RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

Se vuoi, puoi anche abilitare o disabilitare specifici cookie tramite la pagina Preferenze Cookie.

OK, confermo

Fotocamere usate e annunci fuorvianti: sostituire l'otturatore non equivale ad avere zero scatti


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Fotocamere usate e annunci fuorvianti: sostituire l'otturatore non equivale ad avere zero scatti





avatarsenior
inviato il 13 Settembre 2021 ore 15:34

Come da oggetto,

sempre più frequentemente mi sto imbattendo in annunci di fotocamere usate, proposte anche a prezzi non propriamente bassi, in cui il venditore dichiara un numero esiguo di scatti o addirittura zero. Tuttavia, visionando l'annuncio talvolta si scopre un dettaglio non trascurabile: viene specificato che l'otturatore è stato sostituito recentemente, e il numero di scatti indicato è relativo a quelli effettuati dopo tale lavoro.

Proprio ieri, ho visionato l'annuncio di una 5d mark IV, proposta a ben 1600 euro, dove nel titolo veniva specificato 648 scatti, ma poi nell'annuncio veniva indicato che l'otturatore era stato recentemente sostituito, e che il numero di scatti complessivi ammontava a oltre 852000 (con oltre 400000 azionamenti dello specchio). In tal caso il venditore è stato corretto, anche se 1600 euro per una fotocamera con oltre 852000 scatti e otturatore nuovo sono veramente eccessivi.

Infatti l'otturatore non è l'unica componente soggetta a usura della fotocamera, ma ve ne sono molte altre:

- gruppo specchio e servomotori (sulle reflex)
- sistema di stabilizzazione integrato nel sensore (se presente)
- cerniere di un eventuale schermo orientabile
- pulsanti, ghiere, interruttori e meccanismi annessi
- rivestimenti delle impugnature
- porte di ingresso varie

Ovviamente, sostituendo l'otturatore non si riporta di certo la fotocamera in condizioni pari al nuovo.

Il problema è che in certi casi non viene menzionato il numero di scatti complessivi della fotocamera, ma solo quello successivo alla sostituzione dell'otturatore, che magari è stata effettuata più volte. Questo non lo ritengo un comportamento corretto, dato che si omette un'informazione utile per l'acquirente.

Pertanto, se possibile, conviene verificare il numero di scatti complessivo della fotocamera (sempre che non siano stati azzerati i vari contatori, ma non so se sia possibile farlo con tutti).

avatarjunior
inviato il 13 Settembre 2021 ore 16:14

Fino a "qualche reflex fà" bastava caricare
un file (magari Raw) su MyShuttercount .com
(o altro sito)
per verificare il numero di foto scattate da una camera.

(Attualmente credo lo possa fare solo il service, ma non so altro metodo)

Il numero di attuazioni è relativamente indicativo
del trattamento che è stato riservato ad un apparecchio...

Il numero di attuazioni, se corrispondente al dichiarato,
almeno può dirci un indizio di quanto onesto è il venditore...

avatarjunior
inviato il 13 Settembre 2021 ore 16:46

Io ho verificato che con il sito Camera Shutter Count inserendo un file RAW è possibile verificare quanti scatti ha fatto.

avatarsenior
inviato il 13 Settembre 2021 ore 16:57

L'unico metodo attendibile per valutare il numero di scatti effettuati dalla fotocamera è quello di accedere ai contatori interni: ci si può rivolgere a un centro di assistenza, oppure vi sono diversi software disponibili in rete, ma non sempre funzionano.

Detto ciò, la questione che volevo sottolineare era un'altra: se si sostituisce l'otturatore non si può sostenere che la fotocamera abbia zero scatti, rivendendola come tale, dato che il resto delle componenti non sono di certo nuove, e di parti soggette a usura ve ne sono svariate.


avatarsenior
inviato il 13 Settembre 2021 ore 17:00

E' un po' come cambiare il motore ad una Panda del 78 e venderla come Km 0. MrGreen
Sempre del 78 resta, con tutti gli annessi e connessi. MrGreen

avatarsupporter
inviato il 13 Settembre 2021 ore 17:47

Detto ciò, la questione che volevo sottolineare era un'altra: se si sostituisce l'otturatore non si può sostenere che la fotocamera abbia zero scatti, rivendendola come tale, dato che il resto delle componenti non sono di certo nuove, e di parti soggette a usura ve ne sono svariate.


L'elettronica di per sè non ha una sua vera e propria usura... Vengono testati su campione statistico in che periodo di tempo si verifica un guasto (MTBF). Per il consumer siamo attorno le 250000 - 300000 ore. Ma questo dato è un po' come la storia del pollo mangiato da due persone MrGreen.

Le parti meccaniche e la custodia (body) invece subiscono un deterioramento proporzionale al tempo di utilizzo eccetto le gomme che pur non utilizzandole si degradano per ossidazione atmosferica comunque!

In sintesi il prezzo dovrebbe essere commisurato sia alla data del primo acquisto sia al numero di scatti nonchè alle condizioni generali.... un po' come si fa con le automobili.

avatarsenior
inviato il 13 Settembre 2021 ore 18:19

La fotocamera non contiene solo componenti elettroniche, ma anche meccaniche ed elettromeccaniche, oltre ad altre che sono soggette a usura.

Cito l'elenco del primo messaggio:

- gruppo specchio e servomotori (sulle reflex)
- sistema di stabilizzazione integrato nel sensore (se presente)
- cerniere di un eventuale schermo orientabile
- pulsanti, ghiere, interruttori e meccanismi annessi
- rivestimenti delle impugnature
- porte di ingresso varie

Ovviamente, se una fotocamera ha effettuato centinaia di migliaia di scatti, è verosimile che anche il numero di cicli di funzionamento o l'utilizzo di quanto indicato sopra sia stato abbastanza intensivo, e dichiarare "zero scatti" a fronte della sostituzione dell'otturatore è fuorviante, visto che scattare foto (intendo la gestione dello scatto, per cui si deve maneggiare la fotocamera, premere pulsanti, azionare ghiere, eventualmente collegare cavi ecc.) contribuisce al deterioramento di quanto indicato sopra.

Quanto alle condizioni esterne, queste a volte sono fuorvianti, dato che in certi casi la macchina si presenta abbastanza bene, e magari le sorprese si hanno solo dopo: magari su una reflex ci si trova con il gruppo specchio e i servomotori da sostituire, visto che non sono componenti eterne, o magari vi sono dei problemi a qualche ghiera (e poi si scopre che la casa fornisce solo l'intera calotta come ricambio, con costi indegni).

Pertanto sarebbe bene dichiarare il numero di scatti totali e, sulle reflex, sarebbe utile conoscere anche il numero di azionamenti del gruppo specchio.

avatarsenior
inviato il 13 Settembre 2021 ore 19:39

Con la premessa che ognuno i propri soldi se li spende come meglio crede, per quanto mi riguarda, mai comprare fotocamere con otturatore sostituito, mai.

Perché non sai quanto è stata usata la fotocamera.

Io mi sono trovato alla LTR, per un controllo delle mie due D 810 prima di un viaggio, hanno due postazioni per i Clienti che gli portano la roba in riparazione, ed accanto a me c'è un Signore, che aveva un'agenzia di fotogiornalismo, che faceva cambiare l'otturatore ad un D4, come la mia terza fotocamera.

A vederla la fotocamera del Cliente, la D4, era tenuta benissimo, minimi segni di usura, ma veramente minimi.

Il tecnico ha riconosciuto il Cliente e gli ha detto che faceva in fretta a sostituirgli di nuovo l'otturatore, che aveva circa 1 milione di scatti: era il secondo otturatore che sostituiva su quella fotocamera, due milioni di scatti fatta da tutta la fotocamera.

I Signore mi ha gentilmente spiegato, su mia domanda di curioso fotoamatore, che i suoi fotografi usano solo ammiraglie Nikon e fanno circa un milione di scatti l'anno con ciascuna fotocamera.

Se a me l'avessero venduta dicendo che aveva 100.000 scatti, io ci avrei creduto ad occhi chiusi: la mia, del 2013, ne ha meno di 20.000 di scatti........è......nuova di pacca!

avatarsupporter
inviato il 13 Settembre 2021 ore 19:41

Premesso che concordo con Alessandro, ho acquistato proprio di recente una D4 usata da negozio di Torino, con numero di scatti effettivi testati su shutter count pari a 248.000. Precedentemente avevo visionato una D4 in cui era stato cambiato l'otturatore e il numero di scatti dichiarati era di circa 60.000 in realtà verificato con un file su shuttercount, il numero di scatti effettivo superava i 700.000. Quando si acquista l'usato, oltre a verificare questo parametro, è cosa buona e giusta verificare anche lo stato di usura complessiva della macchina, specialmente quando si trattano macchine professionali. In ogni caso, se possibile, nell'acquisto di queste tipologie di macchine a mio parere è meglio preferire un negozio rispetto al privato, almeno hai un'anno di garanzia. Comunque a parte tutto la D4 è una gran macchinaCool

avatarsupporter
inviato il 14 Settembre 2021 ore 10:25

Mah ... come già spiegato sopra, le variabili sono molteplici. Personalmente non ho mai comperato una fotocamera usata! Magari ho atteso un pochino per avere il budget adeguato, ma sempre orientato all'acquisto del nuovo.

Certo, ci sono delle occasioni allettanti a cui è difficile rinunciare presi dall'entusiasmo.... però in quei casi bisogna fare un ragionamento razionale e possibilmente scrollarsi la "scimmia" dallatesta. Questo è un mio personalissimo punto di vista e concordo con Alessandro sul fatto che ogniuno può spendere i propri soldi come meglio crede.

avatarsenior
inviato il 14 Settembre 2021 ore 10:34

Ah, quindi quando viene sostituito l'otturatore "il contachilometri" (il contascatti) non viene riportato a zero e rimane al conteggio giusto...
Bene bene... interessante...
Grazie delle info.

avatarsenior
inviato il 14 Settembre 2021 ore 14:43


Ah, quindi quando viene sostituito l'otturatore "il contachilometri" (il contascatti) non viene riportato a zero e rimane al conteggio giusto...

Dipende: non è escluso che sia possibile azzerare alcuni contatori interni, con il software apposito fornito dalla casa ai centri di assistenza, ma dipende dal modello di fotocamera.

avatarsenior
inviato il 14 Settembre 2021 ore 14:46


Se a me l'avessero venduta dicendo che aveva 100.000 scatti, io ci avrei creduto ad occhi chiusi: la mia, del 2013, ne ha meno di 20.000 di scatti........è......nuova di pacca!

Infatti questa è una delle casistiche infide in cui ci si rischia di imbattere: fotocamere che sembrano in buone condizioni estetiche, ma a cui è stato sostituito anche più volte l'otturatore, e magari la cosa non viene nemmeno dichiarata, menzionando solo il numero di scatti effettuati con l'ultimo otturatore montato.

avatarsenior
inviato il 14 Settembre 2021 ore 15:33

Ci sono venditori e venditori...ho un'analoga situazione successa con RCE FOTO PADOVA, sempre molto professionali e disponibili (sono una sicurezza).

Io collaboro con 2 studi fotografici e acquistare un'ammiraglia Nikon in questo caso è solo un sogno, ma ma alla fine sono riuscito a prendere una D4s con soli 1000 scatti perché otturatore sostituito dopo 600000 scatti a 2100€ e 2 anni di garanzia.

Dopo un paio di cerimonie i primi problemi ma nessun problema perché ho chiamato RCE FOTO e senza domande me l'hanno cambiata e con una piccola differenza ho preso una Nikon D5 quasi nuova con 365000 scatti a 2950€ e 2 anni di garanzia, ma la mia valutazione è:

-qualsiasi cosa succede ho la copertura x 2 anni e sto a posto

-se si dovesse rompere l'otturatore dopo i due anni con 250€/350€ lo sostituisco però ho sempre una NIKON D5, e non è pocoMrGreen

Ho anche una Nikon D3s pressa nel 2017 con 113000 scatti a 1400€ e D600 pari al nuovo con 55000 scatti presa un paio di settimane fa sempre acquistata da loro

avatarsenior
inviato il 14 Settembre 2021 ore 15:50


sono riuscito a prendere una D4s con soli 1000 scatti perché otturatore sostituito dopo 600000 scatti a 2100€ e 2 anni di garanzia.

Più precisamente, hai acquistato una d4s con almeno 600000 scatti, di cui 1000 con l'ultimo otturatore montato: è cosa ben diversa da una d4s con 1000 scatti effettivi. Era comunque una macchina che aveva lavorato molto, e l'otturatore non è l'unica componente soggetta a usura: infatti, talvolta le rogne arrivano da altre componenti...

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 212000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me