RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

24-105 su Canon M50


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » 24-105 su Canon M50





avatarjunior
inviato il 13 Maggio 2020 ore 20:23

Ciao a tutti!
Sono nuovo su Juzaphoto quindi scusate se non ho beccato la giusta parte del forum. Spero di no.
Ho da poco preso una M50, abbandonando la vecchia 800D. Ora, faccio fotografa principalmente durante i miei viaggi, al massimo per qualche uscita al mare o in montagna, e cercavo qualcosa per aumentare la qualità dei miei scatti.

Mi chiedevo se usare l'adattatore viltrox m2 con un obiettivo serie L come un 24-105 o un 24-70 fosse un buona scelta..
Volevo magari sapere se qualcuno di voi abbia già optato per questa opzione e come la valuta. Il gioco vale la candela? Le dimensioni ed il peso finali di body+adattatore+lente sono accettabili?

L'alternativa (anche più economica) sarebbe un adattatore ef-efm + sigma 17-70 contemporary.

Grazie a chiunque volesse dirmi la sua :)

avatarjunior
inviato il 14 Maggio 2020 ore 0:12

Ciao,
in questi giorni sto usando esattamente l'attrezzatura che descrivi, m50 e 24-105, ma con un semplice adattatore ef/ef-m, non speedbooster insomma.
Per come nasce la m50, e come sono state concepite le ottiche native ef-m, il tutto è pensato per rimanere tascabile e 'da viaggio' per l'appunto. Con il 24-105 che è abbastanza pesante e lungo, l'equilibrio di tutto il sistema è un pò sbilanciato ovviamente, sembra di fotografare col solo obiettivo praticamente. Appesa al collo dopo un pò di strada si fa sentire anche perché il cinturino della m50 essendo molto stretto non distribuisce molto il peso che invece insiste su pochi centimetri quadrati. Comunque niente di insormontabile, te lo dico da reduce di una lunghissima camminata nei boschi giusto domenica scorsa.
Sulla qualità delle immagini, la velocità e la precisione della messa a fuoco, sono molto contento, molto preciso. È chiaro che si sta parlando di una camera entry level e dell'obiettivo base dei serie L ma ne sono molto soddisfatto, soprattutto in funzione del fatto che per ora io mi senta nettamente l'anello debole di tutto l'accrocchio.
La m50 è un'ottima camera come rapporto qualità prezzo, non lo dico io ma tantissimi utenti. Sono sicuro che il 24-70 possa già portarti ad un altro livello.
Spero di averti risposto in un modo o nell'altro, se hai domande più specifiche non esitare a chiedere, mi diverte molto provare a descrivere la strumentazione.

Un saluto

Tommaso

avatarjunior
inviato il 14 Maggio 2020 ore 10:15

Grazie tante Tommaso, gentilissimo!
Quasi quasi inizio a pensarci seriamente..
PS. Quindi tu usando un semplice adattatore hai rinunciato un po' al lato grandangolo della lente o sbaglio?
Ho letto grandi cose di questo viltrox non solo perché ha un fattore di 0.71 e quindi "riporta" le focali su valori più vicini al reale, ma dà anche la possibilità di guadagnare uno stop, quindi la f max della lente diverrebbe un buonissimo f2.8 ?


avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2020 ore 10:53

Gli speedbooster sojo nati principalmente x i video dove la nitidezza non è tutto, nelle foto si da 1 stop di luce in più ma ricordati che se una lente a TA , esempio a f/4 non fa impazzire e bispgna chouderla un po.... figurati a f/2.8 cn speedbooster....
Se vuoi migliorare i tuoi scatti ci vogliono degli obbiettivi fissi , il 24-70 e 24-105 rendono bene su FF , su apsc non fanno impazzire e non rendono meglio ( costruzione L a parte è ovvio) dei vari 18-135 e 18-150 . Il 17-70 sigma non è un gran che, piuttosto il canon 17-55 f/2.8 che è una sicurezza sempre.

avatarjunior
inviato il 14 Maggio 2020 ore 10:57

Non è proprio così.

www.juzaphoto.com/article.php?l=it&t=3029312

Qui spiega come funziona

avatarjunior
inviato il 14 Maggio 2020 ore 11:01

Figurati, è un piacere.

Sì, diciamo che quello che perdi sul lato grandangolo lo guadagni in lunghezza, diventa un 38-168 se non erro. Dipende molto dalle focali che preferisci: per quanto mi riguarda, preferendo il lato tele, i mm in più non mi dispiacciono. C'è da dire che il 24-105 secondo la mia esperienza rende al meglio nelle focali intermedie. Nell'autoritatto che ho pubblicato (il mio avatar) per esempio puoi vedere benissimo la nitidezza e il dettaglio della pelle che non sono affatto ritoccate in post, niente maschera di contrasto, ed è intorno ai 50mm se non ricordo male. Alle focali estreme mi è sembrato molto più morbido e più suscettibile di aberrazioni, vignettatura e distorsioni. Ciò non toglie che avere tutta quell'escursione faccia molto comodo per un amatore con budget inesistente come me. Se potessi prenderei sicuramente un 24-70 f2.8 e un 70-200 f4 IS, ma per ora me ne sto buono buono perché questo covid mi ha devastato economicamente.

Lo speedbooster non l'ho mai provato ma quello che dici parrebbe vero: uno stop di luce, che sulla M50 non fa male visto che salendo con gli ISO mostra un pò il fianco sul lato rumore, e la focale torna più o meno a quella FF, mi piacerebbe vedere come va ma non ho mai avuto modo di metterci le mani.

Un abbraccio

avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2020 ore 12:16

Non è proprio così.
a chi ti riferisci?
Io l'ho avuto e ripeto, un 24-105 con speedbooster non ha nulla a che fare con un 17-55 f/2.8 nativo.
se un obbiettivo per rendere bene va chiuso a f/5.6 ( il 24-105 su apsc è cosi a meno che non si guardi solo al centro), cosa te ne fai che diventa 2.8?! per i video tanta roba, per foto decisamente un obbiettivo nativo apsc luminoso.

avatarjunior
inviato il 14 Maggio 2020 ore 12:50

Grazie a Philo76 per l'articolo e a Rafx24x per il consiglio.
Mi pare di capire leggendo l'articolo che dipenda molto dalla lente con cui si utilizza il viltrox.
Non avevo pensato alla questione nitidezza (ps. Con un 24-70 sarebbe la stessa cosa?)..
Ovviamente quello stop di luce in più servirebbe soltanto per rare uscite serali/notturne..

@Rafx24x quindi a parità di apertura, un serie L può essere meno nitido di un apsc nativo? Perché in questo caso abbandonerei l'idea dello speedboster con la lente "pro" rimarrei tranquillo con lenti apsc più economiche ?

avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2020 ore 13:05

Allora, non si parla di serie L ( è chiaro che ha vetri migliori, costruzione migliore ecc), ma di obbiettivi nativi FF e utilizzarli su aps-c, e obbiettivi nativi aps-c.
Lo speedbooster non migliora la qualità d'immagine mai, ti da quello stop di luce e riduce la focale quello si.
un 24-70 o 24-105 con speed booster, non farebbero meglio mai del 17-55 f/2.8( rimane il top canon in aps-c), altrimenti il 15-85.
Piuttosto li userei con adattatore normale classico se ti piace la focale 24-70 o 24-105.

Io dopo mille prove per il mio livello amatoriale sono arrivato alla conclusione che mi bastano 3 obbiettiivi.
Per foto che ritengo serie, ho l'ef-m 22mm f/2 e il sigma ef-m 56mm f/1.4.
Per tutto il resto che voglio uscire con un ottica sola ( allo zoo con la bimba, mare, montagna ecc ecc ecc) , avevo un 18-135 usm che ho venduto, e sto valutando se prendere l'ef-m 18-150 oppure il sigma 18-200 macro Contemporary, in queso caso con un fisso non ci farei nulla e il cambio obbiettivi fa solo perdere tempo e quindi un tutto fare del genere fa per me, scarterei il 24.105 per la focale troppo corta lato tele.

avatarjunior
inviato il 14 Maggio 2020 ore 13:18

mi riferivo all articolo raf.

avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2020 ore 14:08

In realtà, con il vitrox non guadagni in apertura - come recupera parte dell'angolo di campo, che perdi montando l'ottica su aps-c, recupera anche parte della luminosità che perdi con la stessa operazione.... Almeno questo vedo montando il 24/105 stm su m6 old

avatarsupporter
inviato il 14 Maggio 2020 ore 14:32

Si certo, non aumenta fisicamente l'apertura, ma entra più luce, la stessa che entrerebbe se vi fosse più apertura.

avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2020 ore 16:17

Se mi posso permettere, il Vitrox è una adattatore economico

Se si vogliono usare lenti adattate conviene sempre usare adattatori validi (i vari sigma o metabones per dire)


Se lo spedbooster è di qualità e il vetro è di qualità non ci saranno grossi problemi di dettaglio anche a confronto delle lenti native


avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2020 ore 16:21

L apertura della lente è sempre commisurata ad una certa sezione

Per cui SI in realtà negli speedbooster l apertura è maggiore proprio perché la quantità di luce è maggiore

Se esponi ad f2 nella relata ti arriverà luce per f1,4





avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2020 ore 16:42

il Vitrox è una adattatore economico
è qui che volevo arrivare... non serve a nulla un serie L se poi davanti ci metti un vetro di bassa qualità come uno speedbooster di questo tipo.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 193000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





06 Giugno 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me