RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Limite registrazione 30 minuti


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Limite registrazione 30 minuti





avatarjunior
inviato il 04 Maggio 2024 ore 10:50

Buon giorno a tutto il gruppo.
Posseggo una Canon 90D della quale sono molto contento. Il problema e' che ogni anno a giugno devo riprendere i soliti saggi di danza che durano ore e il limite di registrazione di 30 minuti mi scassa assai perche' poi in fase di montaggio devo sincronizzare tre/quattro volte con un altra camera che invece registra ininterrottamente.
Volevi chiedervi se conoscete gia' qualche camera (Possibilmente Canon ma non obbligatoriamente....) anche piu' datata che non abbia questo limite e magari provo ad acquistarla usata.
Anche telecamera se proprio avete qualcosa di decente da indicarmi.
Grazie e buon sabato a tutti

avatarjunior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 9:27

Nessun aiuto? Triste

avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 9:39

Veramente i filmati soprattutto quelli professionali non sono altro che il montaggio di una serie di brevi filmati di pochi minuti ciascuno perché nessun professionista registra ininterrottamente dal momento che come minimo in mezz'ora deve cambiare diverse volte punto di ripresa e lunghezza focale.

avatarjunior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 10:02

Si questo lo so ed e' giustissimo. Ma comunque sia un saggio di almeno due ore necessita di una ripresa continua e appunto senza andare a vedere le specifiche di mille fotocamere chiedevo se qualcuno ne conoscesse un modello direttamente. Se la mia 90D registra per max 30 min significa che devo fare la sincronizzazione con l'altra fotocamera almeno 4 volte.
Grazie comunque.

avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 10:11

I motivi per cui molti apparecchi hanno un limite di registrazione continua possono essere diversi.
Mi sembra che una volta ci fosse un limite "fiscale" che tassava in maniera più elevata apparecchi senza questo limite, ma non ne sono sicuro.
Un altro potrebbe essere un problema di surriscaldamento, effettivamente presente su molti apparecchi fotografici che prevedono i filmati come una possibilità ma non come uso principale.
Un terzo motivo potrebbe essere di tipo commerciale, per creare diverse linee di prodotto.
Normalmente non si riprende un evento lungo tutto di seguito.
Probabilmente in questo caso (saggi di danza), l'interessato lavora con una camera fissa che riprende in continuo il totale, con video e audio, a cui aggiunge le riprese con una altra camera che realizza inquadrature diverse, da inserire di volta in volta, in fase di montaggio.
Quando stacca deve risincronizzare con l'altro apparecchio per l'audio, ma mi sembra una cosa normale, nel senso che per l'apparecchio che esegue le inquadrature di dettaglio, non ha senso non staccare mai e realizzare una unica sequenza, con pezzi che non riprendono nulla.

avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 10:37

Capisco che sincronizzare ogni clip possa essere noioso per un principiante, ma molto meglio avere una clip per ogni gruppo che si esibisce piuttosto che un file unico. E se per qualsiasi motivo il megafile è corrotto che fai? Butti tutto?

Inoltre files più piccoli sono più semplici da editare e renderizzare.
Ovviamente il mio è un consiglio.

Ciao
Carlo

avatarjunior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 11:47

Grazie Fileo e Carlopi.
In realta' le fotocamere sarebbero entrambe fisse: una in fondo come totale e una di tre quarti piu vicina al palco. Per cui alla fine avrei due file di due ore ma una volta sincronizzati in fase di montaggio avrei terminato.
Se invece avessi un "clippone" di due ore (della Panasonic Gh5) e 4 files di mezz'ora della mia Canon dovrei mettere in sincro 4 volte.
Se qualcuno conosce un (altro) modello senza questo limite di tempo provo a procurarmelo. In caso anche una videocamera

avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 11:51

"un saggio di almeno due ore necessita di una ripresa continua"

Perché?

avatarjunior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 12:49

Eeeek!!!Perche' non ci sono stacchi o tempi morti.............. Escono ballerine mentre gia ne entrano altre.
Non so........sbaglio io qualcosa??? Mi stai mettendo seri dubbi Spectrum.....:-P

avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 12:56

La Canon R6mk2 non ha questo limite di registrazione, l'unico limite è la dimensione della scheda o la batteria

Vale

avatarjunior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 13:17

Eos r7 registra 6 ore in 4k con l'adattatore puoi usare gli obiettivi che hai già. La R6 mark ii va bene ma si trova in una fascia di prezzo superiore.

avatarjunior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 13:23

Grazie Valerio. In realta' scheda son fornito bene e la camera sarebbe sempre attaccata con alimentatore.
Grazie Mark3794 vado diretto a vedere questi due modelli.......

avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 13:29


Buon giorno a tutto il gruppo.
Posseggo una Canon 90D della quale sono molto contento. Il problema e' che ogni anno a giugno devo riprendere i soliti saggi di danza che durano ore e il limite di registrazione di 30 minuti mi scassa assai perche' poi in fase di montaggio devo sincronizzare tre/quattro volte con un altra camera che invece registra ininterrottamente.
Volevi chiedervi se conoscete gia' qualche camera (Possibilmente Canon ma non obbligatoriamente....) anche piu' datata che non abbia questo limite e magari provo ad acquistarla usata.
Anche telecamera se proprio avete qualcosa di decente da indicarmi.
Grazie e buon sabato a tutti

Puoi aggirare il problema utilizzando un registratore esterno: puoi registrare in full-hd o in 4k, tramite la porta hdmi. L'uscita è 4:2:2 a 8bit, ed è possibile eliminare l'invio di informazioni in sovrapposizione al filmato (clean hdmi).

Dovrai tenere attiva la modalità video, senza fare partire la registrazione, che attiverai invece sul registratore esterno. Vi è un punto chiave da verificare: non è scontato che il segnale audio venga inviato tramite la porta hdmi (su diverse fotocamere non è così, e viene inviato solamente il segnale video). In quest'ultimo caso, dovrai gestire in altro modo la registrazione dell'audio, sincronizzandola poi con il video.

Ovviamente, nel caso di registrazioni prolungate, possono sorgere altri problemi:

1) autonomia insufficiente della batteria: a differenza delle videocamere della serie cinema, che forniscono l'autonomia in minuti, ci si deve affidare alle solite tacche di riferimento, senza avere alcuna idea del reale tempo residuo di registrazione. Anche quando l'icona della batteria inizia a lampeggiare, l'informazione è poco utile, dato che non è dato sapere quanto tempo si abbia a disposizione (cosa che dipende anche da formato di registrazione video, e infatti le macchine eos cinema ricalcolano l'autonomia residua in base alle varie impostazioni).

Potresti utilizzare un battery grip, con una seconda batteria.
2) aumento della temperatura della fotocamera, con eventuale surriscaldamento e disattivazione della modalità live-view. Dato che le fotocamere non sono dedicate primariamente ai video, non hanno dei sistemi di raffreddamento attivo (dissipatori e ventole), a parte qualche eccezione (ma si contano sulle dita di una mano, e sono modelli specialistici).
3) Dipende dal registratore, ma va valutato il bitrate dei vari formati di registrazione, così da evitare di esaurire lo spazio di memoria sulle schede. Poi, se il registratore in questione consente di utilizzare degli hard disk, allora la questione è meno critica.

Ho avuto occasione di registrare un video per delle prove a una scuola di teatro, e sono andati avanti per ben più di due ore: con la xc10 ero arrivato a un minuto di autonomia residua, e fortunatamente sono riuscito a farmi bastare una batteria. Le videocamere cinema di fascia superiore offrono più opzioni anche in merito alla capacità delle batterie, proprio perché può capitare di dover registrare continuativamente per ore.

avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 13:34

un saggio di almeno due ore necessita di una ripresa continua

A meno che non si tratti di una ripresa a scopo documentario un filmato della durata di 2 ore è improponibile perché sarebbe di una noia stressante.
Quindi spero che il saggio di 2 ore venga ridotto a non più di 10 minuti.

avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 13:40

un saggio di almeno due ore necessita di una ripresa continua

A meno che non si tratti di una ripresa a scopo documentario un filmato della durata di 2 ore è improponibile perché sarebbe di una noia stressante.
Quindi spero che il saggio di 2 ore venga ridotto a non più di 10 minuti.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 242000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




RCE Foto

Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me