RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Aiuto per zaino da montagna!


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. »
  5. Zaini e Borse
  6. » Aiuto per zaino da montagna!





avatarjunior
inviato il 20 Settembre 2020 ore 22:49

Ciao, premetto che pratico escursionismo giornaliero (8-10 ore max) facile con la mia famiglia con tre bambini piccoli. Nello zaino trasporto il mio equipaggiamento tecnico, il cibo per 4 persone e altre cose non mie (come potete immaginare avendo tre piccoli esploratori ;-)) oltre ovviamente all'attrezzatura fotografica (d700+24-120, un secondo obiettivo di dimensioni max del 70-300 e filtri, principalmente). Ho due zaini, un Ferrino da 80l con ICU pro small (questa si incastra alla perfezione nello scomparto inferiore) e un Tamrac Adventure 9. Vorrei sostituire quest'ultimo e prendere qualcosa di più dedicato al trekking anche per evitare di prendere quello da 80l almeno nelle escursioni più semplici, che attualmente faccio col Tamrac, al limite estremo della capienza. Pensavo a qualcosa nel range dei 45 - 50 l , ma non di più, in cui incastrarci dentro la ICU, altrimenti prendere qualcosa più simile al Tamrac, ma più specifico per le escursioni in stile Genesis Denali (questo mi piace ma vorrei valutare un po' meglio il discorso sugli zaini da trekking prima di decidere). Chiedo lumi a voi esperti..consigli con nomi di modelli papabili..

Alcuni paletti: il budget inferiore a 100€ (altrimenti mi prenderei al volo lo f-stop Tilopa o l'Anja), lo zaino da trekking lo vorrei con apertura posteriore tipo f-stop oppure come minimo con uno scomparto apribile frontalmente come il Ferrino 80 per avere accesso alla ICU. Inoltre vorrei almeno una tasca esterna in grado di portare una bottiglia da 1,5 l, meglio se due tasche...Grazie mille!

Ciao, Winnie

avatarsenior
inviato il 21 Settembre 2020 ore 0:55

Qui ne vengono individuati diversi

www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=3705651

Ma sotto 100 euro... boh, comunque io valuterei il Camp M45, poco più di 100 euro, accesso dallo schienale. Ma andrebbero provati a pieno carico in negozio.

www.df-sportspecialist.it/camp-zaino-m45/

avatarsenior
inviato il 21 Settembre 2020 ore 2:29

Anch'io ho uno zaino grande con dentro una ICU (un Deuter da 70+15 e la ICU è la XL). Una ICU small dovrebbe essere molto più piccola della mia. Io ho vari zaini (faccio la guida) e da poco ho preso anche un Ortovox Traverse 30 e forse la icu small ci starebbe tranquillamente, la parte frontale dello zaino si apre completamente. 30 litri però non sono molti. Ha due tasche dove io metto due borracce da 75cl

avatarsenior
inviato il 21 Settembre 2020 ore 6:31

@Winnie, non saprei risponderti in merito allo zaino, io porto la reflex (1dx + 24-70 2.8) a tracolla con una blackrapid. Tuttavia ti faccio i complimenti per riuscire a gestire 3 figli e fotografia in escursione. Io ci provo di continuo e non c'è verso. Ne ho 3 anche io (10-5-2). Mi spiegheresti un po' come fai? Ti porti addirittura i filtri... Io dovrei legare i figli ad un albero con lo scotch americano....

avatarsenior
inviato il 21 Settembre 2020 ore 6:36

Concordo per l'M45 della camp, ottimo zaino.
Però 45 litri son pochini se oltre all'attrezzatura bisogna farci stare cibo ed acqua per 4 persone, più indumenti, più altre cose non tue...
Ma giusto per capire, hai detto di avere 3 bambini piccoli e se porti cibo per 4 vuol dire che sei tu da solo con loro. La domanda è: riesci a fotografare con tranquillità e tenere sott'occhio tre bambini piccoli che scorazzano in montagna, contemporaneamente? Se sì, i miei complimenti più vivi! ;-)

avatarjunior
inviato il 21 Settembre 2020 ore 6:48

Il ferrino triolet 48+5 ha l apertura posteriore, è da alpinismo, molto robusto, ma pesa 1,7kg vuoto sulla bilancia. essendo da alpinismo è stretto e non ha tasche esterne ma la bottiglia riesci a fissarlo con le cinghie laterali.

avatarsenior
inviato il 21 Settembre 2020 ore 8:23

Qualcuno correttamente diceva: perchè uno zaino da montagna, con presumibilmente 0% di possibilità furti, per forza con apertura sulla schiena?!

avatarsenior
inviato il 21 Settembre 2020 ore 8:35

dopo tanto peregrinare ho comprato questo, più un set di pouches da amazon, di quelle con il pelo dentro. In questo zaino ci sta lCU xl della f-stop oppure (nelle borsette pelose):
- r6 + 24/105
- borsa audio
- mavic pro 2 + 4 batterie + telecomando e cavetti vari
- 70-300
- roba da vestire (1 cambio, maglia pesante e antivento)
- camelbag da 1,5 litri
- monopiede con testa video

e rimane spazio per altra roba.....

avatarsenior
inviato il 21 Settembre 2020 ore 9:59


"Qualcuno correttamente diceva: perchè uno zaino da montagna, con presumibilmente 0% di possibilità furti, per forza con apertura sulla schiena?! "

Non è questione di furti. È più pratico perché permette di prendere l'attrezzatura senza posare lo zaino a terra (e anche, se lo si posa a terra, di non sporcare/bagnare lo schienale). In montagna (anche se non si arrampica) è facile trovarsi in un luogo molto ripido con appoggio appena sufficiente per i piedi. Appoggiare lo zaino a terra senza continuare a tenerlo può significare vederlo scivolare a valle sulle perfide festuche... Se poi per fotografare ci si deve allungare a terra, è già piuttosto difficile tenere se stessi aggrappati al terreno, impensabile appoggiare lo zaino. A me è capitato sopra i Rusgiai, più o meno qui a sinistra www1.nital.it/uploads/ori/201210/p17a4d5nad1gs4pak1f6r11mb174a5.jpg , il terreno lì sembra abbastanza piatto, ma in realtà è piuttosto inclinato e anche cedevole. Per fotografare una Pulsatilla alpina subsp. apiifolia, esattamente queste due www.nikonclub.it/forum/uploads/ori/201407/p18s1sttev1765122n1it0a5d1dh , ho visto scivolare lo zaino nel ruscello, fortunatamente era abbastanza pesante per non essere trascinato via dall'acqua. La roba dentro totalmente inzuppata, comprese le poesie di Gozzano. Però, una volta asciugate, le pagine non sono rimaste incollate e il testo non è stato danneggiato
www.nikonclub.it/forum/uploads/ori/202009/ed1a8ff335395d9530c07f05e387

avatarsenior
inviato il 21 Settembre 2020 ore 10:19

È più pratico perché permette di prendere l'attrezzatura senza posare lo zaino a terra (e anche, se lo si posa a terra, di non sporcare/bagnare lo schienale)


come? Intendo, come si prende l'attrezzatura senza posare lo zaino a terra da uno zaino magari di 10kg?

Sporcare/bagnare lo schienale è vero fino a metà: mi è infatti capitato che nevicasse e ti assicuro che era meglio avere lo schienale a terra che girato in alto (proprio per non poggiarlo a terra): pieno di neve e completamente inzuppato...

QUindi tutto ha i suoi pro e contro.

avatarjunior
inviato il 21 Settembre 2020 ore 11:39

Ti serve qualcosa del genre: www.mountaingear360.com/it/zaini-alpinismo/mammut-trion-50-zaino-alpin E' capiente ed ha l'accesso dallo schenale, quindi ci puoi mettere un ICU della F-Stop

avatarsenior
inviato il 21 Settembre 2020 ore 11:39

"come? Intendo, come si prende l'attrezzatura senza posare lo zaino a terra da uno zaino magari di 10kg?"
Si allenta un po', non troppo, la cinghia ventrale e si fa ruotare lo zaino davanti, così:
www.nikonclub.it/forum/uploads/ori/202009/9f1d4bcb6aaaac6da36df84b73c1

Quello nella foto è da quaranta litri, per quanto riguarda i chili, boh io cerco di rimanere leggero (macchina, tre obiettivi e mezzo 100 macro - 25 - 35 mm, tutti di metallo, treppiede normale o mini, accessori, qualche volta un flashone Metz con batterie di riserva, un poco più di un litro d'acqua, 75 mg di Cardirene ecc). Però purtroppo sono un po' pedante con le cose di montagna. Non l'ho mai pesato a pieno carico, l'ho usato anche d'inverno (però pochissimo dopo la rottura del papillare, che non è un elemento della cinghia ventrale, ma del miocardio) con attaccati caspole con telaio di alluminio, ramponcini non leggerissimi, treppiede. Poi uno ovviamente si regola, nonostante la mia pignoleria ho eliminato il materiale di pronto soccorso, l'unica volta che mi sono fatto male non è servito a nulla. In effetti, se uno ci pensa, il classico kit di pronto soccorso serve a poco, nessuno è morto in montagna per dissanguamento, ma per rotture, sfracellamenti, ipotermia... Ho mantenuto perciò i teli isotermici e ovviamente la lampada frontale, questi sì salvavita, aggiungendo il cardiofrequenzimetro con fascia toracica. Il cardirene, che ora devo comunque prendere ogni giorno, sostituisce con risparmio di mg l'aspirina sublinguale che portavo per puro scrupolo nel pronto soccorso, nel caso (che credevo remoto sbagliando clamorosamente) di eventuale infarto.

avatarsenior
inviato il 21 Settembre 2020 ore 13:48

Grazie... Non ho mai pensato di ruotarlo così, pensando mi potesse cadere tutto fuori o pesare troppo e girarsi

avatarsenior
inviato il 21 Settembre 2020 ore 13:53

www.jack-wolfskin.com/acs-photo-pack-pro/2003134.html

è ottimo, 132 euro su amazon. ma il mangiare per 3 non credo ti entri nella parte sopra, ma se non sei solo (hai anche una moglie,compagna, ce la fate
Ha comodo accesso laterale

avatarjunior
inviato il 21 Settembre 2020 ore 14:36

Ciao a tutti, vi ringrazio per le vostre risposte e suggerimenti. Troppo gentili! Innanzitutto non sono superman MrGreen, in montagna ci vado anche con la moglie, che porta una parte del cibo e la maggior parte delle cose dei bambini. Circa le foto, il più del tempo la macchina è appesa a un cinturone B-grip e quindi accessibile in brevissimo tempo compatibile con le esigenze dei piccoli. Poi le soste sono anche tante e basta che i bimbi si divertano, tipo a fare i boscaioli e io riesco a fare qualche foto! ;-) Circa i filtri ne porto solo un paio a vite, alternando un pola a un UV (più che altro come protezione).

Veniamo ai vostri preziosi suggerimenti! Il Camp 45 mi piace moltissimo, unico dubbio sulla portabilità delle bottiglie/borracce. La capienza mi pare giusta. Sicuramente lo cercherò in qualche negozio di outdoor per dargli un'occhiata ICU alla mano (tipo allo Sport Specialist)! Sorriso
Il Ferrino Triolet 48+5 mi convince un po' meno del Camp 45... però Ferrino è sempre una garanzia!
Il Deuter 75 è effettivamente troppo grande Sorriso L'Ortovox Traverse 30 troppo piccolo, bellissimo ma più scomodo come apertura rispetto al Camp.
Il Mammut Trion è un sogno…effettivamente stupendo, ma raddoppio il budget! Se lo scontassero in qualche Black Friday magari Cool
Molto interessante anche il Jack Wolfskin, tengo eventualmente d'occhio le offerte...sicuramente non l'avevo mai visto durante le mie ricerche preliminari. L'impostazione mi sembra un po' più fotografica. Circa il Marsupio Y45 (non conoscevo la marca, ma sembra molto buona!) è sempre da alpinismo tipo il Camp ma non mi convince l'apertura a Y...almeno mi sembra abbastanza scomoda per accedere alla ICU.

Circa l'apertura fotografica mi va bene anche sulla parte frontale dello zaino. Di solito sto attento a appoggiare lo zaino su superfici pulite e asciutte ma non sempre è possibile (vero che potrei portare con me un telo impermeabile compatto ripiegato per ovviare), da cui la soluzione preferibile con accesso posteriore...ma è solo una leggera preferenza.



11 Aprile 2021

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me