RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

105 micro f/2.8 VR


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » 105 micro f/2.8 VR





avatarjunior
inviato il 12 Maggio 2020 ore 19:05

Ho visionato la galleria dei ritratti di Michela Cecchetto.Sto cercando di vendere il 105 f/1.4 che viene ritenuto il non plus ultra per ritrattistica.
Bene:molti dei suoi scatti sono fatti con 105 micro f/2.8.Francamente non saprei cosa chiedere di meglio.A che giova il 105 f/1.4?

avatarsenior
inviato il 13 Maggio 2020 ore 6:12

È una scelta che sto facendo anche io. Ho venduto il mio vecchio 85mm f1,8 Afd e mi accingo a comprare il nuovo Tamron SP 90mm f2,8 VC USD. Anche io ero orientato sul Nikon 105 Micro ma poi leggendo le recensioni, guardando le foto, le caratteristiche e il prezzo ho optato per il Tamron. Anche la rivista di casa Nikon, N Photography, lo definisce il top del segmento indicando la grande versatilità nel fare altri generi, soprattutto ritratto.

avatarsenior
inviato il 13 Maggio 2020 ore 6:50

Io ho il Nikkon 105 F 2,8 VR dal 2008.

Poi ordinai il Nikkor 85 F 1,4 AFS G ed andai via per lavoro a Singapore, dove trovai una svendita di ottiche e comprai il Nikkor 85 F 1,8 AFS G: quando sono tornato da Singapore avevo i due 85 mm, F 1,4 ed F 1,8, ed il 105.

Spulciati tutti e tre, non fatte delle prove superficiali, ma spulciati, ho venduto gli 85 mm e mi sono tenuto il 105.

Gli 85 mm di Nikon sono di plastica, mentre il 105 è di metallo, otticamente va benissimo, come risoluzione sui ritratti potrebbe averne un capellino di più degli 85 mm, ha un'ottima tenuta ai riflessi e flare, mentre quello è il punto debole dell'85 F 1,8 Nikon ( l'F 1,4 va bene), è stabilizzato, e ci si fanno anche i ritratti con gli occhioni, perchè ha la minima distanza di MaF molto più corta rispetto agli 85 mm.

Ad F 1,4, metti a fuoco le coglia e sfochi gli occhi, la PdC è molto bassa, magari a qualcuno piace ma a me no.

L'unica cosa negativa, con gli F 1,4 il mirino è molto luminoso, con gli F 2,8 meno, ma non è un problema vero, F 2,8 è sempre abbastanza luminoso.

avatarjunior
inviato il 13 Maggio 2020 ore 8:38

Credo che mi avete copnvinto e,soprattutto mi ha convinto la sig.ra Cecchetto.I suoi ritratti sono qualcosa di magico.Certo Lei è brava.
Ora non so se assieme al 105 f/1.4 debbo vendere anche il 105 f/2.8 micro non VR per acquistare,appunto,il VR.
Mi ero orientato anche sul 85 f/1.4 D.Quello precedente.
Cosa ne pensate?

avatarsupporter
inviato il 13 Maggio 2020 ore 17:51

La Checchetto ringrazia per la lusinghiera citazione MrGreen
Ovviamente io non posso che spezzare più di una lancia a favore del mio nikon 105 F/2.8 che utilizzo, oltre che per la macrofotografia, anche per i ritratti.
La lente è importante per carità... il più comunque lo fa il fotografante.
I miei ultimi ritratti pubblicati (quelli del carnevale di VE) li ho realizzati con il Nikon 24-70 F/2.8 ...obiettivo che amo molto.
Invece l'85 mm lo utilizzo poco.
Salutoni!Sorriso
Michela

avatarjunior
inviato il 13 Maggio 2020 ore 20:09

Se ritenessi predominante il mezzo e non l'autrice non l'avrei lusingata con la citazione.
Lei è brava.E non perchè,solo,i suoi ritratti sono superbi,ma,a mio gusto hanno un 'anima.
E quanto possiede una siffatta anima,indefettibilmente si attacca alla mia.
Chapeau.

avatarjunior
inviato il 13 Maggio 2020 ore 20:27

io possiedo l'85 f/1.4 afd e il 35 f/2 afd. sono splendidi per i ritratti. trovo i colori davvero belli, costruzione in metallo e sfuocato perfetto. ho deciso di venderli solo perché ho scoperto che mi piace di più fare foto di paesaggio altrimenti non li venderei.

avatarjunior
inviato il 13 Maggio 2020 ore 20:32

Il vecchio 85f/1.4 afd.Quello mi intriga.

avatarsupporter
inviato il 13 Maggio 2020 ore 21:21

Con l'acquisto della Z6 .. uso ritratto ambientato.. ho provato un po' di ottiche tra dicembre e gennaio; il 135 DC è poco usabile, il meglio lo dava a f5,6 con variazioni della ghiera di defocus sul 4. È difficile da valutare la messa a fuoco, per i miei occhi, su Z6. Quindi è già sul mercatino. Tengo invece l'85/1,8 Af-S che non mi dispiace affatto. Non avevo valutato il 105 micro, che è anche moltiplicabile con Tc14-III.
Andró a lustrarmi gli occhi con le gallerie menzionate.

avatarjunior
inviato il 13 Maggio 2020 ore 21:27

Lustrati lustrati.
Certo,sempre fatto salvo il :de gustibus.....

avatarjunior
inviato il 13 Maggio 2020 ore 21:29

www.nikonland.it/index.php?/articoli/editoriali/nikon-d850-un-successo

Leggetevi questo.
Dalla rupe Tarpea si salvano in pochi.

avatarsenior
inviato il 13 Maggio 2020 ore 22:37

È proprio per questo che nel mio corredo ormai sigma e tamron hanno sostituito alla grande i Nikon.

avatarsenior
inviato il 13 Maggio 2020 ore 23:21

Ho il 105mm/2,8 VR e l'85mm/1,8 AFS G e li uso su D800
A me piacciono entrambi, dovessi rinunciare ad uno dei due forse sacrificherei l'85mm ma solo perchè il 105mm è più poliedrico, fa piuttosto bene un po' di tutto, poi ha il VR.....
Va detto, per contro, che è piuttosto ingombrante e pesante, mentre l'85mm/1,8 è decisamente più leggero

avatarjunior
inviato il 14 Maggio 2020 ore 7:47

Io possiedo il 105 "vecchio".Non VR.
Differenze marcate?
Riccardo:concordi con quanto esposto in Nikoland?
Suvvia: non è provocatorio?

avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2020 ore 9:41

Quel tizio su Nikoland secondo me aveva mangiato pesante quando ha scritto quelle cose.
Non gli andava bene nulla..... dai..... se la tirava da sapientone, ma si capisce benissimo che era un trombone.
Poi continuava a menarla con frasi tipo ".... ottica prodotta XX anni fa.... obsoleta", io vorre dirgli "caro signore la informo che ho un 35mm/2 pre AI acquistato nel 1976 che regge benissimo i confronti con le migliori e più blòasonate ottiche attuali!"MrGreen

Tutto ciò premesso, nel mio piccolo, vi racconto la mia.... di 105mm Nikkor ho avuto:
- 105mm/2,5 K e poi AIS
- 105mm/2,8 AIS Micro
- 105mm/2,8 AFS G VR (che ho ancora)
Ci fu un momento che li avevo tutti e 3 assieme e mi divertii a confrontarli con dei classici scatti all'infinito, media distanza e primi piani. Mi resi conto che questo micro "comprendeva" un po' tutte le doti degli altri due, senza ereditare difetti.
Aveva uno sfuocato gradevole e cremoso come l'AI (il vecchio micro era più duro), una nitidezza maggiore in ogni situazione, passaggi tonali bellissimi come l'AI.....
Così mi decisi, li vendetti e tenni solo il 105mm VR.
Come dicevo prima l'unico "contro" di quest'ottica è l'ingombro e peso, ma se si vuole un'ottica da usare a tuttocampo, che arrivi all'1:1, valida in ogni situazione, con stabilizzazione, temo sia un male necessario.

Ci sarà di meglio? Probabilmente sì ma io non lo ho ancora trovato (almeno in casa Nikon), per cui questo obiettivo, secondo il mio modesto parere, è tra quelli da avere.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 193000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





05 Giugno 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me