RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Problema surriscaldamento processore


  1. Forum
  2. »
  3. Computer, Schermi, Tecnologia
  4. »
  5. PC Windows
  6. » Problema surriscaldamento processore





avatarjunior
inviato il 15 Novembre 2020 ore 17:23

Salve a tutti,
Ultimamente, vista la situazione Covid che ci ha chiusi in casa, ho iniziato a fare qualche gioco con il mio pc che di solito usavo solo per PP.
La macchina in questione è un Notebook Asus Vivobook Pro con processore Intel I7-8750H, 16Gb di Ram a 2400MHz, SSD 512Gb dov'è installato Windows 10.
Il pc monta anche una scheda video Nvidia GTX 1050 con 4gb dedicati.

Arrivo al punto, giocando su Google Stadia (gioco streaming) ho dei problemi di surriscaldamento, dopo un po di prove ho capito che il motivo principale di ciò è il monitor esterno QHD che fa lavorare parecchio la scheda video integrata, la Intel 630 che a mio parere è fisicamente la scheda che controlla la porta HDMI a cui collego il monitor. Penso che sia per quello che il processore scalda molto, a volte raggiunge i 95° di picco, ma in genere viaggia sui 75/80° di media.
C'è un modo in cui posso risolvere, ovviamente non scollegando il monitor esterno?Triste


avatarjunior
inviato il 16 Novembre 2020 ore 20:36

Hai verificato che le fessure di fuoriuscita d'aria del notebook siano libere? La polvere appesantisce le ventole e nei casi più estremi può arrivare fino a tappare i punti di accesso e di fuoriuscita dell'aria.
E' possibile che la a ventola di raffreddamento della CPU possa essere piena di polvere e va pulita, per farlo va aperto il portatile.
Quando viene appoggiato sul piano per essere utilizzato, il calore aumenta sempre più, poiché l'aria fresca non basta per raffreddare il portatile; hai provato ad utilizzarlo con qualcosa sotto che fa passare più aria?

avatarjunior
inviato il 16 Novembre 2020 ore 21:47

Ciao, ho controllato e le uscite sembrano pulite, inoltre il portatile non ha neanche 1 anno, non penso che ci possano essere grossi accumuli di polvere all'interno.
Stasera ho provato a mettere il pc sottosopra mentre uso il monitor esterno e sembra vada meglio, probabilmente perchè l'aria riesce a circolare in abbondanza in questa maniera.
Credi che potrebbe aiutare una di quelle piattaforme per Notebook che hanno a loro volta ventole per far circolare altra aria?

Intendo queste: https://www.amazon.it/Ewent-EW1259-Raffreddamento-Silenziose-inclinazi

avatarjunior
inviato il 16 Novembre 2020 ore 22:07

Anche se Il costo della piattaforma è basso prima di comprarla proverei qualche giorno ad utilizzarlo con 1 o 2 libri sotto

avatarjunior
inviato il 17 Novembre 2020 ore 19:58

Ok intanto proverò così, per adesso scalda però non arriva a spengersi. Il mio dubbio è quanto possa fargli bene tutto questo scaldare fino a temperature di anche 90°...
Avevo pensato anche di comprare la piattaforma e metterci sopra il pc levandogli tutto il coperchio posteriore, però probabilmente perderei la garanzia AmazonConfuso

avatarjunior
inviato il 17 Novembre 2020 ore 20:15

La temperatura della CPU di un computer dovrebbe rimanere costante tra i 40° C e i 50° C sui PC più nuovi e ottimizzati, arrivando a 70-80° C su computer più vecchi e impolverati.

Con cosa misuri la temperatura della CPU? sopra i 90° la situazione è rischiosa, il sistema attiva la procedura di sicurezza e si spegne.

avatarsenior
inviato il 17 Novembre 2020 ore 21:29

Devi sostituire la pasta termica, sia dalla CPU che dalla GPU. Nulla di complesso, trovi un video su come rimuovere la scocca, ti troverai una scheda madre con questa placca di rame che sarà attaccata tramite qualche residuo di pasta termica ai vari chip. Dovrai staccare questa placca, pulirla, metterci della pasta termica negli stessi esatti punti, e richiudere tutto. Con un minimo di manualità si fa, se non ti fidi porti tutto ad un tecnico e te lo fai fare, ma ti toglierà almeno 50€ se hai la faccia simpatica.

avatarjunior
inviato il 17 Novembre 2020 ore 22:22

Max, la temperatura la tengo sotto controllo con il programma Intel Extreme tuning utility
Mi è capitato almeno 4 o 5 volte che si spengesse per il surriscaldamento.

Ferorake, ma è possibile che già dopo 1 anno la pasta sia già andata a quel paese? Eppure non è neanche un pc da 300€Triste
Immagino che l'operazione sia molto semplice, la farei tranquillamente da solo, ma credo proprio che se aprissi il case dovrei strappare qualche sigillo che ne comprometterebbe la garanzia.
Dirai, allora mandalo in riparazione in garanzia!
Sarebbe la cosa più logica, ma mi hanno detto che ci vogliono fino a 45gg e in questo periodo pensare di rimanere senza pc, chiuso in casa per la situazione Covid(sono in regione a zona rossa) mi mette un certo sdegnoTriste

avatarjunior
inviato il 17 Novembre 2020 ore 22:33

Non tutte le ciambelle riescono col buco, se non è la polvere a causare problemi potrebbe dipendere dalla pasta termica. Se è in garanzia e procedi da solo rischi di perdere la garanzia.

avatarsenior
inviato il 18 Novembre 2020 ore 0:45

Disabilita la integrata, e/o attacca il QHD alla DP.

avatarsenior
inviato il 18 Novembre 2020 ore 10:38

Nel bene o nel male è brutto dirlo, ma sono temperature che si possono ritener assolutamente normali per un carico di lavoro intenso su un processore quad core da 45w infilato in un pc così sottile, pasta termica e polvere non c'entrano nulla.
La pasta termica dopo così poco non si può essere degradata e per la polvere ormai il grosso dei pc ha dei sistemi che fanno in modo che non si accumuli sui dissipatori ostruendoli.

Sul come risolvere diciamo che non è che ci possano essere delle vere soluzioni, quanto piuttosto dei palliativi.
In primo luogo io cercherei di studiare il sistema nvidia optimus o equivalente che gestisce lo split modale delle applicazioni sulle schede video, perchè non è possibile che l'hdmi sia controllata solamente dalla grafica integrata, penso piuttosto che tu abbia impostato il browser per usare la grafica integrata e come tale la mandi in overload con un gioco. Questa è l'unica vera soluzione al problema.
Poi ci sono i palliativi di cui uno è cambiare la pasta termica mettendone una di altissime prestazioni e il secondo è comprare la base raffreddata, che però a mio parere è come pensare di raffreddare il motore di un'auto buttandoci dell'acqua sopra... raffreddi l'esterno e basta, ma i componenti restano caldi, quindi all'atto pratico non cambia nulla, al più sarà un po' più o un po' meno rumoroso in base alla qualità della basetta.

Come detto nel bene o nel male con un pc del genere, chiaramente non concepito per alloggiare un processore da 45w + grafica dedicata avrai sempre problemi di surriscaldamento o quantomeno di alte temperature. Ricordiamoci che non parliamo di un fisso, nei portatili le temperature sono sempre più alte...

Tanto per dire io ho un vecchio lenovo t420s con i7 2620 + nvidia quadro che risaputamente soffre di problemi di quel tipo, ho grossomodo le tue stesse temperature, avevo cambiato la pasta termica, ma con il tempo più o meno è tornato dove era e al momento non ho voglia di cambiarla perchè è un lavoro lungo e tedioso.

avatarjunior
inviato il 18 Novembre 2020 ore 18:59

TheBlackbird: purtroppo il pc non ha la DP, ha soltanto la HDMI che uso attualmente.

Mattero N: è proprio la conclusione a cui ero arrivato, cioè che è così, scalderà sempre...
l'altro giorno avevo provato ad impostare l'apertura di Chrome con la scheda video Nvidia, dal suo apposito pannello e in effetti usandolo senza il monitor esterno la situazione era migliorata, viaggiavo con picchi di 80° massimi.
Però se mi dici che non è possibile che l'HDMI la possa gestire solo la scheda integrata allora ci dev'essere un modo per scaricare il gravioso compito di gestire il monitor alla scheda Nvidia dedicata.
Farò di nuovo un bel giro delle impostazioni nel pannello Nvidia per vedere se mi è sfuggito qualcosa.Confuso

avatarjunior
inviato il 18 Novembre 2020 ore 19:27

Ecco, qui il software Nviadia mostra chiaramente che la porta HDMI adesso è a carico della scheda Intel.

[IMG][url=https://postimg.cc/Ln36xDhS]

[/IMG]

Anche cambiando la selezione nella tendina in alto la situazione rimane invariata.
Come potrei fare? Ci sono altri SW per la gestione schede video?

avatarsenior
inviato il 18 Novembre 2020 ore 20:05

Ok capito, allora entrambe devono per forza dare output li... Prova a disabilitare l'adapter Intel dalla Gestione Dispositivi, Device Manager...
Meglio che vada tutto sulla Gtx dopo tutto!

avatarsenior
inviato il 18 Novembre 2020 ore 20:09

allora, io ad ora purtroppo non vedo l'immagine che hai messo.
Ad ogni modo è tutto da vedere in base alle impostazioni del singolo pc e come è fatto, io ad esempio sul mio pc (che è molto più datato ed è della prima generazione in cui coesistevano integrata e dedicata) ho che la DP mi viene gestita dalla sola scheda dedicata, mentre la vga e il monitor integrato sono gestiti dall'integrata, ma non ho mai provato a smanettarci perchè così tutto sommato mi va bene.
Più che altro mi sembra veramente strano che l'hdmi sia gestita dalla sola integrata. Purtroppo problemini come questo si ritrovano spesso in pc asus di fascia medio bassa come penso sia il tuo (che non necessariamente vuol dire pc economici) dove magari trovi buone prestazioni, ma molto scadente ottimizzazione sia hw che sw.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 201000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me