RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

La tecnologia dietro gli Oscar 2020 (macchine da presa e lenti)


  1. Forum
  2. »
  3. Computer, Schermi, Tecnologia
  4. » La tecnologia dietro gli Oscar 2020 (macchine da presa e lenti)





avatarjunior
inviato il 19 Gennaio 2020 ore 12:37

Per gli Oscar 2020, come sempre, domina ARRI: tra i 9 film in gara per il miglior film, ben 8 sono girati con le varie ARRI e uno con la Panavision. Tra quelli in gara per miglior fotografia 4 ARRI e 1 Panavision (che poi quest'anno tutti i 5 nella categoria Cinematographer sono anche in gara Best Picture). C'è anche una RED usata in IrishMan.
Molti sono girati con pellicola.

Le lenti usate: domina ARRI (anche con le nuove DNA Prime Lenses), ma come sempre le scelte dei DoP vedono l'uso di Zeiss, Panavision, Angenieux, Cooke, Leica e, sorpresa, perfino delle Baush & Lomb con Petzvel in aggiunta!

Sensori digitali, da Super35 a 65mm passando per i full frame di Alexa LF, ma come già detto, quest'anno è un grande ritorno per la pellicola: è presente da sola o in aggiunta al digitale in ben 5 film su 9!

avatarsenior
inviato il 19 Gennaio 2020 ore 14:29

Tra quelli in gara per miglior fotografia 4 ARRI e 1 Panavision


Non so perché ma ho il sospetto che sia il film di Tarantino MrGreen

avatarjunior
inviato il 19 Gennaio 2020 ore 22:45

In realtà per il film di Tarantino sono stati usate anche una Bolex e una Aaton...

nofilmschool.com/cameras-oscar-nominated-films-2020

avatarjunior
inviato il 22 Gennaio 2020 ore 23:10

Da ignorante: perchè registrare su pellicola?

avatarsenior
inviato il 22 Gennaio 2020 ore 23:21

E perché fare dei film misti pellicola-digitale???

avatarjunior
inviato il 23 Gennaio 2020 ore 10:40

Dipende dal film, dal regista e dal direttore della fotografia.
Quasi sempre è una scelta artistica del regista: perché gli/le piace più la pasta della pellicola, i colori, ciò che restituisce in base alle sue idee etc. Nel 2020 non ci sono più necessità tecnologiche per preferire la pellicola (ARRI e RED/Panavision hanno superato i fatidici 14DR da tempo giusto per fare un esempio su uno dei punti di forza della pellicola), ma solo artistiche.

È un accordo tra produttori (la pellicola rischia di costare di più), regista e direttore della fotografia.

I film misti, idem, per diverse ragioni e quasi sempre artistiche: nel caso di Irishman, per esempio, hanno scelto la pellicola per i decenni passati e poi hanno usato la RED per il "contemporaneo". Non solo, non è ben chiaro se hanno usato diverse pellicole o semplicemente con la LUT (che pure deve averli fatti faticare parecchio e non essere costata poco MrGreen) hanno restituito la Kodachrome degli anni Sessanta e la Ektachrome degli anni Settanta...
Dall'altro lato, per 1917, si è scelto di andare di ARRI Alexa Mini LF per tutto il film (quindi più digitale di così... è l'ultima arrivata in casa della regina delle mdp) nonostante si racconti qualcosa che è accaduto 100 anni fa (sono curioso di vedere il film soprattutto per il lavoro di Deakins alla fotografia).

P.S. avete notato che non ci sono (quasi) mai prodotti (né lenti, né mdp) giapponesi?

avatarjunior
inviato il 23 Gennaio 2020 ore 10:46

P.S. avete notato che non ci sono (quasi) mai prodotti (né lenti, né mdp) giapponesi?

c'è un motivo? Le lenti cinema Canon (ad esempio) solitamente da chi vengono utilizzate?

avatarsenior
inviato il 23 Gennaio 2020 ore 10:59

Miglior modo per avere una resa da analogico è con il analogico ;)

La Bolex Paillard erano gran cineprese, mi pare di Yverdon... poco distante da dove abito

avatarjunior
inviato il 23 Gennaio 2020 ore 11:01

c'è un motivo? Le lenti cinema Canon (ad esempio) solitamente da chi vengono utilizzate?


Produzioni più piccole, così come le cineprese. Canon è perfetta per documentari avendo corpi compatti e l'autofocus. Buona tecnologia colore e formati di registrazione compatti.

Arri è quanto di più vicino ci sia alla pellicola. Passaggi tonali delle alte luci molto gradevoli (highlights rolloff), global shutter, tecnologia colore ineguagliata.

A mio avviso le RED sono ottime, ma hanno quel sapore digitale che ARRI ha saputo rimuovere dalle sue cineprese.

avatarjunior
inviato il 23 Gennaio 2020 ore 11:08

Grazie per le info!

avatarjunior
inviato il 23 Gennaio 2020 ore 11:37

c'è un motivo?

La qualità finale. Solo Sony e un po' Panasonic provano a giocare con gli inarrivabili (ARRI, Panavision/RED e per un periodo Vision Research con Phantom Flex 4K) del settore. È più usata la Blackmagic come B-Cam che la Canon ad alti livelli.
Parlando di cinema, sempre eh... (discorsi diversi su altri settori). Sony con Venice ha tirato fuori qualcosa di clamoroso, per esempio. La CineAlta F23 fu usata da Lucas per la seconda trilogia di Star Wars.
Raramente però accedono ai grandi premi in fotografia (Oscar, Emmy, Golden Globe, BAFTA etc...) perché i DoP raramente le usano.

Le lenti cinema Canon (ad esempio) solitamente da chi vengono utilizzate?

La risposta "comica" sarebbe nessuno , ma sarebbe anche snob, cattiva e fuori luogo (non per Canon che quando fa cose per video/cinema tendenzialmente fa schifezze, ma per i centinaia di professionisti bravissimi che adoperano anche Canon): difficile si usino lenti cinema Canon sui set, a volte nei cortometraggi più ricchi e se il DoP è uno furbo che preferisce usare delle Canon CN su una mirrorless/reflex anziché dei Canon L-Series su una C300!
Comunque, parlando di Italia (i mercati interni cambiano tantissimo): si usano le Canon per videoclip, pubblicità e altro, ma ultimamente sono sempre meno usate. Fino a qualche anno fa, durante la transizione pellicola/digitale, la Canon C300 con attacco EF dominava il mercato del noleggio a breve termine (per pubblicità di livello medio o altri scopi come documentari, interviste, etc...) perché la più economica in assoluto; nel 2014 operatore+C300 e set obiettivi fotografici EF ti veniva 400€ al giorno. Il mercato è poi cambiato e oggi è un po' difficile un noleggio di questo tipo.

A mio avviso le RED sono ottime, ma hanno quel sapore digitale che ARRI ha saputo rimuovere dalle sue cineprese

Beh, ma ARRI è in grado di dare tutto, sia il "sapore" del digitale come tu lo definisci, che quello delle pellicole. È altro livello. E questo nonostante RED spinga su settori di iper-tencologia spinta (i DR18 della 8K "fanno paura")...
Sui documentari, comunque, ho sempre visto più Sony della linea FS (5 o 7) che Canon della linea C.
Il vantaggio di Canon è che il loro EF è diventato uno standard mondiale con molta flessibilità e per questo resiste in molti ambiti.

avatarjunior
inviato il 24 Gennaio 2020 ore 0:47

Appena si scende di budget la presenza di brand giapponesi sale in modo esponenziale:

nofilmschool.com/cameras-lenses-films-sundance-2020

Ma in situazioni di questo tipo si vedono anche film girati interamente con iPhone X... insomma, un po' di tutto. Purtroppo hanno risposto meno di 80 sui 110. La statistica sarebbe stata più significativa e anche più interessante.

Per quanto mi riguarda non mi sorprende il dato che vede ARRI comunque prima scelta, ma mi sorprende molto il dato di Cooke prima scelta tra le lenti, al secondo posto Zeiss. Del resto chi può permettersi ARRI (anche solo a noleggio) di sicuro ci monta roba tipo Cooke o Zeiss...
Come dicevo è spesso più facile trovare Canon fotografici attacco EF anziché i CN.

avatarsenior
inviato il 24 Gennaio 2020 ore 10:02

Grazie della spiegazione

avatarjunior
inviato il 25 Gennaio 2020 ore 14:26

@Bernalor

La Bolex Paillard erano gran cineprese, mi pare di Yverdon... poco distante da dove abito


Io mai avuto la fortuna di vederne una dal vivo. Sì, Yverdon. Non so se hanno un museo o altro, però producono ancora, la Bolex è ancora attiva sul 16mm! Potresti farci una scappata ;-)

avatarsenior
inviato il 27 Gennaio 2020 ore 12:22

Non sapevo esistesse ancora!
Comunque le trovo molto belle
www.ricardo.ch/de/s/bolex/

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 188000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





25 Febbraio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me