RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Però quando dicevo che tra qualche anno ...


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Però quando dicevo che tra qualche anno ...





avatarsupporter
inviato il 07 Novembre 2019 ore 18:34

... tutti a ridere, ecco ormai ci siamo ... e a vedere le foto del nuovo Xiomi da 108 MP la questione si fa pesante ...

www.dday.it/redazione/32992/se-smartphone-di-notte-scatta-meglio-di-un

avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2019 ore 18:46

ho confrontato il mio Note 10+ in modalità notte vs. PenF a 1,8 25600 iso, vince la PenF in scioltezza. In Jpeg, ovviamente, logico che se guardo il RAW è molto rumoroso.
Se avessi usato la Em1ii con il 12-100, sfruttando il mostruoso stabilizzatore, la distanza con il cellulare sarebbe stata ancora maggiore.

Certamente se i produttori di fotocamere si svegliassero e sfruttassero la già ottima capacità di calcolo delle macchine per creare dei jpeg da immagini multiple, la cosa sarebbe gradita

avatarsupporter
inviato il 07 Novembre 2019 ore 18:54

La parte piu' interessante dell'articolo sono queste perle scritte da qualche “genio” aspirante fotografo moderno:

“ so che scoccia ma il fotografo professionista oramai è una figura mitologica alla fine basta avere il grano e scatti delle belle immagini. Lacomposizione le luci l'estetica commerciale, sono tecniche imparabili un paio di settimane full immersion. I Professionisti tipo tipo Toscano o Benedusi hanno avuto c u l o tutto qui.. le macchinette fotografiche dei telefonini sono democratiche in questo senso XD”

poi:

“e' un lavoro creativo certo ma tutti sono in grado di tirar fuori emozioni da un medium cosi banale come la fotografia. basta applicarsi una settimanella scarsa si imparano 2 c a z z a t e di Lightroom e il gioco è fatto. Una volta i portrait artist erano le superstar di Re e Regine,poi sono arrivati i fotografi ma adesso onestamente chi se le i n c u l a le foto di National Geographic ? solo 4 sfigati che pensano di fare i soldi sopra le spalle di editori zompati per aria. hahahahhaha”

Non ti resta che vendere la D5 e farti una fuoriserie da 108mpx su di un sensore sputo stile. Io darei ascolto al gonzo moderno MrGreen

avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2019 ore 19:01

Articolo già presente in un altro post

www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=3370672

E chi vuole se lo prenda, se si soddisfa con le sole foto dello smartphone buon per lui;-)


avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2019 ore 19:06

Che zoza il sensore della RP. MrGreen

Comunque c'è da dire che le terne esposimetriche sulla prima foto sono totalmente diverse.
La Canon ha scattato a 12800iso mentre il cellulare a 750iso e magari in multiscatto.

Ma capisco che chi usa il cell se ne f8 della terna e bada al sodo.

avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2019 ore 19:14

Capisco che chi fonda il suo essere fotografo sulla dimensione dello strumebto possa sentirsi svilito...
Ma è una discussione assurda tanto quanto lo sarebbe lamentarsi del fatto la macchina da rally non abbia i sensori di parcheggio...

avatarjunior
inviato il 07 Novembre 2019 ore 19:24

Ma le avete viste le foto dello smartphone? Quella dei furgoni fa schifo, piena di rumore nelle ombre e artefatti. L'auto, vabbè piallata alla grande. La terza forse quella che si salva un po', l'ultima con il neon è incommentabile. Poi un confronto inutile, 12800 ISO vs 750 ISO in modalità HDR notturna (multiscatto). Già che c'erano potevano pure scatararci sul sensore della Canon!

Edit: per evitare fraintendimenti, per una fruizione sui social e come foto ricordo/documento vanno benissimo, ma non serve una full frame se si scatta con quello scopo, quindi confronto del tutto inutile.

avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2019 ore 19:31

Lacomposizione le luci l'estetica commerciale, sono tecniche imparabili un paio di settimane full immersion

D I M M I D O V E ! MrGreen

avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2019 ore 19:31

Infatti il problema è che chi non capisce di fotografia dei dati di scatto se ne frega.

avatarjunior
inviato il 07 Novembre 2019 ore 19:33

... tutti a ridere, ecco ormai ci siamo ...
e tutti a continuare a ridere dopo un paragone del genere

avatarsupporter
inviato il 07 Novembre 2019 ore 19:48

sì ma scusate... a me frega che lo scatto è a 12800 vs 750 o che la foto è venuta bene? la verità è che basterebbe che anche le macchie fotografiche con i loro sensori avessero le tecnologie dei cell per spazzarli, ma non è così ... le macchine fotografiche vincono da una parte, sensore più grande, ma perdono pesantemente lato software, sui cell si stanno investendo miliardi, sulle macchine fotografiche in confronto spicci e saranno per questo sempre più care i cell sempre più performanti e in proporzione economici... con la differenza di fare anche altre mille cose.... ormai siamo vicini, è probabile che il prossimo anno per alcuni smart top di gamma avvenga il sorpasso ... il sensore dello xiomi è gigante se il software lavora bene so azzi

avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2019 ore 20:19

Bellissimo l'iphone 36446786577567868 plus con ottica 500 f4...
Deve essere mio...

avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2019 ore 20:21

Si purtroppo è come dici tu.
Facciamo un esempio apparentemente stupido: HDR vs latitudine di posa (GD).
Nonostante i moderni sensori reflex abbiano potenzialità immense, basta fare una foto controluce (esempio controsole) e o esponi per il soggetto o esponi per il sole e schiarisci le ombre in post. Un cellulare ti fa automaticamente un HDR.
Basterebbe un minimo di evoluzione software per farti vedere un'anteprima con gamma dinamica estesa (è vero che puoi abbassare il contrasto come picture style, ma nulla più) o farti un jpg già precotto sooc, soltanto da raffinare in post.
Datemi pure dello "sfaticato" ma penso che uno dei tanti vantaggi di uno smartphone sia proprio l'immediatezza.
Ci vorrebbero dei software all'altezza dei sensori, che vadano oltre il legame con l'hardware e ci consentano già dalla reflex/mirrorrless una "pre-produzione".

avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2019 ore 20:29

Prima che L'AI riesca a post produrre una foto di paesaggio come si deve si sarà estinta la razza umana...

avatarsenior
inviato il 07 Novembre 2019 ore 20:40

...la verità è che basterebbe che anche le macchie fotografiche con i loro sensori avessero le tecnologie dei cell per spazzarli, ma non è così ... le macchine fotografiche vincono da una parte, sensore più grande, ma perdono pesantemente lato software, sui cell si stanno investendo miliardi, sulle macchine fotografiche in confronto spicci e saranno per questo sempre più care i cell sempre più performanti e in proporzione economici.


è ben questo il senso del confronto nell'articolo.
ma alle case produttrici di macchine fotografiche interessa solo continuare a vendere le stesse cose da 15 anni (cosi dice il redattore) solo con una faccia diversa. MrGreen

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 183000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





20 Novembre 2019

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me