RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

Se vuoi, puoi anche abilitare o disabilitare specifici cookie tramite la pagina Preferenze Cookie.

OK, confermo

Astrofotografia (soggetti, attrezzatura, tecniche di ripresa ed elaborazione) - Parte 2


  1. Forum
  2. »
  3. Tecnica, Composizione e altri temi
  4. »
  5. Astrofoto, dallo scatto alla postproduzione
  6. » Astrofotografia (soggetti, attrezzatura, tecniche di ripresa ed elaborazione) - Parte 2





avatarsupporter
inviato il 03 Agosto 2021 ore 10:28

Visto che siamo ormai giunti alla 15° pagina, si prosegue qui:

Astrofotografia (soggetti, attrezzatura, tecniche di ripresa ed elaborazione)

avatarsupporter
inviato il 03 Agosto 2021 ore 10:30

Nella parte precedente ci eravamo focalizzati sulle riprese alla via lattea, qui andiamo un po' più in profondità... letteralmente! ;-)

Riporto uno dei miei ultimi interventi dell'altro topic, perché qui vorrei focalizzarmi sul genere che amo di più, la fotografia di soggetti Deep Space, ossia nebulose e galassie!

Questo è un singolo scatto da 300s eseguito con il tripletto APO 115/800 un 800mm F7, decisamente buio per gli standard del forum! MrGreen



Questi i tre "master" di lavoro: il Bias che, riporto testualmente, serve per "correggere il rumore di lettura del sensore della camera, ovvero il rumore che si genera quando questo si attiva per leggere i valori di carica dei fotoresistori."

Alla facciazza del banding! MrGreen




Il master Flat (si chiama master perchè anche questi frame sono ottenuti integrando (e calibrando) diversi singoli scatti) che si utilizza per togliere difetti come la vignettatura dell'ottica e sporcizia varia




Ed ecco il famoso Dark della mia Zwo ASI1600 Monocromatica, dove si può notare il fantastico Amp Glow di cui parlava Bubu




A questo punto questi 3 master si utilizzano per calibrare (in sostanza correggere i difetti) i singoli scatti che verrano poi a loro volta integrati per ottenere lo scatto finale...

Ed ecco la magia dell'integrazione, questo è il risultato di 15 scatti da 300s, quindi il segnale raccolto in 1 ora e 15 minuti



avatarsupporter
inviato il 03 Agosto 2021 ore 10:34

Visto che riprendendo con una camera Mono non potevo che ottenere un'immagine in b&n MrGreen ora non resta che aggiungere gli altri canali...

Per le cosiddette riprese in "falsi colori" si utilizzano i filtri a banda stretta che evidenziano le emissioni di 3 principali elementi

E anche qui faccio prima a riportare un mio altro intervento dove spiegavo di cosa si tratta ;-)

E' una tecnica di ripresa (ed elaborazione) che implica l'utilizzo di filtri detti narrowband, a banda stretta, che invece di lasciar passare tutte le lunghezze d'onda della luce si limitano a delle piccole bande (da qui il nome)

Ne esistono di 3 tipi principali ed ognuno di questi esiste in diversi modelli con banda più o meno stretta, i più comuni sono a 6 Nm

Ha - Idrogeno alfa
Oiii - Ossigeno ionizzato
Sii - Zolfo ionizzato

L'utilizzo di questi filtri consente di riprendere facilmente in ambiente con forte inquinamento luminoso, visto che lasciano passare solo delle ridottissime lunghezze d'onda e per riprese anche con la Luna piena!

Questo è il grafico con le loro lunghezze d'onda, in minore percentuale ci sarebbe anche l'idrogeno beta



Questi filtri sono utilizzati per la ripresa di nebulose ad emissione, come la suddetta Rosetta, per evidenziare la luminanza (perchè si utilizzano camere di ripresa monocromatiche) data dell'emissione (di luce) a seguito del decadimento di questi tre elementi (Ha, Oiii, Sii) che sono i più comuni

Questa è un'animazione dei 3 segnali (Sii Ha Oiii) che ho ripreso, dove ogni frame è il risultante dell'integrazione di un paio d'ore di ripresa



Con il termine SHO si intendono i 3 segnali monocromatici mappati sui canali RGB

Sii -> Red
Ha -> Green
Oiii -> Blu

L'SHO è stato reso celebre dal fatto che è la palette utilizzata dall'Hubble, da qui Hubble Palette ;-)

avatarsupporter
inviato il 03 Agosto 2021 ore 10:43

Ritornando alla ripresa del post di apertura (il muro del cigno) ieri notte sono riuscito a riprendere per circa 3 con il filtro Oiii (Ossigeno ionizzato)

Il fatto di avere due riprese mono, con due diversi filtri (Ha e appunto Oiii) mi consente di ottenere un'immagine a colori (falsi colori, ma comunque colori ;-)) con un'altra famosa palette, la HOO

Ha -> Red
Oiii -> Green
Oiii -> Blu

Questa è la ripresa mono frutto dell'integrazione di 26x300s light con filtro Oiii




e qui il risultato ottenuto mappando anche l'altra ripresa Ha nei canali RGB



avatarsupporter
inviato il 03 Agosto 2021 ore 10:54

Dimenticavo, il grosso pregio dei filtri narrowband è di consentire riprese anche con cieli estremamente inquinati dall'illuminazione artificiale e con la Luna anche piena!

avatarsenior
inviato il 03 Agosto 2021 ore 10:58

Bravo Zeppo... esaustiva spiegazione

avatarsupporter
inviato il 03 Agosto 2021 ore 12:16

Volevo mostrarvi il mio setup astro "portatile" MrGreen



Qui ritratto durante la mia vacanza all'Elba... che vacanza sarebbe senza una buona ripresa astro?!? ;-)

Il cuore del mio setup è la splendida montatura M-Zero dell'italiana Avalon! è il coronamento di un sogno durato 5 anni ed è veramente notevole!
E' una delle più leggere e compatte, ma grazie alla sua particolare costruzione ad L consente il montaggio anche di ottiche decisamente impegnative come il 115/800 utilizzando un contrappeso di soltanto 1kg di peso!

Per esposizioni di 300/600 ed oltre secondi è necessaria poi un camera guida con relativa ottica e il tutto comandato dall'unità Zwo ASI Air Pro che in corpo molto compatto di soli 7x9 cm



Consente il controllo della montatura equatoriale, quello della camera guida e di ripresa, nonché la procedura di centraggio della polare, praticamente tutto quello che riguarda la ripresa astro!

Tutto questo tramite la sua App installabile su qualsiasi dispositivo Android che comunica WiFi con la ASI Air!



avatarjunior
inviato il 03 Agosto 2021 ore 12:47

Tutto molto interessante, continuo a seguire la discussione

avatarsenior
inviato il 06 Agosto 2021 ore 18:29

Non è neanche tanto scomodo da portare in giro Eeeek!!!

Zeppo confessa, sei andato all'Elba con un TIR. MrGreen

avatarsupporter
inviato il 07 Agosto 2021 ore 6:55

Con le gambe chiuse e ovviamente staccando il tele, sta tutto comodamente sui sedili posteriori dell'auto... nel bagagliaio avevo i bagagli tradizionali Sorriso

avatarjunior
inviato il 07 Agosto 2021 ore 9:10

Ottima guida!

Mi permetto di far notare anche la fascia termica (almeno credo sia tale dato che di così sottili non le avevo ancora viste MrGreen ) per evitare la condensa sulla lente; un dettaglio, ma che fa decisamente la differenza ;-)

avatarsupporter
inviato il 07 Agosto 2021 ore 11:02

Esatto ;-)

avatarsupporter
inviato il 14 Agosto 2021 ore 10:50

Finalmente sono riuscito ad integrare anche il segnale Sii, dopo solo un mese dall'inizio delle riprese! Eeeek!!!



avatarsupporter
inviato il 14 Agosto 2021 ore 12:16

Oltre ad acquisire segnale Sii ho anche acquisito dell'altro Ha, visto che (causa maltempo) ne avevo fatti soltanto 15 scatti...

Guardate quanto è migliorato il SNR!



avatarsupporter
inviato il 16 Agosto 2021 ore 6:59

Ieri sera c'era una bellissima Luna ed allora ho provato a riprenderla con la R5 attaccata al tripletto che uso per astro! ;-)

In sostanza con un adattatore EF ho attaccato l'APO 115/800 + Televue Powermate 2x (quindi 1600mm F14) alla R5 tramite adattatore EF-RF e ripreso in RAW 8K!

Ora devo solo trovare il modo di elaborare i circa 1500 frame catturati... una robina da 20GB! Eeeek!!!

Comunque questo è un singolo frame non processato, no crop



Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 212000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me