RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Fotografia di paesaggio


  1. Forum
  2. »
  3. Viaggi, Natura, Escursioni ed Eventi
  4. » Fotografia di paesaggio





avatarjunior
inviato il 05 Giugno 2021 ore 12:59

Ho letto nel forum che oggi non sarebbe più possibile fare fotografie di paesaggio perché questo è ormai deturpato da tralucci, pale eoliche, automobili ecc.
Se si volesse fare del pittorialismo, le famose pecore al tramonto in controluce, sarebbe certo vero. Qualcuno cerca di rimediare con photoshop, producendo dei falsi.
Ma il paesaggio è quel che è, pale eoliche comprese. Adams, tanto per citare un maestro, aveva la fortuna di operare nell incontaminata Yosemite Valley, ma ha ripreso anche distributori di benzina, supermercati e quant'altro. El Capitan o l Half Dome stanno ancora lì e sono identici a quando li ha fotografati Adams. Invece i distributori di benzina, i supermercati ecc. sono cambiati e oggi sono queste ultime foto ad essere più interessanti dell ormai strafotografata valle.
Riflettete.

avatarsenior
inviato il 05 Giugno 2021 ore 16:54

ho letto nel forum che oggi non sarebbe più possibile fare fotografie di paesaggio perché questo è ormai deturpato da tralucci, pale eoliche, automobili ecc.


Scusa potresti linkare la discussione dove lo hai letto?

invece i distributori di benzina, i supermercati ecc. sono cambiati e oggi sono queste ultime foto ad essere più interessanti dell ormai strafotografata valle

Anche questo lo hai letto o è una tua opinione?
Sinceramente i supermercati e le pompe di benzina non mi entusiasmano. A costo di essere impopolare continuerò a cercare i miei soggetti da qualche altra parte.;-)

avatarjunior
inviato il 05 Giugno 2021 ore 17:24

L ho letto in questo forum ma non sono riuscito a ritrovare l argomento.

Invece è mia opinione che i distributori di carburante ed i supermercati sono molto più interessanti dell half dome al tramonto.
La fotografia ferma il tempo. Tra le fotografie del mio archivio le più interessanti sono quelle scattate decenni fa ad amici e parenti o in strada a soggetti banali. Il resto può essere tranquillamente cestinato. Ovviamente, se non ti interessano, puoi proseguire con i paesaggi pittorici, quelli del "oooh, sembra un quadro.." oppure " bella foto, da cartolina.."

avatarsenior
inviato il 05 Giugno 2021 ore 17:29

Ho letto nel forum che oggi non sarebbe più possibile fare fotografie di paesaggio perché questo è ormai deturpato da tralucci, pale eoliche, automobili ecc.


Beh, non sempre. Si trova qualche scorcio incontaminato se lo si cerca. Poi, a fotografare qualche distributore di benzina, come un supermercato o un motel, può avere il suo perché, certamente, restituiscono anche un'immagine di colori e stile di vita del luogo, ma io li definirei più street che paesaggio in senso stretto.

avatarjunior
inviato il 05 Giugno 2021 ore 17:43

Pfju, perché vuoi lo scorcio incontaminato ?

avatarsenior
inviato il 05 Giugno 2021 ore 17:56

Per riprodurre fedelmente ciò che la natura ci ha dato, lasciando, per altri scopi fotografici, ciò che l'uomo ha apportato poi. Per intenderci, se vado a fotografare il lago di Braies, voglio in foto il lago di Braies. Se, poi, uno ci costruisce un Mc Donald tutto variopinto e pieno di piantine colorate intorno, magari fotografo pure quello, ritenendolo una bella location, ma da solo, io preferisco così, poi, ognuno vede le cose a suo gusto.

avatarsenior
inviato il 05 Giugno 2021 ore 18:07

Premesso che le fotografie di Ansel Adams che più mi piacciono sono proprio quelle degli empori (supermercati è una parola decisamente grossa) e delle pompe di benzina, e questo proprio perché sono lo spaccato di un'epoca, un'epoca che per inciso in molte interstatali si può trovare praticamente immutata ancora oggi, resta il fatto che l'autore è famoso praticamemte solo per i suoi paesaggi monumentali.

Il problema però non è Ansel Adams e i suoi paesaggi... il problema è l'infinita schiera di mediocri epigoni che hanno reiterato all'infinito gli stessi luoghi e, quel che è peggio, anche le stesse fotografie.

Anche perché questi epigoni sono stati tanto colpevolmente limitati che pur essendo stati negli stessi splendidi posti del maesto non sono neppure stati capaci di guardarsi intorno per cercare dei soggetti anche solo un poco DIVERSI.

E dire che in quei luoghi di soggetti ne avevano millanta! Triste

avatarsenior
inviato il 05 Giugno 2021 ore 18:19

@ Paolo

Che ti dico, tutto può avere un suo perché, dipende da cosa s'intende per paesaggio. Io, e non voglio dare giudizi eh, inquadro questa dizione su di un aspetto naturale, intatto. Inquadro, invece, il resto, su di un aspetto street, di rappresentazione del luogo, dei suoi caratteri tipici. Ognuno ha il suo modo di vedere le cose, naturalmente.

Questo è un Mc Donald ad Aichstetten, in Germania, mi piacevano i colori che aveva: www.flickr.com/photos/paolocan/3704965572/in/album-72157622322515202/

Questo, invece, è un centro commerciale multimediale, con palestra e cinema, non è un supermercato, ma ci si avvicina molto, nel suo aspetto generale, direi bello per il suo caratteristico design e anche per colorazione e materiali di costruzione utilizzati, ma non lo definirei un paesaggio: www.flickr.com/photos/paolocan/4493715990/in/album-72157623310646103/

avatarsenior
inviato il 05 Giugno 2021 ore 18:54

Certamente no Paolo, quelle fotografie che hai postate non sono affatto assimilabili a un paesaggio... di certo però sono uno spaccato dei tempi!

avatarsenior
inviato il 05 Giugno 2021 ore 18:58

Grazie Paolo. E' proprio quello che volevo dire. Ma, oggi, per paesaggio, si tende a generalizzare un po'. Anche quì su Juza, ad esempio, nelle gallery paesaggio con elementi umani c'è di tutto. Ma, forse, si è fatto anche per sintetizzare, questo si.

avatarsenior
inviato il 05 Giugno 2021 ore 19:36

ovviamente, se non ti interessano, puoi proseguire con i paesaggi pittorici, quelli del "oooh, sembra un quadro.." oppure " bella foto, da cartolina.."


Cioè fammi capire....la fotografia di paesaggio si divide in due categorie.
Paesaggio antropizzato (pompe di benzina,supermercati, mercati,metropolitana che fa tanto figo ,o strisce pedonali ....)
Oppure paesaggi da cartolina?

In mezzo non c'è niente?

Non ti sembra di avere tu una visione un pò limitata della fotografia?

avatarjunior
inviato il 05 Giugno 2021 ore 19:48

la fotografia di pompe di benzina e supermercati non'è un vezzo (se non per alcuni) campato in aria, è una precisa ricerca che nasce da un antropologo, Marc Augè, quando discute della surmodernità (dopo il post industriale) e definisce i nonluoghi ...
it.wikipedia.org/wiki/Nonluogo

avatarsenior
inviato il 05 Giugno 2021 ore 19:52

Commissario la discussione alla quale si riferiva Kwlit si intitola: "transizione ecologica uguale disastro paesaggistico?"

Perdonami se non ti rimando direttamente il link ma sto col cellulare, e francamente non so proprio come fare Triste

avatarsenior
inviato il 05 Giugno 2021 ore 21:49

Grazie Paolo, ho trovato la discussione. Ho l'impressione che Kwlit abbia preso un pò troppo alla lettera quel post.,aperto più che altro come provocazione o stimolo di discussione e che naturalmente è stato ben presto chiuso da Juza.

Che dire, ho un'idea di fotografia di paesaggio che va ben oltre alla classica foto al tramonto o semplice "cartolina" che spesso si usa citare su questo forum.
C'è tanto da fotografare fuori di casa.la cosa più difficile è avere gli occhi per vederlo e per apprezzarlo.


avatarsenior
inviato il 05 Giugno 2021 ore 22:15

Veramente non ho ben capito se quella discussiore è stata aperta per polemizzare o per indurre a una riflessione un poco fuori da quel pensiero, in teoria politically correct in realtà un poco troppo "pensiero unico", che oggi va tanto di moda, in ogni caso però la mia impressione è che sia stato chiuso in maniera un pochino troppo affrettata.

Comunque sia una cosa è certa: ci sono fin troppi elementi di disturbo nei nostri fin troppo disastrati paesaggi per dovercene aggiungere di nuovi... ma questo sia detto bisbigliandolo in assoluta confidenza MrGreen

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 209000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me