RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Photolab 5 + Affinity, consigli su workflow


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. »
  5. DxO
  6. » Photolab 5 + Affinity, consigli su workflow





avatarjunior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 12:30

Ciao, grazie ad alcuni di voi nelle settimane scorse ho scoperto e provato Dxo Photolab 5, prima i 30 giorni gratis e ora l'ho comprato con l'offerta del black friday.
Allo stesso tempo ho scoperto, valutato (poco) e comprato Affinity con il 30% di sconto.

Nelle mie intenzioni, PL sostituirà RawTherapee per lo sviluppo raw, mentre Affinity sostituirà Gimp che usavo per i ritocchi successivi, così come sostituirà anche altri software che uso per fare focus stacking, fusione hdr e composizione di immagini panoramiche.
Tutti questi strumenti di Affinity non li ho ancora provati, ma ho visto vari video tutorial e penso che funzioneranno bene per le mie modeste esigenze, e ci vorrà poco per padroneggiarli.

Quello che mi chiedo ora è come sfruttare al meglio la combinazione dei due programmi.

Ad esempio, per un HDR con tre raw di partenza da fondere insieme, conviene prima svilupparli in PL, dove tra l'altro l'operazione mi sembra più immediata, e poi esportarli, magari in TIFF, verso Affinity per combinarli insieme?
Oppure, dato che lo strumento HDR appartiene ad Affinity, conviene caricare lì direttamente i raw ed effettuare tutti i passaggi dallo sviluppo alla fusione senza usare PL?

Stesso discorso per foto panoramiche, conviene prima sviluppare i raw in PL e passarli ad Affinity (e in che formato?), o fare direttamente tutto lì?

La confusione nasce dal fatto che entrambi i sw possono sviluppare i raw, ma alcuni strumenti sono presenti solo in Affinity, motivo per cui l'ho comprato.


avatarjunior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 14:45

Io preferisco sviluppare in PL e poi passare in altri programmi,Affinity per lo sviluppo del raw non mi piace

avatarjunior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 16:22

Grazie...
quindi per esempio nel caso di fusione HDR, svilupperesti i raw in PL esportandoli poi in che formato verso Affinity per fonderli insieme?

avatarsenior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 17:11

A mio parere dxo lavora molto meglio sulla correzione lenti, nitidezza e noise reduction, per cui questo lo faccio sempre su dxo.
Poi ci sono due strade, se hai la foto del secolo per le mani, io le proverei entrambe, esportare in DNG da dxo con le sole correzioni sopra dette e il resto sviluppare su affinity, oppure fare tutto su dxo ed esportare in tiff.
Spesso Affinity da DNG mi tira fuori un'altra pasta difficilmente raggiungibile su dxo.
Grande accoppiata di programmi, hai scelto bene!!
--
Ciao Max

avatarjunior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 17:33

Anch'io preferisco in ogni caso sviluppare in Photolab perchè i moduli lente fanno una bella differenza. Poi esporto in tiff (o jpeg con massima qualità) e proseguo con il panorama, hdr o focus stack
Comunque nulla vieta di usare Affinity se il risultato ti aggrada, è comunque un sw più che valido

avatarsenior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 17:52

Affinity è più adatto ad elaborazioni complesse dove servono i livelli, poi può fare di tutto, comprese anche panoramiche, hdr, stacking, ecc. Un valido sostituto di Photoshop low cost, è però scarsino nella parte sviluppo raw.

A questo punto si sposa bene con DxO perche questo è un eccellente convertitore raw

Secondo me un flusso ideale è sviluppare in DxO, convertire in jpg se si ha finito, altrimenti convertire in Dng e passare in Affinity

avatarjunior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 19:55

Grazie per i consigli.
Devo ammettere la mia crassa ignoranza nel non conoscere il formato dng, non ci ho mai avuto a che fare, solo jpg o tiff... penso che dovrò farmi un minimo di idea sulle differenze dng vs tiff

avatarsenior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 20:08

Il Dng è un sostanzialmente un raw universale creato da Adobe che volendo contiene al suo interno il jpg.
Adobe mette anche a disposizione gratuitamente il software "Adobe DNG Converter" che permette di trasformare i RAW in DNG, è utile se si hanno software non compatibili con la nostra fotocamera.

Mi si corregga se ho detto inesattezze

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 215000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me