RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Limiti delle fotocamere ML ?


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Limiti delle fotocamere ML ?





avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2020 ore 1:57

Un amico oggi mi raccontava di come sia stato costretto a prestare la sua reflex al compagno di uscita che utilizzava una ml per fare almeno qualche scatto , la situazione era la seguente , fotografia di rapaci notturni con l'ausilio del flash . Attraverso il mirino della reflex riuscivano a vedere la sagoma del soggetto e , quindi, direzionare l'af per poi mettere a fuoco con l'ausilio dell'illuminatore infrarosso , mentre nel mirino elettronico non si vedeva assolutamente nulla , ha chiesto a me , che possiedo una ml come si fa in questi casi , io purtroppo non sono ancora esperto e non ho saputo dargli indicazioni , allora chiedo qui sul forum se qualcuno ha qualche esperienza del genere come ha risolto il problema .
Penso ai professionisti che fotografano i vip nelle discoteche o nelle serate mondane , rally notturni , teatro poco illuminati etc.

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2020 ore 2:18

La reflex in alcuni ambiti é ancora la strada più comoda!

avatarjunior
inviato il 11 Gennaio 2020 ore 2:29

Situazioni estreme, magari in certe situazioni nemmeno la reflex è adatta...tutto è relativo alle necessità dell'utilizzatore.

avatarsupporter
inviato il 11 Gennaio 2020 ore 6:30

Le ML avendo un mirino digitale hanno la possibilità di aumentare di molto la luminosità della scena inquadrata. Quindi sono molto più efficienti delle reflex da quel punto di vista.
Basta attivare in menu l'apposita funzione.
In quel contesto il vero limite risiede nella superficialità con la quale si utilizza l'attrezzatura senza conoscerne il funzionamento.

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2020 ore 6:47

Il mirino elettronico è molto limitato rispetto al sistema di visione umano in termini di:

- gamma dinamica visibile perché l'occhio vede 24 stop, un sensore nemmeno 14 ed il mirino elettronico, se va bene, ne rappresenta 5 o 6, ma se va veramente bene.

- risoluzione : l'occhio ha più risoluzione dei mirini elettronici, ce la fa a vedere il pixel del mirino benissimo, il che significa che il mirino, rispetto all'occhio, ha una risoluzione di merda

- colori percepiti : l'occhio ne vede oltre 11 Mni, un monitor buone ne mostra di più, ma il mirino elettronico ne rappresenta meno, e questo lo si vede perché manca continuità tonale, il che significa che ne rappresenta meno

- neutralità cromatica : il mirino elettronico ha dominanti cromatiche, oltretutto in genere diverse in funzione del livello medio di luminosità

- fedeltà di contrasto : il mirino elettronico altera il contrasto naturale dei toni luminosi, e ti falsa, ti appiattisce , l'immagine già fortemente alterata che vedi

- tenuta al controluce : con sole in campo, il mirino ottico produce blooming molto pronunciato sull'alta luce, cala il contrasto, etc, ovvero cala moltissimo la qualità, già bassa, dell'immagine che rappresenta,

Rispetto all'occhio umano, il mirino elettronico è un emerito cesso, e quando vai a lavorare in situazioni molto difficili di luminosità e/o contrasto, il cesso puzza assai di più, puzza molto forte.

E se non vedi bene la scena che inquadri, perdi delle fotografie, perché in Fotografia, il mirino sostituisce i tuoi occhi, e se non funziona bene, certe inquadrature o soggetti non li vedi, o li vedi male e ti fa perdere delle Fotografie.


Un mirino ottico fatto bene invece, tipo quello delle reflex serie, non altera praticamente nulla delle prestazioni dell'occhio umano.


Il mirino fortemente, orribilmente, veramente di merda è la limitazione più forte delle ML, sicuramente l'unica limitazione tecnica vera delle ML, una sola, ma è gravissima.


avatarsupporter
inviato il 11 Gennaio 2020 ore 6:51

Alessandro, sei sempre molto prolisso ma hai omesso l'unico parametro che interessava all'autore della discussione.
La luminosità.

avatarjunior
inviato il 11 Gennaio 2020 ore 6:54

Alessandro Pollastrini, se riesci a vedere i pixel negli ultimi mirini elettronici, ti pago non una cena ma 10. Ma possibile che si parli a vanvera così spesso?

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2020 ore 6:57

"se riesci a vedere i pixel negli ultimi mirini elettronici,"

Prova un po' ad ingrandire? Se un mirino ottico lo ingrandisci, non ti spappola mica l'immagine come uno elettronico.

Le lentine d'ingrandimento per mirini ottici sono un accessorio che tutte le case che fanno le Reflex hanno normalmente a catalogo, perché in qualche applicazione c'è la necessità d'ingrandimento dell'immagine del mirino.

E poi...tutte le altre limitazioni?

Comunque, i propri soldi uno se li spende come gli pare, se a uno gli piace castrare la propria visione quando fa le proprie fotografie, ben per lui.

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2020 ore 7:29

Le ML costano assai meno delle Reflex alle case, non al Cliente, che le paga uguale o più delle Reflex: le case ci guadagnano assai di più, dunque ci spingono forte e smetteranno di fare Reflex in un futuro prossimo, e se va bene, forse, resterà un costruttore di Reflex, sempre che ci resti.

Le ML fanno le stesse fotografie delle Reflex perché hanno gli stessi sensori, hanno l'AF che oggi va bene come quello delle Reflex, hanno meno problemi di F/B Focus di AF rispetto alle Reflex ed avendo la spinta delle case, le ottiche delle ML, col tempo, ma qualcuna già oggi (Nikon Z 70 - 200 F 2,8, Sony 200 - 600 etc), saranno migliori di quelle delle Reflex ed anche i corpi macchina, col tempo, saranno migliori delle Reflex.

Ma le ML hanno un mirino estremamente peggiore delle Reflex.

Questa è una limitazione serissima, a mio avviso l'unica, ma è serissima, perché ti fa perdere delle fotografie e se non interviene una nuova tecnologia nei mirini ML, questa limitazione grave resterà nei prossimi anni, magari la leveranno in futuro, ma per un bel po' resteranno limitati.

A me oltretutto mi leva il gusto della Fotografia, ma parlando di gusti, questa è solo una considerazione del tutto personale.

La perfezione nella roba non esiste, ma le limitazioni serie esistono, e le ML hanno quella: un sacco di gente, soprattutto che fotografa da tanti anni, non gliela perdona, mentre chi viene dal cellulare, la trova cosa naturale finché fa foto normali, ma se va a lavorare in condizioni difficili, oggi ci sbatte una bella, bellissima musata, come in questo caso.

Superata la limitazione del mirino, e la supereranno, le case in un millisecondo smetteranno di fare Reflex, alla velocità della luce.

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2020 ore 7:55

Attraverso il mirino della reflex riuscivano a vedere la sagoma del soggetto e , quindi, direzionare l'af per poi mettere a fuoco con l'ausilio dell'illuminatore infrarosso , mentre nel mirino elettronico non si vedeva assolutamente nulla


Dipende da come aveva impostato la ml. C'è la possibilità a mirino di simulare le impostazioni di scatto oppure di simulare un mirino reflex. In scarsa luminosità è ovviamente preferibile l'ultima come in studio.

Il problema sarebbe però l'illuminatore infrarosso. Suppongo che sia inutile in una mirrorless visto che il modulo af è sul sensore che ha un filtro che taglia l'infrarosso.

Pollastrini io ammiro la tua sicurezza nello spargere le tue verità. Ti dico che delle tue belle foto con un mirino ML non ne avresti persa una. ZERO. Non sono certo invece del contrario.

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2020 ore 7:56

Alessandro Pollastrini
le ML hanno un mirino estremamente peggiore delle Reflex.

Questa è una limitazione serissima, a mio avviso l'unica, ma è serissima, perché ti fa perdere delle fotografie e se non interviene una nuova tecnologia nei mirini ML, questa limitazione grave resterà nei prossimi anni, magari la leveranno in futuro, ma per un bel po' resteranno limitati.

A me oltretutto mi leva il gusto della Fotografia


Pippe mentali.

Il caso in questione alla discussione di apertura rappresenta una goccia in un mare, e come già è stato detto da GiorgioMilone, basta aumentare la luminosita dell'evf.

Poi non capisco perché le persone debbano sparare a zero su ogni minima cosa che a loro non va bene. Cerchiamo anche di avere un po' di spirito di adattamento.

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2020 ore 8:02

Io ho sia reflex che ML (R e1D4)
Non sono stremista come Ale... a volte però mentre uso la ML ci penso al mirino reflex.
Gli evf miglioreranno, e ci si adatta.

avatarsupporter
inviato il 11 Gennaio 2020 ore 8:25

Pollastrini è così da sempre, gli piace attrarre l'attenzione con delle posizioni di scontro.
Cerchiamo di rimanere in tema altrimenti diventa il protagonista nel suo ennesimo parco giochi e il pretesto per il prossimo, l'ennesimo.

avatarsupporter
inviato il 11 Gennaio 2020 ore 8:38

Di notte il mirino elettronico (a meno che non sia una ciofega di una ciofega di fotocamera) consente di vedere quello che in una DSLR si perde nell'oscurità, bisogna saper scegliere come impostare la fotocamera in base alla situazione (attivare/disattivare la simulazione dell'esposizione).
Io sono rimasto davvero stupito di cosa riesca a "tirar fuori" dalle tenebre, roba che con la reflex mai nemmeno mi sarei accorto esistesse.
La piacevolezza di visione di un mirino ottico con obiettivi luminosi è ancora inarrivata, per altro. Ma l'evf non mi ha mai limitato né nel trovare un soggetto, né nella valutazione della scena, come dice Alessandro.
Nei teatri pochi illuminati con le ML scatti sempre senza farti odiare, o cacciare.

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2020 ore 8:50

Web , cosa significa aumentare la luminosità ? Io avevo pensato di aumentare un valore , tipo tempo inferiore per vedere , con la simulazione dell'esposizione , la scena più luminosa , ma poi bisogna riportare il valore all'origine e scattare , non è proprio comodo e immediato .

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 186000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





23 Gennaio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me