RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

MTB e fotografia : lo zaino perfetto


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » MTB e fotografia : lo zaino perfetto





avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2021 ore 17:21

Partiamo da qui

In questi ultimi 10 anni ho utilizzato diversi zaini:

1. ferrino 10+2 litri da running/bike
2. camelbak mule hawg nv + ICU
3. f-stop kenti (foliage green)
4. F-stop guru (foliage green + ICU media),
5. F-stop loka (black + ICU large)
5. boblbee vortex 14L
7. mind shift rotation 180 trail 16L (charcoal)
8. clik elite compact sport (grey)
9. evoc stage capture 16L (light olive)
e vorrei condividere le mie esperienze. Farò una breve recensione di ognuno evidenziando pro e contro e qual è il loro carattere distintivo. Anticipo subito, come accade per l'attrezzatura fotografica, che lo zaino perfetto non esiste, ognuno è più adatto in certe circostanze.

avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2021 ore 17:57

Ferrino + ICU. di terze parti

avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2021 ore 17:58

Camelbak mule hawg nv + ICU di terze parti

avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2021 ore 17:58

F-stop Kenti

www.saggiamente.com/2013/10/f-stop-kenti-zaino-compatto-pronto-a-tutto

avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2021 ore 17:58

F-stop Guru

avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2021 ore 17:58

F-stop Loka

per escursioni lunghe
www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=2172942&show=9

avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2021 ore 17:58

Boblbee vortex 14L

www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&show=last&t=2107483#11558841

avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2021 ore 17:58

Mind shift rotation trail 16L (fuori produzione)

avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2021 ore 17:59

Clik elite compact sport

avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2021 ore 17:59

Evoc stage capture 16L


Attrezzatura di test per verificare la maggior propensione al trasporto di attrezzatura più ingombrante, pur restando molto comodo e compatto:

vano fotografico
- Panasonic S1
- Panasonic 24-105mm f4 con paraluce innestato
- Sigma 14-24mm DG GN f2.8 con paraluce innestato (e filtri posteriori, molto piccoli in verità)

vano superiore
- 4 batterie
- mini treppiede
- lenspen
- cellulare
- giacca antipioggia sottile
- gonfietto
- chiavi a bruogola
- smagliacatena
- etc.

Il vano fotografico si apre con facilità, cerniere molto scorrevoli. Il tempo di accesso più lungo è legato al fatto che per sganciare uno spallaccio, ruotare e accedere, tocca slacciare la cintura lombare e pure la sottocintura elastica che assicira però una vestibilità un confort di carattere superiore. Il peso c'è ma è così bilanciato e ben fermo che non lo si averte affatto (complice anche una postura da trail/AM un po' più eretta rispetto all'XC).





avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2021 ore 18:02

Interessato, anche se ultimamente mi accontento del mio iPhone 11. Il bello è più che altro raggiungibile con dislivello....non avendo una gran gamba e nn essendo più giovanissimo meno peso ho meno fatico....

avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2021 ore 18:07

Chiarisco anche subito che se l'uscita in MTB ha carattere sportivo, mal si concilia con attrezzatura ingombrante. Più di un cellulare o una compatta non ci sta. Qui si parla di uscite in MTB con intenzione di fare anche della fotografia senza limitazioni. Per esempio io porto sempre un piccolo treppiede (Pedco ultrapod 2 o un cinese con strap velcro per carichi più pesanti).

user198779
avatar
inviato il 07 Novembre 2021 ore 20:09

In autunno e in inverno curo di più l'attrezzatura fotografica e meno la prestazione in bicicletta, diciamo che in queste stagioni foto e bicicletta sono al 50% , il percorso è influenzato dalle foto che posso fare .
Al contrario in primavera estate mi porto con me solo un cellulare per istantanee e reportage occasionali.
A meno che vada in un posto dove è d'obbligo avere una fotocamera con un tele nella mia zona ci sono molte zone umide che sono in pianura dove il peso non infuenza la prestazione.

user198779
avatar
inviato il 07 Novembre 2021 ore 20:14

Nelle foreste casentinesi sono arrivato a portarmi dietro 2 reflex e tre ottiche, ero con amici che erano molto meno allenati di me e non ho sentito la fatica più di tanto.
Quando gli ho girato le foto fatte con l'attrezzatura sono rimasti colpiti dalla qualità dei file essendo abituati a foto fatte con lo smartphone.

avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2021 ore 23:25

In mtb la macchina resta rigorosamente a casa per me! Cool

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 243000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me