RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Creazione di diapositive da file


  1. Forum
  2. »
  3. Tecnica, Composizione e altri temi
  4. » Creazione di diapositive da file





avatarjunior
inviato il 05 Aprile 2021 ore 23:51

Ciao a tutti,
Sembrerà strano a molti, ma per un progetto di interior design avrei bisogno di trovare un laboratorio di sviluppo o un accrocchio a poco prezzo che mi consenta di trasferire alcuni file su diapositiva e poi di svilupparmeli, anche senza telaio.
Esiste da qualche parte un nonsense tecnologico anacronistico di questo tipo che voi sappiate?

avatarjunior
inviato il 06 Aprile 2021 ore 14:34

Occorre un apparato apposito, chiamato film recorder, in parole semplici, è un dispositivo che attraverso uno schermo crt o a led,( ne esistono anche di altro tipo) ad altissima risoluzione, permette di impressionare su una pellicola fotografica un file immagine. Sono usati prevalentemente in ambito cinematografico, abbastanza diffusi sono gli Arrilaser.
Qui un video di Bonomo dedicato ad un laboratorio specializzato in riversamento da digitale ad analogico.

avatarjunior
inviato il 06 Aprile 2021 ore 18:24

Grazie mille per l'info!
Avevo visto strumenti tipo i Polaroid Propalette, credo ormai obsoleti.
Provo a contattare il laboratorio in cui è stato girato il video per capire se fanno questo servizio.

avatarjunior
inviato il 06 Aprile 2021 ore 18:32

Dato che dovrò produrre delle semplici diapositive che in realtà non verranno propriamente proiettate, ma serviranno come filtro ad una lampada led, potrei pensare più semplicemente di stampare su supporto acetato a dimensione pellicola, intelaiare il tutto e spendere credo una frazione.
Qualcuno ha già provato a stampare su acetato?

avatarjunior
inviato il 07 Aprile 2021 ore 11:15

So dell'esistenza di fogli di acetato per la stampa inkjet, ma non li ho mai usati, o visti usare. Scusa, ma per dimensione pellicola quale formato intendi? Se è il 24x36, anche con una stampante ad altissima risoluzione, il risultato sarà un porcheria, a mio avviso.

avatarsenior
inviato il 07 Aprile 2021 ore 12:56

Visto che parli di accrocchio e di costi contenuti io ti proporrei di fotografare con una macchina analogica caricata a dia lo schermo del computer.
La qualità non sarà il massimo ma se non devi proiettarle sarà accettabile.
Non potendo verificare la corretta esposizione se non dopo lo sviluppo ti consiglio più scatti con tempi medio lunghi.

avatarsenior
inviato il 07 Aprile 2021 ore 17:32

Ciao Teod, devi fare una cosa del genere?
www.studiot.it/shop/personalizzabili/pannelli-decorativi-retroillumina

Qualcuno ha già provato a stampare su acetato?

Si, molte volte e se non devi ingrandire può essere una buona soluzione con un costo relativamente basso, ma sono concepiti per le stampe a contatto per i processi storici.

avatarsenior
inviato il 07 Aprile 2021 ore 17:45

potresti anche stampare su carta baritata, poi rifotografare il risultato.

Viene senz'altro meglio che stampando su foglio di acetato.

Dipende sempre da quale impiego bisogna ottenere.

Alla fine forse la cosa piu logica potrebbe essere anche montare una matrice a cristalli liquidi al posto della diapositiva e gestirla da una scheda video.

avatarsenior
inviato il 07 Aprile 2021 ore 17:47

potresti anche stampare su carta baritata, poi rifotografare il risultato.

Viene senz'altro meglio che stampando su foglio di acetato.

Questa è sicuramente la soluzione qualitativamente migliore, di gran lunga. Il problema è che va profilato il sistema e per esperienza personale ti posso garantire che è tutt'altro che semplice.

avatarsenior
inviato il 07 Aprile 2021 ore 18:04

Si, e' vero.. ma il sistema va profilato comunque...
Quando fotografamo i quadri a olio per la galleria si diventava matti.
Ma una cosa e' un catalogo d'arte, un'altra una foto di un panorama da proiettare.

Alla fine ottenere una stampa decente magari A4 non e' cosi' difficile.
Fotografarla in diapositiva con un buon obiettivo e senza troppi riflessi se ti metti al buio ed hai buone luci e' fattibile.


Dipende sempre qual'e' la destinazione finale.. se proietti 6x3 mt forse serve un po' piu di cura. Se invece fai il classico quadro o totem luminosi viene tutto piu semplice.

avatarsenior
inviato il 07 Aprile 2021 ore 18:12

Quando fotografamo i quadri a olio per la galleria si diventava matti.

Posso immaginare, il problema anche qui è capire se serva o meno fedeltà cromatica.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 207000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





11 Aprile 2021

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me