RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Sony sottovaluta la domanda: ritardi nelle consegne del Sony 50 1.2 GM


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Sony sottovaluta la domanda: ritardi nelle consegne del Sony 50 1.2 GM





avatarsupporter
inviato il 30 Aprile 2021 ore 7:57

Mi sa che dovrò aspettare (e non poco) per prendere il 50 1.2 GM.

Petapixel, infatti, titola oggi testualmente:

Sony ancora una volta sottovaluta la domanda: ritardi nelle consegne del Sony 50mm f / 1.2 GM
petapixel.com/2021/04/29/sony-again-underestimates-demand-delays-sony-





E la notizia viene ripresa anche qui: photorumors.com/2021/04/29/delay-because-of-high-demand-sony-fe-50mm-f


E' una tendenza oramai consolidata ci dice Petapixel.
Analoga sorte era, infatti, gia' toccata al 35 1.4 GM a febbraio 2021.
Quella volta, tuttavia, i ritardi furono ascrivibili a “ problemi di produzione ” che riguardavano, anche, il paraluce.
petapixel.com/2021/02/09/the-highly-anticipated-sony-35mm-f-1-4-gm-is-

Sembra, invece, (dice Petapixel) che i ritardi nelle consegne del 50 1.2 GM rientrino nella stessa casistica di quelli della A7sIII al momento del lancio, le cui consegne sarebbero state ritardate a causa della domanda che " ha ampiamente superato le aspettative ".
petapixel.com/2020/08/06/sony-a7s-iii-orders-greatly-exceeded-expectat

Anche il 24 1.4 GM ebbe ritardi nelle consegne e così anche la A1, alcuni amici che l'hanno ordinata da tempo e che non ricevono dal negozio alcuna novità in merito.

Conclude Petapixel: “ Non è chiaro per quanto tempo durerà il ritardo, ma se la storia di Sony delle scorte di obiettivi è indicativa, potrebbero passare mesi prima che l'obiettivo sia ampiamente disponibile “.

Qui il comunicato ufficiale della Casa che conferma quanto sopra:
www.sony.jp/ichigan/info2/20210428.html

avatarsupporter
inviato il 30 Aprile 2021 ore 7:59

Anche altre Case soffrono di questi ritardi che non riguardano solo le macchine ma anche le lenti.

A cosa dobbiamo questa nuova tendenza?
Si tratta davvero di “ sottovalutazione della domanda ” oppure a una catena di produzione e/o fornitori che hanno fatto crash a causa del COVID?

avatarsupporter
inviato il 30 Aprile 2021 ore 8:02

La seconda che hai detto

avatarsupporter
inviato il 30 Aprile 2021 ore 8:04

Sony ha problemi con le consegne di molti prodotti, anche non fotografici.
Ma non solo lei, abbiamo più volte parlato del problema che è trasversale a tutte le tecnologiche, e non è questione di domanda eccessiva, ma di carenza di materie prime e semiconduttori.
La Candy ha fermato le linee con le lavatrici sopra per impossibilità a completarle.
FCA fermerà lo stabilimento di Melfi tra una settimana per lo stesso motivo.
Land Rover vende Discovery Sport Plugin Hybrid che non ha idea di quando riuscirà a consegnare.
Queste sono solo alcune notizie di prima mano raccolte nelle ultime settimane che danno solo una minima idea di come stia pervadendo l'economia l'attuale crisi.
E sembra che non basteranno alcuni trimestri per risolverla.

avatarsenior
inviato il 30 Aprile 2021 ore 8:08

Dobbiamo tenerci cari gli oggetti che abbiamo, quindi.
L'economia mondiale sta implodendo per troppa interconnessione.

avatarsupporter
inviato il 30 Aprile 2021 ore 8:13

Sta implodendo perché qualcuno ha iniziato una guerra commerciale con la Cina che per tutta risposta ha fatto letteralmente incetta di materie prime e semiconduttori immagazzinandone quantità abnormi ed annullando di fatto tutte le scorte dei produttori.
In aggiunta a questo la pandemia ha fatto anche incrementare la domanda di microchip (smart working - DAD - TV), ed ecco la tempesta perfetta.

avatarsupporter
inviato il 30 Aprile 2021 ore 8:17

Come apparecchi elettronici sono a posto per almeno altri 5 anni, quindi la situazione non mi preoccupa... anzi, meglio così! Almeno non butto via soldi inutilmente! Sorriso

avatarsenior
inviato il 30 Aprile 2021 ore 8:21

C'è una forte carenza di alcuni componenti elettronici, che sta bloccando molte produzioni, anche più vitali del settore fotografico

avatarsenior
inviato il 30 Aprile 2021 ore 8:22

A mio avviso oggi, tendono a far credere che il venduto sia alto, ma la vera realta', e' ormai quasi tutti lavorano sull'ordinato. Magazzino 0..

Far credere alla gente che il pezzo e' super richiesto e' una moda di marketing che ormai ha fatto storia.

Sono pezzi che vendono pochissimo, e quindi in base alla richiesta viene stimata la produzione.

Poi che il covid abbia dato una mano a tutto questo e' lecito pensarlo ed e' pure vero.

avatarjunior
inviato il 30 Aprile 2021 ore 8:40

Concordo con Banjo.

Aggiungo inoltre che è un modo per "controllare" i prezzi sul mercato: se l'offerta è limitata non c'è il rischio di trovare i prodotti in vendita con grossi sconti limitando così la differenza tra prezzo di listino e street price

avatarsupporter
inviato il 30 Aprile 2021 ore 8:42

Guardate che c'è poco da ipotizzare strategie, la situazione è quella descritta sopra.
e NON riguarda solo Sony, né tantomeno solo il settore fotografico.
Non penserete veramente che Candy si metta a far ste strategie sulle lavatrici?

avatarsenior
inviato il 30 Aprile 2021 ore 8:46

Sta implodendo perché qualcuno ha iniziato una guerra commerciale con la Cina che per tutta risposta ha fatto letteralmente incetta di materie prime e semiconduttori immagazzinandone quantità abnormi ed annullando di fatto tutte le scorte dei produttori.



Precisamente.

avatarsenior
inviato il 30 Aprile 2021 ore 8:48

A mio avviso oggi, tendono a far credere che il venduto sia alto, ma la vera realta', e' ormai quasi tutti lavorano sull'ordinato. Magazzino 0..


Concordo in pieno, non credo affatto ai ritardi dovuti ad una richiesta di domande andata oltre le previsioni. Non sono sprovvedute le case.

avatarjunior
inviato il 30 Aprile 2021 ore 8:48

Per me siamo nel mezzo. Di sicuro la pandemia ha influito in maniera negativa, non mi stupirei se dall' altra parte i produttori, producano a piccoli lotti. Proprio per evitare di avere troppi pezzi in magazzino.

avatarsupporter
inviato il 30 Aprile 2021 ore 8:50

A mio avviso oggi, tendono a far credere che il venduto sia alto, ma la vera realta', e' ormai quasi tutti lavorano sull'ordinato. Magazzino 0..

Far credere alla gente che il pezzo e' super richiesto e' una moda di marketing che ormai ha fatto storia.


questa è una strategia arcinota.
tuttavia in questo periodo l'industria mondiale dei semiconduttori sta affrontando una crisi mai vista. perfino diverse case automobilistiche si sono viste costrette a fermare le catene di montaggio per penuria di centraline elettroniche. il che, per quell'industria, è inaudito!

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 208000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




AutoElettrica101



 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me