RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Tutti i problemi del Dell XPS 13 9310


  1. Forum
  2. »
  3. Computer, Schermi, Tecnologia
  4. »
  5. PC Windows
  6. » Tutti i problemi del Dell XPS 13 9310





avataradmin
inviato il 29 Maggio 2021 ore 12:45

Da alcuni mesi ho un nuovissimo Dell XPS 13 9310 (recensione: www.juzaphoto.com/article.php?l=it&t=3891725 ): mi è capitato spesso che i computer abbiano qualche problemino, ma in questo caso la trafila è da record, e parliamo di una configurazione top di gamma da oltre 2000 euro.

Nella risposte alla recensione che ho pubblicato ho raccontato le mie disavventura, ma per far sì che non si perdano tra mille post le riunisco anche qui: chi stesse valutando l'acquisto di questo modello saprà cosa deve affrontare, e le possibili soluzioni.

(e se siete anche solo vagamente nel dubbio tra prendere questo o un Mac: prendete Mac. Il Dell ha senso solo se a tutti i costi volete Windows e lo schermo senza bordi)

Ho avuto in pochi mesi dall'acquisto tre problemi di software e due di hardware (aggiornamento: sei problemi totali).



PRIMO PROBLEMA: ACCENSIONE VENTOLE (software)

Le ventole si attivano alla massima velocità senza alcun motivo apparente, anche quando non si utilizza nessun programma impegnativo, e rimangono attive a tempo indefinito.

Soluzione : Tra i vari programmi Dell (pre-installati), c'è "Dell Power Management". Di default è impostato su "Optimized"; mettendolo su Quiet il problema è fortemente ridotto.





Così facendo si diminuisce la potenza del processore, ma in pratica non ho notato rallentamenti. Di certo però su questo aspetto rimpiango il processore fanless del mio precedente portatile ;-)



SECONDO PROBLEMA: RUMORE VENTOLE (hardware)

Dopo due mesi è saltato fuori un nuovo problema alle ventole: avevano iniziato a fare un suono "da tagliaerba", per dare l'idea come se ci fosse qualche parte in metallo che scorre male e "sfrega" contro qualcos'altro.

Qui potete sentire una breve registrazione: img2.juzaphoto.com/001/juzauploads/dell_xps13_9310_2021_fan_noise.mp3

Soluzione : ho chiamato l'assistenza e inizialmente sostenevano che si potesse risolvere via software, riducendo ulteriormente la potenza del processore; solo dopo molte insistenze sono riuscito a ottenere la sostituzione del pezzo. È venuto un tecnico a casa (il giorno dopo la mia chiamata: almeno su questo devo dire che Dell è sempre stata molto veloce) e una volta sostituite fisicamente le ventole il rumore anomalo è cessato.



TERZO PROBLEMA: TOUCHPAD CHE SI INCASTRA (hardware)

Il touchpad tende a "incastrarsi", in pratica il pulsante destro rimane premuto e non torna su. In genere succede quando si solleva il portatile prendendolo dal lato sinistro. Qui si può vedere la differenza:





Facendo un po' di ricerche è un problema molto diffuso sui Dell, e presente addirittura dal 2014, assurdo che non l'abbiano mai risolto Eeeek!!!

Qui una discussione in merito: www.dell.com/community/Laptops-General-Read-Only/XPS-15-9530-touchpad-

Soluzione : una prima chiamata all'assistenza si è rivelata inutile perché si sono poi "dimenticati" di mandare il pezzo sostitutivo. In una seconda chiamata, ho trovato un'operatrice davvero cortese e disponibile che mi ha fissato un nuovo appuntamento col tecnico; lunedì mi sostituirà il touchpad.



QUARTO PROBLEMA: LUMINOSITÀ AUTOMATICA

Nonostante abbia disabilitato "Luminosità Automatica", "HDR" e qualsiasi altro settaggio automatico per lo schermo, ho notato che il sensore di luminosità in presenza di luce forte fa comunque quello che gli pare, e in certi casi mette la luminosità al massimo rendendo del tutto inattendibile lo schermo.

Un esempio (puntando una torcia sul sensore, quando la accendo la luminosità dell'immagine cambia radicalmente):
img2.juzaphoto.com/001/juzauploads/sensore_lumonosita_dell_xps13.mp4

Soluzione : si può risolvere abbastanza facilmente con una "soluzione della nonna", cioè mettendo un adesivo davanti al sensore di luminosità (a fianco della telecamera):







QUINTO PROBLEMA: HDR "FOLLE" E NON DISATTIVABILE

Quando si passa tra due schermate con luminosità molto diversa (es. passando da un sito con sfondo nero a uno con sfondo bianco), per una decina di secondi lo schermo mostra colori totalmente falsati, come se fosse applicato un HDR al 1000%.

Anche qui non c'è nessuna impostazione software che possa rimediare; pensavo fosse legato al sensore di luminosità ma sono invece due problemi totalmente distinti (questo è legato ai contenuti visualizzati sullo schermo e non ad alcun sensore)

Un esempio: qui i colori sono totalmente sparati, la torre nello sfondo diventa una specie di macchia arancione senza sfumature:





Ma dopo qualche secondo, o in questo caso aprendo l'immagine in una schermata che ha sfondo chiaro, i colori tornano normali, e anche la torre nello sfondo ha le giuste ombre e sfumature e i verdi sono meno "flou":





Soluzione : per adesso non c'è; quando capita l'unica è aspettare una decina di secondi perché lo schermo torni alla normalità.



SESTO PROBLEMA: SOSTITUITO IL TOUCHPAD, NON FUNZIONA IL LETTORE IMPRONTE

Oggi (31 maggio) è arrivato il tecnico per sostituire il touchpad, che essendo integrato richiede sostituzione dell'intero palmrest e tastiera.

Nel giro di venti minuti fa la sostituzione, e a un primo controllo il nuovo touchpad mostra lo stesso problema, anche se in misura minore e senza incastrarsi; ne deduciamo che è proprio un problema di progettazione, e pazienza.

Faccio per sbloccare il computer e... il lettore di impronte digitali non funziona Eeeek!!! Il tecnico prova e riprova a montare il componente sostitutivo (il blocco tastiera/touchpad/palmrest, che include anche il lettore impronte), ma niente da fare.

Chiama anche lui l'assistenza, che ovviamente gli fa perdere mezz'ora con improbabili soluzioni software, dopodichè proviamo a rimontare il componente originale (quello col touchpad difettoso): stavolta il lettore di impronte digitali funziona.

Alla fine concludiamo che il nuovo componente sostitutivo è a sua volta difettoso, stavolta non nel touchpad ma nel lettore impronte :-( E niente, il tecnico ripasserà nei prossimi giorni con un secondo pezzo sostitutivo, sperando che questo non abbia altri difetti...



AGGIORNAMENTO 4 GIUGNO : nuovo appuntamento col tecnico e nuova sostituzione tastiera/touchpad; stavolta sembra finalmente funzionare tutto.






AGGIORNAMENTO 9 GIUGNO : il nuovo touchpad (il terzo!) ha anche lui problemi, spesso non registra il tocco.

Come se non bastasse, le nuove ventole hanno iniziato a fare lo stesso rumore di prima - il che dimostra che è proprio un difetto di progettazione, e non un componente difettoso.

Dell dovrebbe ritirare dal commercio il 9310 e rimetterlo in vendita solo dopo aver risolto i problemi di questo modello, è assurdo vendere un prodotto del genere e fare impazzire i clienti con mille riparazioni (che alla fine non concludono niente, anzi nel mio caso il touchpad va peggio di prima).



Vista la trafila che ho avuto con questo computer, e altri problemi avuti con Dell in passato (scheda madre bruciata dopo due anni e mezzo su un XPS 15 e su un XPS 13 2-in-1, più altri problemi minori), a questo punto non consiglio più questo modello e in generale il marchio Dell. Ho acquistato questo computer con garanzia estesta di 4 anni, quindi se non altro spero di poterlo usare a lungo, anche se penso finirò per fare amicizia col supporto tecnico ;-D , quando però sarà il momento di cambiarlo mi orienterò su altri marchi.

avatarsenior
inviato il 29 Maggio 2021 ore 13:15

Beh non male direi MrGreen
Che dire se non solidarietà, quando si compra un PC da soldi e poi ha tutti questi problemi fa oggettivamente passare la voglia...

Sperando di fare cosa utile, pur non essendo un amante dei portatili, io mi sto trovando estrememente bene con un HP ProBook X360 435 G7 Ryzen 5 (anch'esso 2-in1 e con penna), i Ryzen serie 4500u in su non fanno rimpiangere un buon processore da PC desktop, pesi e dimensioni sono contenuti, buona batteria, molto silenzioso con ventola spenta a bassi carichi e materiali molto buoni e schermo Full HD, quindi qui nulla di super, ma usabile se calibrato. Il tutto poi tranquillamente usabile come fosse un PC fisso se ci si mette un bel monitor esterno.

La cosa bella rispetto alla concorrenza o Mac vari che se ti piace smanettare puoi customizzarlo da solo come vuoi semplicemente aprendo con un cacciavite lo sportello posteriore. Infatti salvo la scheda madre e la CPU (si può comunque fare, ma non è poi così una stupidata farlo) tutti i componenti sono autonomamente cambiabili come fosse un PC desktop. Dal SSD Nvme, comunque nel mio caso già un decente 512Gb, ai banchi di RAM, ad esempio io il mio l'ho portato a 40Gb di RAM e lavoro con PS e LrC che è un piacere senza quegli assurdi limiti ai quali dovevo sottostare prima con RAM più limitata e volendo posso spingerlo fino a 64Gb. Scheda video integrata ma che con ad esempio i vari Topaz va più forte di una Nvidia 1030 dedicata (sicuramente datata, ma di schede grafiche passive non ce ne sono molte) che ho sul PC desktop fisso.

Il tutto per un millino e restando estremamente future-proof, secondo me non c'è storia, modelli come questo batteranno sempre mille mila volta modelli che nascono per essere già superati nel giro di un anno. Mio parere personale ovviamente, ma ad oggi avrei pochi dubbi se dovessi comprare un notebook ;-)

avatarjunior
inviato il 29 Maggio 2021 ore 17:57

iMac o Macbook pro e passano i problemi. Dalle foto si vede che la cura per una macchina da 2000 euri è a livelli bassi. A conti fatti costa di più e con più rischi fare lo smanettone su pc che lavorare e vivere tranquilli con OsX. Uso mac da 12 anni e non ci sono mai stati problemi di interoperabilità con i file prodotti da e per altri sistemi.

avatarsenior
inviato il 30 Maggio 2021 ore 10:38

Beh anche sul mac puoi metterci quello che vuoi, basta sganciare soldi durante l'acquisto!

No eh? MrGreen

avatarsenior
inviato il 30 Maggio 2021 ore 10:59

Com'è interoperabilità dei file, con Word ho qualche problemino (es nel caso di copia e incolla di pdf nel file word, questi poi non erano visti dai computer di studio che usano Windows. Altre volte erano visibili, e vai a capire il perché). Giusto la mia esperienza. comunque è inaccettabile un dell così sfortunato

avatarjunior
inviato il 30 Maggio 2021 ore 11:25

Io ho un XPS 9550 da 2500€, prestazioni da urlo ma stessi problemi, un netto calo di qualità rispetto al precedente XPS che avevo. C'è l'ho da 4 mesi e a breve chiamerò l'assistenza per n problemi (schermo con falso contatto, scricchiolii vari, touchpad) a parte i problemi del falso HDR che sono osceni, io lavoro spesso con software a sfondo nero ed è fastidiosissimo. Ho anche Mac ma per il mio lavoro mi serve Windows

avatarjunior
inviato il 30 Maggio 2021 ore 11:37

Peccato vedere una linea come quella degli xps con così tanti difetti...il mio 9350 “rulla” da 6 anni senza problemi (ma la batteria usurata si era “gonfiata”, non so se sia una cosa comune o dovuta a mia incuria, si parla comunque di 4-5 anni post acquisto). Per fortuna non esistono solo i Dell, se uno cerca un portatile leggero e con buoni materiali c'è molta più scelta di una volta in ambito windows, sperando almeno che altri marchi “facciano le cose per bene”...

avatarjunior
inviato il 30 Maggio 2021 ore 15:38

Ciederei la sostituzione della macchina.. ha un'anno di garanzia?

avatarsenior
inviato il 31 Maggio 2021 ore 7:18

Purtroppo Dell negli ultimi anni non mantiene sempre i vecchi livelli di qualità. Sull'XPS 13 ne ho lette di cotte e di crude, quindi è proprio una linea nata male. Io uso tutti i giorni Mac e Windows per lavoro, incrociando le dita non ho mai problemi con nessun computer, e ora con le soluzioni Cloud... basta un browser per fare quasi tutto. Però, operativamente parlando, mi trovo meglio con Windows, ma qui entriamo nel personale.

avataradmin
inviato il 31 Maggio 2021 ore 13:04

la sostituzione della macchina.. ha un'anno di garanzia?


1 anno di garanzia produttore + 3 anni venditore, ma non sostituiscono...

avataradmin
inviato il 31 Maggio 2021 ore 13:10

Nel frattempo prosegue la disastrosa vicenda: oggi è arrivato il tecnico per sostituire il touchpad, che essendo integrato richiede sostituzione dell'intero palmrest e tastiera.

Nel giro di venti minuti fa la sostituzione, e a un primo controllo il nuovo touchpad mostra lo stesso problema, anche se in misura minore e senza incastrarsi; ne deduciamo che è proprio un problema di progettazione, e pazienza.

Faccio per sbloccare il computer e... il lettore di impronte digitali non funziona Eeeek!!! Il tecnico prova e riprova a montare il componente sostitutivo (il blocco tastiera/touchpad/palmrest, che include anche il lettore impronte), ma niente da fare.

Chiama anche lui l'assistenza, che ovviamente gli fa perdere mezz'ora con improbabili soluzioni software, dopodichè proviamo a rimontare il componente originale (quello col touchpad difettoso): stavolta il lettore di impronte digitali funziona.

Alla fine concludiamo che il nuovo componente sostitutivo è a sua volta difettoso, stavolta non nel touchpad ma nel lettore impronte :-( E niente, il tecnico ripasserà nei prossimi giorni con un secondo pezzo sostitutivo, sperando che questo non abbia altri difetti...

Che dire... qualità Dell = zero.




avatarsenior
inviato il 31 Maggio 2021 ore 13:21

Triste al di là di tutte le considerazioni del caso, abbastanza nato male questo specifico modello, speriamo tu possa risolvere, anche se credo che la vita utile di questo dispositivo sia già pesantemente compromessa in quanto ad affidabilità Confuso

avatarsenior
inviato il 31 Maggio 2021 ore 13:43

Che sfortuna! Dove lavoro utilizziamo solo dell e mai avuto un problema. Certo è che l'esperienza ha dell'incredibile.

avatarsenior
inviato il 31 Maggio 2021 ore 13:57

Cavolo... a dire il vero è raro trovare un computer nuovo che non abbia qualche difetto di qualche genere... qui però è da collasso...

avatarjunior
inviato il 31 Maggio 2021 ore 13:57

Ho un Dell Precision 7510 acquistato a fine del 2016.
Ho dovuto cambiare batteria e ogni tanto ho problemi con l'alimentatore e le ventole. Per una macchina pagata oltre €3.000, mi aspettavo qualcosa di meglio.

Prossimo PC credo sarà un Lenovo oppure Santech.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 209000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me