RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

"Prodotti paralleli" a prezzi vantaggiosi sul web


  1. Forum
  2. »
  3. Tema Libero
  4. » "Prodotti paralleli" a prezzi vantaggiosi sul web





avatarjunior
inviato il 27 Gennaio 2020 ore 16:31

Ciao a tutti. Vorrei comprare un nuovo obiettivo Canon e ovviamente sono molto tentata a rivolgermi a un sito con prezzi convenienti come Galaxia che importano dall'estero al di fuori dei circuiti ufficiali. Sul sito Canon ho trovato però queste informazioni sui "prodotti paralleli" - prodotti Canon che non sono stati progettati per essere venduti in Italia invece vengono commercializzati in Italia a prezzi vantaggiosi:

www.canon.it/about_us/about_canon/parallel_products_information/

Secondo la vostra esperienza, almeno per quanto riguarda gli obiettivi, è possibile che ci siano delle differenze costruttive/tecniche fra prodotti ufficiali e non? Che tipo di rischi si possono correre? Lasciamo da parte la garanzia che si sa che non sarà quella di Canon Italia, e l'affidabilità del negozio stesso che sono stati già largamente discussi su questo forum. Grazie.

avatarsenior
inviato il 27 Gennaio 2020 ore 18:28


Mi son sempre chiesto:

perchè i brand vendono le loro macchine a organizzazioni commerciali site in paesi tax free, prive di garanzia ufficiale per far si che tali organizzazioni le rivendano nei paesi dove esiste una assistenza e una organizzazione commerciale ufficiale del brand stesso e quindi facciano concorrenza a questi ultimi che hanno maggiori costi?

La cosa eccezionale e che poi nel loro sito avvertono degli svantaggi e dei pericoli legati all'aquisto offshore.

Una strategia di marketing fenomenale.

Complimenti ai brand.


avatarjunior
inviato il 27 Gennaio 2020 ore 20:20

Secondo la vostra esperienza, almeno per quanto riguarda gli obiettivi, è possibile che ci siano delle differenze costruttive/tecniche fra prodotti ufficiali e non?


Certo! Vetri in plastichetta, struttura in cartone e brand scritto con l'uniposca MrGreen
Ma quando mai, anche i corpi hanno menù in tutte le lingue…vai tranquilla.

avatarjunior
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 9:50

[La cosa eccezionale e che poi nel loro sito avvertono degli svantaggi e dei pericoli legati all'aquisto offshore.]

Sì suona come una minaccia - vedi tu in che guai ti vuoi mettere. Boh.

[Ma quando mai, anche i corpi hanno menù in tutte le lingue…vai tranquilla. ] :)

avatarjunior
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 10:22

Guarda Ania che la cosa è molto semplice: pecunia non olet. Di fronte a commesse importanti figurarsi se il produttore si pone problemi, basta che i bonifici siano coperti. Poi di fronte alle proteste degli importatori mettono la foglia di fico sul loro sito ;-)
Per tua maggiore tranquillità i Camera Service di Canon, a pagamento ovvio, riparano anche le gomme della tua macchina...MrGreen
Devi solo valutare quale scelta (import ufficiale e non, siti italiani o esteri) ritieni migliore. Qualche tempo fa c'era un cashback Canon import ufficiale interessante.

avatarsenior
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 12:45

Guarda Ania che la cosa è molto semplice: pecunia non olet.

Certamente.
Ma loro danneggiano se stessi.
Il cane che si morde la coda.


avatarjunior
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 15:33

Grazie per I vostri punti di vista, sto scoprendo un mondo che non conoscevo. Non so che cosa sia migliore, pagare 500 euro in più e avere la tranquillità della garanzia oppure risparmiarseli per eventuali riparazioni a pagamento. Negli anni 90 compravamo le macchine in Dubai e nessuno si chiedeva niente :)

avatarjunior
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 17:31

Idem adesso, soltanto che invece che a Dubai puoi prenderle in Irlanda o in GB. La mia modesta opinione è o import ufficiale o siti esteri, inutile fare il mezzo passo/mezzo sconto sugli store italiani. Considera inoltre che qualsiasi acquisto on line gode della possibilità di resa/rimborso, ovviamente ti consiglio di pagare sempre con PayPal per una maggior tutela. Valuta tu e guarda se quel cashback c'è ancora.

avatarsenior
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 17:36

Beh, gli svantaggi li conosci. Se però la differenza è molta può velere la pena comprare Offshore.

avatarjunior
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 17:45

Certamente.
Ma loro danneggiano se stessi.
Il cane che si morde la coda.


Tu pensi? Se guardi su internet ho la netta sensazione che gli "altri canali" fatturino di più e gli unici a passarsela sempre peggio siano gli importatori; è l'inevitabile conseguenza della globalizzazione che ha creato mercati e canali di vendita prima inesistenti. Chiudono, ahimè, le librerie, si contraggono gli ipermercati, scompaiono i negozi tradizionali. Son le ineluttabili "maraviglie" della modernità. Ti faccio un esempio: anni fa compravo CD in un negozio specializzato in classica, poi mi son reso conto che on line spendevo la metà o un terzo e trovavo praticamente tutto. Per un poco ho retto perché mi dispiaceva interrompere un rapporto consolidato negli anni, poi gliel'ho detto francamente e ho passato il ponte. Adesso giusto ogni tanto ci faccio un salto a scambiar due chiacchiere e a comprar qualcosa, ma il 90% dei miei acquisti sono on line.

avatarsenior
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 22:07

Purtoppo è così.

Ed è il cane che si morde la coda, non solo nel settore fotografico.
Pensa a quante aziende italiane hanno chiuso o delocalizzano per stare sul mercato ed avere prezzi concorrenziali.
La questione è che meno lavoro c'è in Italia e nei paesi sviluppati, meno persone guadagneranno.
Buona parte di coloro che lavorano, lo fanno e lo faranno per uno stipendio sempre più basso.
Sono e saranno costretti a comprare oggetti sempre meno costosi di provenienza asiatica o comunque da nazioni sottosviluppate dove il costo del lavoro e bassissimo.
In sostanza ci stiamo livellando sempre di più verso il basso.

Mi meraviglio che il negozio di musica vicino a dove abiti riesca ancora a sopravvivere perchè non avranno perso solo te come cliente ..

Oramai molti scaricano gratis la musica attraverso i programmi peer to peer e quindi in un prossimo futuro anche le vendite su internet dei CD (tecnologia ormai obsoleta) presto moriranno.

Stanno cambiando molte cose, dove andremo a sbattere non si sà.

Vi prego, non tirate fuori la storia del vinile.

Grazie


Un ottimista ben informato.




avatarmoderator
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 22:35

Diciamo che le opzioni sono attualmente 3 :
- Acquistare da rivenditori autorizzati e quindi dal canale Italia con la possibilità di appoggiarsi direttamente o tramite negozio autorizzato ai centri assistenza riconosciuti in caso di malfunzionamenti e sfruttare le offerte occasionali sviluppate nel corso dell'anno (es. rimborsi - cash/back) o estensioni di garanzia
- Acquistare da rivenditori Extra Ue con la possibilità di dover affrontare i Dazi di importazione o costi doganali aggiuntivi non assolti dal rivenditore) e di non avere cavetteria per il nostro Paese , manuali cartacei nella nostra lingua e/o menù senza la nostra lingua e avere difficoltà per ottenere assistenza rapida in caso di difetti o ad affrontare spese di spedizioni onerose per spedizione verso luoghi extra-UE
- Acquistare da rivenditori presenti nel nostro territorio con dazi e costi doganali già assolti, avere manuali cartacei anche in italiano, cavetteria x il n/s mercato e contare sull'assistenza post vendita del venditore attraverso suoi centri assistenza convenzionati.

avatarsenior
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 22:40

I manuali cartacei da 300 o 400 pagine non li da più nessuno. Non ti danno manco il CD o il DVD.

Ti dicono da quale sito puoi scaricali.

Al massimo ti danno il manualetto riassuntivo di 40-70 pagine.

Questo vale anche per altri oggetti tecnologici (TV ecc.).

Una volta i Brand importanti facevano dei tutorial video ben fatti e istruttivi adesso, se li fanno, non servono a niente, assomigliano a degli spot.

Purtroppo


avatarsenior
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 22:44

Non so che cosa sia migliore, pagare 500 euro in più e avere la tranquillità della garanzia oppure risparmiarseli per eventuali riparazioni a pagamento.


questo è il punto.

se l'oggetto (corpo o ottica spesso è diverso) non è proprio nuovissimo, si dovrebbe raccogliere dal web una certa casistica di guasti che richiedono assistenza.
In altri casi sembra che di guasti ce ne siano davvero pochini, specie per alcune ottiche fisse.

Quindi facendo una statistica spannometrica ci si può orientare verso l'acquisto con l'assistenza sulla poltrona imbottita pagando di più o in massima economia a seconda della storia (manutentiva) del bene in questione.

avatarsenior
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 23:42


Infatti il differenziale di prezzo rappresenta più o meno la copertura della garanzia.

In termini strettamente matematici:

Se un Panaleica 12-60 mm f2.8-4 lo pago circa € 800 e sul mercato parallelo lo pago € 545, risparmio oltre € 250.

Sono quindi coperto per riparazioni fino a € 250 per 2 anni ovvero per la durata della garanzia Italia ufficiale.

Se non si rompe niente mi è andata bene.


Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 190000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me