RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Zeiss contax 180 2.8 resa... Ecc.


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Zeiss contax 180 2.8 resa... Ecc.





avatarjunior
inviato il 09 Febbraio 2024 ore 11:57

Salve, avendo già un 100 f2 per la mia Rx, vorrei prendere il 180 2.8 ultima versione MMJ. Non avendo la possibilità di confrontarli direttamente, vi chiedo se potreste darmi il vostro parere rispetto al mio 100? Naturalmente so già che il 180 ne esce sconfitto! Ma vorrei capire facendo bianco e nero analogico e senza andare oltre il 30 X 40 Cosa dovrei aspettarmi, specialmente per quanto riguarda la nitidezza percepita, contrasto, ecc Grazie

avatarsenior
inviato il 09 Febbraio 2024 ore 12:31

E cosa vuoi aspettarti se non un risultato eccellente?
Quanto a risoluzione sarà grosso modo all'altezza degli omologhi moderni, forse ti ridarà 4 o 5 lpmm in meno ma non credo più di tanto, probabilmente mostrerà un calo più marcato nel microcontrasto, che nelle ottiche moderne è anche un pochino esagerato, ma non so se questo possa essere considerato un difetto, almeno sulla pellicola.
Probabilmente, non avendo lenti a bassa dispersione, evidenzierà un minimo di "colore laterale" in più, ma questo sulla pellicola, che per sua natura è più tollerante, e ancor più lo è il Bianco & Nero, è un difetto meno sentito che sul digitale.
Per il resto avrai solo belle soddisfazioni dall'uso di uno strumento che, tra le altre cose, vanta una meccanica di una classe semplicemente sconosciuta alle ottiche moderne e prerogativa delle migliori realizzazione dell'epoca della pellicola.

Dimenticavo: visto che la qualità finale deriva dal connubio fra pellicola e obiettivo, cerca di curare al meglio sia la scelta della pellicola che il suo trattamento, perché se è vero che col B&W si fa tutto con tutto è pure vero che i risultati migliori si ottengono con le emulsioni qualitativamente superiori trattate rigorosamente come previsto da chi le ha realizzate.

avatarjunior
inviato il 09 Febbraio 2024 ore 16:23

Chiedo il vostro parere perché ho sempre letto pareri contrastanti. C'è chi lo ama e chi no. Ricordo che in gioventù era uno dei miei sogni, ma per un motivo o l'altro non si è mai avverato. Sarei grato per le vostre opinioni sul campo.. Reali.

avatarsenior
inviato il 09 Febbraio 2024 ore 17:24

Ce l'ha un mio amico che però non lo usa da anni, invero potrei anche chiederglielo però innanzitutto faccio solo diapositive, e il cromatismo Zeiss non mi piace molto, e comunque di sprecare un rullino per prove non mie non ho voglia alcuna.
Quello di cui ho parlato sono prove, o se vuoi sensazioni, mie personali, seppur datate ad almeno vent'anni addietro, in ogni caso se parti dal presupposto che lo Zeiss è un tele Acromatico mentre gli attuali sono tutti variamente Apocromatici capisci da solo che al massimo può avere delle buone prestazioni... ma se vuoi delle prestazioni da record devi guardare oltre.
Molto oltre.

avatarsenior
inviato il 09 Febbraio 2024 ore 17:29

L'ho avuto ma poi l'ho venduto per prendere lo zoom 80-200 F4. Secondo me, lo zoom vince su tutta la linea. Più nitido e con un bokeh migliore. Il 180 mi piaceva solo a distanze ravvicinate, ma peso e dimensioni me lo facevano lasciare spesso a casa.

avatarjunior
inviato il 10 Febbraio 2024 ore 13:43

Certo che è strano, come è possibile che lo zoom sia superiore? Progetto più recente?

avatarsenior
inviato il 10 Febbraio 2024 ore 14:31

Può essere, il 180 è un progetto più vecchio di qualche anno. Comunque sono mie sensazioni, magari provandolo il 180 ti potrebbe piacere moltissimo. Tieni conto che il mio 180 era il primo tipo, quello più grosso e pesante, un po' troppo per essere un 180mm.
Lo zoom 80-200 per me è uno dei migliori zoom f4 mai costruiti, per quello che costa rispetto alle prestazioni che offre, oserei dire il migliore.

avatarsenior
inviato il 10 Febbraio 2024 ore 14:54

Robi, l'80-200 non l'ho (all'epoca preferei acquistare, avendone avuta l'occasione, il "mitico" Vario Sonnar 70-210/3.5 -Macro-). Sarei però curioso di paragonarlo sul campo con un altro super campione che pure conservo: il Canon FD 80-200/4.0 L! GL

avatarjunior
inviato il 10 Febbraio 2024 ore 15:24

Tanto per capirci, il 180 Nikon 2,8 AI-S a detta di molti è eccezionale, sicuramente meglio dello Zeiss 180 2.8 MMJ?Chiedo questo per poterlo inquadrare in una categoria qualitativa. Sull'usato viaggiano sulle stesse quotazioni.

avatarsenior
inviato il 10 Febbraio 2024 ore 16:09

L'ultima mia macro postata qualche giorno fa è stata scattata proprio con l'80-200 a 200mm con lente macro Canon 250D. Conosco la fama del Canon FD 80-200 f4, ma ho sempre preferito Zeiss. Infatti ho anche il fratellone 100-300, altro ottimo zoom.

avatarsenior
inviato il 10 Febbraio 2024 ore 16:30

Può essere, il 180 è un progetto più vecchio di qualche anno. Comunque sono mie sensazioni, magari provandolo il 180 ti potrebbe piacere moltissimo. Tieni conto che il mio 180 era il primo tipo, quello più grosso e pesante, un po' troppo per essere un 180mm.
Lo zoom 80-200 per me è uno dei migliori zoom f4 mai costruiti, per quello che costa rispetto alle prestazioni che offre, oserei dire il migliore.
********************

Quello del 180 invero è un progetto molto vecchio, esso infatti, pur con gli opportuni rimaneggiamenti del caso, deriva pari pari dal mitico Carl Zeiss 180/2,8 "Olympia Sonnar" che i tecnici della casa avevano prodotto, pare su specifica richiesta di Leni Riefenstahl, per immortalare le Olimpiadi di Berlino del 1936.
Lo zoom 80-200/4 invece è l'erede, secondo alcuni migliore secondo altri no, del Vario Sonnar 70-310/3,5 che all'epoca era considerato, insieme con il Canon 80-200/4 L, l'unico zoom in grado di rivaleggiare con i fissi corrispondenti.
Il 70-210/3,5 non l'ho mai provato, invece ho adoperato, e pure molto, l'80-200/4 di un amico... e in tutta onestà non è superiore al mio 80-200/4 L, questo è certo, ma non avendo condotto un confronto specifico neanche posso dire che sia superiore il mio Canon.
Quello che è sicuro però è che il Canon costava la metà dell'80-200... e addirittura 1/5 del 70-210 Eeeek!!!

avatarsenior
inviato il 10 Febbraio 2024 ore 16:37

Tanto per capirci, il 180 Nikon 2,8 AI-S a detta di molti è eccezionale, sicuramente meglio dello Zeiss 180 2.8 MMJ?
***********************

È un obiettivo certamente ottimo, ma di certo non eccezionale, per via della prima lente in vetro ED; e test dell'epoca alla mano è superiore, e vorrei vedere, al 180 Carl Zeiss ma inferiore al Leica Apo-Telyt R 180/3,4 ;-)

avatarjunior
inviato il 10 Febbraio 2024 ore 16:59

Mi spieghi il fatto della prima lente ED? Perché è un problema?

avatarsenior
inviato il 10 Febbraio 2024 ore 17:09

Mica ho detto che è un problema!

avatarjunior
inviato il 10 Febbraio 2024 ore 17:16

Si è vero, cerchiamo di capirci. Da quello che ho letto ho interpretato che il fatto di avere la prima lente ED lo limitasse, e da qui un problema in questo senso, inserendo una limitazione.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 240000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me