RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Il "crop"...







avatarjunior
inviato il 20 Gennaio 2023 ore 13:03

Sino a quanto è lecito "ritagliare" le proprie foto perchè si è sbagliata la composizione in fase di scatto?

Il "ritaglio" è un qualcosa che si può effettuare senza ritegno (nei limiti, chiaramente, delle possibilità offerte dalla propria macchina fotografica), non andrebbe mai applicato, oppure, entro certi limiti è concesso?

Questo è un punto che penso possa effettivamente rientrare in una sorta di questione "etica" in ambito fotografico, aldilà di AI, interventi di post-produzione pesanti e cose varie... proprio perchè credo che tramite questo tipo di "azione" sull'immagine sia effettivamente possibile tirar fuori dal nulla e/o da ciò che è errato, qualcosa di buono, quando invece il risultato dello scatto iniziale ci aveva restituito solo e soltanto spazzatura fotografica, o quasi.

Che ne pensate?

avatarsenior
inviato il 20 Gennaio 2023 ore 13:17

L'importante è mentire, mentire spudoratamente ad ogni richiesta.;-)

Tanto ne vedi di scatti presentati per far vedere quanto sia buona la macchina di Tizio o l'ottica di Caio e ci aggiungono: Manco toccata, come uscita dalla macchina :-P

Ma mi faccia il piacere !!!MrGreen

Sai dove se la appoggiano l'etica quelli?Sorriso

avatarjunior
inviato il 20 Gennaio 2023 ore 13:51

Io spesso nei miei viaggi, per motivi di trasportabilità, mi trovo a scattare più largo (24 / 35 mm) ma pensando già in fase di scatto ai punti in cui tagliare la foto. Non ci vedo niente di male.

avatarjunior
inviato il 20 Gennaio 2023 ore 13:58

Ma che domanda è? Il crop, ovvero ritaglio, fa parte della normale attività fotografica, qual'è il problema? Questione etica? Eeeek!!! ma mi faccia il piacere ;-)

avatarsenior
inviato il 20 Gennaio 2023 ore 13:59

Sino a quanto è lecito "ritagliare" le proprie foto perchè si è sbagliata la composizione in fase di scatto?

Sino a quanto ti pare
Il "ritaglio" è un qualcosa che si può effettuare senza ritegno (nei limiti, chiaramente, delle possibilità offerte dalla propria macchina fotografica), non andrebbe mai applicato, oppure, entro certi limiti è concesso?

E' soggettivo
Questo è un punto che penso possa effettivamente rientrare in una sorta di questione "etica" in ambito fotografico,

Sarebbe il caso di utilizzare la parola "etica" per le cose serie e non certo per banali ritagli fotografici.
Questo è un crop del 50%
www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=4060865
Ti sembra forse "eticamente" sconveniente?

avatarjunior
inviato il 20 Gennaio 2023 ore 14:00

Io all'inizio ritagliavo senza ritegno, poi ho iniziato a rispettare perlomeno il formato nativo 3:2 della mia reflex ed ora cerco di effettuare eventuali crop minimi solo se strettamente necessario e solo quando la foto di partenza è, a mio avviso, già buona... tentando sempre di non tagliare mai nulla.

"Croppare" è, senza stare troppo a girarci intorno, un po' "imbrogliare"... per carità, serve "occhio" anche per quello, però diciamo che è un bel po' più facile decidere tutto dopo rispetto all'azzeccare già tutto da subito.


avatarjunior
inviato il 20 Gennaio 2023 ore 14:02

mi trovo a scattare più largo (24 / 35 mm) ma pensando già in fase di scatto ai punti in cui tagliare la foto.


Sì, quello ok, lo faccio anch'io.

"Etica" l'ho virgolettato.

avatarsenior
inviato il 20 Gennaio 2023 ore 14:03

Molti comprano le Full Frame BigMegaPixel proprio con l'idea di croppare. MrGreen
Al giorno d'oggi una foto può essere stravolta in post produzione, quindi in linea di massima non ci vedo nulla di male ;-)

avatarjunior
inviato il 20 Gennaio 2023 ore 14:06

Io quando rivedo le foto a monitor, taglio e raddrizzo abbestia quasi sempre, nonostante i "soli" 24mp.
Non c'è niente di poco etico, semplicemente rivedendo la composizione con gli strumenti giusti si aggiusta il tiro per rendere più gradevole (secondo proprio gusto) la composizione.
Normal business

avatarjunior
inviato il 20 Gennaio 2023 ore 14:06

Io nelle foto di street uso per il 95% il crop e vivo sereno, non mi faccio menate di nessun tipo. L'etica nello scatto di strada per me è tutt'altra cosa. Comunque ognuno può pensare e fare come vuole, il divertimento è quello. ;-)
Un saluto a tutti e stiamo sereni.

avatarjunior
inviato il 20 Gennaio 2023 ore 14:14

Leggendo il titolo e il primo commento mi aspettavo una caterva di commenti su quanto il crop fosse una pezza su una foto tecnicamente sbagliata.
Per fortuna mi sono sbagliato MrGreen
È arte. Ed ognuno deve esser libero fare la sua arte come gli pare Cool

avatarjunior
inviato il 20 Gennaio 2023 ore 16:40

È arte. Ed ognuno deve esser libero fare la sua arte come gli pare Cool
Concordo...!!

Oltretutto, non per forza si deve croppare perché si è sbagliata la composizione in fase di scatto, io per esempio con i 100 mpx della 100s ho scoperto il grande piacere di ricavare più foto da una singola foto ed avere tanta qualità e grandezza del file..... Davvero fantastico....Cool

avatarsupporter
inviato il 20 Gennaio 2023 ore 16:47

poi ho iniziato a rispettare perlomeno il formato nativo 3:2 della mia reflex


Ed hai iniziato a sbagliare ;-)

E' la foto che comanda, non il "rispetto del sensore". Ritaglia finché vuoi, col solo limite di considerare gli eventuali problemi in stampa di rapporti d'aspetto strani o differenti in una collezione che potrebbe diventare un fotolibro.

Lasciare una foto come l'hai scattata per limiti autoimposti perdendo la possibilità di migliorare l'immagine è, a mio modesto e rispettoso avviso, un errore.

avatarjunior
inviato il 20 Gennaio 2023 ore 17:17

Il crop, secondo me, non è solo la correzione di un errore in fase di ripresa. In alcune foto dinamiche è impossibile occuparsi alla perfezione dell'inquadratura e quindi si corregge dopo. Ma avessi pure sbagliato, inserendo un elemento che disturba l'inquadratura, che faccio? Butto una buona foto perché qualcuno ritiene che tenerla non sia etico? Non è che volete mettere una tassa pure sul crop?MrGreen

è un bel po' più facile decidere tutto dopo rispetto all'azzeccare già tutto da subito


Ma che è... una gara?;-)

avatarjunior
inviato il 20 Gennaio 2023 ore 17:17

A quanto so io, il formato 3:2 rispetta il numero aureo, la regola aurea o quello che è... non nasce per caso.



Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me