RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Ma le fotocamere con più megapixel vanno meglio?


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Ma le fotocamere con più megapixel vanno meglio?





avatarsenior
inviato il 06 Febbraio 2024 ore 10:11

Questa è una domanda ricorrente, complice l'acquisto di una Panasonic S1R recente ed un po' di prove che sto facendo nelle pause per prendere confidenza con il nuovo giocattolo ho voluto provare con mano.

1 - ho scattato con la stessa ottica lo stesso soggetto a 100 Iso, flash TTL e Sigma Art 35 mm f 1.4
2 - sviluppato impostando parametri di default in AUTO
3 - ho ridimensionato l'immagine della S1R in modo da avere il lato lungo da 6000 pixel
4 - ingrandito al 100% e confrontato le due foto
5 - preso degli screen shoot delle due immagini

Ecco due esempi:

www.juzaphoto.com/galleria.php?t=4730854&l=it

www.juzaphoto.com/galleria.php?t=4730855&l=it

Le mie valutazioni, l'immagine della S1R ridimensionata mi sembra leggermente più nitida, ma il mio stupore più grande è che nell'immagine della S5 vi è del Moire (ghiera messa a fuoco del 90 mm f 4 Leica in alto a sinistra nella prima foto, scritta Regolazione in basso a destra seconda foto) che non compare nell'immagine ridimensionata.

Ero scettico ma forse una macchina con più megapixel rende meglio di una macchina con meno megapixel se l'immagine finale è ridimensionata verso il basso.

Ovvio che scegliere una macchina da 46 megapixel per scattare a 24 megapixel non è forse la scelta più logica.

Occorre considerare che poi l'ottica scelta è nitida sul formato della S1R se ho tempo gioco con una ottica vintage.



avatarsenior
inviato il 06 Febbraio 2024 ore 11:01

E' tutto normalissimo secondo me.

Il ridimensionamento in basso aumenta la nitidezza, anche se non in maniera evidentissima; invece il ridimensionamento in alto fa perdere nitidezza in maniera più evidente (prova a scalare la foto del 24MP a 47MP).

Il moire dipende dalla frequenza del dettaglio e dalla frequenza di Nyquist del sensore (e dalla qualità dell'obiettivo a quelle frequenze), compare se sono simili; ma con un altro soggetto poteva comparire sul sensore più denso e non sull'altro.
Però più è alto il numero di MP più è difficile che compaia perchè l'obiettivo, lavorando a frequenza più alte, potrebbe fare come da filtro AA se non è particolarmente performante.

Occorre considerare che poi l'ottica scelta è nitida sul formato della S1R se ho tempo gioco con una ottica vintage.


Con le tue ottiche vintage vedrai egualmente differenze, forse un po' meno perchè i vantaggi di molti MP tendono a diminuire al calare delle prestazioni dell'ottica, senza mai azzerarsi completamente.

Ma secondo me le tue ottiche non "temono" assolutamente i 47MP:

su 42MP, questo è il Leica 90mm f/4





e questo il 135mm f/4





Con 47 MP, se vuoi sfruttarli al massimo, ci vuole solo un po' più attenzione alla messa a fuoco, all'uso dei diaframmi migliori dell'obiettivo ed ai tempi di sicurezza; se invece ridimensioni a 24MP puoi scattare come prima.

avatarsenior
inviato il 06 Febbraio 2024 ore 11:14

Si lo so che i Leica reggono bene.

Sui tele in effetti le prestazioni sono buone.
Il probllema sono i grandangolari.

Su Panasonic non ho tanti anelli adattatori come per Sony (ho Leica M, Leica 39x1 e Nikon F) ed ho difficoltà a trovare un grandangolare vintage che regga il confronto con il povero Panasonic 20-60.

Per ora per puro sfizio vorrei individuare un set vintage con cui giocare con il bel mirino della S1.

Forse il Nikon 28 f 2 regge ma il 20 mm 2,8 mi ha deluso...

avatarsenior
inviato il 06 Febbraio 2024 ore 11:32

Forse il Nikon 28 f 2 regge ma il 20 mm 2,8 mi ha deluso...


Dal 35mm in giù i vecchi Nikon (ma anche per altri marchi di obiettivi per reflex vale la stessa cosa) bisogna chiuderli ad f/8/11 se vuoi una buona/ottima nitidezza su tutta l'immagine, non c'è niente da fare; poi ce ne sono alcuni migliori di altri e tante copie sotto standard in giro.

In particolare il 28mm f/2 è ottimo, ma a f/2 è piuttosto velato; probabilmente un 28/mm f/2 nel 1970 era già impegnativo.


avatarsenior
inviato il 06 Febbraio 2024 ore 11:39

qualche considerazione:
1)i profili delle macchina (tranne il profilo neutro di solito) sono fatti in modo tale da applicare comunque delle maschere di contrasto, quanto alcune un minimo di riduzione rumore, all'aumentare dei mpx questi algoritmi funzionano decisamente meglio e si vede anche facilmente con i vari software di post produzione... usare solo profili neutri fa realmente vedere cosa abbiamo da lavorare e lavorabile.
2) Sebbene la frequenza di campionamento e teoermi vari è chiaro che vuoi anche limiti fisici i raw catturati non rappresentano esattamente la nitidezza teorica... quindi teoricamente su un sensore da 24mpx con la media delle lenti si riesce a percepire una risolvenza di 16-18mpx, su uno da 36mpx magari da 24mpx... la nitidezza risultante la spiegava valgrassi in tanti suoi interventi dove aumenta all'aumentare della densità (mpx) e dalle capacità ottiche delle lenti si traduce anche in effetti nel ricampionamento... di fatti su un 24mpx è probabile che avremo meno dettaglio rispetto ad un 36mpx ricampionato a 24mpx...
3) dove invece le cose cambiano è sul rumore, per mia personale osservazione ed esperienza a parità tecnologica meno mpx permettono meno errore cromatico sulle ombre, in sostanza assieme alla duttilità dei file più snello

avatarsenior
inviato il 06 Febbraio 2024 ore 11:41

più Mp hanno le fotocamere, meglio vannoMrGreen. chi scatta con meno di 45mp avrà sempre risultati pessimiMrGreen

avatarsenior
inviato il 06 Febbraio 2024 ore 11:48

L'unico svantaggio, in linea teorica, che un sensore con molti mpx può avere rispetto ad uno, di uguali dimensioni, che ne abbia meno è la resistenza al rumore: siccome i recettori della luce saranno più piccoli e in generale tutta la circuiteria sarà più miniaturizzata è possibile che il rapporto segnale/disturbo sia peggiore in un sensore con molti mpx. Poi bisogna vedere caso per caso: sono passato recentemente dalla Canon 6d, che ha 20mpx alla Sony AR7ii che ne ha circa il doppio ma non ho notato peggioramenti drastici sul fronte del rumore.
Circa il fatto che alcuni obiettivi potrebbero andare peggio su un sensore con molti mpx in realtà stiamo dicendo che, esaminando la foto al 100%, con una fotocamera con molti mpx potremo vedere i limiti di quegli obiettivi che con sensori meno densi passano inosservati. Ma se stampiamo la stessa foto nelle stesse dimensioni credo che il risultato non sarà molto diverso.
Certo, se si vuole croppare pesantemente allora la cosa viene a galla.

avatarsenior
inviato il 06 Febbraio 2024 ore 14:26

E' cosa risaputa (anche se ancora non accettata da molti) fin dai tempi delle uscite di Nikon D700 (12mpx) e Canon 5Dmk2 (21mpx)......

user148381
avatar
inviato il 06 Febbraio 2024 ore 14:33

NOOOOOOO !!!!!!!!!!!
Entro certi limiti Ovviamente
Poi dipende tanto dal Software proprietario di correzione inserito in macchina
Buona giornata

p.s vedi telefonini e smart

avatarsenior
inviato il 06 Febbraio 2024 ore 14:58

@Miopiartistica uso ancora macchine con 12mpx, sulle aberrazioni queste si confondo maggiormente si con l'informazione utile senza tante possibilità di fare qualcosa in post soprattutto se le aberrazioni sono basse ... Questo aspetto ai traduce in un "vantaggio" artistico per alcuni, se così si può definire" con ottiche poco corrette contro ad avere AC molto dettagliate con più mpx... In senso alla stessa difrazione sugli zoom usando profili neutri si fa facile a notarla su sensori densi, cosa che si nota meno per fisica con sensore meno denso.

Parallelamente però se l'ottica non è eccezionale le maschere di contrasto creano meno bordi solidi sulle macchine con molti mpx, così gli algoritmi di riduzione rumore riescono a lasciare più dettaglio contro l'effetto plastica con pochi mpx...

Insomma dipende molto dalle ottiche che si usano, filtri sul sensore e capacità dello stesso, quando scenario d'utilizzo e post produzione... Io uso molto ancora la d3s per come lavora nel range iso nativo in maniera molto coerente in ambito cromatico senza riduzione rumore (che vuoi o non vuoi tende a appiattita l'immagine). Però anche su 12mpx l'ottica buona fa grande differenza già solo per le ac e nitidezza a ta

avatarsenior
inviato il 06 Febbraio 2024 ore 15:00

Comunque en passant ho provato il Nikon 24 f 2,8 a F 5,6 ha una resa in linea con il 20/60 F 4 e il Nikon 50 f 1,4 è altrettanto valido.
Il mio setup nikon AI-S sarà per la prossima uscita 24 mm f 2,8, 50 mm f 1,4, 105 mm f 2,5.

Tanto so scarso comunque MrGreen

avatarsenior
inviato il 06 Febbraio 2024 ore 15:05

Ma le fotocamere con più megapixel vanno meglio?

No.

Basta dare uno sguardo e confrontare queste 2 Canon:
- Canon R3: FF, 24 megapixel costo 6.000, euro
- Canon R7: aps-c, 32 megapixel costo 1.500 euro.

I megapixel servono soprattutto per attirare nuovi clienti.

avatarsenior
inviato il 06 Febbraio 2024 ore 15:16

Sono sempre stato convinto che, in QUALSIASI ambiente tecnico, il principio del "più ce n'è, meglio è" E' ERRATO! GL

avatarsenior
inviato il 06 Febbraio 2024 ore 15:29

Phsystem: hai ragione, il quesito iniziale è stato posto in modo semplicistico.

Riformulo meglio il quesito iniziale: Ma un sensore con più megapixel è più performante di un sensore con lo stesso formato e meno megapixel?

Io intendevo se abbiamo fotocamere con lo stesso formato di sensore ,nel mio caso S5 e S1R, come resa del sensore, e ci aggiungo fino a 800-1600, è vero che è meglio preferire il sensore con più megapixel con il formato ridotto a quello minore?

Ho letto spesso che ottiche, specie se vintage se utilizzate su una over 40 megapixel e poi riducendo il formato a 24 megapixel si comportavano meglio che sulla fotocamera da 24 megapixel: volevo verificare se fosse effettivamente così.

E mi interessa discutere solo della resa del sensore non di tutto quello che c'è intorno alla fotocamera.

Spero di essermi spiegato meglio.





avatarsenior
inviato il 06 Febbraio 2024 ore 15:50

Basta dare uno sguardo e confrontare queste 2 Canon:
- Canon R3: FF, 24 megapixel costo 6.000, euro
- Canon R7: aps-c, 32 megapixel costo 1.500 euro.


Peccato che in molte fotografie (quelle dove non ci sono problemi di illuminazione sostanzialmente) il risultato finale se ne frega del listino prezzi....se fotografi, ad esempio, la Luna a parità di obiettivo, momento etc etc la foto della R7 è migliore e molto più definita di quella della R3....ma anche quella di una entry level come la R10.....(quella della R10 è migliore anche di quella della R5)

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 240000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me