RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Sigma ART e dock + mirrorless


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. »
  5. Teleobiettivi
  6. » Sigma ART e dock + mirrorless





avatarsenior
inviato il 20 Novembre 2020 ore 14:57

una domanda secca e, apparentemente semplice.

Se ho un ART con le classiche calibrazioni fatte per una determonata reflex, devo azzerarle per usarlo su una ML o me ne posso fregare?
Il problema è che queste ottiche vorrei usarle sia su reflex che su ML..... e vorrei salvare capra e cavoli.

A naso direi che dovrei azzerarle, ma non ne sono sicuro.

Grazie a chi avesse già esperienza al riguardo e mi sa dare una dritta

avatarsenior
inviato il 20 Novembre 2020 ore 15:25

Devi azzerarle perché se tu imposti ad esempio un +5 il fuoco sarà sempre corretto da questa forzatura.. Comunque prova con una focus cart

avatarsenior
inviato il 20 Novembre 2020 ore 15:27

Gian Carlo facci sapere perché è anche di mio interesse .
Grazie

avatarsenior
inviato il 20 Novembre 2020 ore 15:41

Per ora, scattando con il 50mm ART, anche fotografando una serie di libri da forte angolazione, non mi sono accorto di slittamenti di fuoco, ma non ci giurerei....

Con i Nikkor AFS G ovviamente non ho problemi perchè le correzioni sono sulla fotocamera...

La ML è la A7rII e l'adattatore è un V06 Commlite CM-ENF-E1 AF

Ora provo con la chart.......

avatarsenior
inviato il 20 Novembre 2020 ore 15:44

Se i sistemi sono 2 i problemi sono 4

legge di Murphy MrGreen

avatarsenior
inviato il 20 Novembre 2020 ore 15:46

Tra l'altro posso fare una bella prova del nove

- scatto con maf manuale
- scatto in AF

se cambia il risultato allora influisce, altrimenti no.

avatarsenior
inviato il 20 Novembre 2020 ore 15:47

Se i sistemi sono 2 i problemi sono 4

legge di Murphy MrGreen


Ciao Paolo!
mi fai coraggio!MrGreenMrGreen

avatarsenior
inviato il 20 Novembre 2020 ore 15:51

Gian Carlo,...fai le prove che hai detto ,... scatti in manuale e poi in Af,...e vedi cosa cambia,...il problema è che ti si potrebbe presentare quando cambi intensità di luce,... quindi le prove le dovresti fare con condizioni di luce più disparate

avatarsenior
inviato il 20 Novembre 2020 ore 15:56

F1,4 su cavalletto, una mira inclinata a 45°, scatti su diverse distanze (tipo come si fa con la dock) più all'infinito.
Prova in AF e MF, se sgarra direi che lo vedo

avatarsenior
inviato il 21 Novembre 2020 ore 9:15

Buongiorno, ho fatto le prove con il 50mm.

3 a brevi distanze diverse più una lall'infinito.

Ho eseguito 3 scatti in AF (spot) e 3 in mf su ogni distanza, utilizzando il max ingrandimento per avere una precisione chirurgica. in tutto 24 scatti.

Ovviamente ho lasciato le correzioni fatte a suo tempo con la dock.

Secondo me non tiene in considerazione le calibrazioni della dock, le riprese con maf manuale sono più precise e ripetibili, quelle in AF un pelino meno, ma quello sono convinto che dipenda dal sistema spot Sony che non è proprio spot, prende più punti, magari con una impostazione più adeguata (la macchina la ho da poco) credo si possa avere anche in AF un qualcosa di più "chirurgico"
Quello che comunque a me sembra importante è che non vedo l'influenza delle correzioni apportate con la dock e la estrema precisione in MF....

Il poter mantenere quelle correzioni è importante, perchè posso usare senza problemi questi magnifici obiettivi sia su reflex che su ML

avatarsupporter
inviato il 21 Novembre 2020 ore 9:28

Io manco coi Samyang e la loro tap sono riuscito a vedere differenze variando i valori, secondo me il tipo di AF se ne strafrega delle correzioni

avatarjunior
inviato il 21 Novembre 2020 ore 9:31

Buongiorno,
se è vero che le mirrorless
fanno la messa a fuoco sul sensore
non dovrebbe essere influenzato dalle regolazioni della dock

avatarsenior
inviato il 21 Novembre 2020 ore 9:33

Non ho la dock, quindi chiedo per curiosità, le regolazioni vengono memorizzate sull'obiettivo, se uno usa lo stesso obiettivo su diverse reflex avrà bisogno di diverse regolazioni, non è possibile legare le regolazioni alla reflex su cui viene montato l'obiettivo?

avatarsenior
inviato il 21 Novembre 2020 ore 10:15

Ho ripetuto le prove con il 24mm ART , fatte a mano libera un po' alla buona, confermo i risultati

Non ho la dock, quindi chiedo per curiosità, le regolazioni vengono memorizzate sull'obiettivo, se uno usa lo stesso obiettivo su diverse reflex avrà bisogno di diverse regolazioni, non è possibile legare le regolazioni alla reflex su cui viene montato l'obiettivo?


con la dock correggi la risposta dell'obiettivo alle varie distanze, quelle regolazioni sono tutto sommato scollegate dalla fotocamera.
Se hai più fotocamere puoi successivamente utilizzare la regolazione fine delle stesse.
Dovrebbe funzionare così.


ps:
a ripensarci forse non è proprio così, perchè anche una reflex potrebbe avere una risposta non uguale a tutte le distanze.
Io comunque ho sempre regolato così con la dock
- tutto azzerato
- prima regolazione con quella fine della fotocamera a circa 2,5-3m
- successiva regolazione utilizzando la dock, sui 4 punti indicati (lall'infinito tramite un confronto con una immagine focheggiata a mano in LV)

Ho utilizzato questo sistema perchè mi ero accorto che la dock prende in esame 3 punti molto ravvicinati e il 4° all'infinito, a 2 - 3 mi cannava il fuoco.....



avatarsenior
inviato il 21 Novembre 2020 ore 11:23

Pensavo che dovendo regolare l'obiettivo per diverse reflex si dovesse memorizzare anche su quale reflex veniva fatta la regolazione per richiamarla. Come la regolazione fine dell'autofocus sulla reflex, che memorizza il seriale dell'obiettivo in modo che se hai due obiettivi della stessa lunghezza focale si possa applicare la giusta correzione.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 201000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me