RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

Se vuoi, puoi anche abilitare o disabilitare specifici cookie tramite la pagina Preferenze Cookie.

OK, confermo

Martin Pescatore. Ma voi come fate?


  1. Forum
  2. »
  3. Tecnica, Composizione e altri temi
  4. » Martin Pescatore. Ma voi come fate?





avatarsenior
inviato il 23 Ottobre 2021 ore 20:08

Ciao a tutti, è circa un mese che ho individuato una palude dalle mie parti dove girano sempre due Martin Pescatore. Il mio intento è quello di acchiapparlo mentre si tuffa, pertanto volevo estrapolarvi un paio di segreti! Volevo sapere innanzitutto se predilige degli orari in cui mangiare, se si tuffa sempre dallo stesso posatoio e quanto incide la mimetizzazione con il Martin.
Oggi l'ho visto tuffarsi un paio di volte, poi spariva e tornava magari un paio di ore dopo. Passava di sfuggita e poi si tuffa a ancora ma da un punto diverso. C'è un punto dal quale però si è lanciato al quale riuscirei ad avvicinarmi molto bene e per l'occasione mi sono procurato pure un po' ciò mimetico e una bella seggiola comoda. Secondo voi vale la pena stare lì una giornata intera e puntare lo stesso punto o magari è meglio iniziare a guardare anche altri punti? Grazie

avatarsupporter
inviato il 24 Ottobre 2021 ore 17:09

Il martin è abbastanza abitudinario ,come hai visto anche tu gira e avra' piu' di un posatoio che gli aggrada ,se hai notato un buon punto sia come vicinanza al soggetto e senza troppi elementi di disturbo io mi piazzerei li e basta ..poi ci vuole sempre tanta pazienza e buona dose di fattore c...;-)

avatarsenior
inviato il 24 Ottobre 2021 ore 17:19

..poi ci vuole sempre tanta pazienza e buona dose di fattore c...


....e alle volte la dimensione giusta della vaschetta trasparente con dentro i pescetti;-)

avatarsenior
inviato il 24 Ottobre 2021 ore 17:30

Sta cosa della vaschetta non la sapevo Sorry

Comunque ho letto che è abitudinario ma poi quando sono lì sul posto lo vedo sfrecciare solo a manetta e scomparire in mezzo alle frasche. C'è un punto però in particolare dove tende a lanciarsi più spesso ma tipo ieri sono stato lì dalle 8 alle 18 ma, da quel punto non si è mai buttato.
Volevo fare anche altre domande anche se sembrano banali. Ho notato che in giornate nuvolose in generale gli uccelli sono meno attivi. È possibile?
Co sono degli orari in cui il Martin preferisce cacciare?
Preferisce le parti in ombra o quelle illuminate? Oppure gli è indifferente?

avatarsenior
inviato il 24 Ottobre 2021 ore 17:34

Nell'oasi di Sant'Albano stura dove vi è stato anche il grande Yuza, il martino passava 2 volte al giorno 5 minuti al mattino e 10 minuti il pomeriggio, per fare la serie del tuffo immersione in acqua, uscita con pesce in bocca volo radente riflesso in acqua sul posatoio che uccide il pesce poi espelle il bolo, mi son voluti mesi, quanto si tuffa non sai mai dove emergerà, e se va su un posatoio vicino, ti faccio tanti auguri, ed affidati al fattore C.


saluti.

avatarsenior
inviato il 24 Ottobre 2021 ore 17:43

Il martin pescatore è abitudinario per cui dovrà fare l'abitudine al posatoio ed al capannino che avrai posizionato. Richiede solo che tu non esca allo scoperto. Tieni presente che l'orario dipenderà molto dagli eventuali riflessi sull'acqua di disturbo ai suoi agguati.

avatarsenior
inviato il 24 Ottobre 2021 ore 17:44

Grazie Michele per i consigli!
Ieri l'ho visto chiaramente tuffarsi da qua ed erano una coppia (foto fatta col cellulare con 28mm)

www.juzaphoto.com/galleria.php?t=4073241&srt=data&show2=1&l=it

La mia idea era mettermi in questo punto con sgabello e mimetica e aspettare che torni qua. Stamattina ho provato, sono stato 3 ore ma poi dovevo andare via. Quando l'ho visto tuffarsi era stato ieri alle 15.40 circa, dici che dovrei riprovare nello stesso orario oppure di stare appostato lì una intera giornata?

avatarsupporter
inviato il 24 Ottobre 2021 ore 17:46

Le vaschette pasturate sono in capanni a pagamento dove hai praticamente la certezza di portare a casa qualcosa, ma sicuramente per come stai cercando di immortalarlo avrai molta piu' soddisfazione nel tuo metodo ..chiaro che se vuoi eguagliare alcuni scatti del martin che esce dall'acqua col pesciolino come ne passano regolarmente nelle gallerie è tutto molto piu difficile.
Non so in specifico il martin ma gli uccelli in genere sono piu' attivi a procacciarsi il cibo alla mattina e al calar del sole soprattutto nelle stagioni tiepide ,nelle fredde hanno bisogno di mangiar di continuo , influisce sicuramente per ogni specie la giusta profondita' dell'acqua e che si senta sicuro da elementi esterni(noi in primis).
Esistono comunque oasi libere con capanni dove il martin si fa abbastanza regolarmente senza che sia alimentato nulla ,non so di dove sei ma se sei di centro-nord Italia mi viene in mente Torrile per esempio..

avatarsenior
inviato il 24 Ottobre 2021 ore 18:06

Le vaschette pasturate sono in capanni a pagamento dove hai praticamente la certezza di portare a casa qualcosa,


Esatto, su certe foto fatte con un 300 dove il martino occupa tutto il frame credo che la vaschetta sia anche poco, ci vedo pure i ferri fissati a tre metri comandati a distanza, per avere poi una gran scelta su un gran numero di scatti/raffiche.

avatarsenior
inviato il 24 Ottobre 2021 ore 18:14

Nella palude dove vado io c'è un capanno e il Martin lo si vede sempre. Il problema è che dal capanno sei comunque troppo troppo lontano. Scattando dal capanno un mio amico con Nikon D500, sigma 150 600 e tc 1.4x ha portato a casa uno scatto sufficiente. Scendendo però più in basso dal capanno e guadando una striscia di acqua ho la possibilità di arrivare su una collinetta e avvicinarmi parecchio a questo posatoio che ho individuato ieri. La mia idea era anche quella di lasciare la macchina sul cavalletto, puntare il punto che ho indicato, coprirla con la rete mimetica, nascondermi e scattare in remoto dal bluetooth. Come vi sembra come idea? Per il capanno a pagamento per ora lo vorrei evitare perché non mi darebbe la stessa soddisfazione.

avatarsenior
inviato il 24 Ottobre 2021 ore 18:37

La mia idea era anche quella di lasciare la macchina sul cavalletto, puntare il punto che ho indicato, coprirla con la rete mimetica, nascondermi e scattare in remoto dal bluetooth. Come vi sembra come idea?

E' una buona idea anche per non disturbare,
sulle vecchie digitali si poteva impostare il focus trap, sulle nuove non so se funziona, poi per quello serve che quando non c'è il soggetto non ci sia niente a fuoco.

avatarsenior
inviato il 24 Ottobre 2021 ore 18:43

Ho visto che posso mettere a fuoco direttamente con la app per il telefono vorrei provare e vedere come va. Ovviamente Martin permettendo MrGreen

avatarsenior
inviato il 24 Ottobre 2021 ore 18:50

Qui in bassa padana. Ho dovuto girare molto. Poi per caso ho trovato uno stagno dove li ho intercettati. Dalla macchina senza nessuna protezione e mimetismo. Sono stato circa un'oretta. Una coppia mi è venuta a meno di 4 metri. Ho sparato una serie di raffiche. Manco mossi. Sono andato altre volte. E si facevano vedere. È stata una bella soddisfazione. Non ho fatto foto fantasmagoriche. Sono stato ripagato nella ricerca.

avatarsenior
inviato il 24 Ottobre 2021 ore 18:52

Pensa te, e io che sto diventando matto per pigliare uno Sorriso A dir la verità ne ho pigliato uno questa estate e pure bene, ma ora lo vorrei acchiappare mentre si tuffa MrGreen

avatarsenior
inviato il 24 Ottobre 2021 ore 19:07

Per ora mi accontento. Ma fotografarlo in azione altra cosa.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 215000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me