RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

Se vuoi, puoi anche abilitare o disabilitare specifici cookie tramite la pagina Preferenze Cookie.

OK, confermo

Problematiche Pentax


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Problematiche Pentax





avatarsupporter
inviato il 11 Ottobre 2021 ore 17:22

A seguito di un paio di post che lamentavano problemi allo stabilizzatore della K1 e problematiche precedenti legate al selettore dei modi di esposizione e ad un post più recente inerente a fenomeni di flare probabilmente imputabili al malfunzionamento del sensore della KP , mi è venuta la curiosità di capire quale e quanta possa essere la difettosità di macchine e obiettivi del brand anche (soprattutto!) per valutare la risposta in termini di solerzia , disponibilità e validità dell'assistenza (Fowa in questo caso).
Va da sé che il post , se pure ovviamente aperto a tutti , è essenzialmente dedicato a chi utilizza prodotti Pentax ; altrettanto ovviamente non è , non vuole essere e non deve diventare un confronto di affidabilità tra brand .
Infine , come sempre , ci si augura che i toni rimangano moderati e improntati alla massima correttezza .
Comincio io dicendo che , sin'ora , non posso lamentare alcun problema alla mia attrezzatura Pentax e quindi non ho alcun riscontro per quanto riguarda l'assistenza .
La parola a voi , pentaxiani e non !

avatarsenior
inviato il 11 Ottobre 2021 ore 17:45

Se qualcuno mi domandasse quali eventuali problemi abbia avuto con corpi macchina e ottiche Pentax risponderei che non ho mai avuto problemi derivanti dalle apparecchiature che mantengono ogni promessa quanto da un mio a volte maldestro utilizzo.
Ad esempio molti anni fa, più o meno nel 2009 dopo avere iniziato con il 18-55mm e il 70mm f/2.4 comprai il 17-70mm f/4. Ebbene abituato alla nitidezza del 70mm anche a tutta apertura mi accorsi che questo zoom utilizzato alla focale più lunga a f/4 che è l'apertura massima aveva una resa di nitidezza piuttosto modesta tanto che pensai fosse difettosa. Poi facendo delle ricerche scoprii che non era scarso il 17-70mm quanto piuttosto era eccezionale il 70mm fisso.
Una volta poi mi è capitato di vedere mosse quasi tutte le foto che avevo scattato e pensai si fosse rotto lo stabilizzatore della K-5. Anche qui la causa era un'altra: scattavo senza tenere sufficientemente ferma la fotocamera.
Infine l'autofocus: io ho sempre scattato in modalità AF singolo perché in AF continuo le foto non erano della stessa qualità. Ebbene ho scoperto che è una caratteristica dell'autofocus quando parlando con un fotografo professionista che usava una Nikon D4 mi disse che anche lui nonostante possedesse una fotocamera prettamente professionale per foto sportive preferiva usarla in AF singolo.
Riassumendo: penso che nel 90% dei casi gli eventuali problemi sorgano da un utilizzo non ottimale dell'attrezzatura a nostra disposizione.

avatarjunior
inviato il 11 Ottobre 2021 ore 18:03

Dal 2006 ad oggi ho avuto tantissimi obiettivi,vecchi e nuovi.Quasi sempre usati.
L'unico è stato il noto problema al motore sdm del bradipo,che prima di venderlo cominciava a cigolare e richiedere un po' di tempo per risvegliarsi.Il 16/50 invece a livello di motore andava bene.Meno come prestazioni ottiche.
Diversi obiettivi soffrono di frange colorate nelle alte luci,qualcosina anche il Da 14 .
Le macchine,a parte una forte caduta di una k20 appena presa che funzionava ma non leggeva la sd,ed ancora un'altra K20 che in seguito a caduta e bagno marino ha dei problemi di maf(anche manuale!!!!)sono sempre andare bene.

Ora che ci penso anche un Fa28/80 Powerzoom aveva un selettore /interruttore che si staccava:difetto frequente ma parliamo di un ottica di quasi 30 anni fa,il regno della plastica.


avatarsenior
inviato il 11 Ottobre 2021 ore 18:08

In sette anni non sono mai ricorso all'assistenza, per cui non posso esprimere niente riguardo il servizio.
Ho avuto alla k30 il noto problema del gruppo magneti comparso circa 5-6 anni dopo l'acquisto e forse a causa anche dell'inattività seguita all'acquisto k70.
Vi sono vari tutorial per risolvere anche fai da te. Io ho seguito quello più economico con l'acquisto di un adattatore per stilo 10-15 euro ed ancora oggi, quando ogni tanto la prendo per controllare o per usarla, funziona perfettamente.
Causa cadute non posso scattare in LV (non so perchè ma si blocca la macchina) anche se funziona regolarmente per scelta menu e visione degli scatti.
Ho avuto un problema (sempre per caduta assieme alla k30) al primo 55-300 DA-L, che dopo un po di tempo ha iniziato a presentare problemi per la messa a fuoco, ed ho fatto prima a comprarne un'altro usato di pari valore, circa 130 euro, che mandare a riparare.
Del resto se cadono... MrGreen Dovrei ancora averlo da qualche parte, magari ora funziona! MrGreen
Sul problema dalla k1 non ho eseguito alcun test (se non ricordo male dovrebbe essere per scatti su cavalletto), e seppur la usi da poco non ho notato nessun problema senza controllare in effetti i tempi "incriminati" (e che peraltro dopo l'aggiornamento dell'otturatore elettronico possono anche essere superati in altro modo).
Niente di niente su k70, solo lodi.
In compenso ho alcune lenti e corpi di quarant'anni che scorrono fluide e con meccanismi perfetti.
Sono ovviamente a conoscenza delle altre problematiche che più frequentemente erano oggetto di riscontro da parte dell'utenza, nessuno è perfetto, MrGreen e di come siano stati ovviati. (conversione a frullino dei motori, solenoide verde, adattatore i primi che mi vengono in mente)




avatarsupporter
inviato il 11 Ottobre 2021 ore 18:32

Bene , se il buongiorno si vede dal mattino ... aspettiamo altri interventi ! Detto per inciso , è conclamato il problema al solenoide della K50 (e non solo se non ricordo male) , attendiamo riscontri anche per questo .

avatarjunior
inviato il 11 Ottobre 2021 ore 18:34

Io ho usato Pentax digitali dal 2006 al 2016, a parte la K5 con il sensore stellato nessun problema con le macchine, invece con gli obiettivi diversi problemi
12-24: inviato in assistenza per messa a fuoco imprecisa, non risolto, l'ho sempre usato in manuale
17-70: riparato 2 volte in garanzia per il noto problema dell'SDM
60-250: andato in assistenza 3 volte per diversi mesi, per problemi di AF mai risolti del tutto

quello che più mi dato fastidio e che poi mi ha dato la spinta definitiva a lasciare Pentax è stata la difficoltà a risolvere i problemi, il 17-70 2 volte in assistenza, e il 60-250 tornato dalla Francia peggio di prima e nemmeno dopo la terza spedizione e altri mesi di attesa è stato sistemato in modo definitivo.

avatarsenior
inviato il 11 Ottobre 2021 ore 18:39

Detto per inciso , è conclamato il problema al solenoide della K50 (e non solo se non ricordo male) , attendiamo riscontri anche per questo .

Si, i problemi riguardavano K50 (forse in modo maggiore), k30, KS1, credo anche k500 in modo principale.
Alcuni casi minoritari anche su KS2.
Ripeto di averlo avuto (e risolto) sulla k30 che possiedo tuttora. (non ho mai venduto niente della mia attrezzatura, mi affeziono alle cose).
Personalmente non ho mai trovato nessuno con k70, ma sul forum internazionale alcuni sporadici casi, forse, si sono presentati.
Dico forse perchè talvolta non è certa la diagnosi e non sono mai stati fornite attestazioni concrete e/o documentali della riparazione e della diagnostica accertata con certezza.
Diciamo che statisticamente qualche caso dopo tanti anni di uscita, doveva essere comparso anche in Italia cosa che invece non ho riscontrato al momento.
Ripeto comunque che il problema è risolvibile in vari modi e con spese contenute (l'adattatore cinese costa meno di dieci euro, e 70-100 euro se dal riparatore) se non si vuole o se non si riesce a fare in proprio.
Ovviamente se il problema compare in garanzia si può ritenere una scocciatura ma non un problema.

avatarjunior
inviato il 11 Ottobre 2021 ore 18:45

Proprio 10 giorni fa ho fatto assistenza a distanza ad un ragazzo a cui ho venduto la k70:faceva foto sottoesposte e temeva il difetto.

Era lui poco ferrato in fotografiaSorriso

avatarsenior
inviato il 11 Ottobre 2021 ore 18:50

Io ho avuto problemi di taratura col 35 Art, il problema però era l'obiettivo, non la macchina;-)

avatarsenior
inviato il 11 Ottobre 2021 ore 18:51

12-24: inviato in assistenza per messa a fuoco imprecisa, non risolto, l'ho sempre usato in manuale

Per quanto ne so è un caso isolato. Per quanta valga il mio (e l'ho usato molto) non mi ha mai dato problemi, ma non ho ricordo di aver sentito casi similari.

Diverso il caso dei motori.
Il 17-70 pare fosse frequente nei primi modelli, credo (ma posso sbagliare) che successivamente sia migliorato.
Sul 60-250 ho letto anche li dei problemi al motore, sulla messa a fuoco non saprei.
Non ho mai avuto gli obiettivi quindi non posso dire nulla.
Come sempre va distinta una casistica significativa (tipo il problema del GSPM) da quella che può capitare.

Proprio 10 giorni fa ho fatto assistenza a distanza ad un ragazzo a cui ho venduto la k70:faceva foto sottoesposte e temeva il difetto.

Era lui poco ferrato in fotografia

MrGreen
Infatti di alcuni casi che sono stati "segnalati" ho avuto anche io il medesimo dubbio.
;-)
Sindrome da stress di ignoranza!

avatarsupporter
inviato il 11 Ottobre 2021 ore 20:29

Effettivamente , a quanto so , i Sigma , non solo con Pentax , hanno qualche problema di f/b focus , spero che tu Claudia sia riuscita a risolvere .
Ora che è stato nominato il 60-250 : effettuata la regolazione fine , per il mio "palato" è un obiettivo più che soddisfacente , anche se lo adopero in crop; ha una caratteristica , tuttavia al limite del fastidioso: è un po' "pigro" a volte nel mettersi in movimento (non risponde immediatamente alla pressione del pulsante di scatto) e non è male se non lo lascio troppo fermo , facendolo lavorare periodicamente ; essendo un inconveniente "random" , sono indeciso se ricorrere all'assistenza , tanto più dato che il rimedio è relativamente semplice .

avatarsenior
inviato il 11 Ottobre 2021 ore 20:36

Nel 2012 mi si ruppe il flash integrato della Kx import, problema risolto in assistenza in poco meno di un mese.

avatarsenior
inviato il 11 Ottobre 2021 ore 20:55

Uso il sistema 645, con fotocamera 645n analogica e 645z digitale. Giusto oggi ho fatto un giro in montagna con la 645z e due ottiche, 28-45 e 300/4, 5kg in totale, più 2 kg di cavalletto, un po' pesantuccio il tutto, ma notevolmente appagante.
Ho la analogica da molti anni, comprata nuova, e la digitale da 4 anni, usata. La analogica nessun problema. La digitale con un problema, minimo, di taratura del sensore. L'ho usata così un anno, tanto l'effetto di sfocatura di un bordo era minimo e visibile solo con 300 e 600mm. Allo scadere della garanzia l'ho mandata a Torino a tarare.
Qui sono stati gentili, ma del tutto inadeguati. All'inizio dicevano che rientrava nella specifiche. Poi, dopo molte email e molte foto alla fine hanno capito e l'hanno "messa a punto" Eeeek!!!
La macchina è tornata starata in maniera pazzesca, i punti di messa a fuoco erano totalmente spostati a destra e in alto. L'importatore a mio avviso non si è attrezzato, forse per l'esiguità delle vendite.
Sempre molto gentilmente, anche su loro consiglio, l'abbiamo spedita al centro di Parigi, e finalmente è tornata a casa sana e salva. Avanti e indietro per due mesi. In ogni caso mi avevano proposto di mandarla direttamente alla Pentax in Giappone, con costi minimi di spedizione. I francesi hanno lavorato come si deve, ora va molto bene e ne sono molto soddisfatto.
In ogni caso la macchina, molto intuitiva e di facilissimo funzionamento, andava comunque alla perfezione. L'af è il migliore in assoluto, a quanto pare, sia per velocità che per precisione, anche rispetto alle altre medio formato ml Fuji e Hasselblad. Gli obiettivi sono robusti e leggeri, molto più dei concorrenti e funzionano alla perfezione, affidabilità totale, nessuna pigrizia, blocco o inerzia. Girano velocissimi anche grazie alla messa a fuoco interna, di cui godono praticamente tutti. I file, sia i jpeg che i raw, anche solo sviluppati senza alcun intervento, profilo e quant'altro, hanno colori pieni e molto belli. Insomma gradimento totale.

avatarjunior
inviato il 11 Ottobre 2021 ore 21:06

@Wolf: quel difetto è tipico di quelle infornate iniziali,mi pare ci fosse un grasso lubrificante che si induriva quando poco utilizzato.
Forse puoi "scazzullare"un po' la ghiera di maf prima di usarlo.

Anche il mio 50/135 lo faceva,ma insieme ad un sibilo del motore.

avatarsupporter
inviato il 11 Ottobre 2021 ore 21:10

Fa piacere leggere tanta soddisfazione della propria attrezzatura ed effettivamente la 645Z , a quanto ne so (non amo pronunciarmi quando non ho esperienza diretta di ciò di cui parlo) è un'ottima MF , all'altezza di altre ben più blasonate "colleghe" ma con costi notevolmente più accessibili (relativamente !) ; non nascondo che ogni tanto me la guardo in Recensioni ... poi mi cade l'occhio sul prezzo e passo rapidamente oltre !
Il fatto che occorra ricorrere alla spedizione in Francia è indubbiamente una complicazione in più ma , come si dice , l'importante è il risultato .

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 213000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me