RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Collodio umido 2 / perfezionamento della tecnica ;-)


  1. Forum
  2. »
  3. Tecnica, Composizione e altri temi
  4. » Collodio umido 2 / perfezionamento della tecnica ;-)





avatarsenior
inviato il 12 Gennaio 2021 ore 17:10

Le 15 pagine della prima stagione sono esaurite, ma l'argomento ancora no Sorriso

Nella prima stagione ho trattato l'approccio, l'attrezzatura di base, la preparazione e l'apprendistato nella tecnica del collodio umido, e grazie ai vostri contributi ho potuto imparare i rudimenti e produrre le prime foto decenti.





La seconda stagione la vorrei dedicare, sempre con il vostro aiuto, al perfezionamento della tecnica, da completare con l'attrezzatura per esterni (camera oscura portatile), ma soprattutto anche alla scelta dei soggetti più idonei e alle caratteristiche che devono possedere per poter essere ritratti con la tecnica del collodio umido.

Conto sui vostri preziosi contributi ;-);-);-)

Buona serata a tutti, Roberto

avatarsenior
inviato il 12 Gennaio 2021 ore 17:23

Sono qua

avatarsenior
inviato il 12 Gennaio 2021 ore 18:41

Visto l'impegno profuso e le ferite di guerra, ti proporremo a Juza per una onoreficenza al merito.

MrGreen


avatarsenior
inviato il 12 Gennaio 2021 ore 18:46

Ah ah, e soprattutto una cassa di collodio e una Magnum di nitrato d'argento MrGreen

avatarjunior
inviato il 12 Gennaio 2021 ore 20:52

Anch'io continuo a seguire facendo il tifo ;-)

avatarsenior
inviato il 12 Gennaio 2021 ore 21:43

Ehi grazie a tutti Cool
Ma per una settimana almeno ho uno smile che mi tiene fuori combattimento dal punto di vista collodiale... Confuso

avatarsenior
inviato il 13 Gennaio 2021 ore 16:20

@Schiter, tu che sei l'enciclopedia vivente della produzione d'oltrecortina, sai dirmi PF che differenza c'è tra l'Industar-13 e l'Industar-37 ?
Hanno le stesse caratteristiche: 300mm f/4.5, sono per il formato 18x24 cm e pesano entrambi più di 1 Kg.
Anche i diametri sono gli stessi: attacco M80, attacco filtro 80mm.
Sono (credo entrambi) dei "derivati" Zeiss Tessar.

Sul formato 10x15 cm corrispondono ad un 72mm, quindi da ritratto, su 13x18 cm corrispondono ad un 60mm e su 18x24 cm corrispondono ad un 45mm. Sono quindi interessanti per tutti i formati.

Mi attizzano parecchio... MrGreen

avatarsenior
inviato il 13 Gennaio 2021 ore 20:34

Nitrato d'argento... Eeeek!!! occhio che può anche diventare esplosivo

it.wikipedia.org/wiki/Nitrato_d%27argento

avatarsenior
inviato il 13 Gennaio 2021 ore 20:45

E pensare che una volta avevo in casa 300 grammi di bario dentro ad un liquido che sembrava nafta e 300 di cianuro, ma ancora adesso conservo 300 grammi di polvere nera cavata da un proiettile nato, 5 kg di carburo e un chilo di mercurio MrGreen

avatarsenior
inviato il 13 Gennaio 2021 ore 20:48

Caspita,Sky, avevo una discreta conoscenza,teorica,dell'argomento,che seguivo con passione su "Fotografare" ,quella seria,negli articoli di Antonello Mannu ed altri redattori. Ora ricordo pochissimo,ma ti seguo con passione. Proverò a vedere se recupero qualche articolo sepolto nella memoria del computer.Cm ,è bello seguirti.
Un saluto,Alessandro.

avatarsenior
inviato il 13 Gennaio 2021 ore 21:40

A quali soggetti avresti pensato? Riusciresti a portare ed usare le lastre sul campo? O solo in studio?

avatarsenior
inviato il 13 Gennaio 2021 ore 23:01

@Skylab59 ... Tutti, ma proprio tutti gli Industar seguono lo schema Tessar (4 lenti in 3 gruppi).
Le differenze tra lo Industar 13 e 37 credo che sia solo nel trattamento antiriflesso migliore nel 37 che è un
modello più recente. Il 37 si trova facilmente a prezzi vergognosamente bassi (costa meno di un paraluce Laika), il 13 è dicisamente più difficile da trovare. Sono classiche lenti da ritratto ... con buona resa al centro e il solito degrado ai bordi.

Per quanto riguarda formati "generosi" ... i soviet nn si facevano mancare niente. Il modello è la FKR 30X40 ...
autentico gioiello che se fossi uno svizzero con conto all'UBS di Lugano comprerei immediatamente.
E' rara ma non impossibile da trovare.

[url=https://postimg.cc/nCx7XTK3]




avatarsenior
inviato il 13 Gennaio 2021 ore 23:28

Qualcosa del genere si trova anche qui:

www.subito.it/fotografia/banco-ottico-wintage-roma-330552103.htm

Basta avere una barca per fare cambio...MrGreen

avatarsenior
inviato il 14 Gennaio 2021 ore 7:53

Pretenderei che me lo regalasse anche solo perché ha scritto "wintage" nel titolo dell'inserzione. Confuso

avatarsenior
inviato il 14 Gennaio 2021 ore 9:20

@Gsabbio:
Nitrato d'argento...!!! occhio che può anche diventare esplosivo
Ho letto la scheda, ma solo a determinate condizioni. Non mi risulta che l'impiego normale in fotografia abbia procurato vittime fra i fotografi.
Bisogna stare attenti agli occhi, questo si!

@Jacopo Pasqualotto: Sei un vero pericolo pubblico!!! Eeeek!!!MrGreen

@Andros51: Grazie Alessandro! Cool Se hai tempo e ti avanza qualche euro, provaci anche tu, non è poi così tremendamente difficile ;-)

@Andrea.taiana:
A quali soggetti avresti pensato? Riusciresti a portare ed usare le lastre sul campo? O solo in studio?
Ho la fortuna di abitare in un bel posto con boschi accanto a casa, ruscelli a 50m ed una bella visuale panoramica, specialmente dal tetto di casa. Quindi, oltre ai ritratti (quando riesco a convincere qualcuno...) posso iniziare con questi soggetti esterni.
Non appena avrò costruito la "valigia oscura" potrò allargare il mio raggio d'azione. La regione è bella e variata, e in 15 minuti d'auto raggiungo lago, canneti, paludi, villaggi caratteristici, stalle abbandonate, ecc. Quindi i potenziali soggetti non mancano. Si tratta di studiare i luoghi veramente adatti e soprattutto gli orari, per avere una luce favorevole. In inverno con il sole basso è più facile, però le giornate sono più corte.

@Schyter: grazie per le info!
Bella bestia la FKR 30X40!!! Cool Non certo facile da portare in giro...

@Hardy: Nemmeno tanto caro in fondo il banco ottico ...Wintage ;-) Bellissimo però Cool
La barca a vela non ce l'ho MrGreenMrGreenMrGreen

@TheBlackbird: pretendi un po' troppo MrGreen

Ciao a tutti, ora devo lavorare, le rogne mi aspettano, come ogni giorno MrGreen

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 204000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me