RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

comparativa tra r6 e 6d mark ii e obiettivi rf e ef


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. »
  5. Mirrorless Canon R
  6. » comparativa tra r6 e 6d mark ii e obiettivi rf e ef





avatarjunior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 15:50

[IMG][/IMG] [IMG][/IMG] Permetto che ho comprato una r6 2 giorni fa e l'ho dovuta dare restituire al negozio perchè difettosa, quindi non ho avuto molto tempo per fare tutti gli scatti di prova che volevo fare.

Le foto le ho scattate tutte a mano libera (perchè volevo verificare la gestione del rumore ad alti iso in condizioni poca luce e recupero ombre), dalla stessa distanza ovviamente e alla stessa focale e stesse impostazioni.

Facendo questo test mi sono accorto di una differenza marcata di luminosità tra il sigma EF 85mm art f1.4 (con adattatore viltrox prestato da un amico) e l'obiettivo RF del kit 24-105mm f4-7.1, a netto favore dell'obiettivo del kit (normale?)

Questi sono gli scatti in questione:
[IMG][/IMG] i.postimg.cc/xdLq4Hbv/comparativa-tra-obiettivo-rf-e-sigma-su-r6.jpg [IMG][/IMG]

[IMG][/IMG] i.postimg.cc/VLNrkd3w/comparativa-tra-obiettivo-rf-e-sigma-su-r6-2.jpg [IMG][/IMG]


Poi mi direte cosa ne pensate anche della gestione del rumore e tutto quello che notate...


Questi sono gli scatti per la comparativa tra r6 e 6d mark ii con il sigma art 85mm:
[IMG][/IMG] i.postimg.cc/TYybcKQ9/comparativa-tra-macchine-con-sigma.jpg [IMG][/IMG]
[IMG][/IMG] i.postimg.cc/L6r1QmbM/comparativa-tra-macchine-con-sigma-2.jpg [IMG][/IMG]
[IMG][/IMG] i.postimg.cc/htT7HNkQ/comparativa-tra-macchine-con-sigma-2-zoom-100.jp [IMG][/IMG]

Anche qua si vede un luminosità diversa, ma molto meno marcata e una gestione molto migliore del rumore per la r6 (come prevedibile)

In attesa di essere smentito, traggo la conclusione che le ottiche rf sono molto ma molto più performanti delle ef montate con adattatore su mirrorless...
Ok era scontato che fosse cosi, ma non credevo che un obiettivo kit RF di m... potesse competere con un sigma art EF.

Ovviamente sto parlando solo della gestione del rumore e della luminosità maggiore dello scatto (con la stessa apertura)

Inoltre ho trovato dei files raw originali in internet, scattati con la r6 e un RF 35mm macro STM e il risultato mi ha lasciato di stucco... Nitidezza che imbarazza i miei sigma art (sicuramente quando montati su refex) credo anche se montatati con adattatore su mirrorless...

Il punto è proprio questo... forse mi conviene vendere gli ef che tanto mi piacevano per degli RF anche con aperture peggiori (ragionando con i prezzi), ma che alla fine mi ripagano in tutto il resto.

p.s. nonostante queste considerazioni credo che le lenti ef sulla r6, migliorino notevolmente (rispetto a quando montate sul sistema reflex).
l'AF è più rapido e preciso e la stabilizzazione che per esempio la serie ART non ha è gentilmente offerta dalla r6

Secondo voi è possibile che l'adattatore originale migliori la luminosità dello scatto? (io non credo)
Possibile che l'adattatore in quanto prolungamento dell'obiettivo possa influire così tanto sulla luce che entra nel sensore? (io non credo)

Non ho per niente la convinzione di avere ragione, ma anzi chiedo un confronto sulla questione...

avatarsenior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 18:24

Possibile che l'adattatore in quanto prolungamento dell'obiettivo possa influire così tanto sulla luce che entra nel sensore? (io non credo)
Non ho per niente la convinzione di avere ragione, ma anzi chiedo un confronto sulla questione...


Assolutamente NO.
L'adattatore R non c'entra nulla con la luce che incide sul sensore.
Nelle tue comparative, la differenza tra sensori è evidente, per i vetri direi che sigmaEF e vetro RF lavorano in modo molto differente.
Se hai lenti EF non L potresti anche optare per le RF, ma se hai fissi o zoom L sfruttali finchè puoi, l'anello adattatore R è forse tra le migliori soluzioni che ha sfornato canon.
Considera che i nuovi vetri RF vengono costruiti con nuove tecnologie e quindi in comparativa con quelli costruiti 10 o 20 anni fa, in certe condizioni di luce la differenza come resa colore e dettaglio si nota.
Considera poi che il control ring offre una comodità in più.
Nel nuovo parco ottiche canon RF non L, ci sono vetri che lavorano molto bene.
R6 vince a mani basse rispetto a 6D e 5D.
Già lo faceva la RP rispetto alla mk4 e non era stabilizzata.




avatarsupporter
inviato il 24 Novembre 2021 ore 19:02

Aggiorna il Firmware del Sigma con l'apposita dock station ;-)

avatarsenior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 19:09

(con adattatore viltrox prestato da un amico)


Ho una R5 sulla quale monto tutti EF serie L e l' esposizione è perfetta, potrebbe anche essere l' adattatore Viltrox a crearti il problema......
edit: avevo dimenticato di scrivere che anche i due Sigma art che ho funzionano benissimo

avatarsenior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 19:19

Non e' possibile che ci sia differenza sulla quantita' di luce che arriva sul sensore.... se il diametro del buco e il tempo sono uguali. (stesso obiettivo)
Che poi il sensore la gestisca in modo diverso...ok.

avatarsenior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 19:32

Le variabili della sottoesposizione possono essere due:
prima ipotesi, il viltrox che non è nativo Canon potrebbe non essere l' ideale per comandare il diaframma di un sigma (tre marchi diversi, corpo Canon, adattatore viltrox, lente sigma).
seconda ipotesi, come dice _Axl_ potrebbe essere che la lente Sigma necessiti di aggiornamento SW.

avatarsupporter
inviato il 24 Novembre 2021 ore 19:46

Si ragazzi, ho montato anche io sulla R6 il Sigma 35 Art prima di aggiornare il Firmware e dava lo stesso problema descritto su.

Aggiornato il Firmware del Sigma con la Dock tutto e' diventato perfetto

avatarsenior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 19:53

Si ma e' allora un problema che affligge le terze parti, perche' con gli EF e adattatore Canon non credo possa accadere.. io non ho mai fatto prove ma non mi pare...

avatarsenior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 19:57


IMG] [/IMG] [IMG][/IMG] Permetto che ho comprato una r6 2 giorni fa e l'ho dovuta dare restituire al negozio perchè difettosa, quindi non ho avuto molto tempo per fare tutti gli scatti di prova che volevo fare.

Le foto le ho scattate tutte a mano libera (perchè volevo verificare la gestione del rumore ad alti iso in condizioni poca luce e recupero ombre), dalla stessa distanza ovviamente e alla stessa focale e stesse impostazioni.

Facendo questo test mi sono accorto di una differenza marcata di luminosità tra il sigma EF 85mm art f1.4 (con adattatore viltrox prestato da un amico) e l'obiettivo RF del kit 24-105mm f4-7.1, a netto favore dell'obiettivo del kit (normale?)

Questi sono gli scatti in questione:
[IMG][/IMG] i.postimg.cc/xdLq4Hbv/comparativa-tra-obiettivo-rf-e-sigma-su-r6.jpg [IMG][/IMG]

[IMG][/IMG] i.postimg.cc/VLNrkd3w/comparativa-tra-obiettivo-rf-e-sigma-su-r6-2.jpg [IMG][/IMG]


Poi mi direte cosa ne pensate anche della gestione del rumore e tutto quello che notate...


Questi sono gli scatti per la comparativa tra r6 e 6d mark ii con il sigma art 85mm:
[IMG][/IMG] i.postimg.cc/TYybcKQ9/comparativa-tra-macchine-con-sigma.jpg [IMG][/IMG]
[IMG][/IMG] i.postimg.cc/L6r1QmbM/comparativa-tra-macchine-con-sigma-2.jpg [IMG][/IMG]
[IMG][/IMG] i.postimg.cc/htT7HNkQ/comparativa-tra-macchine-con-sigma-2-zoom-100.jp [IMG][/IMG]

Anche qua si vede un luminosità diversa, ma molto meno marcata e una gestione molto migliore del rumore per la r6 (come prevedibile)

In attesa di essere smentito, traggo la conclusione che le ottiche rf sono molto ma molto più performanti delle ef montate con adattatore su mirrorless...
Ok era scontato che fosse cosi, ma non credevo che un obiettivo kit RF di m... potesse competere con un sigma art EF.

Ovviamente sto parlando solo della gestione del rumore e della luminosità maggiore dello scatto (con la stessa apertura)

Inoltre ho trovato dei files raw originali in internet, scattati con la r6 e un RF 35mm macro STM e il risultato mi ha lasciato di stucco... Nitidezza che imbarazza i miei sigma art (sicuramente quando montati su refex) credo anche se montatati con adattatore su mirrorless...

Il punto è proprio questo... forse mi conviene vendere gli ef che tanto mi piacevano per degli RF anche con aperture peggiori (ragionando con i prezzi), ma che alla fine mi ripagano in tutto il resto.

p.s. nonostante queste considerazioni credo che le lenti ef sulla r6, migliorino notevolmente (rispetto a quando montate sul sistema reflex).
l'AF è più rapido e preciso e la stabilizzazione che per esempio la serie ART non ha è gentilmente offerta dalla r6

Secondo voi è possibile che l'adattatore originale migliori la luminosità dello scatto? (io non credo)
Possibile che l'adattatore in quanto prolungamento dell'obiettivo possa influire così tanto sulla luce che entra nel sensore? (io non credo)

Non ho per niente la convinzione di avere ragione, ma anzi chiedo un confronto sulla questione...

I sensori cmos sono oramai tirati al limite da anni, per quanto concerne la resa a sensibilità iso elevate: tra 1dx, 1dx mark II e 1dx mark III (il sensore della r6 è derivato da quest'ultima, anche se il filtro passabasso montato sulla r6 è tecnologicamente meno avanzato di quello della 1dx mark III) non cambia molto. E' normale che il sensore della 6d mark II perda il confronto, visto che non era proprio un punto di riferimento per prestazioni già nel 2017, e oltre a tutto ha più pixel: se poi hai utilizzato lightroom per elaborare i file raw il danno è ancora maggiore, dato che tale programma fornisce una resa non proprio eccezionale con i raw della 6d mark II.

Peraltro, Canon ha riutilizzato il sensore della 6d mark II anche sulla rp (cambiando le microlenti per via del diverso tiraggio, ma le prestazioni che fornisce sono sempre quelle, qualità d'immagine inclusa), ma è una macchina di fascia di prezzo bassa, per cui dovevano contenere i costi.

Circa la differenza di esposizione nelle foto, credo che la causa sia diversa dall'adattatore, che non dovrebbe comportare cadute di illuminazione particolari.

Detto questo, consiglio l'adattatore originale. Ho già avuto modo di visionare l'interno di un adattatore Viltrox ef-m ef, ed è una copia cinese di basso costo: rispetto all'originale si notano materiali di qualità inferiore, oltre saldature e connessioni elettriche poco curate. Sarebbe interessante fare delle verifiche dimensionali, per valutare se gli standard costruttivi dell'adattatore originale vengano rispettati: sul tiraggio vi è infatti una tolleranza relativamente stretta, di pochi centesimi di millimetro, e basta poco perché le ottiche lavorino disassate.

Tornando alla differenza sull'esposizione, le cause possono essere diverse, a partire dalla trasmittanza dell'ottica, ma potrebbero incidere fattori ambientali come l'illuminazione e il flickering, oltre all'elaborazione effettuata sui raw (e, trattandosi di un'ottica non prodotta da Canon, vi è sempre l'incognita della corretta comunicazione tra macchina e obiettivo).

Per valutare meglio la cosa potrebbe essere interessante visionare i raw originali: potresti caricarli su wetransfer e condividere il link.

Circa la qualità d'immagine delle ottiche ef e rf, tutto dipende da cosa si confronti: i 600mm f4 e 400mm f2.8 rf offrono una resa del tutto analoga alle versioni ef (serie III), dato che lo schema ottico è identico. Su altri modelli vi sono delle differenze più o meno marcate, a seconda del tipo di ottica e dell'anzianità del progetto delle versioni ef: tuttavia, ho notato che la vignettatura delle ottiche rf è mediamente peggiore delle omologhe ef, e in certi casi il divario arriva a superare lo stop.

avatarjunior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 22:24

In tanto ringrazio tutti per la partecipazione alla discussione.

Questo è il mio corredo attuale con la spiegazione dell'uso principale che ne faccio (avrei dovuto metterlo prima):
-R6 corpo macchina principale
-6D mark ii secondo corpo macchina
-6D riserva in caso di problemi
-Sigma ef Art 30mm f1.4 lente più usata per eventi e ritratti ambientati
-Sigma ef Art 85mm f1.4 seconda lente più usata per eventi e ritratti
-Canon ef 24-70mm f4 IS lente per eventi con buona illuminazione
-Canon ef 70-200mm f4 IS ci faccio qualche ritratto e eventi con buona illuminazione
-rf 24-105 f4-7.1 STM acquistato solo perchè era in offerta insieme alla r6 (lo rivendo immediatamente)

Il piano iniziale era quello di prendere l'adattatore originale e usare solo ottiche EF, ma poi ho visto la comparativa con il rf 24-105 f4-7.1 STM e gli scatti che la r6 fa con il rf 35mm f1.8 macro (scatti che ho trovato in rete) e sto cercando di capire cosa mi conviene fare...
Anche perchè, in teoria, a livello di prezzo e prestigio dovrebbe essere il contrario come resa...

Ora cercherò di rispondere ai temi citati:

-'per _Axl_' ho controllato l'aggiornamento firmware dei 2 sigma il mese scorso e ho aggiornato l'85mm (che era quello che aveva un aggiornamento disponibile)

-'per Doriano' dici che i vetri dei nuovi rf non lavorano bene, ma ho visto degli scatti a tutta apertura di un 35mm f1.8 e fa paura... una lama proprio...

-''per Iw7bzn' non so se il problema è l'adattatore o meno... hai scritto che le tue lenti L non ti danno problemi di esposizione sulla r5, ma hai provato a compararle con una reflex (intendo nelle stesse condizioni e impostazioni)?!

-'per Speedking' se non fai la comparazione non potrai mai capire a occhio se stai scattando con un esposizione diversa rispetta all'esposizione con altro sistema... credo sia impossibile anche solo farsi un'impressione

-'per Hbd' mi ha convinto ancora di più nel comprare l'adattatore originale, ma continuo a dubitare che il problema dell'esposizione differente possa essere dovuta all'adattatore in quanto tale oppure al fatto che sia di terze parti.
Quando mi arriverà l'r6 in sostituzione farò una nuova comparativa con una lente canon e adattare canon, poi vi faccio sapere.
allego i raw originali qua sotto...

we.tl/t-pjQ08iQsk8



avatarsenior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 23:34

Il fatto che l'esposizione sia diversa da un modello di fotocamera e l'altro, a parità di ottica, impostazioni e scena fotografata, non è sorprendente.

Le ragioni sono due:

1) Canon fa riferimento allo standard REI per la sensibilità iso, che consente loro un certo margine di flessibilità.

2) I convertitori raw possono attuare una correzione dell'esposizione, in fase di apertura del file, su cui non si ha controllo: per cui, anche se si tiene il cursore dell'esposizione a 0, può essere che sottoespongano o sovraespongano deliberatamente il file (in pratica, il valore zero della compensazione dell'esposizione non rispecchia necessariamente l'esposizione del raw).

Si vedano le specifiche del formato dng di Adobe:

wwwimages.adobe.com/content/dam/Adobe/en/products/photoshop/pdfs/dng_s

"Camera models vary in the trade-off they make between highlight headroom and shadow noise. Some leave a significant amount of highlight headroom during a normal exposure. This allows significant negative exposure compensation to be applied during raw conversion, but also means normal exposures will contain more shadow noise. Other models leave less headroom during normal exposures. This allows for less negative exposure compensation, but results in lower shadow noise for normal exposures.

Because of these differences, a raw converter needs to vary the zero point of its exposure compensation control from model to model. BaselineExposure specifies by how much (in EV units) to move the zero point. Positive values result in brighter default results, while negative values result in darker default results."

Questa baselineexposure può variare non solo in base al modello di fotocamera, ma anche a seconda della sensibilità iso.

Circa la differenza di esposizione tra 85mm f1,4 Sigma e rf 24-105, mi sembra che il divario sia circa 1/3 di stop. Può essere che sia una questione di trasmittanza dell'ottica, ma comunque il divario non è così significativo: a meno di mettere le foto a fianco nemmeno si nota. Poi, vi è sempre il mio dubbio sulla questione del flickering, che potrebbe aver introdotto una variazione di esposizione.

avatarjunior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 9:40

Hbd, secondo mai hai invertito le cose, cioè la differenza minima di esposizione c'è tra 6d mark ii e r6 con montato lo stesso obiettivo (sigma art 85mm)...
E li sono d'accordo nel dire che sia impercettibile se non si metto in due scatti vicini.

La differenza grande c'è tra lo scatto con il rf 24-105mm a 85mm e il sigma art 85mm (sempre su r6).
In quel caso la differenza è marcata e non è possibile che sia flickering anche perché ho ripetuto il test 2 volte e l'esito è stato sempre lo stesso...
Dovrebbe essere una coincidenza abbastanza clamorosa insomma...

Sul fatto che LR possa farmi visualizzare un'esposizione alterata alzo le mani, però visualizzando i RAW al pc prima di aprirli in LR ho lo stesso risultato... quindi non mi sembra neanche questo il problema

avatarsenior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 9:45

'per Doriano' dici che i vetri dei nuovi rf non lavorano bene, ma ho visto degli scatti a tutta apertura di un 35mm f1.8 e fa paura... una lama proprio...

veramente ho scritto l'incontrario, leggi bene

perchè non provi con un altro adattatore, preferibilmente originale e vedi come vanno i sigma?
se no è un giro inutile tutte queste prove

avatarjunior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 9:52

Stai traendo conclusioni che nessun altro utilizzatore di lenti EF adattate ha mai tratto in 3 anni di vita del sistema R,personalmente sono 2 anni e mezzo che utilizzo le mirrorless canon,prima affiancando una R alla 5d mark 4 poi passando ad R5, la maggior parte dei miei obiettivi sono EF adattati e non ho mai riscontrato nulla di ciò che lamenti nell'uso pratico (ma non ho mai fatto test)..in ogni caso credo che utilizzare l'adattatore originale sia sempre la cosa migliore

avatarjunior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 10:20

Si Doriano, scusa avevo letto male...

Devo aspettare che mi spediscano la r6 in sostituzione e ho ordinato l'adattatore originale...

Rifarò sicuramente questi test di nuovo, ma con l'adattatore canon al posto del viltrox

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 215000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me