so se abbiano risolto via fw.
Come zoom ti consiglio di rimanere con il 24-105 f4.

Grazie per il consiglio Raf, sicuramente restare solo con il 24-105 è la scelta più razionale, peccato solo per quello stop di luminosità che potrebbe tornare utile nelle occasioni in cui si scatta al chiuso.

avatarsupporter
inviato il 05 Maggio 2024 ore 21:46

Hai il 24-105mm f4 e non vedo molto razionale un'altro zoom nello stesso range ma con escursione più limitata.
Usi uno o l'altro, non credo sia molto utile partire con entrambi gli zoom. Un solo stop non è poi così fondamentale ma comunque sempre meglio. Per il chiuso un fisso luminoso nel range da 24/35mm è sicuramente più utile, ovviamente a mio parere.

avatarjunior
inviato il 05 Maggio 2024 ore 22:36

Grazie Notomb del tuo parete che apprezzo e condivido, però la decisione di prendere uno dei due zoom, che avevo accantonato proprio perché ho il 24-105, si è ripresentata perché il negoziante ha accettato di prendere indietro un corpo reflex che non utilizzo più e dunque con un minimo di differenza potrei prendere un obiettivo più luminoso. Ti dirò che mi sto orientando in queste ultime ore sul 28-70 2.8 perché lo vedo in un certo senso complementare al 24-105 in quanto, al costo di perdere i 24 mm mi garantisce più luminosità ed al tempo stesso conpattezza spendendo poco. l'Art 24-70 mi fa gola ma sono sicuro che prendendolo, visto il suo peso ed ingombro, mi farebbe pensionare il 24-105. Sono d'accordo sui fissi ma al momento mi faccio bastare il Sigma 45 mm 2.8.

Sorriso

avatarsenior
inviato il 05 Maggio 2024 ore 23:03

Capisco il fatto che riesci a monetizzare una vecchia reflex ma il tuo commerciante ha solo quelle due focali che si sovrappongono a quella che hai già?

avatarjunior
inviato il 05 Maggio 2024 ore 23:13

Capisco il fatto che riesci a monetizzare una vecchia reflex ma il tuo commerciante ha solo quelle due focali che si sovrappongono a quella che hai già?


Onestamente non saprei perché inizialmente il mio contatto era partito per il Sigma 28-70 al quale poi avevo rinunciato. Si è poi riproposto perché ha accettato la permuta e la cosa diventava economicamente sostenibile con soli 200 € di differenza. Domani mattina, se non do indicazioni diverse, mi spedisce il Sigma 28-70. Dovrei bloccargli tutto e chiedergli se ha dei fissi: un Lumix 35 mm 1.8 o un Lumix 85 mm 1.8 potrebbero fare al caso mio.
Torno però a pensare che uno zoom luminoso e compatto può tornarmi utile in molte situazioni, nonostante la piena sovrapposizione di focali con il 24-105.

avatarsenior
inviato il 05 Maggio 2024 ore 23:23

Grazie per il consiglio Raf, sicuramente restare solo con il 24-105 è la scelta più razionale, peccato solo per quello stop di luminosità che potrebbe tornare utile nelle occasioni in cui si scatta al chiuso.


Hai la doppia stabilizzazione con s1 + 24-105 , se scegli un f/2.8 acquisti uno stop ma lo riperdi immediatamente con gli interessi.

Hai una FF, che come rese iso sono a livelli ottimi... non mi farei di questi problemi, io oggi ho fatto una cinquantina di foto a mia nipote che faceva la comunione in chiesa, a7c + 28-200 f/2.8-5.6 , 1/160-200 e iso auto senza mai alcun flash.... ho scatti da 1600 a 5000 iso, mai stato piu felice dei risultati , ti fai troppi problemi.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 243000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




RCE Foto

Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me