Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Dilemma 50mm: Zeiss o Nikon?


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Dilemma 50mm: Zeiss o Nikon?




PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |

avatarjunior
inviato il 11 Giugno 2019 ore 13:03

Gabriele, non vorrei averti scoraggiato. In realtà, a me quel vecchio Planar piace davvero molto, ma bisogna oggettivamente considerarne i limiti legati all'età. In sostanza, si tratta di un'ottica "vintage" a tutti gli effetti e la sua resa è abbastanza diversa da quella che offre un obiettivo "standard" recente. La cosa che lo rende interessante è il connubio di un eccellente trattamento antiriflesso, di ultima generazione, con uno schema ottico classico, datato. Se non cerchi prestazioni particolarmente elevate alla massima apertura e se vuoi provare sul campo la resa di un classico Zeiss, beh, allora prendilo, potrebbe non deluderti. Stai però attento alla messa a fuoco, che non è affatto facile, perché soffre di "focus shift", come gran parte delle ottiche "vintage" luminose. Insomma, bisogna saperlo domare.

Non entro nel merito della discussione sulla illusione della tridimensionalità, anche se per me è ovvio, scontato, che se utilizzo due obiettivi diversi, ma di uguale lunghezza focale, per ritrarre la stessa scena, con la stessa luce, posizione, fotocamera, diaframma, eccetera... è scontato, dicevo, che avrò due risultati più o meno diversi, in funzione della resa e qualità degli obiettivi, anche in termini di illusione della tridimensionalità, perché leggeranno la luce in miniera differente. Ma tutto questo discorso è probabilmente un vecchio e falso problema, perché con il digitale, con la cosiddetta "post-produzione", credo si possa intervenire, in qualche modo, anche per aumentare l'illusione della tridimensionalità.

avatarsenior
inviato il 11 Giugno 2019 ore 13:58

Se vi capita provate su sensori moderni un nikon Ai-s 50 1.2 partendo da f2.;-)
Ovviamente non in condizione di luce troppo pessima, i nanetti non ci sono ma la realtà resa si nota.

avatarjunior
inviato il 11 Giugno 2019 ore 14:11

Gabriele, io il Planar 50 (tralaltro proprio in versione ZF) l'ho avuto e secondo me, se lo trovi ad un buon prezzo, è ancora un'ottima lente (peraltro costruita benissimo e pure bella da vedere, che non guasta MrGreen ). Essendo una lente vintage, ha ovviamente le "due anime": morbida e velata/sognante a TA (e fino ad F2 direi) e poi diventa bella bella nitida chiudendo.

La "tridimensionalità" spesso associata agli Zeiss solitamente è la diretta conseguenza dell'elevato microcontrasto che spesso le loro lenti anni nella parte a fuoco, che dà spesso la sensazione che il soggetto "salti fuori dalla foto", c'è un interessante e lungo post su Fredmiranda a riguardo con un sacco di esempi (non solo Zeiss). Sicuramente la luce è un fattore fondamentale nel dare la percezione di profondità ad una foto, ma secondo me anche le singole proprietà della lente possono contribuire all'illusione in determinati scenari.

Domanda: lo vorresti utilizzare su una reflex o ML? Sinceramente io non ho mai trovato particolarmente divertente focheggiare a mano sulle reflex, soprattutto con lenti ad ampia apertura, la conferma di MAF non è mai precisa al 100% e dover usare il LiveView non è proprio il massimo, soprattutto se c'è tanta luce ambientale. In tal senso ovviamente un'alternativa AF ti risparmierebbe un bel pò di grattacapi..

avatarsenior
inviato il 11 Giugno 2019 ore 16:34

Sulla faccenda del focus shift mi sento di rassicurarti, la sua entità è davvero minima e quasi sempre trascurabile: ho il planar versione CY, nell'uso pratico il suo lieve f.s.non mi ha mai creato problemi, inoltre ho avuto fino all'anno scorso anche il Canon 24-70 f/4 IS che in quanto a focus shift è messo MOLTO ma MOLTO ma MOLTO peggio (con quello se scatti a 70mm da mezzo metro e chiudi di 2 stop lo spostamento si vede subito)... eppure molti qui nel forum dichiarano orgogliosamente di non riuscire a vedere il difetto, quindi direi che con lo Zeiss puoi dormire tra otto guanciali MrGreen

avatarjunior
inviato il 11 Giugno 2019 ore 16:46

Io ho lo Zeiss 1.4 planar che accoppiato al focusing screen spezzato diventa davvero preciso. Per l'uso a 1.4 mi son preso il Sigma art. Massima soddisfazione con entrambi, dopo anni di sofferenza col Nikon 50 1.4D.

avatarsenior
inviato il 11 Giugno 2019 ore 17:05

Zeiss ZE/ZF.2 Makro-Planar T* 50mm f/2
Ottica distanze vincine e lontane eccellente.

avatarjunior
inviato il 11 Giugno 2019 ore 17:48

Gabriele, io posseggo un noct nikkor 58 f1,2.

Eccezionale, ma... difficilissimo da mettere a fuoco (anche usando lo schermo di messa a fuoco a microprismi)
questa è un taglio di una foto scattata col noct a f2,8 www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=3209214

allo stesso modo ho adattato su Nikon un Olympus Zuiko 24 f2,8
Ottimo, ma... è facile sbagliare la messa a fuoco.

Poi... ho anche un paio di nikkor 80-200: il primo f4,5 e lo f4 e poi anche il 500 f8 reflex e poi anche il micro 55 f3,5
Superlativi ancora oggi, però... (il resto lo sai)

Morale: il mondo è pieno di vecchie ottiche eccezionali in grado di dare ancora oggi risultati eccellenti sulle digitali più evolute, il problema è che con tutti i mpix disponibili che abbiamo, è difficile ottenere foto esattamente a fuoco come vorremmo.

Non cambierò mai le ottiche qui sopra, però è vero che produco un'enorme quantità di scarti (a causa della messa a fuoco sbagliata). Nell'esempio della foto sopra: gli scarti si contano in qualche decina.

Perciò, il planar è senza dubbio eccellente, ma tieni conto che sprecherai una marea di scatti.

Vedi tu cosa preferisci: se una foto su 100 superlativa (le altre sono scarti) oppure 90 foto su 100 buone ed alcune anche eccellenti.

Morale: io, quando NON DEVO sbagliare, uso un afs 50 f1,8 (molto buono e bello piccolino), le altre ottiche le lascio per quando sono in vena di giocare, ho tutto il tempo a disposizione, e devo riferire solo a me stesso l'enorme massa di insuccessi.

avatarsenior
inviato il 12 Giugno 2019 ore 7:59

"Ho trovato uno Zeiss planar 1.4 Zf .."

Non lo prendere, è roba datata, contrasto basso e bordi mosci a diaframmi aperti, era una buona ottica ai suoi tempi, ma invecchia tutto, ed oggi una buona ottica non è più.

NON comprare il Nikkor 50 F 1,4 AFS G, è un emerito cesso, ha un coma sagittale da culo di bottiglia vecchio stile, tipo anni '70 del secolo scorso.

Il Nikkor 50 F 1,8 AFSG va bene, meglio dell'F 1,4 sempre.

Il Sigma Art 50 F 1,4 va molto bene, lo Zeiss Milvus 50 F 1,4 va molto bene, schema nuovo, ma è a fuoco manuale.

Provato il 50 mm Planar F 1,4, provato il Milvus 50 mm F 1,4, avuto e provati altri 2 esemplari del Nikkor 50 F 1,4 AFSG, ottica veramente vilissima, tra l'altro ha anche del Focus Shift pronunciato che gli fa la MaF a razzo di cane, è un'ottica veramente, ma veramente di merda, avuto il Nikkor 50 F 1,8 AFS G, ed attualmente ho il Sigma Art 50 F 1,4.

Mi sa che l'Art lo cambio con il Milvus 50 F 1,4, per il trattamento antiriflessi.

Qui ci sono dei RAW di quel cesso di Nikkor 50 F 1,4 AFS G, col coma sagittale da brivido, te li puoi scaricare:

www.mediafire.com/folder/tbewsvcbt8zac/Nikkor_50_mm_AFS_-_G

Quel trabiccolo di plastica F 1,4 lì fa questo pattume qui:









Il coma sagittale lo fa un progetto fatto male accompagnato da vetraccio vile, e se vai sulla pubblicità Nikon, te lo spacciano come progetto nuovo che corregge il coma sagittale, è una presa in giro, una marocchinata.

Se vuoi un 50 mm F 1,4 Zeiss, il Milvus è ottimo, veramente ottimo, per uniformità del fotogramma, resa dello sfocato, resa dei colori, microcontrasto alto, risoluzione molto alta, anche se non ai livelli degli Otus, e trattamento antiriflessi veramente ottimo, come tutti gli Zeiss.

avatarjunior
inviato il 12 Giugno 2019 ore 8:55

Quel trabiccolo di plastica F 1,4 lì fa questo pattume qui


Oh... Madonna!!!Eeeek!!!

Ma come fanno a vendere 'sta roba?

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 174000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)
PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me