RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Sensori Micro 4/3 ci sarà una evoluzione?


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Sensori Micro 4/3 ci sarà una evoluzione?





avatarsenior
inviato il 28 Marzo 2020 ore 22:05

Il consorzio micro 4/3 utilizza sensori da 16 e 20 Megapixels salvo quello della GH5S che ha una risoluzione di 10.28 Megapixels.

La gamma di sensibilità nativa va da ISO 200 a 12.800 salvo quello della Panasonic Lumix GHS che ha una sensibilità ISO da 160 a 51.200.

Ovviamente il lato negativo di questi tipi di sensore è il rumore a basse luci e alti ISO che si verifica oltre ad ISO 3.200 (esluso GH5S).

Premesso che la risoluzione di 20-24 Megapixels è sufficiente per buona parte degli utenti, quello che mi chiedo è:
- produrranno nuovi sensori con una maggiore sensibilità nativa che possano andare da ISO 100 a ISO 25.600?
- riusciranno a migiorare la gamma dinamica?

A me quelli attuali danno l'impressione di essere al loro limite e anche un tantino obsoleti sul mercato attuale.

Grazie per le risposte.



avatarsupporter
inviato il 28 Marzo 2020 ore 22:29

Non conta la dimensione del sensore ma la tecnologia applicata che è la medesima per cellulari e medio formato.

Adesso non si innova da 6 anni circa e si spinge su AF, raffica e algoritmi intelligenti per rendere tutto più veloce.

Se non ti soddisfa la qualità d'immagine c'è sempre il formato APS-C, per me il più equilibrato, altrimenti FF.


avatarsenior
inviato il 28 Marzo 2020 ore 22:31

Esattamente come per i CMOS fullframe ormai siamo vicini ai limiti fisici di quello che si può fare, quindi se ci saranno miglioramenti saranno poca roba.

L'unica rivoluzione per il futuro è un sensore in grado di leggere tutti i canali per ciascun pixel tipo Foveon, solo che al momento i sensori con quella tecnologia hanno molto rumore e scarse sensibilità.

avatarsenior
inviato il 28 Marzo 2020 ore 22:46

@Cesare
Se non ti soddisfa la qualità d'immagine c'è sempre il formato APS-C, per me il più equilibrato, altrimenti FF.


Questo è ovvio.
So che tu sei un estimatore della Fuji X-H1 che personalmente ammiro e che attualmente ha un ottimo rapporto prezzo/qualità

Non conta la dimensione del sensore ma la tecnologia applicata

Infatti la mia osservazione non è sulla dimensione del sensore in se: i 20-24 Mp bastano e avanzano ma appunto il miglioramento tecnologico che possa ampliare la sensibilità e la gamma dinamica.
Cose sulle quali il consorzio micro 4/3 latita.



user47513
avatar
inviato il 28 Marzo 2020 ore 22:57

Visto la nuova olympus m1III, al momento purtroppo noTriste
Vedremo quando e se uscirà una nuova g9...

avatarsenior
inviato il 28 Marzo 2020 ore 23:43

La tecnologia dei sensori a mio parere sembra oramai matura e i miglioramenti non sono molto significativi ad ogni uscita di modello nuovo. Inoltre, il mercato dei sensori è quasi completamente in mano a Sony, la quale decide lei il trend di sviluppo. Inoltre Sony ha già detto che ai loro clienti, e quindi anche Olympus e Panasonic, non darà mai l'ultimo ritrovato tecnologico nelle stesso tempo in cui lei stessa inizia ad usarlo. Insomma, gli altri saranno sempre un po' indietro da questo punto di vista. e comunque quando vi è un miglioramento tecnologico da questo punto di vista c'è per tutti, m4/3, apsc, ff.
Alla fine il gap tra i diversi formati ci sarà comunque e se uno è scontento ora dei sensori più piccoli lo sarà anche nei prossimi miglioramenti perché alla fine è il confronto che frega..

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2020 ore 22:19

Ovviamente il lato negativo di questi tipi di sensore è il rumore a basse luci e alti ISO che si verifica oltre ad ISO 3.200 (esluso GH5S).

Non siete mai contenti.
Ma che ci dovete fare oltre 3.200 ISO? Verso la fine degli anni '80 Kodak mise sul mercato la pellicola a colori da ben 1.000 ASA e tutti i fotografi professionisti per avvenimenti sportivi potevano finalmente fotografare alle partite di calcio anche di notte. Adesso 3.200 ISO sarebbero pochi e la fotocamera che tiene il rumore fino a 3.200 viene bollata come obsoleta. Suvvia torniamo sulla terra che é meglio ;-)

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2020 ore 22:55

I tempi cambiano.

Se vogliamo possiamo sempre rinunciare:
- al frigorifero e usare la ghiacciaia
- alla lavatrice e tornare al mastello e alla cenere al posto del detersivo
- ai fornelli ad induzione e tornare alla stufa a legna
- al riscaldamento e utilizzare il camino a legna
- alla automobile e girare a piedi o in bicicletta
- a fare la gita al mare o in montagna e quindi godere della pianura che circonda la nostra città
- a cambiare macchina fotografica ogni tre mesi
- ecc. ecc.

Sarebbe tutto più ecologico.


avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2020 ore 23:00

- al frigorifero e usare la ghiacciaia
fatto, il freezer si è rotto anni fa e non l'ho più comprato; uso quello dei negozi e la roba la mangio come la scongelo;
- al riscaldamento e utilizzare il camino a legna , presto lo farò (ma non è molto ecologico)
- alla automobile e girare a piedi o in bicicletta : fatto
- a fare la gita al mare o in montagna e quindi godere della pianura che circonda la nostra città : fatto
- a cambiare macchina fotografica ogni tre mesi : fatto , m43 fino al 2068 sbattendomene di cosa rilascia sony fino ad allora

avatarsupporter
inviato il 30 Marzo 2020 ore 23:06

Torniamo agli asa di fine 800 dato che ci siamo

1000 asa calcio in notturna, mi mancava ridere stasera MrGreen

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2020 ore 23:29

a cambiare macchina fotografica ogni tre mesi : fatto , m43 fino al 2068 sbattendomene di cosa rilascia sony fino ad allora


Non ho scritto: non cambiare sistema, ho scritto: non cambiare macchina ...

MrGreen


avatarsenior
inviato il 31 Marzo 2020 ore 0:03

Mica vero che con la tecnologia dei sensori siamo alla frutta!
I sensori QuadBayer ci sono già e prima o poi arriveranno anche in formato m4/3 e con quelli si dovrebbero recuperare quasi 2 stop.
Se poi si aggiunge un pizzico di SW che utilizza la doppia lettura dello stesso scatto (leggere sia tutti i pixel singolarmente che raggruppati x 4) per ottenere un'unica immagine, il passo sarà ancora più lungo!




avatarsenior
inviato il 31 Marzo 2020 ore 0:33

Finalmente una prospettiva intelligente.

avatarsenior
inviato il 31 Marzo 2020 ore 1:11

I sensori QuadBayer ci sono già e prima o poi arriveranno anche in formato m4/3 e con quelli si dovrebbero recuperare quasi 2 stop.


Non so perché tu sia fissato con sta storia del quad bayer ma non è così, ci sono già Quad Bayer in commercio e non hanno certo 2 stop di vantaggio, cosa FISICAMENTE impossibile.
Il vantaggio più grosso del quad bayer è il poter avere un output RAW con 1/4 dei pixel del sensore originale senza bisogno di interpolare e senza compressione, più volendo un po' di GD in più usando tempi di esposizione diversi su gruppi di pixel diversi, ma di certo non aumenta la sensibilità del sensore.

avatarsenior
inviato il 31 Marzo 2020 ore 6:22

Debbo dire che, volente o nolente, mi ritrovo molto nella situazione prospettata, o meglio vivenda, da Ilcentaurorosso. Con qualche piccola compulsione foto-grafica in più, magari, ma si tratta di passione: e al cuor - si sa - non si comanda.

In topic, credo - da vecchio utilizzatore del formato (le mie prime micro 4/3 sono state un'E-P1 e una GH1, e entrambe le ho ancora) che lo stesso si rinnoverà, in fin dei conti la differenza con l'APS-C già con l'attuale tecnologia è poca. I 20 Mpx del micro 4/3 sono buoni, a giudicare dalle foto di prova che vedo e dall'unica sessione di scatti che c'ho fatto.

Ma sono d'accordo anche sulla circostanza che già i limiti oggi sono molto più in noi che nei mezzi che usiamo, che hanno raggiunto livelli altissimi. A questo scopo, da tempo ho rinunciato al FF.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 201000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me