RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Mi serve un parere spassionato su come completare il corredo GFX


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Mi serve un parere spassionato su come completare il corredo GFX





avatarjunior
inviato il 09 Settembre 2022 ore 22:56

Spiego un pò la situa, raga.

Allora, attualmente il mio corredo consta in:
Fujifilm GFX 50S
Fujifilm GF 32-64 f4
Zeiss Otus 55 f1.4
Zeiss Otus 85 f1.4
Fujifilm GF 120mm f4 Macro
Fujifilm GF 250mm f4

Fino a questo momento, con questo corredo, ho fatto tutto ciò che volevo fare, con qualche compromesso lato grandangolo, perché il 32-64 è un ottimo grandangolo, ma più di una volta mi sono mancati i mm in basso. Quindi, con l'uscita della nuova ottica GF, il 20-35 f4, vado a risolvere il problema.

Ora, i dubbi vertono su più fronti. Ovvero, il cambio 20-35 vs 32-64 è fuori discussione, però, così facendo, a livello nativo, mi si crea un buco da 35mm a 120mm. Buco che potrei compensare con l'Otus 55mm f1.4, ma per uso urbano andrei a pagare un pò di vignettatura, quindi volevo coprire le focali tra 35 e 120 con un'ottica GF. Le alternative, per come la vedo io, sono 2. Per avere una copertura totale, il 45-100 f4, oppure, per avere una focale centrale, fissa, il 63mm f2.8. Il 45 f2.8 è molto vicino al 35, idem il 50mm f3.5 pancake.

Altro dubbio verte sui due Zeiss. Quando li ho presi, nel 2017, scattavo prevalentemente ritratto in esterna, quindi sfruttavo ampiamente la luminosità degli Zeiss a tutta apertura o poco più chiuso, di solito il range di utilizzo, da amante dello stacco, era da f1.4 a f2.8, difficilmente oltre. Negli ultimi anni, però, ho spostato la mia produzione fotografica in studio, al chiuso, per la maggior parte degli scatti, e quindi diaframma chiuso da f3.5 a salire. Ora, da f3.5 a f4 è un soffio, e quindi il dubbio è: tenere gli Zeiss, visto l'utilizzo che ne faccio ora, o sacrificarli?

Per come la stavo pensando, con 20-35 + 45-100 + 120 macro + 250 avrei una copertura totale di tutte le mie necessità, mi mancherebbe una vera ottica luminosa, essendo tutte f4, ma per paesaggio, ritratto in studio, macro, riprese da lontano (250) f4, sul medio formato, è più che sufficiente, come luminosità.

Se invece dovessi optare per il 63 f2.8 in loco del 45-100, avrei meno versatilità, meno focali coperte, ma un obiettivo più leggero e luminoso.

Quindi, dovendo coprire il buco che c'è tra 20-35 e 120, ci sta meglio il 45-100 o il 63? E gli Zeiss, a sto punto, li tengo o no? Qualsiasi parere è ben accetto. ;-)


avatarjunior
inviato il 09 Settembre 2022 ore 23:15

Usa solo ottiche proprietarie .. coinciso e sbrigativo gli otus sono preistoria

avatarjunior
inviato il 10 Settembre 2022 ore 9:19

Toh, è tornato Karmal MrGreen

Raga, forza con i commenti, è un parere che vi chiedo, mica un assegno in bianco :-P

avatarsupporter
inviato il 10 Settembre 2022 ore 9:45

Ciao, sarò anch'io un acquirente del 20-35 perché come te amo le focali grandangolari. Terrò sicuramente il 32-64 ma probabilmente darò indietro il 23 rinunciando a un po' di qualità in cambio di flessibilità. Io come ottica non nativa uso solo un macro attacco Nikon. Mettendomi al tuo posto mi chiederei quanto uso il 120 e nel caso darei indietro quello e prenderei 20-35 e 100-200 (che è mostruoso)

avatarsenior
inviato il 10 Settembre 2022 ore 9:46

Ma come si fa a darti un parere. Sei tu che scatti.
Io i barattoli otus li avrei già dati via da un pezzo...MrGreen
Per ritratto con 45 e 110, faccio tutto.
23 per paesaggio. Adesso vedremo sto zoom.

avatarsenior
inviato il 10 Settembre 2022 ore 10:01

Secondo me, due opzioni:

1) tieni l'otus 85 e cambi il 55 con il GF 50

2) vendi i due otus in cambio del 45-100

Dipende se dai più importanza a compattezza e qualità oppure alla versatilità ;-)

avatarsenior
inviato il 10 Settembre 2022 ore 10:33

No a sto punto cambi il 55 col nuovo 55gf. Hai visto mai che ti ritorna la voglia di scattare a diaframma più aperto?

avatarsenior
inviato il 10 Settembre 2022 ore 11:10

Quello che ancora non c'è e che peserà come un tank? MrGreen

avatarjunior
inviato il 10 Settembre 2022 ore 11:42

Scapp, 20-35 + 120 + 250 sono intoccabili, coprono le mie esigenze per varie tipologie. Con il 100-200 non avrei la capacità macro del 120 e la lunghezza e luminosità del 250, quindi questi tre obiettivi sono la base del corredo.

Mas: ma infatti da te non pretendevo una capacità di lettura del testo, d'altronde non fotografi tette e culi da tempo, quindi sei poco lucido :-P Prova a rispondere a questa semplice domanda: avendo 20-35 e 120, metteresti in mezzo 45-100 o 63? Dai che ce la puoi fare MrGreen

Dab: in realtà gli Zeiss o entrambi o nessuno, dipende anche da quanto me li valutano ( se me li valutano MrGreen ) Se devo prendere due banane me li tengo ben volentieri. ;-)

avatarsenior
inviato il 10 Settembre 2022 ore 11:49

Credo che con quello che ricavi dalla vendita degli otus tu possa prendere entrambi, ovvero sia il 45-100 che il fisso che più ti aggrada.

Tra 50 e 63 io preferisco la lunghezza focale del primo, ma si entra nei gusti personali

avatarsupporter
inviato il 10 Settembre 2022 ore 12:06

Sì, se il 120 è essenziale il mio discorso decade.
Su 45 e 50 li ho avuti entrambi ma ho tenuto il 50 alla fine per questione di compattezza. In questo momento ho in mano la gfx e il 50 con laccetto da polso

avatarsenior
inviato il 10 Settembre 2022 ore 12:12

Logica direbbe il 45-100. Ma non amando gli zoom, se non agli estremi, direi 45. Che tra parentesi è una delle migliori lenti per figura intera. Il 63 non mi ispira per niente.
A quel punto, 45 e 80.MrGreen

avatarjunior
inviato il 10 Settembre 2022 ore 17:39

Dab, non ne sono così sicuro, negli ultimi tempi ho venduto un paio di Zeiss per sostituirli con ottiche GF, e non è stato semplice convincere il venditore a ritirarli, seppure nello scambio ci guadagnasse. Io amo gli Zeiss, la loro resa, la costruzione, etc, ma sono abbastanza di nicchia, non è semplice trovare qualcuno disposto ad acquistarli. Per questo dico che, piuttosto che darli via per poco, piuttosto li tengo. Proverò a sentire qualche negozio per una valutazione globale di tutto il materiale, quindi 32-64 + 55 + 85 e techart, e vedo cosa mi rispondono.

Scapp, e rispondo anche a Dab, a me il 50mm fa gola da parecchio, però come focale, prendendo il 20-35, la vedo un pò troppo vicina al lato più lungo dello zoom. Il 63mm sarebbe più equilibrato, a livello di focali, anche se la giusta metà sarebbe 10mm più avanti.

Mas, se devo avere fissi luminosi, sono già più che apposto con gli Zeiss adesso. Il 45-100, o il 63mm, sarebbero l'ottica di completamente dal punto di vista paesaggistico, con 20-35 e 120, e la lente principale quando scatto in studio, visto che adesso uso il 55mm f1.4 per il 90% dei miei scatti (basta vedere le mie gallerie, ci sono solo foto fatte con il 55mm). Con il 45-100 coprirei sia la parte del 55mm sia quella dell'85mm, nel caso del 63mm, lo userei in combo al 120 macro, per scatti in studio.

avatarjunior
inviato il 11 Settembre 2022 ore 20:02

E allora che cosa chiedi ? Se sei convinto. Vai avanti cosi o ti seve un tutorialMrGreen

avatarjunior
inviato il 11 Settembre 2022 ore 23:08

Karmal, puoi avere cambiato nick, ma non è cambiata una cosa: i tuoi messaggi sono sempre l'apoteosi dell'inutilità.

Quindi ciaone ;-)

Tornando in topic, una decisione l'ho presa. Gli Zeiss restano. Su come gestire il buco tra 20-35 e 120 ci penso con calma, ma gli Otus li tengo. Alla fine, se mi serve un'ottica molto luminosa, almeno posso sfruttarli. Da f1.4 a f4 la differenza non è poca. E poi ci sono affezionato MrGreen

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 224000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me