RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Venezia: tessera imob


  1. Forum
  2. »
  3. Viaggi, Natura, Escursioni ed Eventi
  4. » Venezia: tessera imob





avatarsenior
inviato il 03 Febbraio 2020 ore 12:03

Siamo in periodo di carnevale, e forse ci andrò.
Forse si e forse no.

E' però da molti anni che vorrei vedere alcune isole, nel periodo primaverile.
Non l'ho mai fatto perché mi rifiuto di farmi derubare dai trasporti pubblici veneziani, piuttosto mi compro una barca mia e giro con quella.
(io farei pagare 5 volte il prezzo di OGNI biglietto in tutta Italia ai soli veneziani, così da fargli un po' capire)

Sapevo però dell'esistenza di una cosa chiamata "cartavenezia" che permetteva a chi pagava il pizzo al trasporto pubblico veneziano di usare i vaporetti allo stesso prezzo dei residenti. L'ho cercata ma ovviamente non c'è più, ora al suo posto c'è questa "tessera IMOB", da "fare" online, senonché poi i prezzi che vedo sono comunque osceni, i soliti 7,5 Euro per una corsa.

Hanno abolito ogni agevolazione per meglio spennare i turisti (e allora torno all'idea della barca da acquistare), oppure sono io che non trovo come usare questa cosa?

avatarsenior
inviato il 03 Febbraio 2020 ore 12:40

Qui trovi le tariffe.

actv.avmspa.it/it/content/adeguamento-delle-condizioni-di-emissione-de

In pratica, se non sei residente in Veneto o non ti rechi con frequenza in città, non ha senso...

avatarsenior
inviato il 03 Febbraio 2020 ore 14:04

esatto

avatarjunior
inviato il 03 Febbraio 2020 ore 14:10

Rialto, Cà d'oro, sono appunto 7,5 euro e mi pare sia una sola fermata, ma la tariffa resta uguale se fai S.Marco isola di Burano... Il turista di solito non prende il traghetto per fare una o due fermate, va a piedi, oppure usa il vaporetto se arriva a Venezia con 50 kg di valige. Avendo una scuola di danza a giugno porto le bambine a fare stage proprio a S. Lucia ma a parte i musei o la scuola grande di San Rocco, per esempio, non trovi sconti su vaporetti nemmeno se sei in venti. Purtroppo è così ma questo non vuol dire che bisogna stare a casa. Senza polemica, è il mio pensiero.

avatarsenior
inviato il 03 Febbraio 2020 ore 14:19

A casa no, ma piuttosto che pagare queste cifre, la parte camminabile me la cammino come ho sempre fatto, è che ancora non sono diventato bravo a camminare sull'acqua.

Vorrà dire che non vedrò le isole.

avatarjunior
inviato il 03 Febbraio 2020 ore 23:47

Tre anni fa andai a Venezia per una mini-vacanza, ed acquistai la "Venezia unica"; è possibile scegliere la durata di 1,2,3,7 giorni con prezzi rispettivi di € 20/30/40/60. L'ho usata per andare da Santa Lucia all'hotel e vv., abbiamo visitato Murano, Burano e Torcello, oltre a qualche altro spostamento. Se non ricordo male ogni viaggio (in media) mi costò circa € 2.50/3.00. Calcolando le tariffe dei mezzi pubblici di altre città "normali" mi sembra un compromesso accettabile. Si possono trovare informazioni sul sito www.veneziaunica.it/it/e-commerce/services Buon viaggio, sia esso pedonale o acquatico...MrGreenMrGreenMrGreen

avatarsenior
inviato il 04 Febbraio 2020 ore 1:33

Io ho da una decina d'anni l'imob ma conviene farla solo se a Venezia ci vai spesso (è raddoppiato il costo un paio d'anni fa).
Con l'imob il trasporto è veramente agevolato: un carnet da 10 corse se ricordo bene son solo 14€.

Se ti regalano una barca spendi comunque di più.


avatarjunior
inviato il 04 Febbraio 2020 ore 7:00

Obiettivamente da autoctono prezzi sono , o sembrano alti.Ci sono alcune considerazioni da fare.
Il costo del trasporto su acqua è di molto superiore ( consumi , manutenzione , personale a bordo) di quello che puo' essere su gomma o su rotaia. Ad ogni fermata vi è un pontile che costa anche quello in termine di manutenzione , non confrontabile con una pensilina o similia.
Certamente il servizio non è il massimo, spesso e volentieri si viaggia come sardine e purtroppo non si puo' fare meglio perchè il volume di gente è aumentato a dismisura. E non si possono aggiungere nè corse se non su qualche tratta ( non vi è lo spazio fisico per altri mezzi in canale) nè fare mezzi piu' capienti che non potrebbero navigare ( sotto tanti ponti non ci passerebbero).
Altra cosa sui costi....Il trasporto su acqua copre i costi di quello su gomma ( stessa azienda)

avatarsenior
inviato il 04 Febbraio 2020 ore 9:32

Cos, quanto è il costo della tessera che hai tu?

avatarsenior
inviato il 04 Febbraio 2020 ore 12:33

L'avevo pagata l'ultima volta 40€ a persona.
Ora mi pare sia a 90€ o 100€.

Pero sono spesso a Venezia (ultimamente non tanto a dir la verità) e quindi, per me, conveniva.


avatarsenior
inviato il 04 Febbraio 2020 ore 14:04

Eh, sono tanti, però per quello che ho in mente probabilmente varrebbe la pena.
Riesci a darmi il link esatto?

avatarsenior
inviato il 04 Febbraio 2020 ore 15:45

Attento che Venezia è un mondo a parte anche per la burocrazia e la particolare attitudine a complicare ogni cosa. L'ACTV poi è proverbiale per questo....MrGreen

Costi (che sono esattamente quelli che ti ho linkato sopra):
www.veneziaunica.it/it/content/come-funziona-utenti-abituali

come funziona e moduli da scaricare per la domanda:
actv.avmspa.it/it/content/prezzi-vigore-0#b3

In pratica arrivi in Piazzale Roma con 100€, una fototessera (che probabilmente non ti servirà, ma è meglio averla) ed una fotocopia di un documento d'identità e compili i due moduletti che consegnerai all'ufficio abbonamenti ivi ubicato. dopo qualche minuto te ne esci con la tua bella cartavenezia/tesseraIMOB/veneziaunica o comelachiamanoora.
Con la tessera ci fai caricare i "titoli di viaggio" che utilizzerai nei mezzi, strisciando la tessera sulle macchinette IMOB.

E' vero che i 100€ li devi ammortizzare in 5 anni, ma secondo me ti conviene valutare prima i biglietti giornalieri, come ti ha consigliato Adrimb.

avatarsenior
inviato il 04 Febbraio 2020 ore 19:51

Grazie, penserò a come muovermi.

avatarsenior
inviato il 05 Febbraio 2020 ore 8:23

Per tanti anni (l'ultima volta mi pare 6 anni fa) sono andato alla Biennale, rimanendo tre giorni a Venezia. Ho sempre fatto le tessere ACTV da 3 giorni con corse illimitate.
Ora vedo che si passa da 30 Euro per 2 giorni a 60 per una settimana , e la versione da 3 giorni che costa 30 Euro + 6 è riservata ai " giovani di età compresa tra i 6 ed i 29 anni compiuti ".
actv.avmspa.it/it/content/urbano-venezia-0

E come ha già spiegato Andrea, i prezzi alti sono giustificati. Il trasporto pubblico a Venezia non è paragonabile ad altre città.
Quello che è discutibile è la marea di prezzi differenziati in modo spesso incomprensibile, che rende difficile trovare la combinazione giusta.

avatarjunior
inviato il 05 Febbraio 2020 ore 11:54

Secondo i regolamenti europei però non può esserci discriminazione da parte di chi offre un servizio sulla base della residenza o della nazionalità. L'aumento assurdo della tessera imob/veneziaunica colpisce molte persone residenti fuori da Venezia o dal Veneto che per vari motivi si recano spesso in laguna, compreso il sottoscritto che a 100 euro probabilmente non potrà più rinnovarla. Una vergogna.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 188000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





25 Febbraio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me