RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Gli Zaini da Montagna il ritorno


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Gli Zaini da Montagna il ritorno





avatarsupporter
inviato il 27 Ottobre 2022 ore 19:14

Ci siamo un po' persi dopo la parte V Sorriso

Si riparte da quì ma con un nuovo titolo
www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=4053652&show=1

Mentre mi sto avviando in treno alle porte della Valtellina, per ammazzare il tempo ho scattato una foto al Trion 35L che domani mi farà compagnia.





Ripropongo l'elenco degli zaini maggiormente consigliati sulla base delle diverse esperienze.


MAMMUT TRION 35 --- c'e' anche la versione da 50l --- Attenzione, la versione Spine non ha l'apertura sullo schienale
* accesso sullo schienale e anteriore
* possibilita' di utilizzare il Capture della Peak Design ma solo nella parte alta dello spallaccio, sopra la cintura pettorale


OSPREY STRATOS
* tutti gli Stratos hanno l'accesso laterale, nessun accesso dallo schienale o anteriore
* possibilita' di utilizzare il Capture della Peak Design ma solo nella parte bassa dello spallaccio.


OSPREY KESTREL
* apertura anteriore solo sui litraggi da 68 e 58
* forse vale lo stesso discorso degli zaini Stratos (vedi sopra), ma non ne sono certo

avatarsenior
inviato il 28 Ottobre 2022 ore 10:30

Io ormai, dopo anni di insofferenza e lamentele, mi sono adattato all'F-stop Ajna, o sono riuscito ad adattarlo a me, al punto che se dovessi sostituirlo ora prenderei il suo successore. Ma non è per adesso, forse prenderò il successore del successore, se sarò ancora vivo. Forse finirò per cambiarlo solo per ragioni di peso (suo) e invecchiamento (mio). Ho notato che in discesa non devo andare troppo veloce, le gambe a volte sono meno reattive nel frenare e rischio di finire a pelle di leone e il peso sulle spalle fa il suo, anche se più del carico che dello zaino. Mi è capitato a luglio su un'innocua stradina, sono incespicato e non mi sono fermato. Palmo delle mani sbucciato e lieve strappo dei pantaloni su un ginocchio. Il giorno prima ero caduto saltando sui blocchi di una ganda che mi ero andato a cercare, paradossalmente con minori conseguenze, avevo dimenticato che non sono uno stambecco. Non mi capitava da quando ero piccolo e correndo cadevo sulla strada bianca in discesa davanti a casa. Ho rattoppato i pantaloni, mi sono fatto mandare una pezza di stoffa originale dal produttore e ne ho ritagliato un pezzetto, ne ho ancora per eventuali altre cadute... www.nikonclub.it/forum/uploads/ori/202210/f9a0d12232c32aea92d31d23546e

P.S. Bravo come sarto eh?

avatarsenior
inviato il 28 Ottobre 2022 ore 10:59

A me finalmente è arrivato L'Atlas Athlete. Mi son rassegnato a pagarlo un rene visto che in Europa non si trova, di usati nemmeno a parlarne, introvabile.

Messo in vendita Loka UL e Jack Wolfskin Satellite, quest'ultimo il più comodo zaino mai provato per il trekking, ma solo 24L quindi non lo usavo mai. Per giri in giornata dove si deve camminare tanto ma non si ha esigenza di contenere molta roba è top. Facevano anche un 30L ma volevo qualcosa da 40 L.
Ora con Atlas sono a posto spero per sempre

avatarsupporter
inviato il 28 Ottobre 2022 ore 11:09

Io vado sereno con gli F-Stop, 50 litri il Tilopa e 80 lo Shinn e ci metto pure tende e sacchi a pelo.

avatarsupporter
inviato il 12 Novembre 2022 ore 9:54

Oggi nello zaino Columbia Newton Ridge 24L sono riuscito ad inserire una icu personalizzata solo per il 200-600 Fuji durante le escursioni in modo da averlo sempre con me, continuando: il 55-200 con custodia e 18-55 montato sulla H2
Sempre all'interno ho inserito un ricambio maglia a maniche lunghe e maglia intima , più snack e panino. Due bottigliette da mezzo litro poste all'interno delle tasche laterali e il corrispettivo ombrello.
Nella cintura lombare attrezzata di tasche da entrambi i lati ..power banck cavetti agendina e cellulare + chiavi e cianfrusaglie varie
Tutto contenuto, non ingombrante e con il minor peso possibile




avatarsenior
inviato il 12 Novembre 2022 ore 12:27

Che Icu hai usato?

avatarsupporter
inviato il 12 Novembre 2022 ore 14:26

Ciao Camouflajj
È stato un montaggio all'arrangiata di diversi pezzi ed è stato pensato di getto affinché proteggessi l'obiettivo e recuperassi spazio per tutto il resto.
Stasera cerco di farti vedere

avatarsupporter
inviato il 12 Novembre 2022 ore 23:21

Praticamente ho utilizzato i pezzi campiti in rosso e qualche altro pezzo che mi ritrovo da altre ICU e mi son creato un solo scomparto per inserire il 200-600 ..la parte superiore è anch'essa coperta da imbottitura a strappo, il resto lasciato libero .. dopo di chè una volta agganciato il pezzo è stato poi inserito nello zaino con il 200-600





avatarsenior
inviato il 12 Novembre 2022 ore 23:28

bravo!

avatarsupporter
inviato il 12 Novembre 2022 ore 23:43

Mi son dovuto arrangiare Camouflajj per non avere troppo ingombro dietro e per risparmiare un pò sul peso.


avatarjunior
inviato il 13 Novembre 2022 ore 0:52

Ho preso da poco un Bergans Rondane, grosso, leggero e con una grande apertura frontale a U: www.bergzeit.de/p/bergans-herren-rondane-v6-65-rucksack/5045940/#itemI
Per ora sono soddisfatto.

avatarsenior
inviato il 13 Novembre 2022 ore 7:59

Dopo diversi anni di utilizzo del Ferrino triolet, ho preso da un mese il Mammut trion 50l e ne sono soddisfattissimo: riesco a metterci il 600 f4 e ho ancora abbastanza spazio per qualche lente, il piumino e le magliette di ricambio, nella tasca frontale ci entra il guscio, così è un po' ammortizzato quando poggio lo zaino a terra. Ovviamente è ancora più comodo per le uscite leggere, quando non porto il tele, ma il 100-400 con icu.

avatarsupporter
inviato il 13 Novembre 2022 ore 8:11

Davide ciao , da uno zaino che ormai dovevo gettare ho riciclato tutto. Per esempio lo schienale dello zaino che in genere lo trovi imbottito, l'ho estratto Sorriso ed inserito nel Trion 35 dal lato dove si poggia a terra ..e ci entra preciso preciso.

Lollus bello il Bergans

avatarsupporter
inviato il 26 Dicembre 2022 ore 16:24


avatarsupporter
inviato il 26 Dicembre 2022 ore 16:29

Per il Trion non sarebbe male questa ICU .. con i pezzi che ho riciclato è uscito un facsimile ed ho intenzione di riprodurlo come questo in foto.






Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 229000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me