RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Obiettivi APO Voigtlander 180 mm f 4 o Leica Telyt 180 mm f 3.4


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Obiettivi APO Voigtlander 180 mm f 4 o Leica Telyt 180 mm f 3.4





avatarjunior
inviato il 09 Giugno 2019 ore 15:03

Si accettano suggerimenti su ottiche APO intorno a 180/200 mm da montare su sony A7 r II ... Su quale andare ? Miglior rapporto qualità prezzo ?

avatarsenior
inviato il 09 Giugno 2019 ore 21:57

Beh il Leica APO-Telyt è una garanzia dalla seconda metá degli anni '70, allo stesso modo però anche Cosina non abbisogna certo di presentazioni e inoltre, in questo caso specifico, si è impegnata in un progetto che per quanto impegnativo non è certo improbo vista l'elementarità dei valori di focale, non esagerata, abbinata a una luminosità non certo da riferimento, in altre parole non conosco il Voigtlander ma di certo non posso nutrire dei dubbi, fondati, sulla sua qualità.
In definitiva direi che sia il caso di prendere quello che ti costa meno ... visto che sono entrambi eccellenti ;-)

avatarjunior
inviato il 09 Giugno 2019 ore 22:36

si penso che le differenze siano minime e sicuramente non sostanziali ... ci sarebbe anche il Minolta 200 APO 2.8 ... una leggenda nel mondo minolta ... la bellezza del Voigtlander è la compattezza unita ad una apocramaticità quasi perfetta ... il Telyt ha una grandissima capacità risolutiva anche se purtroppo solo ad infinito ... il minolta è a detta di tutti una lente magnifica con l'unico difetto di avere una certa aberrazione cromatica a TA ... alla fine, forse, l'unica ratio è quella di valutare condizioni e prezzo considerando i tre obiettivi di simil valore ottico ... ;-)

avatarsenior
inviato il 09 Giugno 2019 ore 22:58

Su a7r3 il 180 apo-telyt è una delle lenti più risolventi che ho.

avatarjunior
inviato il 09 Giugno 2019 ore 23:17

l'apo telyt 3.4 ha recensioni entusiastiche per quel che riguarda risolvenza e apocromaticità, ma i problemi sulle corte distanze sono risaputi, problemi che il 2.8 APO sembra aver in parte risolto ... ci sarebbe anche il 180 cron APO f 2 per chi può ... io non entro nel novero di color che possono ... ;-)

avatarsenior
inviato il 09 Giugno 2019 ore 23:21

Beh non è stato progettato per rendere da vicino.

avatarsenior
inviato il 10 Giugno 2019 ore 11:02

Siamo d'accordo sul fatto che il 180/3,4 è ottimizzato per le riprese all'infinito, anche se andrebbe pure specificato che l'infinito di cui si parla è l'infinito fotografico il quale a sua volta non coincide affatto con quello astronomico, ma in ogni caso non è che le prestazioni da presso subiscano un vero e proprio tracollo, come peraltro dimostrato, seppure al contrario, molti anni addietro in un test di risolvenza su Fotografare in cui era testato il Leica 100/2.8 APO macro Elmarit R ... alla fin della fiera insomma si tratta di doversi "accontentare" di una risoluzione si inferiore, ma inferiore si e no del 10%!

avatarsenior
inviato il 11 Giugno 2019 ore 15:40

Sono ottimi tutti e due, ma andrei sul Leica che si dovrebbe trovare a meno.

avatarsenior
inviato il 11 Giugno 2019 ore 16:08

Secondo voi il prezzo corretto per l'apotelit 180/3.4 in buone condizioni e senza pecche ottico/meccaniche?
Io ho una mia idea ma mi piacerebbe sentire anche l'opinione di qualcun'altro che magari ci capisce più di me,lasciamo perdere eBay e palle varie.

avatarjunior
inviato il 11 Giugno 2019 ore 16:23

ci sarebbero anche l' ANGENIEUX 180mm f2.3 APO e il 200 mm 2.8 ma a prezzi decisamente altini ... tanto varrebbe andare sul nikon 200 f2 se non pesasse come un rifrattore da astro ... al momento nessuna scelta ...

avatarsupporter
inviato il 11 Giugno 2019 ore 19:47

Mi sa che qui il 180 apo Voigtlaender ce l'abbia solo io.E' un obiettivo molto raro a trovarsi ed ora costa nettamente di più dell apo-telyt 180 3,4 R che pure ho avuto sin dal 1984.
Sono due ottiche completamente diverse,cane e gatto.
L'apo Leitz è nitidissimo ed ha cromie ( specie la resa del rosso ) sensazionali, ma è scomodo, un elicoide di messa a fuoco che non finisce mai ed una distanza minima di messa a fuoco troppo lunga per i mie gusti ( 2,5m.)
L'apo Voigt, è nitido ma lavora con basso contrasto, ottimo per ritratti, compatto, messa a fuoco minima a 1,2m.
Un obiettivo imbattibile nei ritratti e dotato di uno sfocato molto accattivante, morbido.
Sempre riconoscibile.Correzione delle aberrazioni cromatiche al top, non peggio del leitz.

avatarsupporter
inviato il 11 Giugno 2019 ore 19:52





180 voigt

avatarsupporter
inviato il 11 Giugno 2019 ore 19:55





180 Voigt su 6D

avatarsupporter
inviato il 11 Giugno 2019 ore 19:58




idem

avatarsenior
inviato il 11 Giugno 2019 ore 19:59

Ho trovato l'apo-telyt in ottime condizioni a 450€.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 184000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





AutoElettrica101



 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me