RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Nitidezza scarsa di 2 tele vintage MF


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Nitidezza scarsa di 2 tele vintage MF





avatarsupporter
inviato il 10 Novembre 2019 ore 20:41

li ho provati per vedere se riuscivo ad avere un 200 mm nitido da usare per la fauna "normale", senza svenarmi con le varie opzioni Pana e Oly

Può darsi che sbagli qualcosa oppure abbia in mano 2 lemon?

il primo l'ho acquistato usato sulla baia per 60 USD ed è l'Olympus OM E.Zuiko Auto-T 200 mm f4
è un fisso, ha un peso accettabile per il mio uso a mano libera, dicono dia il meglio di sé a F/8-F/11 e l'ho provato così; è abbastanza semplice mettere a fuoco dato che l'elicoide ha una corsa lunga; so che è moltiplicabile 2x ma non lo farò MrGreen

il secondo l'aveva la buonanima di mio suocero ed è un Tokina SZ-X 28-200 mm f/3.5-5.3
pesa un botto (per i miei gusti), è più luminoso dal lato wide, ma più buio dal lato tele; la corsa dell'elicoide è molto corta per cui è difficile mettere a fuoco; non so quali siano le sue aperture migliori per cui ho fatto un po' di prove a F diversi senza percepire differenze, se non che le immagini sono sempre poco definite

Con tutti e due ottengo immagini MOLTO meno definite di Plastic Fantastic...
Eeeek!!!

che ne pensate?

P.S. ho fatto scatti a mano libera e anche su solido cavalletto, usando FP, ingrandimento, ed entrambi

avatarsenior
inviato il 10 Novembre 2019 ore 21:43

Che il Tokina sia un lemon non mi stupisce. Avrei avuto maggiori aspettative sullo Zuiko, visto che ai tempi i fissi Olympus erano ottimi.

avatarsenior
inviato il 10 Novembre 2019 ore 22:04

L Om 200 F4 è ottimo per saturazione e nitidezza. Hai settato correttamente lo stabilizzatore?

avatarsupporter
inviato il 10 Novembre 2019 ore 23:13

Hai settato correttamente lo stabilizzatore?


di norma uso S-IS 1 e ho impostato la lunghezza su 200 mm
c'è altro da settare oltre quello?

guardando attraverso le lenti non vedo nulla: no polvere, no muffe o graffi

avatarsenior
inviato il 11 Novembre 2019 ore 0:37

Una volta ho fatto un confronto fra il 40-150 e due 200 mm manuali, un pentax e un universale, di quelli venduti con diversi marchi.
Il pentax era quello notevolmente peggiore, l'altro non sfigurava.
Credo che va un po' a cu*o.Sorriso

avatarsupporter
inviato il 11 Novembre 2019 ore 0:42

Credo che va un po' a cu*o.


quello non guasta mai
MrGreen

avatarsenior
inviato il 11 Novembre 2019 ore 7:25

Usa la modalità che attiva tutti gli assi, is-1 non ricordo quale asse usa.
Sta mettendo a fuoco a infinito o a distanza minore?
L'infinito causa tolleranze sugli adattatori non sempre corrisponde al fine corsa della ghiera. In genere è un po' prima

avatarsenior
inviato il 11 Novembre 2019 ore 7:49

Io se dovessi fare lo stesso test di Claudio eviterei di introdurre elemento come Vr, ridurre a zero potenziali errori esterni alla nostra azione porta a dei risultati sicuri,

senza andare a cercare chissà che soggetti per fare delle prove casalinghe non è difficile, meglio del cavalletto c'è il buon sacchettone di sabbia o altro materiale capace di assorbire le vibrazioni dove appoggiare il tutto, una volta fatto questo e sistemato il soggetto rimane da eseguire una meticolosa messa a fuoco e lo scatto con cavetto o simile, il risultato sarà esclusivamente la resa massima di quel vetro senza altre possibili varianti.

avatarjunior
inviato il 11 Novembre 2019 ore 8:19

Gli zoom universali di una volta erano spesso modesti (ad essere gentili), e un 28-200 ha una escursione molto elevata, quindi ci può stare che i risultati non siano buoni, viceversa, non mi aspettavo il risultato deludente con lo Zuiko fisso.
Sulla Mia Sony A7II ho montato diverse ottiche del mio vecchio corredo Topcon/Exakta, ed ho ottenuto buoni risultati con normali e tele.
Viceversa, con i grandangoli, specie quelli spinti, ho avuto diversi problemi, legati suppongo alla concomitanza tra la costruzione retrofocus dei grandangoli per reflex, e i riflessi interni all'anello, non sufficientemente opaco. Trattata la superficie interna con vellutino adesivo e trovato un secondo anello completamente opaco all'interno, sono finiti i problemi.
Io proverei con un treppiede stabile, messa a fuoco accurata e scatto a distanza (o con l'autoscatto, in modo che al momento dello scatto le vibrazioni siano terminate), escludendo anche, in questo caso, lo stabilizzatore.

avatarsupporter
inviato il 11 Novembre 2019 ore 12:34

grazie e tutti per i consigli

a proposito della stabilizzazione, mi viene in mente che forse la macchina non si accorge che sta sul cavalletto e quindi magari ballonzola il sensore senza necessità?
forse disattivarlo proprio è meglio?
proverò entrambe le cose e e le altre consigliate e poi vi dico cosa succede

avatarsenior
inviato il 11 Novembre 2019 ore 12:54

Sul cavalletto va disattivato sempre ;)

avatarsupporter
inviato il 11 Novembre 2019 ore 14:31

Sul cavalletto va disattivato sempre


giusto

avatarsenior
inviato il 11 Novembre 2019 ore 14:38

senza nulla togliere a ottiche vintage, ma dubito sinceramente che possano mai rendere bene su un sensore m4\3... è troppo denso, alcune ottiche vecchie vanno già in crisi solo ed eslusivamente perchè si usano sul digitale invece che sulla pellicola, posso capire che ci siano alcune lenti buone anche su full frame, qualcosina su apsc, ma su m4\3 mi pare un miraggio.

avatarsenior
inviato il 11 Novembre 2019 ore 14:51

Questa sera metto su una scatto del 200 zuiko e em10 ;)

avatarsupporter
inviato il 11 Novembre 2019 ore 14:55

ma su m4\3 mi pare un miraggio


OK, dopo i test di oggi ti dirò se hai ragione

riuscissi anche solo a migliorare un po' il risultato, sarebbe già buono per i 60 USd spesi

in caso contrario, non resta che aspettare che il Panasonic Leica DG Vario-Elmarit 50-200mm f/2.8-4 ASPH. OIS cali di prezzo
il Panasonic Leica 100-400mm f/4.0-6.3 ASPH OIS non è un'opzione perché troppo evidente e pesante per i miei gusti
Triste

AutoElettrica101




Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me