RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Astroinseguitore







avatarjunior
inviato il 18 Novembre 2022 ore 18:09

Buonasera Ragazzi. Con un gruppo di amici stavamo pensando di acquistare uno di quegli inseguitori che si utilizzano per le foto del cielo notturno. Abbiamo visto che facendo delle riprese molto lunghe è possibile avere una qualità delle foto veramente impressionante soprattutto della via Lattea, che è il motivo per cui lo utilizzeremo: sappiamo già che usarlo solo per questo è sprecato, ma dividendo la spesa riusciremmo comunque ad avere uno strumento funzionale, abbattendo i costi. Lo useremo con le reflex e obiettivi grandangolari principalmente e vorremmo che sia trasportabile facilmente e che si possa montare sui cavalletti che già abbiamo. Sul mercato c'è qualcosa che faccia al caso nostro? Vi ringrazio in anticipo per le risposte e, se avete tempo, di spiegarmi le differenze che ci sono tra i vari modelli

avatarsupporter
inviato il 18 Novembre 2022 ore 19:13

Ciao, ce ne sono di diversi tipi e per tutte le tasche… questo è un ottimo prodotto

astrottica.it/equatoriali/3004-astroinseguitore-ioptron-skytracker-pro

Questo ancora meglio

astrottica.it/equatoriali/3129-skywatcher-star-adventurer-2-i-pro-pack

avatarjunior
inviato il 19 Novembre 2022 ore 9:23

Grazie Zeppo. Da profano, mi sapresti dire le differenze tra i due? Noi li utilizzeremmo su cavalletti che hanno la testa smontabile: questi due che mi hai mandato vanno montati al posto della testa in pratica? So che possono sembrare domande stupide ma non sapendo come funzionano ci interessava saperlo MrGreen

avatarsenior
inviato il 19 Novembre 2022 ore 10:43

Sì il meglio sarebbe montarli al posto della testa per garantire maggiore stabilità, ma volendo (nel primo) puoi staccare la base ed attaccare direttamente l'inseguitore sfruttando la tua testa...
Io ho il primo dei due link da mettere in vendita, se mai può interessare.

Le differenze principali sono i pesi e gli ingombri, con reflex e lente difficile che sali oltre i 2 kg, aggiungici una testa ulteriore per mettere la fotocamera e stai a 2,5/3 kg quindi i due dell'esempio ti vanno bene senza problemi, il secondo supporta pesi e dimensioni superiori, ma con un'attrezzatura "normale" ci stai dentro in tutti e due (così come gli altri che trovi sul mercato).

avatarjunior
inviato il 19 Novembre 2022 ore 11:21

Quindi in pratica devo smontare la testa del treppiedi, montare l'astroinseguitore e montarci sopra la testa del treppiedi? Scusate ma è la prima volta che mi approccio a questo tipo di fotografia
La macchina più pesante che abbiamo nel gruppo è una D850 che con il relativo obiettivo dovrebbe avvicinarsi ai 2 kg. Il resto è tutta roba più leggera. Ho visto che ci sono anche strumenti più piccoli in rete www.astroshop.it/teste-a-sfera/ioptron-skytracker/p,45036?utm_medium=c tipo questo. è parecchio economico e dalla sua sembra essere enormemente facile da trasportare: varrebbe la pena prendere questo nel caso? Ha anche una capacità di carico di 5 kg. Altra domanda: usando gli astroinseguitori servono comunque ottiche molto luminose? Potrei usare il 16-35 f/4 L senza problemi a patto di fare tante foto?

avatarjunior
inviato il 19 Novembre 2022 ore 18:58

Nessuno mi sa rispondere?

avatarjunior
inviato il 19 Novembre 2022 ore 19:51

L'inseguitore che hai linkato è il vecchio modello di quello che ti è stato consigliato sopra.

Io ti consiglio di restare in casa ioptron; "skytracker" (modello nuovo) per maggiore portabilità, oppure, "skyguider" per avere un modello più solido con il quale potrai in futuro dilettarti in alcune semplici riprese degli oggetti del profondo cielo.

Se vuoi un modello leggero ed economico c'è una terza opzione, ma tieni presente che la prima scelta da parte mia sarebbe sempre lo skytracker.

La terza opzione sarebbe il move-shoot-move. Per un principiante che fa riprese grandangolari va più che bene, ma non è paragonabile qualitativamente allo skytracker. Dalla sua ha che puoi acquistarlo con un puntatore laser per l'allineamento polare, da rifinire con il cannocchiale solo se vai sopra i 20-24mm; prima di quelle focali, fino a 4-5 minuti di esposizione non serve. Un altro vantaggio potrebbe essere il motion time-lapse integrato.
Tieni presente che lo skytracker gli è superiore in tutto, tranne che nella semplicità di puntamento; ioptron skytracker rimane quindi la scelta n1 in quanto a inseguirori portabili per riprese grandangolari.

Riguardo alle altre domande...

L'ideale è usare una base equatoriale, che va avvitata direttamente sul treppiede (non sulla testa); con questa avrai maggiore facilità e precisione di puntamento. A questa base equatoriale va fissato il rotore (il corpo dell'inseguitore), al quale poi va applicata a sua volta una testa. Volendo, al rotore si può montare una piastra a "z" alla quale poi si può montare una testa o anche il corpo macchina stesso; questo sistema risolve alcuni inghippi di mobilità e puntamento drl corpo macchina, ma rende meno solido tutto il sistema, quindi meglio evitare se si può.
La base equatoriale è compresa nel kit se vai di ioptron (la base equatoriale dello star adventurer é migliore a mio parere).
Se vai di "m-s-m" hai la possibilità di comporre il tuo kit come vuoi; la base equatoriale venduta da move-shoot-move non è un gran che, ma c'è chi usa due teste a sfera più laser con quel baracchino, quindi anche la base equatoriale - seppur scarsa - fa il suo lavoro. Se scegli questa opzione ti consiglio di prendere il kit con rotore, base equatoriale, laser e cannocchiale polare.

Per quanto riguarda le lenti...

Solitamente per 4-5 minuti di ripresa grandangolare scatto a f4 iso 800, quindi un f4 può comunque andar bene; tuttavia, trovandoti a tutta apertura, avrai problemi quali vignettatura, coma, ecc., in maggior misura rispetto a scattare sempre a f4 ma con un'apertura massima di f2.8, f1.8, f1.4...
In definitiva - facendola breve - puoi comunque fotografare con un f4, ma se prendi usi una lente luminosa è meglio sotto vari punti di vista.


avatarjunior
inviato il 19 Novembre 2022 ore 21:31

Solitamente per 4-5 minuti di ripresa grandangolare scatto a f4 iso 800, quindi un f4 può comunque andar bene; tuttavia, trovandoti a tutta apertura, avrai problemi quali vignettatura, coma, ecc., in maggior misura rispetto a scattare sempre a f4 ma con un'apertura massima di f2.8, f1.8, f1.4...
In definitiva - facendola breve - puoi comunque fotografare con un f4, ma se prendi usi una lente luminosa è meglio sotto vari punti di vista.
Ho capito quindi eventualmente sarebbe meglio usare un luminoso chiuso di qualche stop in pratica.
Comunque a me interessa solo ambientare la via lattea nel paesaggio, fare le foto del cielo profondo ho visto che è molto laborioso e richiederebbe tempo che purtroppo non ho. Tra i due che mi ha linkato zeppo, per il mio utilizzo, ci sarebbero differenze? I risultati sono sovrapponibili per l'utilizzo che vorrei farne? L'astrofotografia seria non è roba per me, bisogna starci parecchio dietroCool
Si potrebbero ottenere foto come questa www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=4007574 o www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=3271290 questa con lo Star Tracker che mi avete linkato? Il mio obiettivo è questo e magari, se mi piacciono particolarmente, stamparne qualcuna

avatarjunior
inviato il 19 Novembre 2022 ore 22:49

Puoi ottenere fotografie come quelle - e anche migliori - con ognuno degli inseguitori di cui si è parlato, e persino con inseguitori più economici di cui non si è parlato!
Ovviamente dovrai "estrarre" il segnale che avrai raccolto in post-produzione, non otterrai il tuo cielo scintillante con la sola fase di ripresa; il tipo di risultato che otterrai sarà proporzionale a quanto tu ti saprai applicare in ricerca, studio e pratica... una fetta di risultato è comunque determinata dell'attrezzatura, soprattutto corpo e obbiettivo. Una volta che hai acquisito dei file puliti, tecnicamente e qualitativamente validi, gran parte della partita si giocherà in post-produzione (ps, starnet ++, ecc., ecc.).

Per quanto riguarda gli inseguitori che ti ha linkato zeppo - come ti ho già detto sopra - io ti consiglio lo startracker di ioptron! Quest'ultimo ha la batteria integrata ricaricabile via usb, ed è più leggero e portatile. L'altro è alimentato da 4 pile stilo (perlomeno il modello di un paio d'anni fa è alimentato così), è più ingombrante e pesante; ciò non è necessariamente un difetto, ma se cerchi la portabilità lo è! Con lo star adventurer ci puoi fare anche un po di profondo cielo; é dello stesso segmento dell'ioptron skyguider che ti avevo consigliato come seconda scelta.

In definitiva, esistono 2 segmenti in questa categoria di rotori.

- la prima è composta da astroinseguitori che hanno la possibilità di montare attrezzatura più pesante e contrappeso; ciò li rende efficaci non solo nel largo campo, ma anche nell'astrofotografia a oggetti del profondo cielo.
A questa categoria appartengono - tra i menzionati - lo "staradventurer" e lo "skyguider".

- il secondo segmento include quei rotori più portabili, leggeri e compatti; ciò ne limita la portata in kg, e quindi sono più indicati per la sola fotografia a largo campo. Solitamente hanno anche loro la velocità siderale, solare, lunare e 0.5 (il move-shoot-move solo siderale e 0.5).
A questo segmento appartengono - tra i menzionati, lo skytracker (consiglio n1) il move-shoot-move, e tra i non menzionati il fratello minore dello staradventurer, la versione "mini".

Se a te non interessa - e non interesserà - fare oggetti del profondo cielo, e cerchi portabilità, dovresti guardare nel secondo segmento. Fai bene i tuoi calcoli sul peso che dovranno portate, contando testa, piastre, corpo macchina, obbiettivo, telecomando/ricevitore, riscaldatore e tutto ciò che pensi di dover montare.

avatarsupporter
inviato il 19 Novembre 2022 ore 22:50

Ztt98, se sei vicino puoi venire da noi in osservatorio. zona firenze

destinazione qui su JUZA: www.juzaphoto.com/destinazioni.php?d=osservatorio_astronomico_beppe_fo

avatarjunior
inviato il 20 Novembre 2022 ore 9:42

Ztt98, se sei vicino puoi venire da noi in osservatorio. zona firenze
Mi piacerebbe tanto ma ci sono appena 700km a dividerci Eeeek!!!

Per quanto riguarda Alex, se vai nella mia galleria c'è una foto della via Lattea che ho fatto questa estate prima di rompermi il ginocchio. Ho fatto tutto sommato quello che hai detto tu: ho fatto tante foto unite su sequator e poi via di regolazioni con le curve su PS. Il risultato finale è quello che vedi in galleria www.juzaphoto.com/galleria.php?t=4302959&l=it(l'immagine iniziale era praticamente tutta biancaCool). A me però piacerebbe ottenere dei risultati più puliti, come quelli che ti ho linkato prima per intenderci. Per questo stavo pensando di fare uno "step" prendendo l'astroinseguitore che però fosse facilmente trasportabile.
Se a te non interessa - e non interesserà - fare oggetti del profondo cielo, e cerchi portabilità, dovresti guardare nel secondo segmento. Fai bene i tuoi calcoli sul peso che dovranno portate, contando testa, piastre, corpo macchina, obbiettivo, telecomando/ricevitore, riscaldatore e tutto ciò che pensi di dover montare.

Non penso che andrei difficilmente sopra i 3kg (uso una R5 e ottiche Sigma Art adattate quando faccio le foto al cielo notturno) quindi in definitiva penso che, come hai detto tu, la seconda categoria possa andar bene. Penso mi convenga prendere quello del primo link mandato da zeppo

avatarsenior
inviato il 20 Novembre 2022 ore 13:14

Il tuo link è per la sola testa a sfera, non per l'inseguitore.

avatarjunior
inviato il 20 Novembre 2022 ore 16:09

Infatti mi sembrava strano che costasse così tanto di meno rispetto a quello linkato da zeppo. Troppo bello se fosse vero Sorriso. Ma quindi mi serve un'altra testa oltre a quella che ho già di mio sul treppiedi?

avatarjunior
inviato il 20 Novembre 2022 ore 17:11

Ztt98

No, non ti serve un'altra testa; ti serve una base equatoriale. A questa ci monti il rotore (il corpo dell'astroinseguitore) e sul rotore va avvitata una testa.

Nell'inseguitore che hai scelto (la migliore opzione per quel segmento) è compresa la base, il rotore e un cannocchiale polare; gli monti la testa che hai già e sei apposto.

www.teleskop-express.it/astroinseguitori/2623-astroinseguitore-ioptron

Avrai poi bisogno di un sistema di scatto remoto; un intervallometro wireless tipo il pixel pro dovrebbe fare al caso tuo (30 euro). Un altro accessorio che ti consiglio di avere è un riscaldatore per lenti, onde evitare eventuale condensa sull'elemento frontale.

Basta, buon divertimento.. il cielo invernale, con i suoi colori freddi, è altrettanto bello da riprendere.

avatarjunior
inviato il 20 Novembre 2022 ore 18:48

Alex scusa se te lo chiedo, ma la base equatoriale cosa sarebbe? Non va bene il treppiedi che uso per fare già altre foto?

Avrai poi bisogno di un sistema di scatto remoto; un intervallometro wireless tipo il pixel pro dovrebbe fare al caso tuo (30 euro). Un altro accessorio che ti consiglio di avere è un riscaldatore per lenti, onde evitare eventuale condensa sull'elemento frontale.

L'intervallomerro lo uso già quando faccio star trails, il riscaldatore mi manca perché ho solo fatto foto d'estate per ora e il problema della condensa non l'ho rilevato Sorriso

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 226000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me