RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

DisplayCAL e warmup dello SpyderX Pro


  1. Forum
  2. »
  3. Computer, Schermi, Tecnologia
  4. » DisplayCAL e warmup dello SpyderX Pro





avatarsenior
inviato il 07 Dicembre 2023 ore 9:10

Buongiorno a tutti.

L'altro giorno complice offerta che non si poteva rifiutare MrGreen ho comprato da Amazon uno SpyderX Pro.

Sono abituato ad utilizzare DisplayCAL con motore argyll per calibrare e creare il profilo del monitor.

La sonda viene correttamente riconosciuta, però nel momento di iniziare le misurazioni, mi dice che va calibrata. Al che tento la procedura indicata ma continuo a ricevere il messaggio:

"The instrument self-calibration offsets are too high. Make sure no light
shines on the sensor during instrument self-calibration (put the cap on
tightly)."

Ovviamente il sensore è coperto in modo corretto dal 'tappo'.

Leggo sul forum di DisplayCAL:
hub.displaycal.net/forums/topic/spyderx-self-calibration-fails/

Che la sonda va sostanzialmente lasciato che si scaldi...

Il software fornito con la stessa va subito senza alcun problema di sorta. Devo dire che a mio parere crea in modo molto veloce un profilo valido (verificato post applicazione), con tutte le regolazioni di contrasto, RGB etc che mi permette displayCAL, quindi potrei soprassedere, ma essendo abituato ad usarlo e pensando che in futuro possa continuare a funzionare rispetto al software proprietario magari non più manutenuto o incompatibile con nuovi SO, mi piacerebbe capire.

Qualcuno ne sa qualcosa?

Grazie.

avatarsenior
inviato il 19 Dicembre 2023 ore 13:55

A chi capitasse o fosse semplicemente interessato: dopo aver messo la sonda davanti al camino per circa 40sec ed aver constatato che il punto di lettura era sufficientemente caldo, DisplayCAL ha eseguito correttamente tutte le misurazioni senza mostrare più il messaggio di "warm up".

Ho trovato un video Youtube a riguardo ed effettivamente dopo aver portato la sonda ad una temperatura più alta è partito tutto quanto.

avatarsenior
inviato il 20 Dicembre 2023 ore 15:29

Magari lo tenevi in un posto un po' freddo. Ho utilizzato a suo tempo DisplayCal ma con un Spyder3 senza problemi ma l'hardware del 3 e' diverso dal X e perciò credo non faccia testo. Ora utilizzo lo SpyderX ma su un programma proprietario del monitor e comunque viene consigliato di lasciare acceso/collegato lo Spyder per un certo periodo (come anche il monitor) per "entrare in temperatura".

avatarsenior
inviato il 20 Dicembre 2023 ore 15:32

Ciao. Dovrebbero essere 30min.

Ma il mio spyderX anche dopo quel tempo in DisplayCAL continuava a dare l'errore indicato.

Con il software di datacolor invece nessun problema.

avatarjunior
inviato il 20 Dicembre 2023 ore 21:04

Io uso spiderX proprio con displaycal

La sonda parte subito, senza errori.

Mi par di ricordare (lo feci in paio d'anni fa) che con displaycal si dovesse scaricare un driver specifico per la corretta installazione dello spiderino.

Hai verificato?

avatarsenior
inviato il 20 Dicembre 2023 ore 21:50

I 2 software sono DisplayCAL e Argyll come citati all'inizio da @Gianpietro. Rileggendo non ho chiaro cosa vuol dire "il sensore è coperto in modo corretto dal tappo". Se come immagino si tratta del sensore luce ambiente non capisco il tappo cosa sarebbe? Il sensore luce ambiente basta disabilitarlo (meglio sia disabilitato) e la calibrazione fatta al buio. Aggiungo che il driver per lo spyderX di datacolor deve essere disinstallato (direi anche la app di datacolor)prima di caricare quello di argyll

avatarsenior
inviato il 20 Dicembre 2023 ore 22:10

@Ironmau ciao. Grazie. Allora in teoria da quel che ho letto io non bisogna scaricare nulla con lo SpyderX. Ma solo con modelli precedenti.

Di fatto la segnalazione di displayCal non è un errore, ma la richiesta di 'scaldarlo'. Aumentata la temperatura della sonda, effettivamente il messaggio sparisce e lavora come dovrebbe.

Devo dire che il software fornito da datacolor è molto più veloce di displaycal ed i profili creati dai due software sono entrambi coerenti con i parametri richiesti.

Credo quindi andrò avanti ad usare il software datacolor almeno fino a che supporteranno la sonda su eventuali nuovi sistemi operativi.

@Gianni05 sostanzialmente displaycal è la gui di argyll. Displaycal parte dicendo che deve calibrare la sonda pertanto vuole che sia o poggiata su una superficie nera ed opaca oppure che il 'tappo' (in pratica il pezzo che togli e che metti dietro al monitor per fare da bilanciamento) sia montato per procedere a calibrare la sonda. In questa fase il sensore ambiente è disabilitato di suo.

avatarsenior
inviato il 20 Dicembre 2023 ore 22:41

Ok non lo sapevo.Utilizzando lo SpyderX con ColorNavigator7 non mi viene richiesta questa procedura di calibrazione della sonda e non mi veniva richiesta con DisplayCal con lo Spyder3.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 240000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me