RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Sony FE 24-105 f4 o Sigma 24-70 f2.8


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Sony FE 24-105 f4 o Sigma 24-70 f2.8





avatarjunior
inviato il 07 Settembre 2020 ore 18:16

Ciao ragazzi,
Sono alla ricerca di un obiettivo che ricopra le medie focali e per motivi sia di caratteristiche tecniche che di dimensione il campo si è ristretto a Sigma 24-70 f2.8 e Sony FE 24-105 f4.
Qualcuno ha avuto modo di provarli o ne è possessore?

Trovo molte notizie contrastanti e nessuno che fa un confronto diretto tra i due. Considerando il tipo di fotografia a cui sono propenso (paesaggio) mi interesserebbe sapere come si comportano sotto l'aspetto nitidezza, vignette, flare ecc piuttosto che velocità di messa a fuoco ecc.
Inoltre l'altro dubbio è: vale la pena “sacrificare” 35mm per uno stop di luminosità? Vero che sulla paesaggistica f2.8 contro f4 non è un gran gap, ma sempre più spesso leggo “chiudendo il diaframma di uno o due step le cose cambiano drasticamente”, quindi mi chiedo se a totale apertura la “caduta di performance” dei due è simile o se qualcuno se la esce meglio. In quel caso il gap non sarebbe più di un solo stop...
Grazie a tutti per i commenti!

PS corpo Sony a7iii

avatarjunior
inviato il 07 Settembre 2020 ore 19:42

Ciao...anche io ho lo stesso dubbio ma credo che mi orienterò verso il Sigma, ho letto gran cose su questo obiettivo specialmente sulla resistenza ai flare.

avatarsenior
inviato il 08 Settembre 2020 ore 8:50

Non so a cosa ti riferisci quando dici pareri discordanti perché di discussioni del genere ce ne sono tante e del 24-105 se ne parla sempre bene. Io ce l'ho e non ci rinuncerei mai, mi da ancora molte soddisfazioni, è una lente eccellente, dicono il miglior 24-105 che ci sia. Ma per me che faccio paesaggi f4 non è mai un problema, ognuno ha le sue esigenze

avatarjunior
inviato il 08 Settembre 2020 ore 9:17

Ciao Gianluca, con notizie contrastanti intendo che in alcuni confronti ne esce vincitore Sony in altri Sigma. L'unica cosa non chiara è come si comporta il Sony a f4..lì si che trovo commenti in disaccordo..chi dice che non soffre e chi dice di sì sulla nitidezza. Te che dici?

@zarba: cosa ti ha portato sul sigma piuttosto che Sony..per curiosità

avatarsenior
inviato il 08 Settembre 2020 ore 9:30

Io lo trovo ottimo anche a F4, ma ammetto che avrò scattato pochissime volte a questa apertura (per la maggiorparte quei pochi ritratti al mio cane). Anche questo comunque è un fattore da considerare, parlo dell'uso all round che si può avere con questa lente. Se devo fare qualche ritratto ogni tanto lo posso fare tranquillamente (ad 80 come a 105) e si comporta piu che bene. In piu in paesaggistica mi capita spesso di scattare tra 70 e 105 (se cerchi ho qualche esempio in galleria). Siceramente dei 2.8 non saprei che farmene (ho comunque dei fissi luminosi se mi dovessero servire), ma come ho detto dipende tutto dalle esigenze personali.

avatarjunior
inviato il 08 Settembre 2020 ore 9:40

@chrisbi

Molte cose: in primis perché il 24-105 l'ho provato ed onestamente non è scattata la scintilla, il secondo motivo è che posseggo il 16-35GM ed il 70-200GM e il 24-70 copre il buco alla perfezione, terzo motivo l'apertura, io faccio anche ritratto e il 2.8 è quasi d'obbligo, quarto motivo la resistenza ai flare pazzesca del Sigma che il 24-70GM si sogna. Per ora che la schiena regge mi porto volentieri un po' di peso in più in cambio della qualità, e se dovessi scegliere un vero tuttofare mi orienterei sul 28-200 tamron.

avatarjunior
inviato il 08 Settembre 2020 ore 10:02

E trai due obbiettivi qual'è quello con la velocità di AF migliore?

avatarjunior
inviato il 08 Settembre 2020 ore 10:04

ho il sigma ..ineccepibile su AF ..poi la F conta..

avatarjunior
inviato il 08 Settembre 2020 ore 10:14

Ho il 24-105 montato su sony a7r iv... Non ho ancora avuto modo di usarlo per paesaggistica seriamente ma, usato già ad f4 è davvero molto risolvete, forse leggermente meno sulle lunghe focali. Io ci ho fatto anche qualche ritratto famigliare e se parliamo solo di nitidezza quantomeno nella zona centrale e media del frame direi che è ottimo (anche troppo risolvete sui difetti della pelle)ma non è il suo campo di utilizzo primario. Ho fatto qualche scatto in luce difficile (controluce o comunque laterale) e devo dire non mi ha entusiasmato. Perde abbastanza ma ti parlo di situazioni limite in cui tutte le ottiche più o meno soffrono. Sinceramente non fosse per il costo è per l'uso generale che intendo io di uno zoom avrei preso il Sigma! C'è da considerare comunque l'utilizzo che se ne vuole fare, in un viaggio mi porterei questo è poi un fisso luminoso. Il Sigma è più impegnativo se devi comunque aggiungere anche un fisso e se comunque ti servono i 100mm... Il tamron 28 200 sembra ottimo ma, non so se ad esempio come autofocus si equivalgono (se ti serve) e poi parte da 28... Forse è un po' stretto. Per paesaggistica secondo me vai di sony e vivi sereno! Il mio personale ragionamento è che se vuoi qualcosa di veramente buono o particolare ci sono i fissi... Da affiancare agli zoom.

avatarjunior
inviato il 08 Settembre 2020 ore 10:21

i sigma sono macigni ..il 27 70 2.8 ti uccide la mano..quasi quasi trovo piu' bilanciato il 100 400...
se scatti di giorno e nn hai bisogno di broken , meglio il 24 105

avatarjunior
inviato il 08 Settembre 2020 ore 10:50

Se devi fare paesaggio sicuramente il 24 105,unica pecca facilmente risolvibile é la distorsione a 24mm,(ho avuto sia il 24 105 che il 24 70gm)

avatarjunior
inviato il 08 Settembre 2020 ore 20:31

Alla fine lodi per entrambi dunque..certo, molto lo fa l'impiego di cui uno ne fa, ma a questo punto sono anche convinto che essendo entrambi prodotti di alte performance difficilmente se ne rimane delusi..
Molto probabilmente darò priorità a dimensioni e focali restando quindi sul 24-105 sperando di non rimpiangere un giorno quell'f 2.8.
Grazie a tutti per i commenti, un caro saluto.

avatarjunior
inviato il 08 Settembre 2020 ore 20:47

Eh 2.8 tanta roba rispetto a 4 cmq....Cool

Escursione focale VS apertura del diaframma

avatarsenior
inviato il 08 Settembre 2020 ore 21:03

E i 18 cm di minimo distanza di messa a fuoco contro i 38 del Sony ne vogliamo parlare?

avatarjunior
inviato il 14 Gennaio 2022 ore 15:02

24 70 art tutta la vita

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 217000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me