RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Come organizzare un viaggio in Norvegia


  1. Forum
  2. »
  3. Viaggi, Natura, Escursioni ed Eventi
  4. » Come organizzare un viaggio in Norvegia





avataradmin
inviato il 14 Gennaio 2023 ore 22:00

La Norvegia è una delle mete che preferisco in Europa, e ho visitato il regno nordico un'infinità di volte: in molti mi hanno chiesto informazioni su come organizzare un viaggio in Norvegia, così ho voluto creare questa piccola guida.

Prima considerazione: la Norvegia è carissima! dopo la Svizzera, è uno dei posti più cari in Europa. Tuttavia, con un po' di attenzione e spirito di adattamento si può organizzare un viaggio con cifre ragionevoli, circa 1100-1200 euro a testa se si è in tre, per un viaggio di un paio di settimane.

Il primo consiglio è cercare un paio di compagni di viaggio: dividendo in tre le spese si ha il minor costo possibile. Da soli o in due ovviamente si spende di più, mentre gruppi da 4 o più persone in genere non portano risparmio rispetto a tre, perchè aumentano sì le persone con cui dividere ma bisogna anche prendere auto e alloggi e più grandi e costosi.



Alloggi

Io prenoto tutti gli alloggi con booking ( www.booking.com/index.it.html ), tra l'altro se vi registrate dopo una quindicina di prenotazioni avrete un po' di sconti. Un'altra buona alternativa è AirBnB ( www.airbnb.it/ ), anche se personalmente preferisco booking.

I posti economici sono rari e in genere sono già tutti prenotati con ampio anticipo: per trovare disponibilità, vi consiglio di prenotare con almeno 2-3 mesi di anticipo, specialmente per le mete più gettonate. Nella maggior parte dei casi è possibile cancellare la prenotazione fino a pochi giorni prima del soggiorno.

Per dare un'idea di massima, nel viaggio che sto facendo ora (gennaio 2023) il costo totale degli alloggi per 2 persone, per 12 notti, è stato 840 euro, quindi 420 euro a testa (media di 70 euro a notte, 35 euro a testa).

Per trovare questi prezzi dormo quasi sempre in bungalow (casette nei campeggi), alcune sono piccole ma la maggior parte è molto confortevole e sono sempre caldissime anche d'inverno; in qualche altra occasione ho dormito in ostello, in camerate comuni. Non dormo mai in albergo in Norvegia perchè solitamente hanno prezzi altissimi, dai 120 euro/notte in su, salvo rare occasioni.

Quasi sempre ho scelto alloggi con cucina (qualche volta in comune, altre volte inclusa nella casetta). Mangiare al ristorante in Norvegia è costosissimo, io vi consiglio di portare pasta e sughetti dall'Italia e cucinare voi :-)


Auto e viaggio

Le opzioni sono due: andare con la propria auto o prendere l'aereo e noleggiarne una. Quale sia più conveniente dipende dai periodi, col variare del costo del carburante (o elettricità) e dei costi di voli e noleggi. Se scegliete di andare con la vostra auto, dovete veramente amare la guida, perchè ci sono oltre 4000km da fare per arrivare nel nord della Norvegia.

Per i voli io solitamente cerco su www.skyscanner.it/ ; i voli per Oslo sono molto economici, mentre per le destinazioni più a nord (es. Tromso) si può spendere dai 350 ai 600 euro a seconda del periodo e dell'anticipo con cui si prenota (volo con bagaglio a mano + bagaglio in stiva). Io ho speso 550 euro per il volo Milano Malpensa - Tromso, con scalo a Oslo.

Se noleggiate un'auto, vi consiglio di cercarla con www.rentalcars.com/ ; anche qui c'è un'ampia gamma di prezzi, e come sempre prenotando con buon anticipo si possono trovare offerte migliori. Io a Tromso ho speso 47 euro/giorno per una Toyota Corolla (una station wagon di dimensioni medie, cambio automatico); a Oslo potete trovare cifre più basse.



Benzina, ricariche, pedaggi

La benzina in Norvegia costa attorno ai 2 euro/litro (anche se può oscillare tra 1.7 e 2.2 euro); il gasolio costa circa un 10% in più.

Non ci sono autostrade, ma ci sono un'infinità di piccoli pedaggi in alcuni tratti stradali, in particolare su ponti o gallerie; inoltre per attraversare i fiordi spesso si prendono traghetti che in 20-40 minuti attraversano il fiordo, ovviamente a pagamento. Il pagamento è totalmente automatico, basato sulla targa: non dovete fare nulla, le telecamere registrano la vostra targa (tanto con le auto noleggiato come con la vostra) e dopo 2-3 mesi vi arriva il "conto" a casa, da pagare con carta di credito o bonifico (per dare un'idea di massima, io in media ho speso sui 100-150 euro di pedaggi, anche se la cifra sale rapidamente se prendete molti traghetti).

Per chi ha un'auto elettrica il costo della ricarica è molto variabile, dipende da che operatore si trova, e ad oggi va dagli 0.35 euro/kWh a 0.90 euro/kWh.

Se scegliete di andare in auto dall'Italia, potete impostare il navigatore su "evita pedaggi" e attraversare l'Austria senza spese, dopodichè in Germania tutte le autostrade sono gratuite. Potete poi prendere un traghetto dalla Germania (tratta Rostock-Trelleborg) e risalire attraverso la Svezia, oppure prendere il traghetto dalla Danimarca (tratta Hirtshals-Larvik) e vi troverete direttamente in Norvegia, o ancora fare tutto via terra tramite i ponti che congiungono la Danimarca e la Svezia (ponte dell'Oresund).

Il costo dei ponti è, in totale, attorno ai 100 euro (circa 40 per il primo ponte e 60 per il secondo); il costo del traghetto solitamente è anche lui sui 100 euro, anche se con un po' di fortuna si possono trovare offerte tra attorno a 60-80 euro. E' possibile acquistare il biglietto sul posto, oppure in anticipo tramite vari siti; io ogni tanto ho usato www.directferries.it/ . In genere preferisco fare il giro via terra, che non richiede di doversi adeguare agli orari dei traghetti dato che i ponti sono aperti 24 ore su 24; per contro il giro via terra è più lungo e solitamente più costoso (se consideriamo anche il carburante). Il traghetto ha anche il vantaggio di offrire qualche ora in cui riposarsi (a seconda della tratta, impiega dalle 4 alle 6 ore).

Riassumendo: prendere l'aereo e noleggiare un'auto è la cosa più facile. Andare in auto ha molto più fascino, ma richiede una notevole resistenza e voglia di avventura ;-)

Un'altra cosa da considerare, per chi visita la Norvegia d'inverno, è che tutte le auto noleggiate hanno gomme chiodate, mentre andando con la propria auto si avrà a disposizione solo le classiche gomme da neve (senza chiodi). Sulla neve vanno bene entrambe, ma sul ghiaccio - frequentissimo in Norvegia - bisogna guidare con estrema cautela se non si hanno le chiodate.


Valuta e formalità varie

La valuta è la corona norvegese (NOK), e 1 euro corrisponde a circa 10 NOK, quindi per farvi un'idea veloce dei prezzi che vedrete esposti basta fare "diviso dieci". Quasi nessuno usa contanti in Norvegia; tutti i pagamenti sono tramite carta di credito, per qualsiasi cosa, anche le più piccole spese.

I costi di qualsiasi cosa sono molto alti, spesso il doppio rispetto all'Italia, e questo vale anche per i supermercati: se vi rimane spazio in valigia metteteci la pasta!

Si può visitare il paese anche senza passaporto, basta carta d'identità, e la nostra patente di guida è regolarmente riconosciuta.

I limiti di velocità sono bassi e ci sono molti autovelox, talvolta non segnalati - vi consiglio di fare molta attenzione perchè una multa potrebbe essere piuttosto cara.

L'inglese è parlato fluentemente da buona parte della popolazione.


Condizioni ambientali

In estate non ci sono particolari difficoltà; d'inverno invece le strade sono frequentemente innevate e molto spesso coperte dal ghiaccio, anche per decine o centinaia di chilometri - se da noi trovare una lastra di ghiaccio può essere un'eccezione, in Norvegia d'inverno può capitare di passare l'intero viaggio a guidare su ghiaccio e neve! Inutile dire che serve molta prudenza, specialmente di notte, quando la visibilità è scarsa.

Nei mesi estivi le giornate sono lunghissime, viceversa in pieno inverno le giornate durano poche ore, o addirittura nell'estremo nord per diverse settimane il sole non sorge mai: ci sono 3-4 ore di bagliore diffuso, e poi si torna nell'oscurità.

Le temperature, anche d'inverno, sono meno estreme di quanto si possa pensare: sulla costa la temperatura va dagli zero gradi ai -15, e solo eccezionalmente scende più in basso; l'entroterra invece può essere molto più freddo, raggiungendo facilmente temperature tra i -20 e i -30 gradi.


Infine, per quanto riguarda i posti da visitare, potete trovare le schede delle mete più belle nella sezione Destinazioni - Norvegia: www.juzaphoto.com/destinazioni.php?l=it&n=norway



...se avete domande, chiedete pure in questo topic :-)




avatarjunior
inviato il 14 Gennaio 2023 ore 22:43

Domanda: una settimana a Oslo e dintorni, a giugno, per una famiglia di 4 persone ( due bimbi di 4 e 9 anni) può essere un viaggio interessante? Vale la pena?

avatarsenior
inviato il 14 Gennaio 2023 ore 22:48

Quasi nessuno usa contanti in Norvegia; tutti i pagamenti sono tramite carta di credito, per qualsiasi cosa, anche le più piccole spese.

Un po' come in Italia che si fa a gara per trovare qualche scusa sul pos non funzionante Sorriso

avatarsupporter
inviato il 14 Gennaio 2023 ore 23:30

Io ho vissuto a Oslo per quasi un anno accademico quando facevo l'Erasmus durante l'università, che ricordi nel leggere le tue impressioni Juza!

avatarsenior
inviato il 14 Gennaio 2023 ore 23:44

Oslo meravigliosa...e pensare che non la volevo visitareMrGreen
Aggiungerei 1 info Juza: l'acqua è potabile in tutta la Norvegia...poi se al supermarket la volete comprare a 4 euro da 50 cl...

avatarsupporter
inviato il 15 Gennaio 2023 ore 6:17

Grazie per queste utili informazioni questa meta è nei miei progetti futuri! Ciao Renata

avataradmin
inviato il 15 Gennaio 2023 ore 7:46

una settimana a Oslo e dintorni, a giugno, per una famiglia di 4 persone ( due bimbi di 4 e 9 anni) può essere un viaggio interessante? Vale la pena?


Dipende se ti piace visitare la città o se cerchi di più le bellezze naturali; personalmente Oslo non mi fa impazzire, preferisco di gran lunga la zona nord della Norvegia (le Lofoten sono il top).

avataradmin
inviato il 15 Gennaio 2023 ore 7:46

l'acqua è potabile in tutta la Norvegia...poi se al supermarket la volete comprare a 4 euro da 50 cl...


vero... l'acqua in bottiglia in Norvegia ha un costo stratosferico, anche perchè tutti bevono quella del lavandino.

avatarsenior
inviato il 15 Gennaio 2023 ore 7:58

Verissimo Juza. Tra l'altro si trova il dispenser pure all'aereoporto...cosa che mi ha stupito parecchio.
La Norvegia è, almeno x noi italiani, veramente carissima, ma i suoi panorami valgono ogni centesimo di qualunque viaggio.
Sarebbe a mio avviso interessante, visto che l'hai girata più e più volte, sapere da te quali zone consideri le più affascinanti fotograficamente parlando.
Io ho visitato solo Oslo, Bergen, Flam, Narvik e le Lofoten ed ognuna di queste località ha un fascino immenso

avataradmin
inviato il 15 Gennaio 2023 ore 8:12

Personalmente metterei le Lofoten al primissimo posto, sono il top del top:

www.juzaphoto.com/destinazioni.php?d=isole_lofoten&l=it


Altri posti che mi sono piaciuti (ma non al livello Lofoten) sono:

Senja www.juzaphoto.com/destinazioni.php?d=senja&l=it

Tromso e dintorni www.juzaphoto.com/destinazioni.php?d=kvaloya&l=it

Alesund e dintorni www.juzaphoto.com/destinazioni.php?d=alesund&l=it

Bergen e dintorni www.juzaphoto.com/destinazioni.php?d=bergen&l=it

... e tanti altri, ma quello che rende speciali le Lofoten è che in un centinaio di chilometri sono concentrati un'infinità di posti spettacolari.

Però alla fine dipende anche dalla luce che si trova in un certo momento, dal meteo, stagione, o da quello che si cerca (fauna o paesaggi o città).

avatarsenior
inviato il 15 Gennaio 2023 ore 8:29

Thanks. Personalmente penso che se riandassi in Norvegia con la macchina alle Lofoten un mese non mi basterebbeMrGreen

avatarjunior
inviato il 15 Gennaio 2023 ore 12:38

Il faro di Slettnes, Flam, senza dimenticare le Latefossen.

Il sud della Norvegia lo conosco molto poco. Sono sempre partito da Hirtshal per sbarcare a Stavanger e continuare per Bergen o passato sul ponte per Malmo, continuando per la Svezia. Preferisco Stoccolma ad Oslo.

avatarjunior
inviato il 15 Gennaio 2023 ore 13:01

Grazie per la guida, Juza Cool
Stavo preparando una vacanza estiva on the road con la famiglia (moglie+ 2 figli adolescenti) poi è arrivato il COVID ed è saltato tutto: ora vorrei riesumare il progetto.
L'idea era noleggiare l'auto in Danimarca (i prezzi erano di gran lunga più bassi), arrivare in Svezia con i ponti e da lì in Norvegia. Mi preoccupava il discorso pedaggi sulla costa sud-ovest della Norvegia: davvero la procedura è così "liscia" come scrivi?
La mia paura è che l'agenzia di noleggio carichi una tassa per ogni transazione, per coprire le proprie pratiche d'ufficio e, ad esempio, su un pedaggio equivalente di 10 € se ne debbano pagare 50 all'agenzia. A me era successo per pagare una multa in Svizzera.
Tu hai negoziato questa cosa con l'agenzia?
Però se tu hai noleggiato direttamente in Norvegia forse è più semplice...

avataradmin
inviato il 15 Gennaio 2023 ore 16:04

Tu hai negoziato questa cosa con l'agenzia?


No, perchè ho noleggiato direttamente in Norvegia. Noleggiare in Danimarca per andare in Norvegia non penso sia una buona idea, proprio per la questione dei pedaggi.

avatarjunior
inviato il 15 Gennaio 2023 ore 16:30

Grazie, lo sospettavo
Peccato perche', oltre alla possibilità di vedere Copenaghen e un pezzo di Svezia - oltre al ponte Oresund -, si trovano offerte incredibili in Danimarca, ad es. una BMW iX a 30€/giorno in luglio-agosto...

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 228000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me