Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Phase One XT: medio formato, 150 megapixel, 60000 euro


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Phase One XT: medio formato, 150 megapixel, 60000 euro





avataradmin
inviato il 10 Settembre 2019 ore 15:07

Phase One ha annunciato la Phase One XT, un corpo macchina modulare per medio formato! Il corpo macchina in sè è poco più di un adattatore per montare l'obiettivo sul dorso digitale; è estremamente sottile e leggero.

E' possibile montare dorsi digitali Phase One IQ4, disponibili con risoluzione 100MP e 150MP; così facendo si otterrà una mirrorless medio formato con dimensioni relativamente contenute.

I sensori misurano 53.4 x 40 mm, molto vicino al vero e proprio medio formato 645, e ben più grande del 44 x 33mm utilizzato nelle mirrorless Hasselblad e Fujifilm.

Il prezzo di listino (kit XT, dorso IQ4 e un obiettivo) è 57000 dollari, che da noi dovrebbe corrispondere a circa 60000 euro (tenendo conto della tassazione maggiore)

Hands-on su Dpreview : www.dpreview.com/articles/8837477487/hands-on-with-the-phase-one-xt-ca
















avatarjunior
inviato il 10 Settembre 2019 ore 15:18

Chiedo da assoluto pivello e ignorante. Che destinazione hanno attrezzature simili? Che tipo di preparazione serve per sfruttarli al pieno delle loro potenzialità? Perché immagino sia un tipo di fotografia totalmente diverso da quella a cui siamo abituati...

avatarsenior
inviato il 10 Settembre 2019 ore 15:20

Regalato!MrGreen

avatarsenior
inviato il 10 Settembre 2019 ore 15:20

Concorrente delle Alpa in pratica, quale sarebbe il vantaggio?

avatarsupporter
inviato il 10 Settembre 2019 ore 15:23

Hanno anche un tilt shit integrato... ma che prezzi! Eeeek!!!

avatarsenior
inviato il 10 Settembre 2019 ore 15:25

Solo il decentramento, come le Alpa.
Le alpa arrivano a 7cm di decentramento
www.alpa.ch/en/article/alpa-12-pano

avataradmin
inviato il 10 Settembre 2019 ore 15:26

Che destinazione hanno attrezzature simili?


principalmente foto in studio e paesaggi; tieni conto che è un sistema totalmente manual focus.

avatarsenior
inviato il 10 Settembre 2019 ore 15:28

ma poi dopo chiudi l'assicurazione sulla vita tua e la stipuli per lei;-)

avatarjunior
inviato il 10 Settembre 2019 ore 15:29

Con un sensore di tale grandezza quando arriva la diffrazione? Mai?

avatarsenior
inviato il 10 Settembre 2019 ore 15:31

bella è bella, ma mi fa un po' impressione dovere inquadrare con lo schermo come fosse un cellulare...
dovessi spendere così tanti soldi prenderei una medioformato più classica con il sensore più grande, a conti fatti non ci vedo un gran vantaggio con questa rispetto ai sistemi reflex medioformato

avataradmin
inviato il 10 Settembre 2019 ore 15:32

Con un sensore di tale grandezza quando arriva la diffrazione? Mai?


i singoli pixel sono piuttosto piccoli, quindi già a f/11 o f/16 si vedrà un pò di diffrazione (osservando le immagini al 100%) e a f/22 la diffrazione sarà molto marcata.

avatarsenior
inviato il 10 Settembre 2019 ore 15:43

le foto del prodotto oggetto della discussione sono fatte molto bene e accattivanti. il corpo macchina modulare con dorso e ottica si presenta esteticamente bene e con un bel design, permettersi di investire in una dotazione del genere sarebbe poi impegnativo rientrare dai costi nell'ambito di una professione da fotografo che dovrebbe avere un target di clienti danarosi e progetti importanti. . . . Eeeek!!!

avatarjunior
inviato il 10 Settembre 2019 ore 15:51

Che destinazione hanno attrezzature simili? Che tipo di preparazione serve per sfruttarli al pieno delle loro potenzialità?


Fotografia di prodotto soprattutto, dove la risoluzione non basta mai, per marchi famosi e importanti che possono permettersi di pagare un fotografo con tale attrezzatura.

avatarjunior
inviato il 10 Settembre 2019 ore 15:54

i singoli pixel sono piuttosto piccoli, quindi già a f/11 o f/16 si vedrà un pò di diffrazione (osservando le immagini al 100%) e a f/22 la diffrazione sarà molto marcata.


C'è da dire inoltre che con questa quantità di pixel su questo formato i 150MP si ottengono fino a chiusure di diaframma di f.12, oltre si comincia a lavorare con meno MP non sfruttando la grande risoluzione di tali sensori.

Vabbè ci si potrebbe accontentare anche di lavorare a 100 o a 80 MP ma dal momento che abbiamo speso 60.000 Euro, qualche volta vorremmo poter sfruttare anche chiusure più piccole di diaframma senza cali alcuni...


avatarsenior
inviato il 10 Settembre 2019 ore 15:58

Non ho avuto modo di vedere il prodotto quindi chiedo perché era esattamente il corpo che aspettavo.
Due domande. Solo IQ4 o anche IQ1/2/3?

Dovrebbero avere le stesse caratteristiche, non capisco perché limitarla al solo IQ4.
Ho capito male?

Seconda domanda, non ho visto un viewfinder integrato.
È integrabile?

Terza domanda, si conosce già il prezzo di listino?

Grazie a chi vorrà rispondere

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 179000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





22 Settembre 2019

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me