RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Fase 2 e fotografia (aggiornamento 4 Maggio)


  1. Forum
  2. »
  3. Tecnica, Composizione e altri temi
  4. » Fase 2 e fotografia (aggiornamento 4 Maggio)





avataradmin
inviato il 04 Maggio 2020 ore 12:04

E' finalmente cominiciata la tanto attesa fase 2: cosa cambia per i fotografi? Avevamo già trattato il tema, ma ora sono arrivati maggiori dettagli e sembra che si possa fare un po' più del previsto :-)

Innanzitutto, bisogna dire che la fotografia non viene mai citata esplicitamente, mentre si parla di caccia, pesca, tiro con l'arco (ci manca solo la spada e poi avremmo fatto felice Leonida lo spartano). Le regole possono variare da regione a regione; il sito ufficiale dell'Emilia Romagna menziona direttamente queste attività, classificandole come attività motorie (e non ricreative):




Fonte : www.regione.emilia-romagna.it/notizie/attualita/coronavirus-nuova-ordi



Inoltre, a livello nazionale si chiarisce che è possibile fare running, bici, e anche passeggiate, perlomeno a passo veloce ;-) :





e si può andare anche lontano da casa, perlomeno all'interno della provincia (o forse regione, non è chiaro ed è possibile che vari da regione a regione):





...mentre è certo che non si può andare a fare attività motoria fuori regione.

Si può utilizzare auto e mezzi pubblici per raggiungere il luogo dove praticare l'attività motoria:




Fonte : www.governo.it/it/faq-fasedue



RIASSUMENDO :

A logica, direi che se si può andare in giro con un fucile in mano, o con un arco o una canna da pesca, dovrebbe essere tollerato anche andare in giro a fotografare, perlomeno se le foto sono scattate nel contesto dell'attività motoria (durante un giro in bici, una corsa o forse anche un'escursione). Ovvio sempre entro regione o entro provincia, a seconda del regolamento locale.

Tuttavia, non essendo menzionata esplicitamente la fotografia, resta inevitabilmente un po' di rischio dovuto alle possibili interpretazioni di "attività motoria" (consentita) e "attività ricreativa" (non consentita). Mi auguro che ci sia una certa tolleranza, però almeno per ora restiamo in quel limbo che è il " sembrerebbe consentito, ma non è certo, dipende da chi ti ferma ".

A livello puramente personale da oggi ho ricominciato i giri in bici, e penso e spero che nessuno mi dica nulla se ogni tanto mi fermo cinque minuti a fotografare :-) Però ripeto, ciascuno deve fare le sue scelte e assumersi i suoi rischi.




avatarsenior
inviato il 04 Maggio 2020 ore 12:15

A logica, direi che se si può andare in giro con un fucile in mano, o con un arco o una canna da pesca, dovrebbe essere tollerato anche andare in giro a fotografare,


Emanuele il problema è che quelle citate sono attività sportive con tanto di federazione del CONI (nell'ordine FIDC, caccia; FIPS, pesca e FITArco) mentre la fotografia no, in pratica pescare, cacciare e tirare con l'arco fanno parte delle discipline sportive la fotografia non professionale fa parte delle attività ricreative. Lo so rasenta il ridicolo ma purtroppo è così e temo che un addetto ai controlli, soprattutto se un pochino rigido, possa, e debba, multare il fotografo anche se passeggiante. Triste

avatarsenior
inviato il 04 Maggio 2020 ore 12:24

In giro per la città fotografare con strumenti diversi dallo smartphone è ancora troppo rischioso a mio avviso, ma dato che si può andare in montagna per attività motoria lì ovviamente nessun problema a portarsi dietro lo zaino fotografico; peccato l'ordinanza della Regione Lazio ci abbia ridotto gli spostamenti in ambito provinciale, il DPCM consentiva l'attività motoria nell'intero territorio regionale Confuso

avatarsupporter
inviato il 04 Maggio 2020 ore 12:26

Onestamente se vai in montagna a camminare il 99% di persone si ferma per fare qualche foto,non credo che possa e faccia del male a nessuno sempre se fatto rispettando distanze e tutto

avataradmin
inviato il 04 Maggio 2020 ore 12:26

il problema è che quelle citate sono attività sportive con tanto di federazione del CONI (nell'ordine FIDC, caccia; FIPS, pesca e FITArco) mentre la fotografia no


Giusta osservazione, ma qui spero che il decreto venga applicato con un minimo di razionalità, come ha detto anche il ministero, chiedendo che si usi " equilibrio tra applicazione delle norme e benessere dei cittadini"




avatarsenior
inviato il 04 Maggio 2020 ore 12:26

Testuali parole dell'Ordinanza vigente in Veneto da oggi:

E' consentito lo svolgimento individuale o con componenti del nucleo famigliare di attività sportiva o motoria quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, camminata, corsa, ciclismo, tiro con l'arco, equitazione, tennis, golf, pesca sportiva, canottaggio, ecc.. Al fine di svolgere l'attività motoria o sportiva di cui sopra, è consentito anche spostarsi con mezzi pubblici o privati per raggiungere il luogo individuato per svolgere tali attività, nei limiti del territorio regionale; é consentita l'attività motoria collegata all'addestramento di animali all'aperto

avatarjunior
inviato il 04 Maggio 2020 ore 12:28

poiche' non vi e' obblogo di mascherina sugli occhi.. Cool presumo si possa guardare anche attraverso una macchina fotografica e.... pigiare col ditino: clik. ;-)

avatarjunior
inviato il 04 Maggio 2020 ore 12:31

In Abruzzo tra le attività possibili c'è esplicitamente citato il trekking, oltre ad un altra miriade di altre attività, che non è assolutamente una attività sportiva riconosciuta, quindi se durante un trekking ci si ferma a fotografare non credo che sia assolutamente un problema. Ma probabilmente qui in Abruzzo la Regione è stata molto dettagliata nel citare cosa si può fare e forse anche di manica larga diciamo così...

Un saluto

Antonio

avatarjunior
inviato il 04 Maggio 2020 ore 12:33

Io non vedo il problema. Vado in giro con la mia Sony a7R3, che è la mia fidanzata ufficiale, e quindi rientra tra i congiunti ;)

avatarsenior
inviato il 04 Maggio 2020 ore 12:34

Ho passato la mattinata a parlare con :

Carabinieri
Finanza
Municipale.

Nessuno ha saputo rispondere alla domanda..

..posso andare a fare la spesa nel supermercato dell'altro comune?

La risposta medi è stata che rischio cmq perche dipende da chi mi ferma.

Quindi inutile cercare certezze, probabilmente è voluta la aleatorietà per dare insicurezza e se vuoi evitare multe stai a casa.

avataradmin
inviato il 04 Maggio 2020 ore 12:37

..posso andare a fare la spesa nel supermercato dell'altro comune?


hai provato a guardare sul sito della tua regione? ad esempio l'Emilia Romagna menziona esplicitamente la possibilità di andare a fare la spesa all'interno delle intere province:




avatarsenior
inviato il 04 Maggio 2020 ore 12:37

Verissimo Signor Mario, anzi anche peggio...

il sindaco della mia città sulla sua pagina facebook ha specificato che a suo avviso la pesca in acque interne è attività sportiva, quella in mare, per esempio dalla spiaggia, è invece normale attività ricreativa Eeeek!!!

con queste premesse uscire con la fotocamera è comunque rischiare, a meno di fare scatti solo e letteralmente correndo...Sorriso

avatarsenior
inviato il 04 Maggio 2020 ore 12:38

Perciò potendo andare a trovare i genitori e avendo il capanno nel loro terreno, a 100 metri da casa, posso andarci, non vedo rischi o sbaglio? Domani sveglia alle 5 Eeeek!!! Cool

avatarsupporter
inviato il 04 Maggio 2020 ore 12:39

www.juzaphoto.com/galleria.php?t=3581018&l=it stamattina presto ho camminato 4 km con obiettivone e non ho visto ne vigili ne carabinieri in giro,penso che gli sia stato ordinato di non rompere le scatole a chi passeggia;-)

avatarsenior
inviato il 04 Maggio 2020 ore 12:41

Il casino è anche che gli enti locali possono fare le loro deroghe.
Ad esempio alcuni comuni nel lecchese non consentono attività motoria fuori dal comune,nonostante le regole nazionali.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 193000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





05 Giugno 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me