RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Sostituzione 16-50mm Sony aps-c


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. »
  5. Obiettivi Mirrorless Sony
  6. » Sostituzione 16-50mm Sony aps-c





avatarjunior
inviato il 03 Settembre 2020 ore 15:07

Ciao a tutti,
sono abbastanza novizio del campo, ho una sony a6000 e mi si è definitivamente rotto il 16-50 in kit.
A questo punto vorrei rimpiazzarlo, in modo da avere più o meno la stessa copertura focale, (possiedo già un grandangolo 10-18 Canon, utilizzato con adattatore, e il sony 55-210)

Volevo capire se mi conviene comprare un altro 16-50 o se c'è di meglio senza spendere troppo

Inoltre ero intenzionato ad acquistare anche il Sony 50mm f/1.8, me lo consigliate o posso trovare di meglio sulla stessa fascia di prezzo?


grazie mille

avatarsenior
inviato il 03 Settembre 2020 ore 15:57

Fossi in te comprerei il sigma 30 mm f 1.4 DC DN...

avatarsenior
inviato il 03 Settembre 2020 ore 16:28

Uno zoom è comodo, però il Sony 16-50 è davvero mediocre...
Il 16-70 f/4 o il 18-135 sono nettamente meglio, chiaramente prezzi e ingombri ben diversi.

Con i fissi la qualità è nettamente migliore, se sono confacenti al tuo modo di fotografare vai di fissi. Altrimenti un 16-50 usato costa poco...

avatarjunior
inviato il 03 Settembre 2020 ore 16:33

Io ho affiancato il 18-135 al 16-50. Più nitido, più zoom ma meno grandangolo, inoltre mette a fuoco da minimo 35 cm invece di 25 cm, cosa che mi disturba nelle foto ai fiori. Quindi uso ancora anche il 16-50.
Il 16-70 l'ho provato, bel micro contrasto (ma controproducente per i ritratti) ma costa troppo, è nitidissimo solo nella parte centrale, inoltre della luminosità costante me ne faccio poco, col 18-135 fino a 35 mm siamo lì. Inoltre stessa distanza minima messa a fuoco.
Avendo l'adattatore forse guarderei qualcosa Canon, che non conosco

avatarjunior
inviato il 03 Settembre 2020 ore 16:56

grazie per le risposte innanzitutto, 16-70 e 18-135 interessanti ma hanno un costo esorbitante per l'uso che ne devo fare.

a questo punto, sarebbe una buona idea seguire il consiglio di Enzillo, prendere il 30mm sigma

così riesco a coprire una buona gamma di focali: 10-18 con il canon, 30 sigma, 55-210 con lo zoom, a questo punto non dovrebbe neanche più servirmi il 50mm fisso

potrebbe essere una buona idea?

altrimenti qualche ottica Canon buona da usare col converter? sempre sperando che l'AF continui a funzionare come si deve

avatarsenior
inviato il 03 Settembre 2020 ore 17:25

se hai l'adattatore puoi sempre provare il 50ino 1.8 o il 40 2.8 stm.. sempre Canon, costano sui 100 euro circa.
Io cmq andrei di sigma come ti hanno già consigliato, evitando dove possibile adattamenti vari.

avatarjunior
inviato il 03 Settembre 2020 ore 17:33

Valuta se è importante la stabilizzazione dell'obiettivo. Un 50 mm non stabilizzato 1/100 di secondo il tempo massimo per evitare il micromosso, o giù di lì

avatarjunior
inviato il 03 Settembre 2020 ore 17:59

ok grazie mille

avatarsenior
inviato il 03 Settembre 2020 ore 19:55

potrebbe essere una buona idea?


Si,io farei cosi. Lascerei perdere lenti Canon adattate,con la A6000 non vanno molto d'accordo in quanto AF. Con un 10-18 l'af di solito non è molto importante ma su un 30 mm io lo vorrei performante,poi ovviamente sono scelte personali.

avatarsenior
inviato il 03 Settembre 2020 ore 20:41

Per quello che costa riprenderei 100 volte il 16-50, e comodo divertente e se lo sai usare ti da buone soddisfazioni

avatarjunior
inviato il 03 Settembre 2020 ore 20:56

@gfpiccolo che genere di fotografie fai?

avatarjunior
inviato il 03 Settembre 2020 ore 21:19

Ciao Gfpiccolo, sono stato un felice possessore della Sony A6000 per 5 anni. ll 16-50 Kit è comodo per la sua compattezza ma sicuramente non è la lente migliore. Io dopo circa 1 anno l'ho sostituito con il 16-70 F4 (Sony-Zeiss) lente molto discussa (visto il prezzo) c'è chi la critica e chi l'apprezza. A mio avviso è un'ottima lente, ha anche quei 20mm in più che ti evitano spesso di mettere il 55-210. Oggi si trova usata a prezzi ragionevoli (sui 450€). Come avrai notato su A6300-A6600 è la lente consigliata e il 16-50 non viene neanche preso in considerazione. Da poco è uscito il nuovo 16-55 G F2.8 ma costa 1.000 Euro, forse eccessivo nel tuo caso. Personalmente non toglierei uno zoom "primario" ma se vuoi sperimentare i fissi io ho avuto sia il Sony 50 F1.8 Oss che il Sigma 30mm F1.4 DC DN. Tra i due il Sigma è un gradino sopra, a parte la leggera aberrazione cromatica in alcune situazioni (facilmente correggibile in post) per il resto è una lente magnifica, luminoso, nitido, af preciso, bokeh morbido, stupenda sopratutto per i ritratti. Eviterei lenti adattate perché da come dicono sul lato AF perdono molto. Inoltre la A6000 è leggera e compatta, con adattatore e lenti per reflex sarebbe molto sbilanciata. Sony ormai ha così tante lenti che non ha senso andarsi a prendere qualcosa da adattare a meno che tu già non lo possegga da un precedente corredo. Guarda che lista! Eeeek!!!

www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=3635684

Ho avuto modo di provare anche il 18-105 G di un amico, ottima lente anche quella ma dal peso ed ingombro decisamente superiore al 16-50 del kit.

avatarjunior
inviato il 03 Settembre 2020 ore 21:29

del sony 35 f/1.8 che mi dite invece in confronto al sigma 30mm?

avatarjunior
inviato il 03 Settembre 2020 ore 21:44

Ho avuto lo stesso dubbio, sai quale ho scelto. Con estrema soddisfazione

www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=2077656

avatarjunior
inviato il 03 Settembre 2020 ore 22:00

Non è che ci siano chissaché differenze tra uno e l'altro. Secondo me bisogna ragionare in base alle focali che si predilige. Qui si salta dal 50 al 40 al 30 al 35.
Il 30 è la focale vicina alla visione dell'occhio umano, per un ritratto ci si deve avvicinare abbastanza e la cosa introduce distorsioni prospettiche. Il 35 inizia a andar bene per ritratti ambientati. Il 50 o più va bene per ritratti. Ma se devi fare Street la cosa cambia. E pure per i paesaggi.
Forse dovresti valutare un 16-70, che a focali intermedie è vicina alla resa di un fisso.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 204000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me