RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

E se alla fine fosse Sony a cadere?


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » E se alla fine fosse Sony a cadere?





avatarsenior
inviato il 11 Agosto 2020 ore 21:50

E' indubitabile che Sony ha dato un grosso scossone al settore fotografico imponendo il sistema ml a discapito del mondo reflex. La rapidità della sua azione, le risposte del mercato e la validità delle sue intuizioni e delle sue innovazioni hanno colto di sorpresa i principali competitor, Canon e Nikon in testa che hanno visto migrare una fetta di propria clientela consolidata verso Sony. Oggi però, dopo un po' di rincorsa, la situazione si è grosso modo stabilizzata almeno da un punto di vista tecnologico. Si può dire che per l'utilizzo della stragrande maggioranza degli appassionati, i corpi macchina Nikon, Canon e Sony si assomigliano molto sul lato delle prestazioni. Restano margini a mio parere "specialistici" per preferire uno o l'altro sulla base di caratteristiche tecniche che possono essere apprezzate o considerate indispensabili da una ristrettissima nicchia di appassionato o professionisti. Ma per il "grosso" del mercato la situazione (a mio parere) può dirsi pari.
A questo punto nasce la valutazione del poi. Ad oggi potremmo dire che non esiste una motivazione razionale per un cambio di brand. Chi ha Canon, complice la compatibilità del sistena EF con il nuovo attacco RF può restare tranquillamente in Canon. Lo stesso dicasi per Nikon. Canon e Nikon possono contare su un bacino di "vecchi" utenti reflex che potrebbero essere motivati al cambio di sistema. Resta quindi Sony. Venuta a cessare la motivazione tecnica al cambio di brand, viene da domandarsi: a chi venderà le sue fotocamere future? Non penso che i suoi clienti saranno sempre pronti a sborsare i propri denari per aggiornare dei sistemi che potranno si migliorare, ma che obiettivamente oggi già coprono abbondantemente tutte le esigenze del fotoamatore medio. Il passaggio da 7III a 7IV lo ha un po' dimostrato, i margini di miglioramento ci sono ma non sono così eclatanti da imporre un aggiornamento a tutti. Per i nuovi clienti (non parlo dei frequentatori dei forum...parlo delle gente comune che entra in un negozio di elettronica e compera) non so se il marchio Sony, fotograficamente parlando, possiede lo stesso fascino di Canon e Nikon, Ecco allora che sorge la domanda....Sony a chi venderà i propri modelli futuri? Non ha vecchi clienti da convincere a passare da reflex al nuovo formato ml e le sue caratteristiche di punta che hanno motivato alcuni o tanti appassionati a saltare di brand si sono un po' spuntate.... Non è che alla fine chi cederà le armi sarà allora proprio Sony?



Lieto di leggere le vostre considerazioni

avatarsenior
inviato il 11 Agosto 2020 ore 21:55

Sony ha spostato il gioco sul suo campo. La concorrenza è arrivata ma direi di attendere la risposta. Chi può ridare uno scossone è sempre Sony innovando lato sensori. Gli altri non hanno tale capacità. C'è poco da fare.

avatarsenior
inviato il 11 Agosto 2020 ore 22:01

Potrebbe accadere, dicevo cose simili su un post riguardante il m/43.
Sony ha avuto il merito di credere nelle mirrorless full frame, nikon e Canon sono rimaste indietro perché non credevo nella loro evoluzione.
Oggi le cose sono cambiate, si sono già livellati.
Di certo vedremo una dura battaglia, Sony cercherà di difendere con i denti il mercato conquistato, nikon e Canon di riprendersi quelli che hanno perso.
Il futuro, in generale, lo vedo sempre più unificato verso il comparto full frame mirrorless con ottiche compatte. Alcuni marchi potrebbero seguire la sorte di Olympus.

avatarsenior
inviato il 11 Agosto 2020 ore 22:03

quindi tu pensi che si cia margine tecnologico per innovare in modo sostanziale ancora a lungo termine? ...perchè non penso che ormai basti offrire mezzo stop (o uno) di incremento lato iso od uno stop di gamma dinamica in più per assicurarsi costante migrazione da altri marchi

avatarsupporter
inviato il 11 Agosto 2020 ore 22:05

Ad oggi potremmo dire che non esiste una motivazione razionale


quale motivo più razionale del prezzo a parità di prestazioni può esserci?

Ad oggi i nuovi modelli canon RF (e Nikon Z) convengono esclusivamente a quella fascia di appassionati o professionisti che hanno un ingente corredo reflex che possono adattare.

ma chi ad esempio voglia passare dall'aps-c al FF. da qualunque brand provenga, vede davanti a se praticamente una scelta obbligata se tiene al portafogli.

è inoltre mia opinione che Sony abbia recentemente tirato i remi in barca esclusivamente per garantirsi una fetta di marginalità in un periodo che sapeva sarebbe stato magro, e si è invece rilevato catastrofico causa covid.
questo però, non vuole assolutamente dire che non abbia frecce al suo arco. semplicemente le tiene per quando il mercato sarà nelle condizioni di permettere margini.


avatarsenior
inviato il 11 Agosto 2020 ore 22:06

Le ML sono il futuro perché hanno margini di miglioramento decisamente superiori rispetto alle reflex. Il prossimo passo dopo lo specchio è l'eliminazione dell'otturatore: global shutter. Poi penso che ci possa essere un'evoluzione forte nel campo dei sensori in genere. Qui Sony è avvantaggiata.

avatarsenior
inviato il 11 Agosto 2020 ore 22:08

@leo personalmente non credo che la gara di Canon o Nikon sia a riprendersi i clienti passati a Sony...certamente non quelli che hanno venduto le vecchie lenti. Io penso che sia orientata a non perdere altri clienti ed a spostare progressivamente dal mondo reflex a quello ml il grosso della clientela che ancora non è interessato alle ml. Questo credo che sarà il futuro del mercato. A quel punto è lecito chiedersi a chi venderà i propri corpi macchina Sony

avatarsenior
inviato il 11 Agosto 2020 ore 22:11

@web sony già ha il primato nella produzione dei sensori, dico come numeri, penso a quelli per i cellulari. Sei sicuro che voglia affrontare un percorso così dispendioso di ricerca a fronte di un mercato di acquisizione di clientela che vuoi o non vuoi, rallenterà? sei sicuro che lo voglia fare in un settore in costante diminuzione di numeri? Io se fossi Sony ci penserei....

avatarsenior
inviato il 11 Agosto 2020 ore 22:13

No Claudio. La ricerca si fa sui sensori per cellulari e poi si riversa sul resto. È successo per il bsi. Succederà per il quad bayer... ed accadrà per il resto.

user177356
avatar
inviato il 11 Agosto 2020 ore 22:14

Da anni sostengo che non è assolutamente detto che tutti i produttori di fotocamere sopravvivano (o meglio, che la loro offerta sopravviva, visto che quasi tutti hanno altri settori di attività) e che tra i sopravvissuti non è detto che ci sia per forza Sony.

Quello che molti appassionati del marchio non riescono a comprendere è che per Sony è molto più semplice dismettere il settore fotografico di quanto lo sia per Canon, e che Sony ha una consolidata storia di uscita da settori che, inizialmente interessanti, si sono successivamente rivelati poco profittevoli.

Per Sony sarebbe probabilmente più redditizio mettere le proprie competenze al servizio di altri produttori, rinunciando al proprio brand ma costituendo il "motore" delle fotocamere di altri.

Il fatto che abbia le "spalle più larghe", sia industrialmente sia finanziariamente, non deve illudere. In un grande gruppo ogni area di business viene considerata un'azienda a sé stante: se non offre un ritorno sull'investimento adeguato, viene ristrutturata o dismessa.

avatarsenior
inviato il 11 Agosto 2020 ore 22:17

@Mastro il prezzo è una variabile che cambia nel tempo. Se paragoni il prezzo di un modello al suo lancio ed uno che è sul mercato da un paio di anni non ricavi nulla. Fra un anno ci sarà il modello nuovo del marchio oggi più conveniente che sarà più alto del prodotto oggi lanciato e che avrà visto il suo listino scendere.

avatarsenior
inviato il 11 Agosto 2020 ore 22:19

TherealB questa è la speranza degli utenti degli altri brand. Sony produce sensori, evf, LCD. Li vende anche a Canon questi ultimi. È impegnata nel campo video ad altissimo livello. Ha tenuto vivo il settore fotografico ai tempi reflex col 5% di share. Vuoi che abbandoni ora dove la fotografia converge verso il video. Ha portato il gioco sul suo terreno. Non è mai stata forte come oggi. Ma vi rendete conto dove era 6 anni fa e cosa hanno combinato? MrGreen

avatarsenior
inviato il 11 Agosto 2020 ore 22:22

Mastro. Se il tuo ragionamento é giusto canon.
Una RP con 24/105 stm...
Ragionamento fatto dal portafoglio di un sonysta apsc con attacco a...

avatarsenior
inviato il 11 Agosto 2020 ore 22:25

@web ...sony ha dismesso la linea tv ...ti ricordi cos'era sony in quel settore? ha dismesso la linea pc ...ha notevolmente ridimensionato il settore smartphone....stava per terminare lo sviluppo della playstation... Io non sto sperando che chiuda baracca e burattini, sia chiaro. Mi sto domandando se a fronte di un mercato in contrazione mancando la forte motivazion al cambio di brand da parte di molti appassionati, Sony possa aver intresse a mantnere un segmento (in futuro ovvio) dove il ricambio dei corpi macchina non è così frquente e quindi gli utili possono ridursi a fronte di costi importanti nello sviluppo e nella ricerca

avatarsenior
inviato il 11 Agosto 2020 ore 22:29




Quei suonati di sigma e canon continuano a sfornare ottime lenti per il sistema Sony ,il sistema piu' conveniente rapporto qualita' prezzo e parco lenti ad oggi in ambito ml a meno che non sei n appassionato d accrocchi ;-)





Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me