RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Iridient X-Transformer 2.0 per Fujifilm: problemi risolti con Lightroom?


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Iridient X-Transformer 2.0 per Fujifilm: problemi risolti con Lightroom?





avatarsenior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 15:19

Ciao a tutti, come sapete è appena uscita la versione 2.0 dell'omonimo tool per convertire i file RAF in DNG.
www.iridientdigital.com/products/xtransformer_download.html

Ho provato al momento una miriade di valori di impostazione e conversione ma sui soliti file critici i worm alla base ci stanno ancora, non si vedono subito perchè variano le maschere di nitidezza in base a quello che imposti, ma di fondo non vedo cambiamenti radicali nella demosaicizzazione, come prima. Se alzi la nitidezza tutto compare come previsto. Fatemi sapere voi con altre prove se ci sono soluzioni! ;-)

Qui sotto degli ingrandimento spinti al 200% in ACR più che altro per vedere cosa succede al di sotto e non sembra di vedere solo semplici punti ma iancora quei tratti contigui e tipici dei vermicelli. Questo il frame di partenza con X-H1 e 18-135mm, file da 24MP. (qui allegata solo una miniatura del file originale)




1) Nitidezza default come proposta in importazione per entrambi, il file creato con Iridient risulta più morbido forse perchè non viene applicato nessun valore di nitidezza con le impostazioni base del programma.

(SX) Iridient DNG - (DX) Lightroom RAF




2) Qui ho portato lo slider nitidezza al massimo per entrambi così da evidenziare eventuali differenze.

(SX) Iridient DNG - (DX) Lightroom RAF




Se ingrandite a schermo le foto il risultato pare pressochè identico. Aprite i link e poi cliccate sulla immagine quando compare la lente di ingrandimento. Sono crop a pieno schermo su monitor 4K 2160p. Ho provato altri settaggi, file più o meno nitido in partenza ma alla base si generano le stesse "problematiche", cambia solo trama e grandezza di questi worm.

3) Dettaglio 800% per evidenziare le differenze di trama, i worm però si notano in entrambi i casi.

(SX) Iridient DNG nitidezza al massimo - (DX) Lightroom RAF nitidezza al massimo




Ora, c'è chi dice e chi diceva già prima che Iridient risolveva tutte le criticità dei file Fujifilm con la suite Adobe ma personalmente neanche con l'ultima versione ho notato questo, quale è la vostra esperienza diretta?
Avete esempi da postare a confronto del Raf?

------

Per finire un confronto tra il RAF in Adobe e C1, quasi sembra restare morbido lo sfondo usando Capture One a prescindere dalla nitidezza applicata e non si notano particolari artefatti ma solo un'eccessiva sharpening come previsto.

(SX) Adobe RAF nitidezza al massimo - (DX) C1 RAF nitidezza al massimo soglia 0




Stesso dettaglio 800%, qui sotto si vede chiaramente dove sta l'interpretazione del dettaglio, qui pattern ripetuti a sinistra stanno alla base dei worm che di solito troviamo in Lightroom ad esempio, mentre con C1 la trama è più irregolare e granulosa.

(SX) Adobe RAF nitidezza al massimo - (DX) C1 RAF nitidezza al massimo soglia 0




Onestamente sembra ancora una volta essere Capture One il software che al meglio sfrutta i file generati dai sensori X-Trans..che dite? O per lo meno che non manifesta artefatti o criticità. Confuso Personalmente avrei acquistato all'istante il nuovo iridient se il dettaglio fosse stato risolto in modo simile a C1, ma non vedo molte differenza dai programmi Adobe stessi.

Opinione personale, poi seguiranno altri test nel caso anche con i vostri contributi. Sto provando diverse impostazioni con Iridient, convertendo in diversi modi lo stesso file ma il risultato non cambia molto da Lightroom se non per eventuale nitidezza percepita in partenza. Se conoscete i parametri migliori per il programma ma ho già provato quelli più consigliati anche sulla rete. ;-)

------

EDIT: se lavoro il file DNG convertito con IRIDIENT in C1 il risultato è diverso da quando lo apro con i programmi Adobe, a questo punto viene da pensare che sia la suite Adobe a "gestire" diversamente alcune operazioni legate allo sharpening. Sta di fatto che se uso C1 non ha senso creare poi DNG con Iridient, e comunque sembra sempre lavorare meglio C1 a livello di dettaglio. Lo stesso DNG convertito parte del dettaglio fine sembra esserselo perso nella conversione aprendolo in C1, come potete vedere qui sotto. Altra cosa strana.. ho dovuto recuperare circa 1 stop con il file DNG per rapportarmi al RAF aperto direttamente in C1.

(SX) Iridient DNG aperto in C1 - (DX) RAF aperto in C1
800% per entrambi nitidezza al massimo e soglia 0




PS
Tutto questo per evidenziare eventuali criticità con questi file RAF, poi c'è chi lavora da sempre file in Lightroom e si trova benissimo anche con Fujifilm. E' però utile valutare queste differenze sul corretto software da utilizzare per sfruttare il proprio sistema al meglio.

avatarsenior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 15:28

Potresti provare con le foto del camoscio postate nell'altro thread? Thanks!

avatarsenior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 15:32

@Gianluca

Troppo spinto il crop, l'ho fatto per testare la funzione Super Resolution. Questo è invece un contesto più pratico. ;-)

Manca poi la risoluzione materiale per vedere nitidi i vermicelli e cosa si sviluppa alla base del file, uso altri file ora dove già il 200% valutiamo come effettivamente viene letto nel dettaglio il file. E già si nota che non cambia molto, solo C1 agisce in modo totalmente diverso e migliore con i RAF.

avatarsenior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 16:03

Per me non è cambiato nulla, iridient non mi ha mai soddisfatto, un DNG pesa 3 volte un RAF, e alla fine C1 rimane il software migliore, e adesso anche DXO lab 5.

avatarsenior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 16:11

Cambiando il valore di mascheratura nel pannello sharpening cosa succede?

avatarsenior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 16:15

@ManInTheMaze
Cambiando il valore di mascheratura nel pannello sharpening cosa succede?


Qualcosa si attenua ma il dettaglio fine dell'immagine è determinato da quei pattern comunque, l'immagine sembra pitturata poi e forziamo addirittura l'effetto Watercolor in alcuni casi. Con valori ovviamente più controllati di sharpening e qualche maschera si può trovare il compromesso talvolta ma è diverso da come elabora il dettaglio C1, molto meglio quest'ultimo senza perdere tempo a generare file oltretutto più grandi, a parità di informazioni.

avatarsenior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 16:24

L'effetto watercolor io l'ho trovato anche nei NEF nikon della d700 sviluppati con Lightroom. Le figure umane sembrano dipinte all'acquarello.

avatarsenior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 16:33

Le figure umane sembrano dipinte all'acquarello.

Ma a che livello di zoom? Sempre usata per i matrimoni, mai visto sto problema... Eeeek!!!

avatarsupporter
inviato il 25 Novembre 2021 ore 16:34

seguo l'evoluzione di iridient

avatarsenior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 16:48

Iridient l'avevo preso a suo tempo e i risultati rispetto alla demosaicizzazione con LR (sempre di...a suo tempo) erano confortanti. Poi visti i risultati con C1 sono passato definitivamente a C1 e (al momento) vivo tranquillo. Ho anche Affinity, molto valido, ma in fatto di demosaicizzazione non è da prendere in considerazione.

avatarsenior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 21:09

Ma a che livello di zoom? Sempre usata per i matrimoni, mai visto sto problema...
al 100%

avatarjunior
inviato il 26 Novembre 2021 ore 10:35

Ripeto quanto scritto nell'altro thread: la gestione della nitidezza in Camera Raw è deficitaria con tutti i brand rispetto a software come Capture One.
Questo purtroppo è un fatto assodato. Oltre un certo valore di fattore Camera Raw tira su l'inverosimile sui file prodotti da ogni macchina. Nella gestione della nitidezza Capture One è decisamente avanti.
Software come Iridient mettono delle pezze, ma se poi si passa per Camera Raw ci si scontra sempre con il suo limite.

avatarsenior
inviato il 26 Novembre 2021 ore 10:57

@Davide

Penso sia legato più all'interpretazione base di un file molto interpretabile come un raw ad esempio. Ho esportato il Tiff da C1 e l'ho aperto con Photoshop (visto che non è un raw) e non sembrano esserci le stesse criticità alzando la nitidezza. Poi chiaro, se lavoro sul raw le situazioni come mostrato si complicano: sono estremi e situazioni limite, se riduci i valori puoi trovare un bilanciamento, ma questo aiuta a farmi capire cosa succede alla base del file quando qualcosa non mi torna.

In sostanza C1 e apertura diretta dei Raf resta la soluzione più veloce e migliore per massimizzare la resa dei sensori X-Trans, non sembrano esistere alternative altrettanto valide. Io per ora uso l'Express su file critici e importanti, per il resto non ho però intenzione di aggiungere un abbonamento o cambiare modo di utilizzo software considerando che uso anche altre fotocamere e la comodità di Lightroom resta imbattibile.

avatarsenior
inviato il 26 Novembre 2021 ore 11:03

demosaicizzate i raw Fuji con C1 Fuji Express Free e non ci pensate più, si fa anche prima rispetto a Irridient

avatarsenior
inviato il 26 Novembre 2021 ore 11:08

@NerdMike
Con C1 si può automatizzare nel senso che copi i valori di un impostazione di un file su tutti gli altri. Poi magari è lento. Sinceramente io non lavoro mai così tanti file.
Detto questo, 500/1000 scatti ma chi se li guarda con zoom 200/400 a video? Se sono file per una committenza nessuno si va a vedere se il vermetto è di dimensioni adeguate oppure no. Diamo i valori giusti alle cose ;-)

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 215000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me