Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Quanti mpxl!







avatarjunior
inviato il 09 Settembre 2019 ore 15:26

Vengono prodotte fotocamere dalla risoluzione prodigiosa, 46, poi 50, ora più di 60 mpxl..Inutile nascondersi, la mia 5dIV appare una creatura obsoleta in quanto a tecnologia. Ma: di quanto le varie Sony o Nikon d850 o altro sono superiori alla mia vecchia 5DIV? E parlo di paesaggi, ritratto, street ( no macro, no sport). Anche l'abbinamento a ottime (e costose) ottiche serie L come il 16-34/4 o il 24-70/2,8II non credo basti a colmare il gap.
In breve: un 50 x 70 scattato con le macchine sopra citate (paesaggi o ritratti) sarà VISIBILMENTE superiore allo stesso scatto eseguito con la 5IV? La mia obsoleta Leica M262 (24 MPXL) in teoria dovrebbe ancor più soffrire tale confronto......Ora si trova a prezzi umani la 5DSR ma... ne ha senso l'acquisto? Perdonate ma della serie R di Canon preferisco non parlare, non interessa ....

avatarsenior
inviato il 09 Settembre 2019 ore 16:06

un 50 x 70 scattato con le macchine sopra citate (paesaggi o ritratti) sarà VISIBILMENTE superiore allo stesso scatto eseguito con la 5IV?
dipenderà molto dallo stampatore e da come è stata fatta la postproduzione.

avatarjunior
inviato il 09 Settembre 2019 ore 16:10

“ un 50 x 70 scattato con le macchine sopra citate (paesaggi o ritratti) sarà VISIBILMENTE superiore allo stesso scatto eseguito con la 5IV? ?


Secondo me, sarà meno superiore di quanto si pensi.

avatarjunior
inviato il 09 Settembre 2019 ore 16:12

Parli di dati di laboratorio o risultati reali e tangibili a 100 iso e a parità di ottica e di impostazioni?

perchè secondo me sono molto lievi.. io non faccio grandissime stampe, ma i classici 24 sono più che sufficienti per tutti.

Puoi stampare grande quanto vuoi, ma la distanza di visione la devi prendere in considerazione, il cinema proietta a 2k mi pare e nessuno ha mai lamentato immagini sgranate..

avatarsenior
inviato il 09 Settembre 2019 ore 16:18

Dal numero di discussioni che stai aprendo è chiara una cosa: vuoi una bigmpx. ;-)

Ti è stato detto da altri nel precedente thread che le differenze non saranno abissali in stampa a fronte di file più grossi da elaborare, sensore meno performante, iso meno performanti (dipende poi se servono) e maggiore attenzione richiesta per evitare micromosso.

Se di fronte a tutto questo ancora chiedi... è perchè vuoi una conferma a qualcosa che vuoi già fare a prescindere. ;-)

P.S. L'obsolescenza è una roba inventata dal marketing e da chi vuole venderti roba nuova. Le stampe che fai con la 5D4 (signora macchina ora e per molti anni a venire) non ti piacciono? Credi che qualche dettaglio extra sia quello che fa la differenza per rendere le foto migliori? o parti solo dall'assunto che un numero più grande è sempre meglio?

avatarjunior
inviato il 09 Settembre 2019 ore 16:20

La differenza la noteresti solo croppando e di brutto (cioe' buttando via almeno 3/4 dello scatto). In caso contrario non vedrai un'amata cippa (e parlo su un monitor full hd da 40 cm di distanza, nella stampa a 300 dpi forse neppure in quel caso). In caso di crop esagerati e' chiaro che piu' pxl (impressi in modo tecnicamente perfetto) tornano piu' utili, ovviamente. Si riduce tutto qui il ragionamento.

avatarjunior
inviato il 09 Settembre 2019 ore 16:48

Vafudhr hai ragione. La bigmpx mi tenta ma alla fin fine le tue considerazioni sono assolutamente degne di nota, anche se qualche dettaglio extra nei paesaggi potrebbe fare la differenza....

avatarsenior
inviato il 09 Settembre 2019 ore 16:51

E quella differenza la puoi definire solo tu, purtroppo... o per fortuna in effetti. ;-)

Io cercherei di provarla prima... non ho idea di come sia il panorama noleggio in Italia, ma le lenti le hai... uno o due giorni per fare qualche scatto in posti che magari conosci bene e ti diano una valutazione SUL CAMPO del risultato...

avatarsenior
inviato il 09 Settembre 2019 ore 17:14

mah....avere tanti Mpxl su una data superficie a volte è controproducente, poi inzierai a chiederti se le lenti che usi risolvono i tuoi 80Mpxl su un sensore FF, e così prendi lenti da migliaia di euro per risolvere i tuoi Mpxl in modo che nel crop 300% sia tutto nitido...ed all'inizio è bello in effetti, ma poi, croppi tutto al 300% o impari a comporre, a quel punto ti serve ancora il crop così spinto?...una volta andavo per una catena di grandi elettrodomestici e un venditore mi fece, guarda il nostro primo tv 8k da 75"...se vieni vicino vedrai che nella finestra del 30simo piano del quarto grattacielo dopo il taxi in primo piano c'è un tipo che ti saluta, impressionante vero? allora mi appiccico alla tv e in effetti cavolo, era lì che mi salutava...aveva una risoluzione pazzesca, la finestra era grande penso 7mmx7mm....al che prendo il tipo e gli faccio...vuoi vedere dove metto un divano per vedere un 75 pollici? allora lo porto a 4mt e gli dico, lo vedi ancora il tipo che ti saluta?

questo per dirti, sicuro che ti servano davvero? o è solo gola tecnologica?

avatarsenior
inviato il 09 Settembre 2019 ore 17:18

al che prendo il tipo e gli faccio...vuoi vedere dove metto un divano per vedere un 75 pollici? allora lo porto a 4mt e gli dico, lo vedi ancora il tipo che ti saluta?


Been there, done that. MrGreen

Gianpietro, considera una cosa... uno dei paesaggisti (sia naturali che urbani) che apprezzo di più per stile e composizione, lavora (quindi ci campa) con una M43... e fa ottime cose perchè ragiona sul paesaggio e su quello che compone più che su quanto dettaglio becca.

Ogni volta che seguo un suo video mi da sempre da pensare. ;-)

avatarjunior
inviato il 09 Settembre 2019 ore 17:21

vafu: come si chiama il paesaggista?

avatarsenior
inviato il 09 Settembre 2019 ore 17:26

Craig Roberts.

Su Youtube ha pochi iscritti, ma i suoi video sono molto istruttivi. Parla di composizione, luce, tecnica e quasi nulla di attrezzatura (se non nelle basi tipo filtri, treppiede). Ha un suo stile che mi comunica sempre molto ed è molto alla mano.

Se volete un bravo paesaggista naurale con 5D4 c'è Thomas Heathon. Sempre zaino in spalla per cercare nuovi posti e location. Molto bravo anche lui per quanto un filo più classico.

E per maniaci del dettaglio e stampe enormi... Nick Carver. Fa pano assurde con... beh, andate a vederlo. ;-)

avatarsenior
inviato il 10 Settembre 2019 ore 18:32

Io per paesaggi sono passato al full frame , ma solo perchè in post produzione faccio panoramiche fino a oltre 400 Mpixel. Poi metto sulle panoramiche i nomi dei monti e dei rifugi che conosco. Mi interessa avere più dettagli possibili quando ingrandisco sullo schermo 4K le foto al 100%, similmente a quando si guarda Google Earth, si ingrandisce la visione per scoprire nuovi sentieri facili per raggiungere i migliori punti panoramici. Esistono molti sentieri o tracce facili non segnati sulle cartine.
Per iniziare avevo scelto la vecchia mirrorless Panasonic G2, e mi sono trovato bene, ora ho la fotocamera Sony A7Rii ( mirrorless full frame ) con la quale utilizzo gli stessi obiettivi vintage precedenti ( Nikon AI ). ( ho solo cambiato l' anello adattatore ). Ultimamente ho pure acquistato alcuni obiettivi Sony ( un po' costosi ma piu' leggeri dei numerosi fissi Nikon AI ).
Quando ho tempo unisco fino oltre 80 foto con i programmi Hugin ( gratuito ) ed ultimamente uso PTGui pro ( scelgo la proiezione cilindrica ) . Per ottenere un panorama da 400 Mpixel con la Panasonic G2 dovevo unire piu' di 70 foto da 12 Mpixel, anche su 2 serie di foto sopra/sotto, ora con la Sony A7Rii ( 42 Mpixel ) mi basta unire molte meno foto, faccio meno lavoro in post produzione.

avatarjunior
inviato il 10 Settembre 2019 ore 18:57

Mezz'ora fa ero in auto e ascoltavo il podcast di Brooks Jensen di LensWork (podcast interessantissimo, peraltro), ed in particolare proprio la puntata sulle megapixellate, che prende spunto dalla Fuji GFX 100 e dalle lodi sperticate di Tony Northrup, che parla di stampe da dieci piedi (oltre tre metri) di foto di Ansel Asdams.

Sintetizzo il podcast: un maggiore livello di dettaglio non rende una foto più bella, benché questa sia la convinzione di molti.

Non potrei essere più d'accordo.

Tra l'altro, spvttana Northrup ricordando che le uniche stampe giganti di Adams sono state realizzate su commissione della banca Wells Fargo negli anni '50, per celebrare un'operazione societaria importante.

Questo senza considerare che non mi è ancora capitato di stampare le mie foto in un formato maggiore di 50cm sul lato più lungo, per cui i 6712 pixel lineari della mia 5Div sono più che sufficienti.

Grazie a Vafudhr per le segnalazioni. Edit: in effetti Heathon lo conoscevo, mi ha convinto a comprare il 16-35 f4! MrGreen

avatarjunior
inviato il 11 Settembre 2019 ore 8:36

Eppure, a mio modestissimo avviso, le mie foto di panorami scattate con la 5DIV mancano, per così dire, di mordente, di incisività, oltre ad avere un livello di dettaglio appena sufficiente. L'avevo acquistata in quanto già possessore delle 5DII e III (rivendute senza nostalgia) e di alcune discrete ottiche L (16-35/4 Is, 24-70/2,8 II L, 135/2 L, 300/4 L IS , 70-200/2,8 IS L II). Facendo foto di montagne e panorami di vario tipo il livello di dettaglio non è, per i miei gusti, soddisfacente. Amici possessori di D850 Nikon nelle escursioni assieme ottenevano foto più "incise" e con un dettaglio superiore (stampate 50 x 70)....Suggestione? Erba del vicino sempre più verde? Miei difetti di vista? Tutte le precedenti?

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 179000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





19 Settembre 2019

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me