RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Save the Wild - Sulle tracce del commercio illegale di avorio


  1. Forum
  2. »
  3. Viaggi, Natura, Escursioni ed Eventi
  4. » Save the Wild - Sulle tracce del commercio illegale di avorio





avataradmin
inviato il 18 Dicembre 2020 ore 18:34

Vi segnalo questo reportage che verrà realizzato da Mauro De Bettio , fotografo ben noto qui su JuzaPhoto, e sponsorizzato da RCE, catena di negozi che collabora da anni anche con JuzaPhoto.


Sulle tracce del commercio illegale di zanne e corni di animali in via di estinzione.

30 giorni di viaggio nei territori africani dove si consuma il massacro degli animali selvatici ma al contempo ci si batte per curarli e proteggerli.

Un reportage di denuncia che seguiremo giorno dopo giorno ideato e realizzato da Mauro De Bettio e sponsorizzato da RCE.






Potete trovare i dettagli e tutti gli aggiornamenti su www.rcefoto.com/savethewild


avatarsupporter
inviato il 18 Dicembre 2020 ore 18:57

www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=3797131

avatarsupporter
inviato il 18 Dicembre 2020 ore 19:00

Uccidere una meravigliosa creatura come questa per ricavarne dal corno una polvere spacciata per afrodisiaca Eeeek!!! Eeeek!!! è un crimine orrendo.













Ottima segnalazione Juza, seguirò il reportage con interesse.

avatarjunior
inviato il 18 Dicembre 2020 ore 20:02

È terribile ed impensabile che nel 2020 si consumano ancora queste stragi nel nome dell'ignoranza

avatarjunior
inviato il 18 Dicembre 2020 ore 20:26

Seguo, condivido l'assurdità di tali uccisioni nel 2020..
Raffaele

avatarsenior
inviato il 18 Dicembre 2020 ore 20:35

Quanta ignoranza, quanta crudeltà, quanta avidità, quanta pochezza umana...già gli umani, il vero problema del pianeta terra! Per fortuna non siamo tutti uguali, per fortuna!

avatarsenior
inviato il 18 Dicembre 2020 ore 20:38

Io non mi meraviglio più di nulla......conosciamo da sempre questi scempi commessi anche per la nostra totale non curanza;ogni volta che un uomo fa del male ad un suo simile o ad una forma di vita,animale o vegetale che sia,altro non fa che confermare di quanto la nostra evoluzione sia in realtà una vera e propria involuzione...mi sorprenderei di leggere che gli animali vivono nel loro ambiente naturale,indisturbati e liberi di vivere la loro esistenza coma natura comanda...viviamo inconsapevolmente delle nostre scelte,spesso voltiamo la testa per non vedere ciò che accade al di fuori del nostro uscio di casa....siamo uomini e questo basta e avanza per vergognarci di essere chiamati tali.
Bella iniziativa quella di Mauro

avatarjunior
inviato il 19 Dicembre 2020 ore 12:17

Ciao a tutti!
Siamo assolutamente d'accordo con voi, è per questo che abbiamo deciso di sostenere questa fantastica, avventurosa e anche pericolosa iniziativa di Mauro.
Iscrivetevi alla nostra newsletter qui:

www.rcefoto.com/savethewild/

Vi terremo costantemente aggiornati!


avatarjunior
inviato il 19 Dicembre 2020 ore 19:32

Io sono sempre stato del parere che gli autori di tali barbarie non sono tanto i branconieri quanto i consumatori-utilizzatori di questi prodotti specifici

avatarsupporter
inviato il 19 Dicembre 2020 ore 19:48

Bella iniziativa da seguire.
Grazie per la segnalazione.
Complimenti anche ad RCE per una sponsorizzazione significativa.
In bocca la lupo a De Bettio che si dovrà muovere in un ambiente selvaggio, ma non per gli animali,ma per il tipo di umani che lo bazzicano.Confuso

avatarsenior
inviato il 20 Dicembre 2020 ore 2:03

Io sono sempre stato del parere che gli autori di tali barbarie non sono tanto i branconieri quanto i consumatori-utilizzatori di questi prodotti specifici

Chiaro che non serve andare in africa a combattere questo problema, la soluzione in questo modo non verrà mai risolta, catturerai ogni tanto qualcuno, si sente dire che qualche bracconiere ci lascia la pelle perché in certe riserve le guardie se si sentono in pericolo giustamente sparano ma tanto il posto verrà presto rimpiazzato da un altro disperato,

l'unica soluzione è stroncare gli acquirenti con la stessa misura come comperassero stupefacenti in grandi quantità con gravi ripercussioni sul loro patrimonio e fedina penale, allora risolvi ma serve la mano molto pesante.

Trovo inutili i cori che condannano la razza umana perché distruttrice di tutto, queste son le solite propagande green che durano tre giorni e poi tutto torna nella palta di prima.

avatarjunior
inviato il 20 Dicembre 2020 ore 10:00

Concordo pienamente con SaroGrey

avatarjunior
inviato il 20 Dicembre 2020 ore 10:08

crimini orribili, vi seguo...

avatarjunior
inviato il 20 Dicembre 2020 ore 10:19

La credenza del corno afrodisiaco o delle ossa polverizzate contro l'artrite é allo stesso livello di chi crede alla terra piatta, i cerchi nel grano fatti da ET, i microchip nel vaccino per il controllo del mondo, bla bla bla.
Queste credenze sono da abolire, TUTTE e il solo modo é combattere le false credenze con l'istruzione, non bisogna aver paura di controbattere qualcuno che crede in qualcosa perché i suoi avi lo facevano o ci credevano, l'ignoranza é il peggiore dei mali.

Seguo da molti anni tutte le campagne che riguardano il commercio illegale, di petizioni ne ho firmate a.....boh ho perso il conto per quanto possa servire a smuovere (forse) gli animi di chi deve decidere, ma alla base ammiro profondamente chi opera sul terreno mettendosi in prima fila, rischiando, esponendosi, sacrificandosi per preservare creature meravigliose che non chiedono altro che vivere e svolgere il loro ruolo nella natura.

Complimenti e grazie a Mauro De Bettio e RCE per il gran lavoro che fate.

avatarsenior
inviato il 20 Dicembre 2020 ore 10:30

Complimenti a Mauro De Bettio e un plauso a RCE che sponsorizza queste lodevoli iniziative. Seguirò qui e sul canale YouTube.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 204000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





19 Gennaio 2021

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me