RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Filtri ND







avatarjunior
inviato il 02 Dicembre 2019 ore 23:16

Mi piacerebbe capire come si usano i filtri nd. Ho provato ad usarli un paio di volte in pieno sole ma con un pessimo risultato, l'immagine e' venuta come se ci fosse un velo davanti. Qualcuno potrebbe aiutarmi? Grazie in anticipo

avatarsenior
inviato il 02 Dicembre 2019 ore 23:53

I filtri ND servono semplicemente ad allungare i tempi, ovviamente per vedere gli effetti devono inquadrare qualcosa in movimento.

Ad esempio esempio qua il mare:
www.juzaphoto.com/galleria.php?t=3370066&srt=data&show2=1&l=it

Qua per le luci delle auto:
www.juzaphoto.com/galleria.php?t=3225130&srt=data&show2=1&l=it

Per poterli utilizzare si deve avere con se il treppiede.
Ovviamente in base alla situazione/luce si possono utilizzare filtri più o meno oscuranti.

Non ho capito bene cosa intendi per foto velate, magari posta un esempio così vediamo cosa è successo.

avatarsenior
inviato il 03 Dicembre 2019 ore 0:22

Come dice Peda il maggior uso è indirizzato a rallentare i tempi per avere i noti effetti descritti, come secondo uso alle volte anche se non spesso servono per poter aprire il diaframma quando tempo max e iso non lo permettono, resta scontato poi che se il filtro è di buona/ottima fattura rende altrimenti con i sotto bicchieri è meglio lasciar perdere e cercare altre soluzioni.

avatarsenior
inviato il 03 Dicembre 2019 ore 5:22

Sono filtri che servono a giocare con l'acqua o le nuvole. Appena vedi un fiume, lago, mare, monti l'ND e crei il famoso "effetto seta".

avatarjunior
inviato il 03 Dicembre 2019 ore 8:49

Grazie mille a tutti. posto qualche scatto per farvi capire meglio ciò che non sono riuscito a spiergare:
Queste sono state fatte senza filtri ND

www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=3400223

www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=3400232

Queste sono state fatte con i filtri:

www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=3400229

www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=3400231

Nelle ultime due si vede come se ci fosse un velo davanti e i colori noin sono nitidi come nelle prime.
Le ho scattate tutte in una uscita all'Alpe Devero per il foliage, c'era talmemte tanta acqua che volevo avere qualcosa con effetto seta-


avatarjunior
inviato il 03 Dicembre 2019 ore 9:01

dalle foto che hai messo direi che ti serve più un treppiedi che un filtro.

i filtri , soprattutto quell ia basso prezzo, hanno spesso delle dominanti di colore.

quasi sempre i filtri a basso prezzo "rovinano" la foto con la loro qualità del vetro infima.

io avevo preso un set di filtri da pochi euro per sperimentare gli nd prima di spendere soldi per capire se facessero al caso mio. le foto che ne uscivano sembravano fatte con una holga MrGreen

avatarjunior
inviato il 03 Dicembre 2019 ore 9:05

Grazie mille Ponz666.

avatarjunior
inviato il 03 Dicembre 2019 ore 9:07

de nada, quello che posso consigliarti al momento è di esplorare le possibilità e sperimentare con i filtri , se poi ti piacciono particolarmente allora comprali di qualità migliore.

avatarsenior
inviato il 03 Dicembre 2019 ore 10:00

Piter che filtro hai usato (Marca e fattore ND) nella cascata dei camini?
E che treppiedi hai?
E che procedura hai usato per mettere a fuoco?

avatarjunior
inviato il 03 Dicembre 2019 ore 10:10

I filtri ND li usi o per allungare i tempi, nel cui caso ti servirà obbligatoriamente un cavalletto, o per utilizzare un diaframma più aperto per avere più sfocato in caso di elevata luminosità. Questo in fotografia, nei video hanno anche altre applicazioni. Nelle foto da te postate le prime sembrano palesemente mosse, non so se hai uasto un cavalletto. Con i tempi lunghi anche quando usi il cavalletto ci vogliono anche altre accortezze come togliere stabilizzazione, alzare lo specchio ecc. Nelle altre tue foto sembra esserci una sovraesposizione, secondo me lavorandoci un pochino in pp si possono recuperare come vivacità. La nitidezza dipende molto anche dalla qualità dei filtri.Non aspettarti di usare i filtri e avere una foto bella e pronta, la pp ci vuole sempre.

avatarsupporter
inviato il 03 Dicembre 2019 ore 10:15

Piter60 possiedo tutto il seti nisi: holder con filtro pola circolare + 2 filtri a lastra gnd + 2 filtri a lastra nd 1000 e 64.
Quando si usano questi filtri accoppiati all'holder ovviamente in quanto vengono utilizzati su grandangoli come il mio sigma 14-24 art che non puo' montare filtri a vite, occorre tenere presente che tra di essi, specialmente se usati con forte luce solare, entra una buona quantita' di luce parassita ed infatti nelle istruzioni e sul sito nisi raccomandano di coprire il tutto con qualcosa di scuro (nero possibilmente io utilizzo una tendina nera che usavo con il cappellino estivo) ed altrettanto occorre fare per l'oculare (coprioculare). E' ovvio che occorra utilizzare treppiede e tempi lunghi in quanto tali filtri abbassano di molto la luce altrimenti il mosso e' garantito anche perche' il mio sigma non ha il vr.

avatarjunior
inviato il 03 Dicembre 2019 ore 10:24

Peda i filtri li ho comprati su Amazon per vedere se ero in grado di poter fare foto con l'utilizzo di questi prima di affrontare una spesa più appropriata. ND1000 con treppiede' messa a fuoco automatica, tolto lo stabilizzatore, e ho usato l'autoscatto per evitare il mosso della pressione. Cavalletto Manfrotto di quelli piccoli da zaino.
Carioca hai ragione le prime foto sono a mano libera, sapevo di andare incontro al mosso anche se ho cercato il migliore appoggio e ho trattenuto il fiato, provero' a vedere osa riesco a fare in pp.

avatarjunior
inviato il 03 Dicembre 2019 ore 10:29

Gianfranco grazie mille, anche io ho i filtri a lastra, al fatto delle fessure non ci avevo pensato, quindi potrebbe estere che filtra luce e falsa la lettura dell'esposimetro?

avatarsenior
inviato il 03 Dicembre 2019 ore 10:40

Li hai comprati su Amazon ma che filtri sono?

Comunque presupponendo che tu non li abbia pagati 20euro e che il treppiede sia adeguato al peso della tua attrezzatura, il tuo procedimento non è del tutto corretto.
Non puoi, una volta montato il filtro (soprattutto se è un 10 stop), lasciare fare alla macchina la messa a fuoco.
Il procedimento corretto è mettere a fuoco in automatico o manualmente senza filtro, poi escludere la messa a fuoco automatica, e infine avvitare il filtro facendo attenzione a non toccare la ghiera di messa a fuoco.

avatarsenior
inviato il 03 Dicembre 2019 ore 10:46

Questo scatto e' stato fatto con un hoya slim nd 1000

erano circa le 12:00

www.juzaphoto.com/galleria.php?t=3388180&srt=data&show2=1&l=it

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 184000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





offerte di natale



 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me