RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Fotoritocco: foto che non brillano.


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Fotoritocco: foto che non brillano.





avatarsenior
inviato il 01 Ottobre 2019 ore 19:58

Ho un problema.... non riesco a far brillare le mie foto.

Non è un problema di attrezzatura perchè quello che ho è più che sufficiente.

E' sicuramente qualche errore di pp che non mi permette di ottenere il massimo da uno scatto.

In pratica, è come se le mie foto avessero sempre un aspetto "spento", poco vibrante. Come SW uso Lightroom.

In alcuni casi, nel tentativo di riuscire nello scopo, la pp arriva ad un punto in cui ottengo degli aspetti troppo marcati e pompati, con le luci troppo accese o le ombre troppo chiuse.... non riesco a trovare la quadra...... quando ritengo di essere soddisfatto, dopo qualche giorno riguardo lo scatto e mi ritrovo a praticare da zero la pp.

E' molto frustrante.

Preciso che ho acquistato un Xrite 1display (mi sta arrivando) per la calibrazione del monitor in modo da partire (almeno) da una corretta profilazione del monitor.

Avete dei consigli?


avatarsenior
inviato il 01 Ottobre 2019 ore 21:32

Sí: le foto devono uscire dalla fotocamera il più possibile simili al risultato finale che vuoi ottenere.
La pp meno la devi pompare e meglio é.
Per ottenere ciò che vuoi, devi imparare a riconoscere, gestire e controllare l'interazione tra soggetto e luce, che poi é il cuore della fotografia.

avatarsenior
inviato il 01 Ottobre 2019 ore 21:58

Sull'interazione soggetto e luce, sicuramente è un aspetto su cui, man mano che acquisisco maggior consapevolezza, cerco di prestare sempre più attenzione.

Per quanto riguarda la questione che le foto devono uscire quanto possibile simili al risultato finale, preciso che non è che faccio recuperi "impossibili" in pp.... mediamente lavoro su dei file raw che sono ben esposti o che comunque necessitano di lievi aggiustamenti a livello di esposizione.
Il mio problema è la questione di tirare fuori il "potenziale dell'immagine" che a volte mi sembra proprio di non riuscirci ..... tiro su i bianchi, regolo i neri, ombre e compagnia cantante.... poi rivedo la foto.... e mi dico "che hai combinato?!?".... ripristina tutto e ricomincia cercando un risultato migliore ( che su certe foto non arriva..... per me...).

avatarjunior
inviato il 01 Ottobre 2019 ore 22:07

e' tutto un'equilibrio tra luce e contrasti.....durante un workshop di fotoediting ho fatto la stessa domanda .... mi hanno mostrato l'effetto dell'orton dato non esageratamente....mi si e' aperto un mondo! in pratica l'orton dato nella giusta dose elimina quasi del tutto quel velo che appiattisce la foto , dicono che quel velo sia l'effetto del filtro antialiasing

avatarsenior
inviato il 01 Ottobre 2019 ore 22:16

a parte xrite che io lasceei perdere se non hai sufficientemente occhio, la domanda è che software adoperi?

avatarsenior
inviato il 01 Ottobre 2019 ore 22:47

118 anni?Eeeek!!! complimenti per la tenaciaMrGreen
(Vedi profiloMrGreen)
Ma.. Puoi postare un JPEG come lo hai svilupato tu , e condividere il raw di quella stessa foto per poterci lavorare su e vedere cosa ti aggrada e come ci si arriva?

avatarjunior
inviato il 01 Ottobre 2019 ore 22:51

In pratica, è come se le mie foto avessero sempre un aspetto "spento", poco vibrante. Come SW uso Lightroom.

avatarsupporter
inviato il 01 Ottobre 2019 ore 23:00

Anche se leggere su Juza rilassa e istruisce, ti consiglio qualche bel corso di post produzione.
Nel frattempo prova a aprire il raw col software nikon e poi elaboralo in Photoshop (molto più completo di Lightroom)

avatarjunior
inviato il 01 Ottobre 2019 ore 23:04

A me non sembra che le tue foto in galleria abbiano questo tipo di problema...

Cercare l'effetto d'impatto a tutti i costi non è un obbligo. Anzi, trovo che una certa eccessiva “croccantezza” dell'immagine abbia sufficientemente stufato.

In aggiunta, penso che non tutte le ombre debbano essere aperte e non tutte le luci debbano essere chiuse...ok il recupero, in situazioni estreme, ma senza voler avere dettagli a tutti i costi e in ogni parte del fotogramma, specialmente quando non servono.


avatarjunior
inviato il 01 Ottobre 2019 ore 23:20

Perché Photoshop sarebbe più completo di Lightroom? condividono lo stesso "motore" che è camera raw. Il grosso del ritocco all'immagine, i profili colore e fotocamera/lente si fanno tutti in camera raw. La suite Nick e compatibile con entrambi e la stessa Adobe non li concepisce come sistemi alternativi ma complementari..vedasi il comando "apri in" e il salvataggio in libreria di Lightroom. Photoshop non copre tutto il workflow, Lightroom potenzialmente si. Io li uso entrambi. Es le conversioni in bianco e nero e la nitidezza avanzati li faccio in Photoshop, la lavorazione per stampa in Photoshop, i ridimensionamenti in Photoshop. Tutto il resto in Lightroom. Devo aggiungere al flusso i tool di topaz ai.

avatarjunior
inviato il 02 Ottobre 2019 ore 0:04

se non hai una bella luce di partenza in post puoi solo fare porcherie, lavora sulla luce della scena, poi ti basterà un niente di fotoritocco per avere una bella foto se la realtà che fotografi è bella.

avatarsenior
inviato il 02 Ottobre 2019 ore 0:15

Esatto, quello che intendo io. Luce, interazione soggetto-luce.

avatarsenior
inviato il 02 Ottobre 2019 ore 0:42

Sí: le foto devono uscire dalla fotocamera il più possibile simili al risultato finale che vuoi ottenere.
La pp meno la devi pompare e meglio é.

Affermazione del tutto soggettiva, grandi fotografi del presente e del passato hanno stravolto e stravolgono completamente lo scatto uscito dalla fotocamera, sia in digitale che hai tempi in camera oscura.
Nell'era del digitale la fotografia è fatta al 50% dallo scatto e al 50% da sviluppo o PP

avatarsenior
inviato il 02 Ottobre 2019 ore 0:50

La pp é importante, resta l'idea che più ciò che esce dalla fotocamera é vicino al risultato che si vuole ottenere, meglio viene anche la pp. Recuperare - 3EV invece che 0,3EV fa una gran differenza in termini di qualità di immagine finale. Dover esasperare un d&b perché non si sono usate bene le luci e i contrasti in fase di scatto rende peggio che partire con un buon contrasto/microcontrasto.
Ci sono due scopi della pp: correggere quello che non si é potuto/saputo fare in fase di scatto (evitare il più possibile) oppure esaltare e completare ciò che si é fatto in fase di scatto (sarebbe l'ideale). Chi fa foto come si deve sa già cosa fare in fase di scatto in base alla pp che vorrà fare, chi fa foto meno bene, scatta come sa/riesce e poi prova a rimediare in pp.
Sono due cose totalmente diverse e nei risultati si vede in modo abbacinante.

avatarsenior
inviato il 02 Ottobre 2019 ore 8:17

"Avete dei consigli? "

A) Se le fotografie le scatti su soggetti a colori avvelenati, soggetti con poco colore e non ben definito, oppure se le scatti con luce di merda, le foto di merda restano, sempre e comunque, dunque guarda bene quello che inquadri prima di scattare.

B) Scatta in RAW, Controllo immagine Standard per il Jpeg mostrato a monitor ed in fotocamera, imposta Spazio colore Adobe RGB, ed ESPONI bene.

C) Attrezzatura

1) Monitor a grande gamut, Adobe RGB o molto vicino a quello.

2) Calibratura Monitor con punto del nero a 0 (Zero), Punto del bianco a 6500 K, gamma contrasto 2,2 e 120 Cd/m2.

3) Dopo la calibratura del monitor, DEVI FARE il test di controllo della calibrazione, sempre e comunque.

4) Tieni la scheda video aggiornata all'ultimo driver fornito dalla casa che la produce

FONDAMENTALE: aperto il RAW ragiona bene e PRIMA di cominciare il fotoritocco decidi tu che cosa vuoi dire all'osservatore con quella tua fotografia, decidi nel dettaglio che cosa devi fare su quella fotografia, come la vuoi finita, PRIMA di cominciare il fotoritocco..
Se non hai le idee chiare PRIMA di cominciare il fotoritocco, mandi tutto a put tane.

5) In Lightroom o Camera RAW, imposta lo spazio colore ProPhoto RGB, gamma di contrasto 1,8, grigio uniforme al 15%, converti il RAW in Tiff a 16 bits e se usi il Jpeg, fai la conversione solo come ULTIMA operazione, lavora sempre su Tiff a 16 bits in tutto il fotoritocco e salva l'immagine in Tiff a 16 bits, e solo dopo, ultima operazione, converti in Jpeg e ricordati di
NON tirare mai il collo al sensore, i recuperi forti delle ombre non danno mai colori puliti, se c'è necessità, usa il flash di riempimento ombre.

6) Una volta ottenuto il Jpg, NON lo modificare, non ci lavorare sopra, il Jpeg è un formato di merda, che si deteriora lavorandoci sopra, mai operarci, e se il Jpeg che hai convertito non va bene, buttalo via, e ritorna a lavorare sul Tiff che poi, come ultima operazione, converti in Jpeg.

7) Fai il meno possibile di fotoritocco, ragiona bene ed a fondo prima di fare qualche operazione coi cursori: tutte le volte che sposti un cursore, partono miliardi di operazioni, il risultato non è un numero finito, ma ha tanti decimali, che vengono poi tagliati. Questo taglio dei decimali comporta perdita di segnale utile, ti inquina i colori, dunque pensa bene prima di muovere dei cursori.

…...ricorda poi che Roma non è stata fatta in un giorno.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 181000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





Fujifilm

Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me